User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    23 May 2006
    Messaggi
    1,105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Durissima Repressione in sardegna

    SIT-IN DAVANTI AL CARCERE DI BUONCAMMINO (CA)
    DOMENICA 16 LUGLIO – ORE 18
    Martedì 11 luglio 2006 dieci militanti di “a Manca pro s’Indipendentzia” sono stati arrestati e altre 44 persone sono state perquisite e risultano inquisite con l'imputazione di associazione sovversiva (art. 270 bis c.p.). Tra le imputazioni anche quella di propaganda sovversiva (art.272 c.p.), reato che però è stato abrogato.
    Gli arresti e le perquisizioni che hanno colpito pesantemente alcune componenti della sinistra
    anticolonialista sarda, il movimento indipendentista in generale e in maniera particolare l'organizzazione “a Manca pro s´Indipendentzia” sono un´insulto ai principi fondamentali della libertà di pensiero e di espressione e partecipazione politica. Si tratta infatti in tutti i casi di militanti che hanno sempre lottato a viso aperto nella scuola, fra i lavoratori, fra i disoccupati per difendere la lingua e la cultura sarda, per lottare contro le basi che devastano la nostra terra, contro la guerra, per la solidarietà dei popoli oppressi, in favore dei diritti dei lavoratori e contro la globalizzazione imperialista, partecipando sempre al dibattito politico sardo e internazionale sul terreno dell'indipendentismo e dell'anticolonialismo di sinistra.
    Sulla base di un teorema noto con il nome di “Teorema Pisanu” si vuole fare credere che i militanti colpiti siano pericolosi terroristi e si usano le leggi speciali Reale-Cossiga (ancora in vigore) e le ultime approvate con il cosiddetto “pacchetto Pisanu” per tentare di demolire le voci scomode che lottano per una Sardegna diversa.
    Questo duro colpo repressivo non deve passare inosservato, ma deve scatenare una reazione decisa e ferma di solidarietà e di sdegno, capace di organizzare un fronte unico il più ampio possibile basato sul principio fondamentale del diritto alla partecipazione politica di tutti i cittadini, rispedendo al mittente i tentativi di dividerci.
    Esprimiamo la nostra solidarietà e chiediamo l'immediata scarcerazione di tutti i compagni arrestati sulla base di ipotesi fantascientifiche, mettendo a disposizione le nostre energie e risorse per organizzare una forte risposta a questo tentativo di criminalizzazione della partecipazione politica.
    La libertà di pensiero e di espressione politica non può essere processata!
    Non passeranno!

    FINORA HANNO ESPRESSO SOLIDARIETA':
    Libero battaglione (Nuoro)
    A Foras – Atòbiu casteddayu contras a s'0cupadura militari de sa Sardinnya
    Sardigna Natzione
    Andala
    S'Iscola Sarda
    Massimo Mele (Mos)
    Associazione Don Chisciotte
    Comitati di Appoggio alla Resistenza per il Comunismo (CARC)
    Collettivo Comunista Gramsci (Trento)
    Officina della Resistenza Sociale, Milano navigli Antifascisti (O.R.So)
    Associazione Solidarietà Proletaria
    Assemblea kontra s'istadu e sa repressioni
    Fraria
    Circolo Prc Gramsci (Cagliari)
    PRC Nuoro
    Manca Naziunale (Corsica)
    Sardigna Ruja (Associazione dei sardi emigrati)
    Lotta Unitá
    Coordinamento nazionale Giuvani Comunisti
    Rete dei comunisti
    Circolo 28 Parile - Kasteddu
    oltre a numerosissimi singoli

    le adesioni arrivano sempre piú numerose e faremo di tutto per tenervi aggiornati. vi preghiamo di scrivere la vostra solidarietá su indymedia sardegna e di contattarci per aiuto e sostegno a questo indirizzo mail: [email protected]
    questo infame tentativo di criminalizzazione della libertá di espressione e della partecipazione politica non deve passare!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Jun 2011
    Messaggi
    4,173
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Benvenuto in questo forum
    Non conosco il caso a sufficienza perciò, almeno per adesso, aspetto ad esprimere la mia solidarietà agli arrestati. Certo è che in Italia l'imputazione di associazione sovversiva è, talvolta, utilizzata in modo liberticida (non so se anche nel caso in oggetto).
    Saluti

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Jun 2011
    Messaggi
    4,173
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Franzele
    Benvenuto in questo forum
    Non conosco il caso a sufficienza perciò, almeno per adesso, aspetto ad esprimere la mia solidarietà agli arrestati. Certo è che in Italia l'imputazione di associazione sovversiva è, talvolta, utilizzata in modo liberticida (non so se anche nel caso in oggetto).
    Saluti
    Credo quindi che il codice penale vada modificato: è assurdo slegare l'"attività sovversiva" da reati specifici. I reati associativi hanno senso solo per mafia e banda armata.


    Art. 270 Associazioni sovversive
    Chiunque nel territorio dello Stato promuove, costituisce, organizza o dirige associazioni dirette a stabilire violentemente la dittatura di una classe sociale sulle altre, ovvero a sopprimere violentemente una classe sociale o, comunque, a sovvertire violentemente gli ordinamenti economicosociali costituiti nello Stato, e' punito con la reclusione da cinque a dodici anni.
    Alla stessa pena soggiace chiunque nel territorio dello Stato promuove, costituisce, organizza o dirige associazioni aventi per fine la soppressione violenta di ogni ordinamento politico e giuridico della societa'.
    Chiunque partecipa a tali associazioni e' punito con la reclusione da uno a tre anni.
    Le pene sono aumentate per coloro che ricostituiscono, anche sotto falso nome o forma simulata, le associazioni predette, delle quali sia stato ordinato lo scioglimento.

    Art. 270 bis Associazioni con finalita' di terrorismo e di eversione dell'ordine democratico
    Chiunque promuove, costituisce, organizza o dirige associazioni che si propongono il compito di atti di violenza con fini di eversione dell'ordine democratico e' punito con la reclusione da sette a quindici anni.
    Chiunque partecipa a tali associazioni e' punito con la reclusione da quattro a otto anni.
    Articolo aggiunto dal D.L. 15 dicembre 1979, n. 625.


    Il concetto di violenza è molto relativo.. Nel senso che un conto è partecipare a scontri, un altro mettere bombe. Questi articoli del c.p. lasciano la cosa indefinita, lasciando la possbilità di repressione politica da parte di magistrati troppo "zelanti"...

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    23 May 2006
    Messaggi
    1,105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    chi vuole dare la solidarietá scriva su indymedia sardegna. bisogna affiancare questa battaglia ad una lotta di civiltá per l´abolizione dei reati associativi e in particolare del codice Rocco, delle leggi speciali Reale-Cossiga e del pacchetto Pisanu.

    muoversi in fretta..

 

 

Discussioni Simili

  1. Durissima Repressione in sardegna
    Di sardignaruja nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 48
    Ultimo Messaggio: 17-07-06, 19:24
  2. Durissima Repressione in sardegna
    Di sardignaruja nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-07-06, 11:15
  3. Durissima Repressione in sardegna
    Di sardignaruja nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-07-06, 11:09

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225