User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    10,854
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Abbandonare gli Usa? Ci rimetterebbe solo l’Inghilterra

    Il commento Abbandonare gli Usa? Ci rimetterebbe solo l’Inghilterra

    CRISI Non è solo economica: Londra è piombata nella «recessione sociale»


    Una rivolta al rovescio, dell'ex madrepatria divenuta colonia contro le ex colonie divenute «signore delle Onde» e «imperatrici del mondo»? Per ora siamo ancora alla sindrome di Polibio, l'ipparco della Lega Achea inviato in ostaggio a Roma che, descrivendo Roma ai suoi connazionali, stregò il cuore e le menti dei barbari conquistatori dando loro, in greco, la teoria della loro prassi costituzionale. A dire il vero Niall Ferguson, uno storico scozzese che insegna ad Harvard e alla Stern School of Business di New York, ha fatto di più, perché in un paio di brillanti e anche importanti volumi («Colossus. Ascesa e declino dell'impero americano» e «Impero. Come la Gran Bretagna ha fatto il mondo moderno», entrambi editi in Italia dalla Mondadori) ha impartito a quei pecorai degli americani una lezione di come ci si comporta quando, piaccia o non piaccia, si ha la responsabilità di un impero. Ha così degnamente celebrato il centenario della celeberrima poesia di Rudyard Kipling, «Il fardello dell'Uomo Bianco», scritta nel 1899 proprio per dare agli Stati Uniti, eredi della Spagna nelle Filippine, un corrucciato benvenuto nel Club dei Bastardi Senza Gloria.
    Kipling (come pure Ferguson) me lo immagino scrivere a denti stretti e con un po' di schiuma agli angoli della bocca, certo meno sognante e beffardo di come doveva sentirsi Carl Schmitt nel 1928 quando scriveva (alla faccia dei vincitori di Versailles): «In quanto suddito tedesco, esponendo l'imperialismo americano, non posso avere altra sensazione che quella di parlare come un mendicante vestito di stracci parla delle ricchezze e dei tesori altrui». Eppure proprio la guerra ispano-americana del 1898, seguita dal corollario Roosevelt (1903) alla Dottrina Truman (l'opposizione degli Stati Uniti ad ogni ingerenza europea nel Continente americano), segnò il «Grande Riavvicinamento» della Gran Bretagna agli Stati Uniti. Il concetto di «Great Rapprochement» è stato coniato dallo storico americano Bradford Perkins, lo stesso che ha interpretato la storia americana dal 1776 al 1865 come «la creazione di un impero repubblicano», un concetto che riprende il titolo di un famoso libro del francese Raymond Aron («La République impériale», del 1973).
    L'Impero Britannico raggiunse la massima espansione tra le due guerre mondiali, ingrandendosi con le ex-colonie tedesche e arrivando a controllare un quinto della popolazione mondiale e un quarto delle terre emerse. Ma già nel 1919 John Maynard Keynes vedeva lucidamente che l'intervento americano nella Grande guerra aveva iscritto sull'impero britannico una colossale ipoteca. Gli Stati Uniti cominciarono a riscuoterla nel 1942 con lo sbarco in Marocco che dette inizio fatalmente e senza una chiara volontà da parte di Washington, alla successione negli imperi coloniali europei che oggi si compie con l'intervento ineluttabile e irreversibile dell'America e dei suoi satelliti in Medio Oriente, e con l'unica significativa ma impotente protesta dell'erede al trono d'Inghilterra. Le tre guerre mondiali del Secolo Ventesimo non sono state combattute per niente, ma per decidere il controllo della storia e del futuro, e si sono concluse con l'instaurazione, per la seconda volta in Occidente dopo l'Impero romano, di un ordine imperiale che ha il suo centro nel presidente degli Stati Uniti, l'unica autorità che ha il potere non solo formale ma anche sostanziale di decidere la pace e la guerra impegnando pure i Paesi che non possono concorrere alla sua elezione.
    I conati antiamericani della Francia e dell'Unione Europea sono ridicoli, il ruggito della Gran Bretagna sarebbe il Ruggito del Topo, per riprendere il titolo di un film del 1959 con Peter Sellers sulla guerra dichiarata agli Stati Uniti da un lillipuziano ducato europeo per ricevere gli aiuti economici dopo la sconfitta. A Kipling e a Ferguson ha già risposto, giustamente in chiave comica, un altro film del 1991, «King Ralph» prodotto da Sidney Pollack, basato sull'idea che la corona d'Inghilterra venga ereditata da un tipico ragazzotto americano, che salva il Paese dalla noia ridandogli nuova vita.

    Il commento Abbandonare gli Usa? Ci rimetterebbe solo l’Inghilterra - Esteri - ilGiornale.it del 23-01-2010


    carlomartello

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,654
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Abbandonare gli Usa? Ci rimetterebbe solo l’Inghilterra

    Sinceramente, l'articolo mi par del tutto scollegato col suo titolo !?onf:

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    10,854
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Abbandonare gli Usa? Ci rimetterebbe solo l’Inghilterra

    Citazione Originariamente Scritto da Manfr Visualizza Messaggio
    Sinceramente, l'articolo mi par del tutto scollegato col suo titolo !?onf:
    L'Inghilterra si è accodata agli Stati Uniti nella fondazione della Repubblica imperiale americana - responsabile dell'affossamento degli Imperi europei - in cambio di un ruolo - almeno formalmente - "alla pari" degli U.S.A.

    carlomartello

  4. #4
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,654
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Abbandonare gli Usa? Ci rimetterebbe solo l’Inghilterra

    Citazione Originariamente Scritto da carlomartello Visualizza Messaggio
    L'Inghilterra si è accodata agli Stati Uniti nella fondazione della Repubblica imperiale americana - responsabile dell'affossamento degli Imperi europei - in cambio di un ruolo - almeno formalmente - "alla pari" degli U.S.A.

    carlomartello
    e quindi ?!

    Al di là del fatto che l'accodarsi non è stato volontario, basti pensare a Suez 1956...

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    10,854
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Abbandonare gli Usa? Ci rimetterebbe solo l’Inghilterra

    Citazione Originariamente Scritto da Manfr Visualizza Messaggio
    e quindi ?!

    Al di là del fatto che l'accodarsi non è stato volontario, basti pensare a Suez 1956...
    Sì in effetti hai ragione, ad ogni modo nell'articolo si presume che da un declino di Washington e un ritorno in auge dell'Europa, Londra ci rimetterebbe.

    carlomartello

  6. #6
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,654
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Abbandonare gli Usa? Ci rimetterebbe solo l’Inghilterra

    Citazione Originariamente Scritto da carlomartello Visualizza Messaggio
    Sì in effetti hai ragione, ad ogni modo nell'articolo si presume che da un declino di Washington e un ritorno in auge dell'Europa, Londra ci rimetterebbe.

    carlomartello
    Lo si presume dal titolo, praticamente quelli del Giornale proprio non sanno scrivere ...

  7. #7
    Cancellato
    Data Registrazione
    10 Apr 2009
    Località
    Africa Orientale Italiana
    Messaggi
    8,885
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Abbandonare gli Usa? Ci rimetterebbe solo l’Inghilterra

    Quei pistola degli albionesi, se avesse vinto l'Asse ci avrebbero guadagnato di più - sovranità nazionale, colonie, indipendenza rispetto al grobe-block europeo - e invece oggi sono solo dei vassalli della loro spazzatura.

  8. #8
    Smoderatore
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    15,662
    Mentioned
    26 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Rif: Abbandonare gli Usa? Ci rimetterebbe solo l’Inghilterra

    Citazione Originariamente Scritto da Midgard Visualizza Messaggio
    Quei pistola degli albionesi, se avesse vinto l'Asse ci avrebbero guadagnato di più - sovranità nazionale, colonie, indipendenza rispetto al grobe-block europeo - e invece oggi sono solo dei vassalli della loro spazzatura.
    Eh ma... Hitler era un pazzo, andava fermato. :sofico:

 

 

Discussioni Simili

  1. Abbandonare l'Italia
    Di MarinoBuia nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 19-12-12, 16:10
  2. Non mi abbandonare
    Di impegnosociale nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-07-08, 13:36
  3. spot...non abbandonare Rep
    Di juanna maria nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-08-06, 20:34
  4. Abbandonare per preservare.
    Di ennerre nel forum Destra Radicale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 23-02-06, 07:57
  5. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 25-04-03, 20:05

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226