User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Il Patriota
    Ospite

    Thumbs down in itaglia un 10% di famiglie detiene il 50% della ricchezza...

    Redistribuzione/ Ferrero (Prc): tassare i grandi patrimoni
    Mercoledí 19.07.2006 20:40

    "La distribuzione del reddito in Italia non è degna di un paese democratico". E' la dichiarazione resa oggi dal Ministro della solidarietà sociale Paolo Ferrero a commento dei dati emersi da uno studio dell'Ires-Cgil che dimostrano come, nel nostro paese, il 10% delle famiglie possieda il 45,1% dell'ammontare della ricchezza netta e come i salari dei lavoratori - dal 2002 al 2005 - abbiano registrato un bilancio negativo.

    "Evidentemente - ha precisato il Ministro Ferrero - questo 10% delle famiglie che detiene circa la metà della ricchezza del paese, rappresenta un grande serbatoio al quale attingere per poter operare nella direzione di una redistribuzione della ricchezza in Italia".

    "La finanziaria - ha concluso il Ministro Ferrero - dovrà mettere mano a questa situazione, e credo che proprio da questi dati emerga la necessità di tassare le rendite e le successioni ma, anche i grandi patrimoni".

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    e intanto i lavoratori stanno sempre peggio:

    Sempre più poveri/ Un dipendente in 3 anni ha perso 1.600 euro in busta paga

    Mercoledí 19.07.2006

    Tra il 2002 e il 2005 un lavoratore dipendente con una retribuzione lorda di 24.584 euro l'anno ha subito una perdita cumulata in busta paga di 1.647 euro. Tale risultato è dovuto per 1.082 euro dalla perdita "secca" del potere di acquisto accumulata nei 4 anni e per 565 euro dalla mancata restituzione del fiscal drag. E' questo il quadro che emerge dal rapporto Ires-Cgil sui salari dal 2002 al 2005 basato sulla rielaborazione di dati Istat e della Banca d'Italia. Secondo l'Ires-Cgil "una retribuzione lorda media annua pari a 22.881 euro nel 2002, tenendo il passo con l'inflazione reale, avrebbe dovuto essere pari a 24.745 euro.

  3. #3
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    come non mi stancherò mai di ripetere: se non vi è rquità fiscale tra le categorie produttive della medesima comunità etnica in modo da evitare tensioni sociali il tessuto etnico fa irrimediabilmente in frantumi generando "Odio di classe" (e quindi comunismo o socialismo ) da una parte e "egoismo di classe" (turbocapitalismo) dall'altra.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-01-14, 17:50
  2. Metà della ricchezza italiana in mano al 10% delle famiglie
    Di dedelind nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 08-01-12, 18:37
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 21-12-10, 16:41
  4. Bankitalia: il 45% della ricchezza nelle mani del 10% delle famiglie
    Di ilgiardiniere nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 21-12-10, 00:21
  5. distribuzione della ricchezza!
    Di metodico nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 09-10-06, 12:11

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226