User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24

Discussione: 1948: L'Unione Latina

  1. #1
    Nichilismo Cristiano
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    34,544
    Mentioned
    347 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito 1948: L'Unione Latina

    Hearts of Iron II è un simulatore politico-economico-militare della seconda guerra mondiale, non perfetto al millimetro, ma comunque abbastanza buono. Ogni partita genera una nuova ucronia e alcune possono diventare interessanti. Quella che ho appena concluso mi sembra adatta come ambientazione per dei fantasondaggi, così vorrei descrivere la situazione generale e vedere se qualcuno vuole collaborare. Si potrebbero dividere i paesi e vedere con elezioni che strada prenderanno in questo dopoguerra.

    Nella partita che ha generato questa particolare ucronia ho preso il comando della Francia e impresso agli eventi un corso molto diverso da quello storico.

    1936: Prende piede in Francia un movimento di tipo fascista, molto vicino alla Falange spagnola. Cattolici, ferocemente avversi alla massoneria, vicini all'anarcosindacalismo in economia. In politica estera sono nazionalisti, ma non colonialisti, anzi piuttosto interessati al nascente rastafarianesimo in Africa. L'entrata di Action Francaise nel movimento porta anche una corrente favorevole alla monarchia.

    1936-1938: Con il nome di Union Francaise du Travail ( UFT ) i fascisti francesi si impadroniscono del potere, assumono un atteggiamento di equidistanza neutrale tra Inghilterra e Germania, si adoperano invece attivamente per ottenere la vittoria dei nazionalisti nella guerra civile spagnola. Nel contempo svolgono una intensa attività diplomatica nei confronti dell'Italia.

    Febbraio 1939: Francia e Spagna firmano un trattato di alleanza.

    Agosto 1939: Patto d'acciaio tra Italia e Germania. Patto Ribbentrop-Molotov tra Germania e URSS.

    Settembre 1939: Hitler invade la Polonia senza consultarsi con Mussolini. Di conseguenza Mussolini ritiene invalidato il patto d'acciaio e si unisce invece all'alleanza Franco-Spagnola, formando così l'Unione Latina. L'Inghilterra con i paesi del Commonwealth dichiara guerra alla Germania, ma senza l'appoggio francese non può impedire che Polonia, Danimarca e Norvegia cadano in mani tedesche nel giro di tre mesi.

    Luglio 1940: Con un anno d'anticipo rispetto alla storia reale Hitler straccia il Patto Ribbentrop-Molotov e aggredisce l'URSS con l'aiuto di Slovacchia, Ungheria, Romania e Finlandia. I francesi nel frattempo sono occupati a fortificare la loro costa atlantica e preparare una solida difesa antiaerea.

    Dicembre 1941: L'attacco di Pearl Harbour mette gli USA in una situazione imbarazzante. L'Unione Sovietica è ridotta a mal partito, Mosca è circondata e gli americani non hanno intenzione di impegnarsi in una guerra europea col rischio di causare un'alleanza tra la coalizione fascista guidata dalla Francia e quella nazionalsocialista dell'Europa orientale. Di conseguenza gli USA non si alleano con gli inglesi e si impegnano in una loro guerra autonoma nel pacifico, presto riunendo attorno a loro diversi stati sudamericani e soprattutto la Cina nazionalista, già in guerra col Giappone. Nel frattempo i francesi abbandonano i loro possedimenti in indocina ( Cambogia, Laos, Vietnam ) facendone uno stato indipendente e non aderente alla loro alleanza, con l'evidente intenzione di tenerlo fuori da una prossima guerra. Questa mossa preoccupa molto gli inglesi, che iniziano a raccogliere forze nell'area mediterranea.

    1942: Accade l'inevitabile. Mentre i tedeschi raggiungono il Volga e il Caucaso, l'Unione Latina dichiara guerra al Regno Unito. Gibilterra cade nei primi giorni travolta da una marea di fanti spagnoli. Dalla Siria una colonna di carri armati francesi e fanterie della Légion étrangère occupa i pozzi petroliferi di Mosul e procede su Baghdad guidata da Charles De Gaulle.
    Le divisioni nord-africane al comando di Pretelat scendono invece verso la Palestina e Suez, congiungendosi con le truppe italiane provenienti dalla Libia. Le truppe spagnole e italiane risultano dotate di materiale moderno di evidente progettazione francese. Cadute Gibilterra e Suez il mediterraneo diventa un lago latino, Malta si arrende e viene occupata dagli italiani. Gli inglesi intanto occupano l'africa occidentale francese senza incontrare resistenza. Le forze italiane nell'AOI sono circondate.

    1943-1946: Completata l'occupazione di Iraq e Palestina le forze franco-italiane scendono in africa attraverso il Sudan, sbloccano l'AOI e da li si dividono; gli Italiani verso il sud e i Francesi verso l'ovest.
    In tre anni di combattimenti ininterrotti tra giungle, montagne e deserti un intero continente viene conquistato e la potenza del Commonwealth piegata. De Gaulle, Lattre de Tassigny, Leclerc, Juin, Pretelat sono i nomi dei comandanti che rendono possibile questa impresa immane. Nel febbraio del 1946 l'intera Africa è occupata dalle forze dell'Unione. Gli inglesi però dominano ancora il mare, la flotta francese del mediterraneo, spintasi nel Mar Rosso attraverso Suez, è stata annientata delle portaerei britanniche. Nel Pacifico i giapponesi sono costretti alla resa dall'arma atomica. Poco dopo anche la Germania annuncia di aver sperimentato con successo un ordigno nucleare, ma le sue truppe di terra non riescono a superare gli Urali.

    1947: I fuochi della guerra si spengono lentamente. Gli USA con i loro alleati sudamericani e cinesi sono padroni del Pacifico. Lungo la linea degli Urali Germania e URSS, completamente esaurite, arrivano finalmente a un armistizio, L'Unione Sovietica continua a esistere in Asia, mentre le sue parti europee e caucasiche vengono riorganizzate dai tedeschi in una serie di stati satellite. Gli ultimi combattimenti tra Commonwealth e Unione Latina avvengono presso le isole Canarie. I francesi riescono qui a mettere in difficoltà la flotta britannica attraverso attacchi di sommergibili e bombardieri navali basati a terra, ma non riescono a sloggiare le forze di terra inglesi dalle isole e anzi si vedono affondare il modernissimo incrociatore da battaglia Dunkerque.

    Dicembre 1947: I francesi abbandonano la battaglia delle Canarie e cedono la Palestina all'Organizzazione Sionista, che proclama la nascita dello stato di Israele. In cambio i sionisti si adoperano per convincere il governo britannico a chiedere la pace, che viene stabilita all'inizio del 1948.

    Situazione alla fine del 1948.
    Asia:
    Gli USA sono padroni dell'Oceano Pacifico. Giappone, Corea e Cina sono stati vassalli degli States. La penisola indocinese è divisa tra Indocina ex-francese e Siam, entrambi indipendenti. India e Pakistan hanno ottenuto l'indipendenza subito dopo la guerra. E' probabile che Birmania, Malesia, Singapore e Indonesia vengano resi a loro volta indipendenti entro breve tempo. L'URSS continua a esistere in Siberia e Asia centrale.

    Europa:
    L'intera Europa orientale fino agli Urali e al Caucaso è un insieme di stati satellite della Germania nazionalsocialista, riuniti in una alleanza chiamata Patto di Varsavia.
    Nell'Europa occidentale l'Unione Latina comprende Francia, Italia e Spagna. La Francia ha perduto i suoi dipartimenti d'oltremare nelle Antille e Guyana, la Spagna ha guadagnato Gibilterra e perduto le isole Canarie, L'Italia ha annesso Malta e Albania.

    Tra Patto di Varsavia e UL stanno alcuni cuscinetti neutrali; Belgio-Olanda-Lussemburgo a nord e Jugoslavia-Grecia-Turchia a sud. In mezzo passano la linea Maginot, la Svizzera e le Alpi italiane.

    Mediterraneo:
    Marocco, Algeria e Tunisia sono ancora francesi, gli italiani iniziano a scavare pozzi petroliferi in Libia. L'Egitto con il canale di Suez è stato reso indipendente e neutrale, comprende anche Sudan e Sinai. Oltre il Sinai si trovano i territori di Israele. Giordania e un Libano comprendente le alture del Golan formano una fascia neutrale tra Israele e la Repubblica Araba Mesopotamica, comprendente i territori di Iraq e Siria, alleata della UL. Il Kuwait è stato invece restituito agli inglesi.

    Africa:
    Il continente africano è stato diviso in tre zone di influenza.
    A sud il Boerland indipendente e alleato della UL, comprendente Sudafrica, Namibia e Rhodesia. A est la zona di competenza italiana tranne Gibuti, che resta dipartimento d'oltremare francese e sua base navale nell'Oceano Indiano. Etiopia, Somalia ed Eritrea sono stati riuniti in un Impero Etiopico guidato da Hailè Selassiè sotto tutela italiana, per la felicità dei rastafariani.
    Kenya, Tanzania, Uganda, Rwanda-Burundi sono stati riuniti in una repubblica dell'Africa Orientale, ancora sotto tutela italiana. Madagascar, isole Mauritius e Seychelles sono in mano francese.
    Centro e occidente sono stati divisi in diversi stati, tutti sotto tutela francese. Il Congo belga e le colonie portoghesi ( Angola, Mozambico ) non hanno subito cambiamenti, ma presto vorranno la stessa indipendenza che gli altri stati africani hanno ricevuto.

    Questo è il mondo ucronico nato da un gioco di simulazione.
    Chi vuole partecipare alla creazione di una serie di fantasondaggi qui ambientati ?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,653
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: 1948: L'Unione Latina

    Volentieri, ma qui abbiamo tutta l'Europa in mano a dittatori, come ci regoliamo con le elezioni ?

  3. #3
    Bello e dannato
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Parma - Milano Due - Roma Nord
    Messaggi
    17,506
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: 1948: L'Unione Latina

    Citazione Originariamente Scritto da Manfr Visualizza Messaggio
    Volentieri, ma qui abbiamo tutta l'Europa in mano a dittatori, come ci regoliamo con le elezioni ?
    Beh, è più facile votare col listone unico.
    L'arte di essere P.A.

  4. #4
    FIAT EUROPA - PEREAT UE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    73,056
    Mentioned
    575 Post(s)
    Tagged
    59 Thread(s)

    Predefinito Rif: 1948: L'Unione Latina

    Beh, è più facile votare col listone unico.
    __________________

    Già oppure regolare tutto con un pò di Kristallnacht de noantri......:giagia:

    [Occidentale Gestioni Commerciali] Il Caffe' di POL
    PIU' TETRAGONIA PER TUTTI
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.


  5. #5
    FIAT EUROPA - PEREAT UE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    73,056
    Mentioned
    575 Post(s)
    Tagged
    59 Thread(s)

    Predefinito Rif: 1948: L'Unione Latina

    comunque la cosa mi Intriga.

    [Occidentale Gestioni Commerciali] Il Caffe' di POL
    PIU' TETRAGONIA PER TUTTI
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.


  6. #6
    Nichilismo Cristiano
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    34,544
    Mentioned
    347 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Rif: 1948: L'Unione Latina

    Non esiste il totalitarismo monolitico, se fai il partito unico gli altri partiti rinascono come correnti al suo interno. La Francia poi per esempio in questa storia ha un partito fascista al potere, ma non un dittatore unico. E anche i dittatori storici; Hitler, Stalin e Mussolini, nel 1948 sono già vecchi e presto dovranno pensare a come organizzare le cose dopo di loro. Oltre in generale a decidere che fare ora che la guerra è finita e ha lasciato un equilibrio di poteri completamente diverso.
    Ultima modifica di Perseo; 25-01-10 alle 15:00

  7. #7
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,653
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: 1948: L'Unione Latina

    Comunque yesss, accetto !

    Magari faccio qualche paese dell'Est :giagia:

  8. #8
    Nichilismo Cristiano
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    34,544
    Mentioned
    347 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Rif: 1948: L'Unione Latina

    Direi che i paesi adatti sono: Francia, Italia, Spagna, USA, Commonwealth, Patto Varsavia, URSS. Sono sette, mi sembra abbastanza anche senza buttarci dell'altro. Chi è interessato dica quale di questi vorrebbe prendersi. Io terrei per me la Francia chiaramente.
    i singoli sondaggi si potrebbero titolare col format "1948: (nome del paese)"

  9. #9
    FIAT EUROPA - PEREAT UE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    73,056
    Mentioned
    575 Post(s)
    Tagged
    59 Thread(s)

    Predefinito Rif: 1948: L'Unione Latina

    italia o Impero Britannico.

    [Occidentale Gestioni Commerciali] Il Caffe' di POL
    PIU' TETRAGONIA PER TUTTI
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.


  10. #10
    Disilluso cronico
    Data Registrazione
    25 Nov 2009
    Località
    All your base are belong to us
    Messaggi
    13,584
    Mentioned
    104 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Rif: 1948: L'Unione Latina

    E' La terza volta che vengo spedito fuori da un problema sul collegmento. Comunque idea carina, ci penserò.
    .
    L'ultimo uomo ad essere entrato in Parlamento con intenzioni oneste.

    Non basta negare le idee degli altri per avere il diritto di dire "Io ho un'idea". (G. Guareschi)

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Un’Unione è Nata: America Latina in Rivoluzione
    Di sitoaurora nel forum Eurasiatisti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-12-11, 18:17
  2. Unione LATINA
    Di Miles nel forum Destra Radicale
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 08-12-09, 20:40
  3. Unione Latina
    Di jesusspanks nel forum Politica Europea
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 04-03-08, 00:43
  4. Unione Deputati difensori della Palestina in America Latina
    Di Basiji nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-04-06, 22:23
  5. Presidio A Latina Contro I Pacs.fn Latina Si Radica E Si Espande
    Di Forzanovista nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-03-06, 15:10

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226