User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 30
  1. #1
    più unico che raro
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Udine
    Messaggi
    18,609
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    per la Federazione della Rosa nel Pugno, forza Enrico, forza Emma!

    Boselli: ho voluto io la Bonino ministro, Pannella? Non mi cambierà

    ROSA NEL PUGNO/Il presidente Sdi: noi e i Radicali abbiamo la stessa passione politica ma metodi diversi, Il contatto via radio con i cittadini non è l'unica strada.

    Ma quale prognosi riservata! La Rosa nel pugno, se ha una crisi, è una crisi di pessimismo. Enrico Boselli, segretario dei Socialisti Democratici, guarda al futuro del patto con i Radicali e sorride, sereno: «Prendiamo i primi nove mesi di vita della Rosa. Ha alzato il tasso di laicità nel governo.

    Qualche esempio. Le decisioni firmate da ministri come Bindi, Pollastrini, Mussi, Turco. E il varo delle prime liberalizzazioni economiche. Poi, la Rosa ha permesso ai socialisti di camminare in avanti senza la testa rivolta al passato, al disastro di Tangentopoli. E ha permesso ai radicali di tornare in Parlamento dopo dieci anni e di entrare per la prima volta nel governo del Paese. Con Emma Bonino, che stimo molto e io stesso ho proposto».

    Insomma, dice Boselli, l'influenza della Rosa nel pugno in questi mesi è stata molto superiore al risultato elettorale. Allora perché questo inelegante scambio di accuse, i socialisti che accusano Pannella di decidere in solitudine, Villetti che si dimette da capogruppo alla Camera perché i radicali volevano che tutto venisse deciso nella segreteria del partito. E Pannella che accusa i socialisti di essere presenti soprattutto in tv... «Io — dice Boselli — non risponderò alle polemiche con altre polemiche. Su questa strada, l'unico risultato sarebbe la sfioritura della Rosa». Emma Bonino ha detto al Messaggero che voi siete insofferenti ai loro digiuni e loro mal sopportano i vostri riti, «tipo che il sabato e la domenica, o la sera, non si fa nulla». Pannella ha detto che lei, Boselli, «regna attraverso l'assenza... ». Boselli riflette: «Ecco, penso che il numero di ore trascorso ai microfoni di Radio Radicale non sia un metro per misurare l'impegno politico. La crisi è proprio qui: la passione politica di socialisti e radicali è la stessa, i modi sono diversi». E spiega: i radicali sono abituati a gesti individuali che drammatizzano, come gli scioperi della fame; oppure, considerano la partecipazione politica come puro e semplice contatto via radio con i cittadini, ai quali Pannella annuncia le campagne, senza alcun confronto preventivo.

    Boselli ammette che c'è malessere tra i socialisti. E probabilmente anche tra i radicali. Allora, ci sarà qualcosa da fare? «Non posso impedire a Pannella di avere il suo stile. E lui non potrà cambiare il mio. Io credo che la Rosa non debba avere un supervertice nazionale che decide ogni mossa, che dà indicazioni al membri del governo e all'ultimo consigliere comunale, con una centralizzazione assoluta. Al contrario, va creata una forza federata in cui ognuno mantenga il suo metodo politico. E che accolga anche associazioni, movimenti, club esterni a radicali e Sdi». E il leader? «Il limite è questo: almeno in una prima fase non ci potrà essere un leader unico».

    A tratti, Boselli sembra parlare di una terapia di coppia, come quando dice: «Se non ci accettiamo come siamo, se non prendiamo atto delle diversità, andiamo a sbattere contro un muro. E sarebbe assurdo, perché i nostri obiettivi politici sono comuni, comune è la visione del Paese, comune la voglia di rinnovare la sinistra». Si poteva parlare di più, no? Pannella sostiene che da quindici giorni chiede una riunione della segreteria, da 45 giorni la convocazione della direzione. Nessuna autocritica, Boselli? «Sì, dovevano esserci più occasioni... Ma vale per tutti: ho scoperto l'ultimo digiuno leggendo i giornali».

    Venerdì è in agenda l'esecutivo Sdi: «Decideremo come continuare con la Rosa, non se continuare». Quindi, niente spazio per chi ha cercato di attrarre i socialisti in lite con i radicali. Bobo Craxi ha riparlato di «unità dei socialisti». Boselli è imperturbabile: «L'unità socialista si fa scommettendo sul futuro e non sul passato. Non si realizza mettendo assieme gli ex iscritti al Psi e al Psdi». Franco Monaco (Margherita) ha detto che il futuro Partito Democratico sarebbe la casa politica naturale dello Sdi. Boselli non si scompone: «Il Partito Democratico è una prospettiva di grande interesse per socialisti e radicali e non credo possa nascere senza Rosa nel Pugno. Piuttosto, la lista Ds-Margherita non ha ancora affrontato nessuno dei nodi che hanno messo in crisi l'Ulivo un anno fa...».

    di Andrea Garibaldi

    da Corriere della Sera del 3 luglio 2006, pag. 9

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    più unico che raro
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Udine
    Messaggi
    18,609
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Villetti ci tiene a sottolineare, che la Rosa nel Pugno è un progetto importante e innovativo. E che si sta lavorando per la sua sopravvivenza. In questo senso lancia anche una proposta: dovrà essere concepita come un'idea federativa. Ovvero diventare una formazione nella quale entrino anche singoli, associazioni, club, oltre ai due principali soggetti, conservando una grande autonomia. E all'interno di questo progetto, non dovrà esistere una leadership unica, ma collegiale. «Non si deve avere l'impressione che noi socialisti convergiamo in una grande forza radicale»

  3. #3
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,653
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Benissimo, la strada giusta è questa! Verso l'Italian Labour Party

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    09 Apr 2004
    Messaggi
    11,861
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ci vuol della calma..

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    09 Apr 2004
    Messaggi
    11,861
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Capezzone. «Questione di stile? Vuol dire che qualcuno è propenso al digiuno e altri a fare l'assessore?»

    • da L'Unità del 3 luglio 2006, pag. 6

    di wa.ma.
    Segretario Capezzone, lei è d'accordo con Pannella che Boselli è assente?

    «Si tratta di un fatto, non di un'opinione. Le dimissioni di Villetti sono un atto di onestà intellettuale. E ora possiamo discutere del grande progetto Blair-Fortuna-Zapatero, che era e resta quello della Rnp. Di un soggetto politico di cui dovrebbe far tesoro anche l'esperienza del partito democratico. E voglio dire che la splendida inziativa di Bersani è anche un nostro successo, con dei temi che sono stati al centro della nostra campagna di questi mesi.



    In casa Sdi si dice che i problemi della Rnp non dipendono da obiettivi politici, ma da stili diversi. Lei cosa ne pensa?

    Non sono d'accordo. Non so cosa siano gli stili di vita, a meno di ritenere che ci sia qualcuno, cioè i radicali, geneticamente disposti ai digiuni e altri a fare gli assessori. Il punto è il progetto politico. Noi siamo determinatissimi a rilanciare questo progetto nella chiarezza dei modelli economici e delle libertà civili. Continuo a chiedere una Fiuggi 2. Sogno un partito aperto, che discuta in modo trasparente.



    Le piace l'idea federativa di Villetti?

    No. finirebbe per assomigliare alla bicicletta. Ci vuole qualcosa di nuovo che coinvolga tutti.



    Crede che la Rnp riuscirà a rimanere insieme?
    Di più. Non credo solo che dovremo rimanere insieme, ma anche costruire una cosa nuova. Se si trattasse solo di chiudere in una stanza due gruppi dirigenti sarebbe un grave problema. Ma se si tratta di aprire alla gente e al paese nei contenuti e nella forma, di costruire un partito trasparente, non verticistico, non oligarchico, sono determinato a farlo.

    io sto con capezzolone

  6. #6
    più unico che raro
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Udine
    Messaggi
    18,609
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da alemaggia

    io sto con capezzolone
    io no

  7. #7
    più unico che raro
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Udine
    Messaggi
    18,609
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da alemaggia


    Le piace l'idea federativa di Villetti?

    No. finirebbe per assomigliare alla bicicletta. Ci vuole qualcosa di nuovo che coinvolga tutti.
    intanto comincia a pedalare poi ti compriamo l'automobilina tutta nuova

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    09 Apr 2004
    Messaggi
    11,861
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    e la emma tace..FATE PARLARE QUELLA DONNA

  9. #9
    Forumista senior
    Data Registrazione
    27 Mar 2006
    Località
    w zapatero!
    Messaggi
    1,260
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    perchè si continua a litigare? non capisco questo masochismo dei politici della rnp.

  10. #10
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Jul 2012
    Messaggi
    8,634
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Liberalix
    io no
    Neanch'io.

    Capezzone in questa circostanza mi sembra la marionetta di Pannella.

    Lui vorrebbe che si andasse avanti per far sì che i socialisti facciano le battaglie dei radicali con le modalità dei radicali. E' chiaro che i socialisti non ci stanno.

    Quella sugli assessori, poi, è una battutaccia. Ssi bacchettano i socialisti quando dicono che qualcosa non va?

    A me l'idea di Villetti piace. Fra l'altro credo che anche a quei repubblicani che sarebbero favorevoli ad una soluzione di questo genere offrirebbe un'opportunità.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-02-13, 15:36
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 26-07-07, 09:57
  3. ** Nasce il sito della Federazione Leccese di Forza Nuova **
    Di ITALIANO (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 57
    Ultimo Messaggio: 16-07-07, 13:38
  4. Risposte: 72
    Ultimo Messaggio: 27-06-07, 19:08
  5. Forza Italia Sosterrà La Rosa Nel Pugno Per Ottenere I Seggi Al Senato..
    Di Repubblica nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 51
    Ultimo Messaggio: 15-05-06, 21:13

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226