User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    gargamella
    Ospite

    Predefinito Il massimo teologo italiano del Novecento




    GRANDE APOSTOLO DELLA VERITA'
    P. ENRICO ZOFFOLI
    P. Enrico Zoffoli, nasce a Marino (Roma) il 3 settembre 1915 da ottima famiglia. Rimasto orfano in tenerissima età del padre, riceve dalla madre Maria Volpi, una forte educazione cristiana. Assai intelligente, di temperamento vivace e sincero, sperimenta le difficoltà dell'adolescenza. È desideroso di conoscere le ragioni più profonde di tutto e la sua inquietudine di indagare il "mistero" giunge a preoccupare sua madre.
    Il 28 aprile 1929, allora festa di S. Paolo della Croce, si trova a fare un ritiro presso lo zio materno, il Passionista Padre Volpi, a Moricone in Sabina. Lì viene folgorato dalla Grazia di Dio e scopre Gesù Cristo come l'Amico per eccellenza al Quale consacrare la vita per sempre. Nella meditazione, nella preghiera, nella lotta contro se stesso, comprende che solo seguendo Gesù sulle orme di S. Paolo della Croce, potrà rispondere alla chiamata che gli urge sempre più impellente nell'anima.
    Il 21 ottobre 1931, parte per il noviziato dei Passionisti sul Monte Argentario. Seguono i primi voti, gli studi filosofici e teologici, la professione religiosa perpetua e, infine, il 29 aprile 1939, l'ordinazione sacerdotale. Membro ormai di un Istituto che lo invita a partecipare alla Passione di Cristo per un'azione missionaria carica di luce e di forza, si lancia con fervore nell'apostolato della predicazione, dell'insegnamento e della penna.
    Completa gli studi all'Angelicum di Roma e a Lovanio (Belgio) laureandosi brillantemente in filosofia, e intraprende la sua opera di missionario di Gesù Crocifisso, Verità di Dio e dell'uomo, con l'ardore degli apostoli. Insegna nel suo Istituto, allo Studio di Teologia per laici S. Croce di Firenze, alla Pontificia Università Lateranense, al Centro di Teologia per laici di Roma. In seguito farà parte della Pontificia Accademia di S. Tommaso d'Aquino e diventerà esaminatore dei candidati alle ordinazioni e confessore presso il Vicariato di Roma insieme a illustri colleghi.
    Attraversa l'Italia per predicare missioni e corsi di cultura cattolica per sacerdoti e laici. Presso la "Scala Santa", in Roma, dà vita a un cenacolo di studi teologici per giovani e adulti desiderosi di crescere nell'intelligenza della fede, sotto la guida sicura del Magistero della Chiesa. Per più di mezzo secolo, scrive libri di filosofia, apologetica, spiritualità, teologia, agiografia e storia, alcuni dei quali rappresentano opere imponenti di mole e di contenuto.
    Gesù è il centro unico della sua vita: Padre Enrico ne studia la persona, l'opera, il "mistero", e lo vede giganteggiare nella Sacra Scrittura e nella Chiesa, nell'insegnamento dei Padri e dei Maestri più grandi, in primo luogo S. Tommaso d'Aquino, nella testimonianza dei Santi e dei Martiri. Lo sente vivo e operante nella storia ad attrarre tutti a Sé: Gesù Crocifisso sorgente unica di ogni santità, di ogni rinnovamento autentico nella Chiesa e nel mondo. La più tenera e filiale devozione alla Madonna, invocata ogni giorno con il Rosario, lo conduce a Lui, unico Salvatore del mondo, dall'alto della Croce.
    Nel 1958, dopo una visita a suor Celina Martin, l'ultima sorella allora vivente di S. Teresa di Gesù Bambino, ha dai superiori del suo Ordine l'incarico di redigere la Storia critica di S. Paolo della Croce: ne escono tre volumi in più di seimila pagine. Alcune di queste pagine saranno inserite nell'Ufficio delle letture del rinnovato Breviario Passionista, assurgendo all'onore di preghiera liturgica.
    Accanto al suo S. Paolo della Croce, P. Enrico studia a fondo S. Teresa di Gesù Bambino, scrivendone poi lo stupendo libro "Tempo ed eternità" (Edizioni Carmelitane, Roma, 1990). Di P. Enrico ricorderemo "Principi di filosofia" (Edizioni Fonti vive, Roma, 1988), il "Dizionario del Cristianesimo" (Edizioni Synopsis, Genova, 1992), presentato dall'Osservatore Romano con giudizio entusiasta (16 aprile 1993), nonché il testo "Cristianesimo, Corso di Teologia Cattolica" (Edizioni Segno, Udine, 1994), che in tre tappe, "ragionare", "credere", "vivere la fede" , conduce a Cristo, quale unico Mediatore tra Dio e gli uomini, Capo della famiglia umana da Lui redenta sulla croce, Centro, Chiave di volta, Alfa e Omega dell'universo. Allo stesso modo ricordiamo il "Catechismo della fede cattolica" (Edizioni Segno, Udine, 1993) che rende accessibile il Cattolicesimo a persone di umile e media cultura, con il metodo delle domande e risposte.

    P. Enrico è innamoratissimo del Mistero Eucaristico, studioso profondo e apostolo instancabile, intrepido difensore contro ogni errore e irriverenza, in questo nostro tempo, in cui Gesù-Ostia, è da molti abbandonato e persino profanato. Ammirevole e degna di essere accolta la sua struggente e fondata raccomandazione di ricevere la Comunione solo sulla lingua ("modo che dev'essere conservato, come segno di riverenza verso l'Eucaristia", come affermò Papa Paolo VI e da Giovanni Paolo II mai smentito) e non sulla mano (che non è un obbligo per alcuno, ma solo permesso, non consigliato e tantomeno imposto), per evitare profanazioni del più sublime Mistero della nostra fede.
    Nel 1989, 50° anniversario del suo sacerdozio, P. Enrico pubblica la "La Messa è tutto" (Edizioni Fonti Vive, Roma, 1989), che nella prefazione Mons. Antonio Piolanti, tra i più qualificati teologi dell'Eucaristia, ha definito "lavoro grandioso e allettante". A questo libro poi, tradotto in "catechismo" con il medesimo titolo, La Messa è tutto, seguono altre piccole opere (Edizioni Segno) per difendere la presenza reale di Gesù nell'Eucaristia, la realtà della Messa come vero Sacrificio della Croce, per inculcare il rispetto, l'adorazione e l'amore che gli sono dovuti da tutti nella Chiesa.
    Negli ultimi anni, davvero brandisce la spada, in difesa della Verità nell'integrità. del Credo Cattolico. Letti e studiati i testi di Kiko Argüello, l'iniziatore del "cammino neocatecumenale", ne scopre i gravissimi errori dottrinali e si mobilità per smascherarli, in modo che il movimento si corregga, sia richiamato alla Verità da parte della Chiesa e più nessuno sia irretito in esso.
    Sull'argomento, escono uno dopo l'altro, in edizioni sempre migliori i libri del P. Enrico:
    "Eresie del cammino neocatecumenale" (Edizioni Segno, Udine, 1995 );
    "Catechesi neocatecumenale e ortodossia del Papa" (Edizioni Segno, Udine, 1995) con approvazione ecclesiastica del 28 febbraio 1995 , e infine, "Verità del Cammino neocatecumenale" (Edizioni Segno, Udine, 1996).
    Già nel "Dizionario del Cristianesimo" citato, P. Zoffoli, riassumendo tutte le loro eresie, alla voce "Neocatecumenali" (pag. 338) aveva scritto: "Risulta che il loro fondo dottrinale è gravemente compromesso da errori che colpiscono i dogmi fondamentali del Cristianesimo qual è stato interpretato e proposto dal Magistero dei Papi e dei Concili. Si nega la Redenzione, il carattere sacrificale della morte di Cristo e, quindi, il "Sacrificio dell'altare", con il relativo culto eucaristico (transustanziazione, adorazione...); si sostiene l'unico sacerdozio di Cristo, annullando la distinzione essenziale tra "sacerdozio ministeriale" e "sacerdozio comune", restando perciò soppressa la Gerarchia, fondata su questa distinzione. Si nega il dovere e la possibilità dell'imitazione di Cristo; si altera gravemente la nozione di peccato, della Grazia, del libero arbitrio...; si fantastica "un perdono" concesso a tutti da Dio e che implica il rifiuto dell'inferno... (...). È certo che la dottrina fondamentalmente errata del movimento costituisce una gravissima minaccia per tutti".
    Dopo aver celebrato su questa terra, nel venerdì e nel sabato precedenti, la festa dei suoi grandi Amori, il Sacro Cuore di Gesù e il Cuore Immacolato di Maria, domenica 16 giugno 1996. P. Enrico Zoffoli va a godere il premio dell'intrepido apostolo del Vangelo, dopo aver dichiarato pochi giorni prima: "Io ho lavorato per la Verità".

    Bibliografia
    </B> filosofia:
    Itinerario alla fìlosofia, Ed. Fiorentina Firenze, 1948, pp. 128.
    Il male, Lecce, 1951, pp. 116 (ed. Privata).
    Problema e mistero male, Marietti, Torino, 1960, pp. 440.
    Ed io che sono?, Il Crivello, Cittadella di Padova, 1972, pp. 200.
    Aborto giudicato dalla ragione, Ed. Grafischena, Fasano (Br), 1975, pp. 80.
    La verità, Ed. Grafischena, Fasano (Br), 1975, pp. 40.
    Origine del mondo, Ed. Grafischena, Fasano (Br), 1978, pp. 76.
    Dalla prima nebulosa all'uomo, Ed. Grafischena, Fasano (Br), 1979, pp. 58.
    Esistenza dello spirito e dignità della persona, Ed. Grafischena, Fasano (Br), 1979, pp. 104.
    La persona non muore, Ed. Grafischena, Fasano (Br), 1979, pp. 106.
    Valore dell'esistenza, Ed. Rogate, Roma, 1980, pp. 262.
    Pena di morte e Chiesa cattolica, Ed. Settimo Sigillo, V.S. Veniero, 74, 00192 Roma, 1981, pp. 134.
    Tomismo e cattolicesimo, Ist. Padano di A.G., Rovigo, 1978, pp. 28 (estr. da Palestra del Clero, nn. 20-21, 1978).
    Origine delle idee e astrazione dell'intelletto agente in san Tommaso, pp. 50 (estr. dagli Atti dell’VIII Congr. Tomist. Intern., vol. VII, 1982).
    La dignità del corpo umano nella dottrina di san Tommaso, pp. 10 (estr. dagli Atti del IX Congr. Tomist. Intern., vol. III, 1991).
    Il fondamentale tomismo di GaliIeo, pp. 20 (estr. da Doctor Communis, XLIV - 1991, pp. 130-147).
    Principi di filosofìa, Ed. Fonti Vive, Roma 1988, pp. 936. Con letture di storia del pensiero occidentale.

    apologetica:
    Perché credo, Ed. Il Crivello, Cittadella di Padova, 1970, p. 204.
    Itinerario alla fede, Ed. Grafíschena, Fasano (Br), 1978, pp. 48.
    Galileo, Fede nella ragione e ragioni della fede, Ed. Studio Domenicano, Bologna, 1990, pp. 180.
    Comunione sulla mano? - Il vero pensiero della Chiesa secondo la vera storia del nuovo rito. V ed. riveduta ed ampliata - Roma, 1990, pp. 132.
    La confessione ancora necessaria? - Roma, 1990, pp. 222.
    La vera Chiesa di Cristo! - Roma, 1990, pp. 316.
    La messa è tutto. Catechismo - Roma, 1991, pp. 68.
    Congiura contro l'eucaristia e il sacerdozio - Roma, 1991, pp. 174.
    La Messa unico tesoro e la sua concelebrazione - Roma, 1991, pp. 58.
    Dio perdona, se... Dialogo sul Sacramento della penitenza - Roma, 1991, pp. 48.
    Eresie del movimento neotecumenale - V ed. migliorata, arricchita di nuove sconcertanti testimonianze. Saggio critico, Edizioni Segno, Udine, 1992, pp. 168.
    Magistero del Papa e catechesi di Kiko. Confronto a proposito del «Cammino neocatecumenale», Ed. Segno, Udine, 1992, pp. 150.
    Eucaristia ed Ecumenismo. Dialogo. - Ed. Comitato Medjugorje - Milano, 1992 (V. Cordusio, 4). pp. 134.
    Eucaristia. Difesa contro la miscredenza e il tradimento, III Ed. privata, Roma, 1995, pp. 20.
    Verità sul Cammino Neocatecumenale. Testimonianze e documenti. - Ed. Segno, Udine, 1996, pp. 426.

    teologia e spiritualità:
    L'obbligo di corrispondere alla vocazione, Ed. Fiorentina, Firenze, 1949, pp. 44 (estr. da Vita Cristiana, fasc. IV-V.
    Il mio e vostro sacrificio. Lineamenti di una teologia del Sacrificio eucaristico per laici, Lucca, 1955, pp. 64.
    La passione mistero di salvezza, Vicenza, 1966, pp. 248 (successive ediz. italiane nel 1971, 1984; una spagnola e un'altra portoghese in Brasile).
    Perché la Messa?, Ed. Il Crivello, Cittadella di Padova, 1970, pp. 106.
    La passione di Cristo nella Bibbia, Ed. «Il Crivello», Cittadella di Padova, 1971, pp. 310.
    La morte. E poi?..., Ed. Grafischena, Fasano, 1975, pp. 312.
    Il mondo. Corso di Filosofia del cristianesimo. Dispense ad uso privato dei «Gruppi di Studio S. Tommaso d’Aquino», Roma, 1976, pp. 310.
    L’uomo. Prima parte: L’Essere. Corso di Filosofia del cristianesimo. Dispense ad uso privato dei «Gruppi di Studio S. Tommaso d’Aquino», Roma, 1977, pp. 358.
    Dio Esistenza. Metafisica: causa dell’Ente o dall’Esistente all’Essere. Corso di Filosofia del cristianesimo. Dispense ad uso privato dei «Gruppi di Studio S. Tommaso d’Aquino», Roma, 1980, pp. 238.
    Mistero della sofferenza di Dio? - Il pensiero di S. Tommaso. Pontif. Accad. di S. Tommaso, Libr. Ed. Vaticana, n. 34 della coll. «Studi Tomistici», Roma, 1988, pp. 88.
    A colloquio con Dio, Ed. Rogate, Roma, 1991, pp. 108.
    La Messa è tutto. Teologia a servizio della fede, Ed. Cipi, Roma, pp. 242.
    Carismi e carismatici nella Chiesa - Ed. Dehoniane, Roma, 1991, pp. 180.
    Incontro al Mistero. Elevazioni. Ed. Segno, Udine, 1992, pp. 280.
    Catechismo della fede cattolica f.to 11x19, pp. 442, Ed. Segno, Udine, 1993.
    Il neocatecumenato della Chiesa cattolica. Lettera aperta al clero italiano - f.to 10,5x21, pp. 34, Ed. Segno, Udine, 1993.
    La confessione ancora necessaria? F.to 11x19, pp. 70, Ed. Segno, Udine, 1993, 24 ed.
    Cristianesimo. Corso di teologia cattolica - f.to 12x24,5, pp. 1380, Ed. Segno, Udine, 1994.
    Eucaristia o nulla f.to 11x19, pp. 132, ed. Segno, Udine, 1994.
    Il male. Itinerario della speranza f.to 11x19, pp. 232, Ed. Segno, Udine, 1994.
    Questa è la Messa. Non altro. Ed. Segno, Udine, 1994, pp. 120.
    Chiesa e uomini di Chiesa. Apologia a rovescio, Ed. Segno, Udine, 1994, pp. 56.
    Dio. Dov'è questo Dio? - Pont. Accademia di S. Tommaso, Libr. Ed. Vaticana, Roma, 1994, pp. 380.
    Ecumenismo e umanesimo di Giovanni Paolo Il, Pont. Accademia di S. Tommaso, Libr, Ed. Vaticana, Roma, 1995, pp. 108.
    Catechesi neocatecumenale e ortodossia del Papa, Edizioni Segno, Udine, 1995, pp. 80.
    Vita futura e verità sul purgatorio, Edizioni Segno, Udine, 1995, pp.208.
    Ebraismo a confronto col Cristianesimo, Ed. Segno, Udine, 1995, pp. 220.
    San Tommaso, Quaderni del Segno n. 1, Ed. Segno, Udine, 1996, pp. 48.
    Non tutto è materia, Quaderni del Segno n. 2, Ed. Segno, Udine, 1996, pp. 84.
    Alla scoperta del Padre, Quaderni del Segno n. 3, Ed. Segno, Udine, 1996, pp. 62.
    Morte di Cristo. Revisione di un processo, Quaderni del Segno n. 4, Ed. Segno, Udine, 1996, pp. 54.
    Potere e obbedienza nella Chiesa. Maurizio Minchella Editore, Milano, 1996, pp. 82.

    agiografia:
    La povera Gemma. Saggi critici storico-teologici. Ed. «Il Crocifisso», Roma, con 158 illustr.
    S. Paolo della Croce. Storia critica. A cura della Congr. dei PP. Passsionisti, Roma, 1963-1968.
    vol. I, Bibliografia, pp. 1616, con indici e 180 illustr. fuori testo;
    vol. II, L'uomo e il Santo, pp. 1755, con indici e 73 illustr. f.to.;
    vol. III, Maestro di Spirito, missionario e fondatore, pp. 2512, con indici e 77 illustr. F.to.
    S. Paolo della Croce. Diario spirituale. Testo critico, introd., note e indici. A cura dei PP. Passionisti. Roma, 1964, pp. 102.
    S. Paolo della Croce. Profilo. Vicenza, 1967, pp. 102.
    S. Paolo della Croce e le Suore Passioniste di Signa, Roma, 1967, pp. 64.
    S. Paolo della Croce (compendio dell'opera grande, a cura dei PP. Passionisti di Puglia e Calabria). Manduria (Taranto), 1975, pp. 338.
    Tempo ed eternità. Nella vita intima di S. Teresa di Lisieux, Ed. O.C.D., Roma, pp. 454.

    storia:
    I Passionisti. Spiritualità e apostolato. Ed. del «Il Crocifisso», Roma, 1955, pp. XV-404.
    Le monache passioniste, Ed. «Il Crivello», Cittadella di Padova, 1970, pp. 700, con 55 illustr. f.to.

    pubblicazioni varie:
    Casa di preghiera, non spelonca di ladri, Roma, 1980, pp. 43.
    Lettera aperta di un gruppo di laici al clero italiano, Roma, 1986, pp. 38.
    Dizionario del Cristianesimo, Ed. Segno, Udine, 1992, pp. 588.
    Alla scoperta di Gesù, Maurizio Minchella Editore, Milano, 1996, pp.48.


    Fonte: http://www.geocities.com/Athens/Delphi/6919/Zoff_BB.htm

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Jul 2006
    Messaggi
    1,641
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    scusa, ma davvero solo per capire meglio la questione.
    in cosa sarebeb superiore, ad esempio, a Bruno forte, Severino Dianich, o altri ?

    non conoscendo i suoi scritti non so come inquadrarlo.

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    26 Jul 2009
    Località
    Firenze, ma vorrei tornare in Svizzera
    Messaggi
    3,049
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Questo 3d non ha un senso proprio e poteva essere inserito in quelli già esistenti riguardanti il Cammino Neocatecumenale. Smettiamo di accendere continuamente nuovi focolai d'incendio

    3d chiuso

 

 

Discussioni Simili

  1. Miglior politico italiano del novecento
    Di Alepk nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 08-07-13, 10:27
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-02-12, 19:20
  3. Novecento TV
    Di Danny nel forum Cinema, Radio e TV
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01-08-10, 23:02
  4. Novecento
    Di Malaparte nel forum Destra Radicale
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 21-09-09, 11:53
  5. Novecento
    Di ErTigre nel forum Fondoscala
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23-09-04, 14:11

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226