User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Angry Truppe sioniste nel Libano del sud!!!

    Roma, 17 lug. (Apcom) - Israele ha smentito sia l'abbattimento di un proprio jet su Beirut e sia l'ingresso di militari nel sud del Libano.

    "Pensiamo che sia caduto un aereo dell'aviazione israeliana su Beirut". E' quanto affermato dall'inviato di al Jazeera dalla periferia sud di Beirut. "Abbiamo visto venirci incontro dal cielo, un corpo etsraneo - ha detto con voce concitata l'inviato della tv araba - che è precipitato nella zona di Belabda, dove ha sede il palazzo presidenziale libanese". Al Jazeera parla di testimoni oculari i quali riferiscono che si tratta di "un F16", mentre altri parlano di "un elicottero". L'emittente araba afferma che "anche una radio privata di Beirut conferma la notizia dell'abbattimento del jet".

    Intanto, truppe di terra israeliane sono entrate nel Libano del Sud per attaccare le postazioni di Hezbollah lungo il confine. Lo ha detto un portavoce del governo israeliano. Il segretario generale dell'Onu Kofi Annan e il primo ministro britannico Tony Blair hanno chiesto l'invio di una forza internazionale in Libano per fermare gli attacchi di Hezbollah su Israele. Secondo Blair, un contingente internazionale potrebbe "fermare i bombardamenti su Israele e offrire quindi a Israele una ragione per fermare i suoi attacchi su Hezbollah". L'esercito israeliano ha avviato mercoledì scorso una massiccia offensiva sul Libano dopo il rapimento di due suoi soldati da parte delle milizie sciite di Hezbollah. Finora sono morti oltre 130 libanesi.

    Il gruppo estremista libanese ha anche lanciato centinaia di missili sul nord di Israele. Ieri in un attacco sono morte otto persone ad Haifa. Blair e Annan hanno chiesto l'invio della forza internazionale al termine di un loro incontro tenuto a margine del vertice del G8, a San Pietroburgo.

    Al dispiegamento di una forza internazionale in Libano si oppone però il premier israeliano Ehud Olmert. Secondo quanto ha detto un funzionario israeliano, che ha parlato a condizione di anonimato, Olmert vorrebbe che fossero le forze libanesi a prendere il contro del sud del Libano e dell'area di confine con Israele. Il premier vuole anche il disarmo di Hezbollah.

    Sul fronte delle iniziative diplomatiche si segnala inoltre la missione del primo ministro francese Dominique de Villepin, che incontra oggi a Beirut il suo omologo libanese Fuad Siniora per esprimere il sostegno della Francia ai libanesi.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Missili del 'Partito di Dio' in risposta alla ''continua aggressione''
    In Libano le truppe israeliane. Razzi Hezbollah su Haifa
    Partita l'offensiva di terra. Nella notte nuovi raid aerei: il bilancio provvisorio è di almeno 17 morti e 41 feriti. Le forze di Gerusalemme hanno compiuto oltre 60 attacchi in varie regioni
    Beirut, 17 lug. (Adnkronos/Ign) - L'esercito israeliano ha varcato il confine con il Libano, entrando nella zona meridionale al confine. Lo dichiara un portavoce del governo israeliano, spiegando che l'operazione è mirata a condurre un'offensiva di terra contro le basi di Hezbollah che si trovano alla frontiera con Israele e da dove vengono lanciati i razzi Katuysha contro le città nel nord dello Stato ebraico. In mattinata, il ministro della Difesa Amir Peretz aveva annunciato la creazione di una ''zona di sicurezza'' nel sud del Paese, attraverso la quale l'esercito israeliano mira a respingere verso nord i guerriglieri.

    Inoltre, tra questa notte e stamattina, una serie di raid aerei compiuti dall'aviazione israeliana in Libano ha provocato almeno 17 morti e 41 feriti. Lo riferisce la polizia libanese. Tra le vittime figurano anche 7 soldati, uccisi in un attacco dell'aviazione di Gerusalemme alla base militare di Abde, a nord di Tripoli. Altri 10 militari sono rimasti feriti nel bombardamento. Inoltre, nella notte è stato nuovamente colpito l'aeroporto internazionale di Beirut.

    E nell'ultimo attacco compiuto dai caccia israeliani sul porto della capitale libanese sono rimasti uccisi 2 civili. Altre 3 persone sono morte in almeno nove raid sferrati dai jet, in meno di un quarto d'ora, su Baalbeck, roccaforte dei guerriglieri Hezbollah. Secondo fonti della sicurezza libanese sono stati oltre 60 gli attacchi aerei compiuti nella notte da Israele in varie regioni del Paese. Secondo quanto riferito dalla televisione 'Al Arabiya', in questa serie di raid sarebbe stato abbattuto un caccia israeliano F-16 impegnato nelle operazioni militari nei pressi di Beirut, ma l'esercito israeliano ha smentito la notizia.

    Due civili sono poi morti nel villaggio di Jalala nella regione di Zahle, nel Libano orientale, colpito da 3 missili israeliani. Mentre in un attacco ad un ponte nella regione montuosa di Chouf sono morte ancora 3 persone. E l'aviazione israeliana ha nuovamente bombardato il porto di Beirut, già duramente colpito nei giorni scorsi, uccidendo due civili. Si aggiorna così ad almeno 163 il bilancio delle vittime civili dall'inizio dell'offensiva mercoledì scorso.

    Non si è fatta attendere la replica armata di Hezbollah, che ha annunciato di aver lanciato decine di razzi contro Haifa e Safed in risposta alla ''continua aggressione israeliana''. La dichiarazione del 'Partito di Dio' è stata ripresa dalla televisione libanese 'Al Manar'.

    Uno di questi razzi su Haifa ha colpito un edificio di tre piani che è crollato su se stesso dopo essere stato centrato, secondo quanto hanno riferito alcuni testimoni. I soccorritori affermano di aver tratto in salvo una persona, gravemente ferita. Molti sono intrappolati sotto le macerie.

    Diversi missili sparati dal Libanohanno colpito anche la città costiera israeliana di Akko e l'Alta Galilea. Lo hanno riferito questa mattina i media israeliani: ferite 4 persone. Un'altra raffica di razzi è caduta poi su Tiberiade. E il lancio di missili non si arresta: militanti palestinesi hanno infatti sparato razzi Qassam dalla Striscia di Gaza anche contro Sderot. Due civili israeliani sono rimasti feriti.

    Sempre nella Striscia, prima dell'alba, un caccia israeliano ha sparato un missile contro il palazzo del ministero degli Esteri del governo palestinese nel quartiere di Remal, ferendo 4 civili. Lo riferiscono fonti ospedaliere e alcuni testimoni, per i quali il jet ha sorvolato Gaza e bombardato la palazzina di sei piani situata in un compound dove sorgono diversi edifici del governo Hamas. Il quinto e sesto piano del ministero degli Esteri erano già stati colpiti e distrutti nei giorni scorsi.

    I Venticinque riuniti a Bruxelles hanno riconosciuto il diritto di Israele alla sicurezza, ma allo stesso tempo, hanno invitato lo Stato ebraico a ''non agire'' in modo sproporzionato con misure contrarie al diritto umanitario internazionale.

    Nel frattempo, un convoglio di 17 pullman con 383 persone in maggioranza italiani predisposto dall'Ambasciata d'Italia a Beirut - in stretto raccordo con la Farnesina - è partito stamani per il porto di Beirut, dove attenderà l'arrivo dell'unità della Marina Militare italiana che dovrà trasferirli a Cipro. Lo rende noto la Farnesina stessa.

    L'Unità di Crisi, che da giorni pianifica le operazioni di rimpatrio dal Libano in stretto coordinamento con il Ministero della Difesa, nel corso della nottata ha riprogrammato le operazioni di rimpatrio in Italia sulla base delle autorizzazioni e delle garanzie di sicurezza pervenute solo nelle prime ore della mattina. Il rientro in Italia da Larnaca, pertanto, è previsto nella notte di oggi.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 08-01-08, 16:08
  2. Germania:no a truppe di terra in Libano.
    Di kalashnikov47 nel forum Politica Estera
    Risposte: 46
    Ultimo Messaggio: 19-08-06, 00:55
  3. Germania:no a truppe di terra in Libano.
    Di kalashnikov47 nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-08-06, 08:17
  4. Libano: USA, via subito le truppe Siriane
    Di pietro nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 17-02-05, 00:46
  5. La Siria muove le sue truppe in Libano
    Di pietro nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-04-02, 14:12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226