User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Le demenze di Sirchia

  1. #1
    Gioventù Universitaria
    Data Registrazione
    14 Jun 2005
    Località
    Roma giovuniv.giovani.it
    Messaggi
    1,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Le demenze di Sirchia

    Quest'uomo, al quale auguro di trovarsi un accanito fumatore di cubani a letto con sua moglie, (ma che certamente ha già avuto da bambino grossi traumi con cani e fumatori) è il responsabile di una accanita campagna contro il fumo. Alcune delle trovate geniali del Sirchia furono la censura delle scene di fumo nei film ( ), le etichette "il fumo uccide", i divieti di fumo nei locali etc.

    Nella sua rabbia contro il fumo nevrotico (vizio che, viste le condizioni neurologiche del soggetto, non farebbe poi tanto male a scopo terapeutico) ha investito, sbagliando, anche il fumo lento.

    Avrebbe certamente potuto dare sostegno (mediatico, economico...) al passaggio dal fumo nevrotico al fumo lento, invece di danneggiarli entrambi. Non pensate?
    Lorenzo Proia
    Responsabile Ufficio Stampa Lega Nord Toscana
    Coordinatore Zoonale GnP
    Vice Coordinatore Movimento Giovani Toscani

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Silvioleo
    Ospite

    Predefinito

    sembra che tu sia d'accordo con la campagna anti-sigarette...ma è una merda tale e quale.

  3. #3
    Gioventù Universitaria
    Data Registrazione
    14 Jun 2005
    Località
    Roma giovuniv.giovani.it
    Messaggi
    1,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Assolutamente no.

    Io facevo però notare come sia assurdo accomunare il fumo nevrotico a quello lento. Che è piacere, poesia, nonché un nostro prodotto di vanto.

    Il sigaro toscano è come il chianti, un prodotto di qualità, privo delle schifezze che troviamo nelle sigarette. Anzi, è anche meglio: perché si può divenire alcolizzati di Chianti, ma maledire il giorno in cui si è divenuti fumatori lenti (come fanno i fumatori nevrotici o gli alcolizzati) e diverne schiavo no, mai.

    Fumare il sigaro è come fare l'amore. Chi maledirebbe mai il giorno in cui lo ha fatto per la prima volta?
    Lorenzo Proia
    Responsabile Ufficio Stampa Lega Nord Toscana
    Coordinatore Zoonale GnP
    Vice Coordinatore Movimento Giovani Toscani

  4. #4
    ghost dog
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    « Prego bensì che l'una e l'altra cosa, la vittoria e il ritorno, tu conceda, ma se una sola cosa, o Dio, darai,la vittoria concedi sola! »
    Messaggi
    2,415
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ripropongo un intervento tratto dal Fondoscala: non per quotarmi ma perchè sono terribilmente pigro...."lento".

    "....Io personalmente non lo credo, pur avversando l'isterismo antitabagista scatenato per coprire, quale debole "foglia di fico", le molteplici ragioni che inducono lo sviluppo di malattie degenerative.
    Certo il fumo della sigaretta fa male, malissimo. E il fumo in genere non è "salutare".
    Ma sarebbe il caso di parlare anche di "stress" e di "inquinamento" quando si parla, ad esempio, di cancro.
    Il rapporto tra patologie cancerose e "stress", o comunque la rilevanza del fattore "psicosomatico", è un datto ormai acclarato.
    Così come la contaminazione degli alimenti, l'inquinamento dell'aria e delle falde acquifere(a quante sigarette corrispondono 15 minuti di passeggiata a Roma, in centro, verso le 17?).
    Il tasso di diffusione del cancro nelle nostre società cresce esponenzialmente: meglio allora individuare un sano "capro espiatorio" da demonizzare, al fine di non far vedere che non è solo la sigaretta ad uccidere.
    Tra l'altro: la "sigaretta" di oggi, non è certamente quella di ieri, quanto a composizione chimica.

    E questo detto da uno che odia le sigarette, e non è favorevole certamente ad un abuso indiscriminato di qualsiasi tipo di tabagismo(pur essendo, repetita juvant, incomparabili le sigarette ed il "fumo lento").
    Però guai ad abdicare alla propria razionalità per trovare "vie di fuga" troppo comode( e utili soprattutto alle casa farmaceutiche - leggi: multinazionali - per la vendita dei loro prodotti anti-fumo).
    E' un discorso complesso, e non vorrei scivolare nel demagogico."

    Da http://www.politicaonline.net/forum/...=264527&page=4
    PRO SA REPUBRICA DEMOCRATICA SARDA
    FINTZAS A SA BINCHIDA, SEMPER!

  5. #5
    Mediano d'assalto
    Data Registrazione
    23 Feb 2003
    Messaggi
    24,217
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E' un discorso molto complesso e mlto a rischio demagogia come sottolinea Shardana.
    Quello che è certo è che non si puo' oltrepassare il limite della libertà di scelta individuale e che bisoghna stare attenti a demonizzare un fenomeno per partito preso anche di fronte ad evidenze opposte.

 

 

Discussioni Simili

  1. Sirchia..ai, ai , ai...
    Di Crack! nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 06-03-08, 21:23
  2. Gli sceriffi di Sirchia
    Di proteus nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 03-08-05, 21:04
  3. Sirchia...oh signùr
    Di pensiero nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03-02-05, 10:15
  4. Chi e’ il barbiere di Sirchia?
    Di AldoVincent nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-09-04, 17:03
  5. Sirchia e la censura
    Di FORCES ITALIANA nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-08-02, 16:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226