User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up Michel Aoun si schiera con Hezbollah

    16.23 “Israele non sconfiggerà Hezbollah”
    Israele non riuscira' a sconfiggere Hezbollah. E' quanto dichiara alla tv satellitare Al Arabiya il generale libanese Michel Aoun, parlamentare maronita cristiano rientrato a Beirut nel 2005 dopo 15 anni di esilio in Francia. ''Non penso che Israele abbia l'abilita', da solo, di sconfiggere Hezbollah. Il movimento rappresenta una nazione intera''.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il Libano sull'orlo della destabilizzazione.

    La storia contemporanea del Libano è marcata dall'assassinio di Rafic Hariri, il 14 febbraio 2005.
    Dopo la morte dell'ex primo ministro, grandi manifestazioni di piazza avevano portato nel giro di due mesi al ritiro delle truppe siriane. Così i libanesi hanno ritrovato una vera indipendenza, ma non la stabilità.

    La partenza delle truppe di Damasco ha lasciato dietro di sé un panorama politico segnato da profonde divisioni tra fazioni filo- e anti- siriane. Un anno più tardi, la situazione si è aggravata.

    Il governo formato dopo le elezioni del maggio 2005 ha incluso Hezbollah, ma non è riuscito a mantenersi unito su questioni fondamentali, come la destituzione del presidente filosiriano Emile Lahoud o il disarmo delle milizie sciiite.

    Da una parte le forze protagoniste della "rivoluzione dei cedri", che riuniscono il figlio di Hariri, i drusi di Walid Jumblatt e i cristiani maroniti di Samir Geagea. Sono loro a chiedere le dimissioni di Lahoud.
    Dall'altra Hezbollah, che al contrario si oppone con fermezza a questa richiesta.
    Nel braccio di ferro, le forze islamiche di Nasrallah hanno trovato un alleato a sorpresa in Michel Aoun.

    Il generale maronita, ex paladino della lotta contro la tutela siriana sul Libano, si è distanziato da quello che considera "un colpo di Stato costituzionale". Forte dell'appoggio di 21 parlamentari, Aoun blocca ogni trattativa.

    I partiti non riescono a mettersi d'accordo sulla questione del presidente e del suo eventuale successore. Una decisione delicata, in un Paese multireligioso dove è fondamentale l'equilibrio e la spartizione del potere tra le comunità.

    Ancora più spinoso il problema del disarmo di Hezbollah. Nel sud del Paese gli sciiti controllano tutti i settori della società.

    Il loro cavallo di battaglia è la lotta contro Israele. La situazione attuale non può che rafforzare la loro posizione.

    Il ruolo determinante di Hezbollah nel futuro del Libano riporta così in gioco la Siria, che insieme all'Iran è il principale sostenitore e alleato degli sciiti.

 

 

Discussioni Simili

  1. Michel Aoun: Hezbollah è il popolo che ha scelto di resistere
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-08-06, 08:47
  2. Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 17-08-06, 23:43
  3. Intesa politica tra Aoun ed Hezbollah
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 14-08-06, 11:46
  4. Il sito intenet del Generale M.Aoun
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-08-06, 11:27
  5. Libano: persino il generale Aoun dice NO al disarmo degli Hezbollah!
    Di Zefram_Cochrane nel forum Politica Estera
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 04-08-06, 19:37

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226