User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Fieramente Leghista
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    Verona - Padania, la città di Flavio Tosi, la città antigiacobina della Pasque Veronesi
    Messaggi
    2,670
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito "migranti", brava gente

    dall'Arena

    Resistenza, nei guai un senegalese
    Rapinano turista che zoppica Presi dalla Polfer

    Era appena arrivata dalla Germania e il suo treno in stazione Porta Nuova si è fermato verso le 23. E lei, 48 anni con qualche problema di deambulazione e che cammina aiutandosi con un bastone, ha giusto fatto in tempo a chiedere informazioni sull’abergo in cui aveva la prenotazione, un hotel a qualche centinaio di metri. Per questo a piedi, claudicante e malferma, si è avviata verso l’esterno del piazzale, ha iniziato a costeggiare i giardinetti dove i due cittadini stranieri l’hanno notata. E «scelta» come vittima.
    Già, perchè avere ragione di una persona che fatica a camminare è fin troppo semplice. Una donna sola, poi, rappresenta un bersaglio decisamente appetibile sta di fatto che Hamid Tadili, 19 anni, e Abdellatif Fabri di 36, entrambi nati in Marocco, l’hanno avvicinata, colpita, fatta cadere a terra e strappato lo zainetto. Lei ha iniziato a urlare e la pattuglia di agenti della Polfer che come ogni sera è in servizio sia all’interno che all’esterno della stazione si è avvicinata di corsa. I due sono fuggiti verso il tempio votivo di piazzale XXIV aprile con gli agenti alle spalle ma girato l’angolo si sono trovati davanti una pattuglia delle Volanti. E in quattro, non senza difficoltà, li hanno bloccati. I due stranieri sono stati arrestati con l’accusa di rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale e compariranno davanti al gip nei prossimi giorni per la convalida.
    Deciso a non farsi arrestare al punto che i poliziotti hanno dovuto chiamare i rinforzi per potergli, alla fine, mettere le manette, anche un somalo ventiduenne, non in regola con le norme di soggiorno. L’immigrato è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Borgo Roma e da quelli delle volanti dopo che era stato sorpreso con una moto appena rubata in via arche Scaligere.
    I poliziotti si sono insospettiti vedendo l’uomo alle 4 di mattina, mentre spingeva una moto di grossa cilindrata. Lo hanno accostato per controllarlo, ma l’uomo ha tentato la fuga. I poliziotti l’hanno rincorso e ne è nata una colluttazione al, punto che sono stati chiamati altri colleghi a supporto.
    Alla fine è stato necessario mettere le manette all’immigrato clandestino per portarlo in carcere. Il somalo, che pare non avere precedenti penali, ma si attendono i riscontri delle impronte digitali, è stato arrestato per rapina impropria, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Uno dei poliziotti ha riportato la distorsione di un braccio guaribile in 25 giorni.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    sognatore
    Data Registrazione
    11 Nov 2004
    Località
    "Viviamo tutti sotto il medesimo cielo, ma non abbiano lo stesso orizzonte" K. Adenauer
    Messaggi
    735
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    L'aggressore è probabilmente un maghrebino di circa vent'anni

    Bologna: Ragazza svedese violentata

    La giovane è una turista di diciassette anni. È accaduto nella notte tra sabato e domenica ai giardini Margherita

    BOLOGNA - Una diciassettenne svedese è stata violentata a Bologna tra sabato e domencia notte ai Giardini Margherita. La ragazza era arrivata in città sabato per far visita ad amici bolognesi. È con loro che, insieme a un'altra connazionale, decide di andare ai Giardini Margherita per festeggiare un compleanno. Intorno alle quattro e mezza, sempre secondo il racconto della vittima, la giovane si sarebbe allontanata per fare una passeggiata solitaria. Presa dalla stanchezza si sarebbe adagiata sul prato e quindi addormentata. Ma verso le cinque si sarebbe risvegliata con un uomo che le stava addosso e la stava violentando. Nello stesso momento sarebbe arrivata un'amica connazionale per aiutarla a difendersi dall'aggressore.
    L'intervento di alcuni amici avrebbe fatto desistere definitivamente l'uomo, che è fuggito approfittando della confusione. Secondo la ragazza si tratta di maghrebino sui vent’anni. La giovane non si è recata subito a sporgere denuncia, ma ha aspettato fino alla serata di domenica quando è andata al Pronto Soccorso dell'ospedale S.Orsola. Le indagini sono affidate al pm Walter Giovannini. Nel pomeriggio è stato portato in questura un uomo per interrogatori.
    18 luglio 2006


  3. #3
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    dopo 5 anni di governo della lega ecco i risultati

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-07-11, 14:46
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-10-09, 18:00
  3. i migranti? brava gente, ci pagheranno le pensioni!
    Di halexandra nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-06-09, 18:53
  4. "migranti" dall'est europa, brava gente...
    Di halexandra nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 03-09-06, 19:05
  5. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 29-07-03, 21:59

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226