User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    INSubrian SOCialism
    Data Registrazione
    11 Apr 2003
    Messaggi
    1,296
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow El Dragh Bloeu: aggiornamento di Luglio

    Segnalo l'aggiornamento del sito de El Dragh Bloeu http://www.ElDraghBloeu.com

    Fra le novità, è stata migliorata la leggibilità del sito, introdotte nuove notizie (Monscia, Gaetano Bresci, Bava Beccaris e Umbert I - Monza sfida Formigoni: Nò al ciment sora a la Cascinazza) e una memoria a Ele Pauletti, messaggero d'Insubria.

    Restano in evidenza gli E-Dragh Books da scaricare e la nuova rubrica, L'oeugg del Dragh dedicata alle foto degli eco-mostri in terra d'Insubria.

    Visitatelo!


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    INSubrian SOCialism
    Data Registrazione
    11 Apr 2003
    Messaggi
    1,296
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In mort de Emanuele Pauletti
    In ricordo di Emanuele Pauletti



    Qualche giorno fa mi era venuta l'idea di inserire tra le pagine del sito una pagina dedicata ai grandi uomini che nella storia hanno contribuito a dare luce e gloria alla nostra Insubria.
    Subito, ovviamente, abbiamo pensato a personaggi come il mitico guerriero Ducario, o a Giangaleazzo Visconti, a Francesco Sforza, Bonvesin de la Riva, e così via.
    Poi, purtroppo, il giorno dopo sono stato raggiunto dalla dolorosa notizia della scomparsa di un personaggio quanto mai singolare che incontrai circa tredici anni fa in quel di Bulgarograsso, in provincia di Como. Stava organizzando quella che sarebbe diventata la progenitrice di tutte le feste celtiche e affini che ora si celebrano in tutto il nord italia.
    L'Emanuele Pauletti, Ele per gli amici, condivideva con me l'intuizione che era necessario ritrovare e valorizzare il nostro passato per poter capire chi eravamo. Ma la cosa più importante è che fu il primo a parlare dell'Insubria come di una cosa attuale, viva, e non come un residuato storico buono solo per i libri o per pochi addetti ai lavori.
    L'Ele coniò lo slogan "Insubri, un popolo che non sa di esserlo". E fu lui a ideare il nome di Terra Insubre, l'associazione che oggi molti conoscono fra le più attive nella rivalutazione del nostro passato.
    Spesso, però, le strade si dividono, e così accadde anche a noi. L'Ele lasciò Terra Insubre ma restò sempre attivo nell'organizzare feste celtiche e divenne un personaggio fra i più conosciuti nell'ambito del cosiddetto celtismo.
    Per diversi anni ci perdemmo di vista, per rincontrarci cinque anni fa. Scomparse le vecchie ruggini, fui molto lieto di ritrovare un vecchio amico, e se anche le nostre strade proseguivano ancora su binari diversi, ci accomunava l'infinito amore per la nostra Terra d'Insubria.
    Oggi l'Ele é morto, ma sono sicuro che il suo spirito non ha lasciato la nostra Patria. Sono sicuro che è sempre con gli altri fratelli Insubri che non si stancheranno mai di lottare per la nostra Grande Madre.
    Ecco, spesso cerchiamo fra i grandi uomini quelli del passato, quelli che compaiono sui libri di storia, personaggi lontani da noi nel tempo, talvolta idealizzati, quasi irreali. Eppure, come potremmo mai dimenticare quell'uomo che un giorno di fine del secondo millennio ha riscoperto quella parola così antica, così potente, dicendoci che noi, oggi come nel passato siamo Insubri, e che la nostra Terra, oggi come nel passato è e rimane l'Insubria?
    Questo è il debito che noi tutti abbiamo nei confronti dell'Ele Pauletti.
    Per questo l'Ele deve essere ricordato. Per questo egli ha un posto tra i grandi della nostra Terra.
    A lui la nostra gratitudine, a noi l'impegno di ricordare.

    Se vedom in de l'altra part!

  3. #3
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


  4. #4
    Ecogiustiziere Insubre
    Data Registrazione
    05 Apr 2004
    Località
    Dove c'è bisogno di me, in Insubria
    Messaggi
    3,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Benissimo

    A volte bastano davvero pochi leggerissimi ritocchi per rendere ancora più accessibile e godibile un sito straordinario come questo.

    DOMA' NUNCH!
    Iunthanaka
    Conte della Martesana

  5. #5
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Iunthanaka
    A volte bastano davvero pochi leggerissimi ritocchi per rendere ancora più accessibile e godibile un sito straordinario come questo.

    DOMA' NUNCH!
    OT: Iunthanaka, dovresti avere un mio msg pvt... in ogni caso l'ho girato anche al Conte Jean. Fàm savè...

  6. #6
    Ecogiustiziere Insubre
    Data Registrazione
    05 Apr 2004
    Località
    Dove c'è bisogno di me, in Insubria
    Messaggi
    3,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77
    OT: Iunthanaka, dovresti avere un mio msg pvt... in ogni caso l'ho girato anche al Conte Jean. Fàm savè...
    Risposto in questo preciso medesimo momento...
    Iunthanaka
    Conte della Martesana

  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    13 Jun 2002
    Località
    Insubria
    Messaggi
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ho letto le lettere del reverendo Banfi, e c'è ne una che mi ha colpito del 2003 . Ne riporto un pezzo che davvero mi sembra racconti quello che sta succedendo di grande in Insubria

    "Molti segni si sono manifestati, inaspettati, apparentemente, ma in realtà annunciati.
    Oggi ci troviamo dinanzi a una soglia che attende di essere da noi varcata. Mi vengono alla mente le prime parole di Havamal, " l'uomo che sta sulla soglia....". Come dice l'Altissimo, colui che vede dal suo scranno, chi sta sulla soglia deve attentamente osservare ciò che sta all'interno della casa, perchè non può sapere dove si potrebbe celare un eventuale pericolo. Ma noi, nella nostra azione sin qui condotta abbiamo esplorato l'interno della casa, abbiamo avuto modo di vedere se vi si celavano dei pericoli. Adesso dobbiamo varcare la soglia! Adesso dobbiamo scoprire qual è la nostra missione.

  8. #8
    INSubrian SOCialism
    Data Registrazione
    11 Apr 2003
    Messaggi
    1,296
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da INSVBER
    ho letto le lettere del reverendo Banfi, e c'è ne una che mi ha colpito del 2003 . Ne riporto un pezzo che davvero mi sembra racconti quello che sta succedendo di grande in Insubria

    "Molti segni si sono manifestati, inaspettati, apparentemente, ma in realtà annunciati.
    Oggi ci troviamo dinanzi a una soglia che attende di essere da noi varcata. Mi vengono alla mente le prime parole di Havamal, " l'uomo che sta sulla soglia....". Come dice l'Altissimo, colui che vede dal suo scranno, chi sta sulla soglia deve attentamente osservare ciò che sta all'interno della casa, perchè non può sapere dove si potrebbe celare un eventuale pericolo. Ma noi, nella nostra azione sin qui condotta abbiamo esplorato l'interno della casa, abbiamo avuto modo di vedere se vi si celavano dei pericoli. Adesso dobbiamo varcare la soglia! Adesso dobbiamo scoprire qual è la nostra missione.
    Ben detto. Credo che tu abbia letto questi documenti sul sito del MSRNI, formazione spirituale confluita in Domà Nunch al momento della sua costituzione (settembre 2005). www.msrni.altervista.org

  9. #9
    INSubrian SOCialism
    Data Registrazione
    11 Apr 2003
    Messaggi
    1,296
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sono stati aggiunti:

    - notizia sulla nuova tangenziale di Gerenzan
    - Rassegna Stampa: Tribuna Novarese : «In Valsesia l'Insubria è già diventata un programma politico»

  10. #10
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    molto interessante.
    con ossequi.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. El Dragh Bloeu n°3 l'è on-line!
    Di Conte Jean nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-02-06, 22:52
  2. El Dragh Bloeu!
    Di Conte Jean nel forum Piemonte
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-06-05, 13:20
  3. El Dragh Bloeu!
    Di Conte Jean nel forum Padania!
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-06-05, 13:19
  4. El Dragh Bloeu
    Di Conte Jean nel forum Lombardia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-06-05, 13:17

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226