User Tag List

Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 55
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Jul 2006
    Messaggi
    1,641
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito a proposito di trujillo e famiglia

    posto un articolo che ho pubblicato su www.fumettidicarta.it
    forse può interessasre qualcuno. ah, un avviso. trovo molto maleducato arrogarsi il diritto di attribuire patenti di cattolicità. a buon intenditor poche parole.

    ________________________
    Misteri editoriali
    Di Alessandro Bottero

    Martedì 6 giugno sui giornali di tutto il mondo sono apparsi stralci di un documento chiamato “Famiglia e procreazione umana”, apparentemente attribuibile al pontificio consiglio per la famiglia. Un documento, da quel che si è letto sui giornali molto strano. Duro, senza pietà. Una sequela di condanne, giustificate dal dover “parlare chiaro e senza ambiguità”. E questo è il primo mistero. Sono decenni che il tono dei documenti ufficiali della chiesa, quelli cioè che poi restano al di là delle prime pagine, e si usano in altri documenti, o negli interventi ufficiali è di dialogo. Da Giovanni XXIII. La contrapposizione, la condanna, la chiusura nei documenti ufficiali non era più adottata come stile base da oltre quarant’anni. Può esserci un discorso a braccio in cui tizio o caio , davanti a un pubblico preciso si lascino magari andare un po’ di più, ma sostanzialmente nei documenti l’impianto generale non è di condanna netta e contrapposizione.

    Invece parrebbe che questo testo non lasci adito a sorprese. Aborto, femministe, omosessuali, coppie di fatto, coppie che hanno solo due figli… insomma ce n’è per tutti, ma ce n’è per tutti nel senso di dire “basta fare i cortesi, adesso ti dico davvero cosa penso di A, B, C, ecc…”

    Il dibattito si è subito infiammato. Però (secondo mistero) nessuno della gerarchia (tranne il cardinale Tonini a cui Avvenire ha chiesto di scrivere un pezzo) ha ripreso questo testo.

    La cosa ancora più strana è che (terzo mistero) questo documento non sia stato messo a disposizione subito online. A voi parrà una pinzillacchera, ma ormai i documenti ritenuti importanti vengono messi a disposizione su internet nelle cinque lingue base , contestualmente alla presentazione, anche per evitare fraintendimenti da parte della stampa.

    E invece questo fascicoletto ancora non esiste. A questo punto mi sono incuriosito e ho iniziato a chiedere in giro.
    Sapete come funziona la presentazione di un documento ufficiale? Il dicastero competente il giorno prima (nel caso di edizioni mattutine) o la mattina (nel caso di edizioni serali) manda il testo ufficiale del documento ai giornalisti accreditati, con Embargo fino alle ore XXX del giorno XXXX. Questo significa che il giornalista che vuole citare il pezzo ha il testo ufficiale in tempo per preparare il tutto (articoli o servizi TV). Poi c’è la conferenza stampa di presentazione.

    Bene. Nel caso in questione tutto ciò (quarto mistero) non è accaduto. I giornalisti accreditati non hanno avuto nessuna copia prima della conferenza stampa, e addirittura la conferenza stampa è stata convocata con un preavviso brevissimo.

    Andiamo avanti. Il testo non reca (quinto mistero) la controfirma papale. Ora, mi rendo ancora conto che può sembrare una sciocchezza, ma essendo atti ufficiali, di un “ministero” del vaticano, è come se un testo legislativo venisse dato per ufficiale senza la forma del Presidente della Repubblica. Gli atti ufficiali dei vari dicasteri vaticani per avere valore di pronunciamento ufficiale devono avere la controfirma papale. Significa che il papa sa cosa c’è scritto, l’ha approvato e gli da ufficialità e validità per tutta la chiesa, in tutto il mondo. Qui manca.

    Girando ormai come una trottola su internet ho trovato poi questa notizia di agenzia , che ha gettato una luce nuova sul tutto: “(ASCA) - Citta' del Vaticano, 6 giu - ''Famiglia e procreazione umana'' e' il titolo di un fascicolo a firma del cardinale Alfonso Lopez trujillo e del segretario dello stesso dicastero pontificio per la famiglia che oggi e' stato distribuito in sala Stampa vaticana senza preavviso. Nelle 69 pagine sono raccolte, quasi in una summa tutte le posizioni espresse dal cardinale Trujillo in questi anni che ha presieduto il Pontificio Consiglio per la Famiglia sul tema della sessualita', del matrimonio, dell'aborto, dei Pacs, della contraccezione e dell'inseminazione artificiale. Egli esprime una visione drammatica, quasi apocalittica, del rapporto attuale tra proposta cristiana sulla famiglia e societa' secolare dove si registra una grave ''ecclissi di Dio'', radice di ogni crisi di verita'”. L’indirizzo della notizia è
    http://it.news.yahoo.com/06062006/26/famiglia-trujillo-attacca-pacs-aborto-inseminazione-artificiale.html

    Ma che strano! Laddove tutti i giornali dicevano “documento del consiglio per la famiglia”, qui si dice “fascicolo a firma del cardinale Alfonso Lopez trujillo e del segretario dello stesso dicastero pontificio per la famiglia”, distribuito in sala stampa “senza preavviso”. Oltretutto il testo di questo fascicolo, lungi dall’essere un testo nuovo, scritto apposta per l’ocassione, parrebbe essere “una summa tutte le posizioni espresse dal cardinale Trujillo in questi anni che ha presieduto il Pontificio Consiglio per la Famiglia”. Beh, ammetterete allora che le cose cambiano di parecchio. Allora è molto più facile dire che il Cardinale poteva starsi zitto, e non faceva un soldino di danno.

    Un conto è un documento ufficiale, un altro un libretto stampato a spese proprie da un cardinale, dove i testi esprimono le opinioni SOLO di quel cardinale. Non dico sia così, certo, ma sommando mistero su mistero la cosa potrebbe avere un senso.

    Ma continuiamo. Tra un mese ci sarà il forum mondiale delle famiglie in Spagna. Strano, eh? Famiglia…Spagna…Vediamo altri elementi. Chi è Trujillo? È un cardinale colombiano, che quando stava in sud america ai tempi della teologia della liberazione come vescovo di Bogotà si dice non fosse molto tenero contro i sacerdoti troppo impegnati nel sociale.

    Allora vediamo un po’….famiglia… Spagna, che ormai è la terra dei peccatori per eccellenza, un cardinale poco propenso al dialogo, un Papa nuovo, che deve ancora prendere le misure e tenere a bada non i progressisti ma i restauratori, quelli a cui non è mai andato giù il Concilio Vaticano II e per cui Giovanni Paolo II “sì, è bravo perché combatte i comunisti, ma troppo dialogo con le altre religioni…”

    INCISO
    Ebbene sì. Voi credete che Ratzinger sia il più reazionario dei reazionari? Mi spiace deludervi. Ratzinger non è certamente un progressista, ma per alcune frange della gerarchia è troppo dialogante. Servirebbe un Papa forte, che condanna e chiarisce! E se è necessario ce lo portiamo noi ad essere un po’ più deciso, bruciandogli i ponti dietro le spalle.
    FINE INCISO

    Allora vediamo un po’…incontro mondiale…. Documento sulla famiglia, a firma di uno dei dignitari più in vista. Il Papa che non può dire pubblicamente “Trujillo, ma che hai detto? Ti sei bevuto il cervello?”. Il Papa che , se il film che mi sto facendo ha qualche fondamento, sta lentamente venendo messo con le spalle al muro.

    Se nella percezione dell’opinione pubblica il documento Famiglia e procreazione umana è la voce ufficiale del Vaticano, come farà il Papa Benedetto XVI a dire cose diverse, a usare toni diversi? Quando ci sarà il grande incontro mondiale Benedetto XVI potrebbe essere quasi obbligato a fare riferimento a un documento che lui non ha controfirmato, ma che per tutti è “suo”.


    Oggi (14 giugno) trovo un pezzo su il tempo online che vorrebbe chiarire la questione della non reperibilità del documento. Leggo: “Innanzitutto è vero che il documento non è apparso né su internet né su «L'Osservatore Romano». Ma non è vero che non sia stato reso pubblico integralmente e nemmeno è vero che il papa l'abbia bloccato. Alla libreria vaticana, infatti, il documento lo si poteva trovare da subito stampato integralmente. Tutti coloro che lo desideravano, potevano - fin dalla scorsa settimana - lì acquistarlo nella sua versione definitiva”. Strana giustificazione. Infatti in sala stampa furono distribuite le copie del documento, questo nessuno lo nega. Il problema è DOPO che il testo è arrivato a conoscenza del mondo. Perché dopo non è stato messo a disposizione di tutti? Che UNA libreria ne abbia delle copie significa solo che qualcuno ce le ha portate. Non che sia in distribuzione in tutte le librerie d’Italia.


    Chiudo questa lunga riflessione
    Io non so cosa sia successo, so solo che quello che è successo non era mai successo in precedenza. E so anche che qualcosa non mi torna.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Dec 2005
    Località
    "Bisogna fare Comunità cristiane come la Sacra Famiglia di Nazareth che vivano nell'Umiltà , nella Semplicità e nella Lode , dove l'altro è CRISTO"
    Messaggi
    3,220
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ......ah, un avviso. trovo molto maleducato arrogarsi il diritto di attribuire patenti di cattolicità. a buon intenditor poche parole.
    Prima che si cominci a dibattere sul tema da lei postato,
    Potrebbe gentilmente decriptare questa frase di introduzione.
    Grazie.

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Jul 2006
    Messaggi
    1,641
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    presto detto. io non conosco le vite delle persone che scrivono qui o altrove. quindi non mi azzardo a dire "tu non sei cattolico". siccome osservando da marzo questo forum ho notato che alcuni utenti spesso e volentieri si rivolgono in questo modo ad altri utenti che dicono cose diverse da quelle che dicono loro, ho preferito chiarire SUBITO che trovo un modo di comportarsi del genere estremamente maleducato. anche se ammantatodi citazioni dotte e codicilli vari.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Dec 2005
    Località
    "Bisogna fare Comunità cristiane come la Sacra Famiglia di Nazareth che vivano nell'Umiltà , nella Semplicità e nella Lode , dove l'altro è CRISTO"
    Messaggi
    3,220
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bottero
    presto detto. io non conosco le vite delle persone che scrivono qui o altrove. quindi non mi azzardo a dire "tu non sei cattolico". siccome osservando da marzo questo forum ho notato che alcuni utenti spesso e volentieri si rivolgono in questo modo ad altri utenti che dicono cose diverse da quelle che dicono loro, ho preferito chiarire SUBITO che trovo un modo di comportarsi del genere estremamente maleducato. anche se ammantatodi citazioni dotte e codicilli vari.
    Mi trovo perfettamente d'accordo, anche se tra quelli che dicono così ci sarò stato anch'io. Cmq la ritengo una giusta osservazione. Premesso però che uno rimanga nei limiti del Magistero e la Tradizione Cattolica.

  5. #5
    Utente
    Data Registrazione
    02 Mar 2006
    Messaggi
    2,600
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sono d'accordo che sia sbagliato dire "tu non sei cattolico".
    Tuttavia una singola espressione detta dalla persona può non essere in linea con il Magistero. Nessuno può giudicare in foro interno, anche perché uno può benissimo essere in buona fede nello sbagliare.
    A mio avviso è un atto di Carità indicare alla persona che talune frasi non sono in linea con il Magistero. Io accetterei volentieri la correzione, anche perché posso benissimo sbagliare, non sono infallibile.

    CIAO

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Jul 2006
    Messaggi
    1,641
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    di sicuro troverei più educato (nel senso pieno del termine) e rispettoso dire "guarda mi pare di capire che ti dica X. forse tu sfugge il fatto che la chiesa dice Y. fermo restando Y potrei capire come mai dici X?"

    o perlomeno COMPORTARSI secondo questo atteggiamento.
    non ergersi a difensori della fede e dire "tu sei poco cattolico" . Maddeche?
    io avrò DETTO o SCRITTO una cosa che a TUO parere non è in linea con la TUA interpetazione del deposito della fede cristiana. come fai a conoscere fino in fondo la mia vita e il mio rapporto con cristo e la chiesa, tanto bene da poter dire "ti ho giudicato e il mio giudizio definitivo è che sei poco cattolico"?

    in questo forum, da parte di alcuni, si usa con un po' troppa leggerezza l'espressione "tu non sei cattolico", quasi a garantirsi la patente di "difensore della fede contro tutto e tutti. Anvedi quanto so' tosto".

    il tutto condito da citazioni dotte e codicilli vari.

    se fossi uno lontano dalla chiesa e incontrassi uno o una che mi tratta come si trattano alcuni qui me ne allontanerei ancora di più. E' questo l'effetto che si vuole ottenere "proclamando l'ortodossia"?

    comunque non c'è problema. so già cosa pensano alcuni.

  7. #7
    Ut unum sint!
    Data Registrazione
    21 Jun 2005
    Messaggi
    4,584
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ciao Ale, finalmente sei venuto a trovarci

    certo un pò aggressivo come incipit
    UT UNUM SINT!

  8. #8
    **********
    Data Registrazione
    04 Jun 2003
    Messaggi
    23,775
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Francamente non capisco molto il senso e lo scopo di questo thread ..........

  9. #9
    Ut unum sint!
    Data Registrazione
    21 Jun 2005
    Messaggi
    4,584
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bottero
    Da Giovanni XXIII. La contrapposizione, la condanna, la chiusura nei documenti ufficiali non era più adottata come stile base da oltre quarant’anni.
    Sarà, ma tra i distinguo che occorrono... ad esempio come giudichi tu la scomunica di Papa Giovanni XXIII ai socialisti (anche elettori)?

    In ogni caso pare che quanto detto dal Cardinale non sia contrario al magistero della Chiesa. Tu quale stralcio credi che sia un errore o cmq una opinione personale? Oppure è una questione solo di stile che critichi e non di contenuto?
    UT UNUM SINT!

  10. #10
    Utente
    Data Registrazione
    02 Mar 2006
    Messaggi
    2,600
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    di sicuro troverei più educato (nel senso pieno del termine) e rispettoso dire "guarda mi pare di capire che ti dica X. forse tu sfugge il fatto che la chiesa dice Y. fermo restando Y potrei capire come mai dici X?"
    Ok

    TUO parere non è in linea con la TUA interpetazione del deposito della fede cristiana.
    E' anche vero che talvolta non ci siano interpretazioni che tengano. Se uno dice A e l'altro Anegato (come si fa la stanghetta sopra?) non possono valere contemporaneamente.
    come fai a conoscere fino in fondo la mia vita e il mio rapporto con cristo e la chiesa, tanto bene da poter dire "ti ho giudicato e il mio giudizio definitivo è che sei poco cattolico"?
    Esatto! E' quello che ho scritto anche io. Nessuno può giudicare l'altro in foro interno.
    Sul documento in effetti è un po' un giallo, non si capisce se sia ufficiale o no.
    Comunque a mio avviso è giusto un parlar chiaro, netto, preciso, senza ambiguità, se no non si capisce più nulla: tutti dicono tutto ed il contrario di tutto. Poi alla fine non si capisce più cosa credere e cosa no. In pratica si va a finire nel relativismo dove tutti hanno ragione, quindi tutti hanno torto.

    CIAO

 

 
Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-11-11, 15:19
  2. A proposito della famiglia....
    Di Rinaldo nel forum Destra Radicale
    Risposte: 178
    Ultimo Messaggio: 29-12-09, 18:56
  3. a proposito
    Di petit prince nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 06-05-08, 20:22
  4. A proposito di FAMIGLIA
    Di alzir (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-03-07, 18:13
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-11-04, 14:49

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226