User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: Notizie da Radio Iran

  1. #1
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito Notizie da Radio Iran

    Israele-Libano: Ahmadinejad chiede summit paesi islamici

    IRIB - Il presidente della Repubblica Islamica dell'Iran Mahmoud Ahmadi Nejad ha chiesto la convocazione straordinaria dell'Organizzazione della conferenza islamica. Ahmadinejad ha rivolto un appello ai paesi musulmani perché si mostrino più attivi per mettere fine agli attacchi di Israele sulla striscia di Gaza e sul Libano. Lo ha riferito il suo ufficio di presidenza, citato dall'IRIB. "Il silenzio delle Nazioni Unite... e il sostegno di alcuni paesi occidentali alle atrocità sioniste commesse sui bambini e sulle donne indifesi esigono, da parte delle nazioni musulmane, un ruolo più attivo per mettere fine a questi attacchi", ha dichiarato. Il capo di stato iraniano ha avuto conversazioni telefoniche con i dirigenti di Turchia, Qatar, Pakistan, Malaysia, Indonesia e Arabia Saudita, ed ha chiesto una riunione urgente dell'Organizzazione della conferenza islamica

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    La crisi in M.O: ordigni ad alta precisione dagli Usa a Israele

    IRNA - Il New York Times ha riferito che l'amministrazione Bush ha accelerato i tempi per la consegna a Israele di ordigni ad alta precisione, che fanno parte di un pacchetto di aiuti militari statunitensi allo Stato ebraico, inviandoli via nave già qualche giorno fa. La decisione non è stata resa pubblica in quanto è imbarazzante in un momento in cui la propaganda israelo-americana insiste sugli aiuti militari che Hezbollah avrebbe ricevuto dall'Iran.

  3. #3
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    Libano: meta' delle vittime, sono bambini

    IRIB - Secondo l'Unicef sono bambini, la mggiorparte delle vittime causate dagli attacchi brutali del regime sionista in diverse zone del Libano. In base a quanto riferito dall'agenzia cinese.Shin Howa, l'Unicef in un comunicato diffuso ieri ha affermato che i bambini costituiscono un terzo di tutte le vittime cadute in seguito alle incursioni disumane d'Israele in tutto il Libano. Lo stesso comunicato inoltre aggungendo che la meta' degli sfollati in questo paese, sono bambini, ha chiesto alla comunita' internazionale di impegnarsi al riguardo e fare qualcosa di decente per appoggiare il popolo innocente del Libano, specialmente i bambini. Unicef ha aqnche ribadito il fatto che nelle attuali circostanze e' molto difficile fornire aiuti ai feriti e agli sfollati rimasti assediati in seguito all'invasione militare israeliana in tutto il Libano.

  4. #4
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    Libano sotto attacco: ultimi sviluppi

    Le truppe di osservazione dell'Onu al confine tra il Libano e Israele hanno segnalato nel pomeriggio di ieri l'ingresso in territorio libanese di sette carri armati israeliani nella zona Marun er Ras. La tv al-Alam ha riferito che nel corso della giornata nella stessa zona un blindato israeliano è stato colpito, mentre fonti di Hezb'Allah, citate dall'al-Arabia, hanno indicato che sei soldati israeliani sarebbero stati uccisi.

    Nei bombardamenti israeliani su impianti tv e di telefonia mobile, sopra Beirut, una persona è morta. Sono stati colpiti i ripetitori di diverse emittenti tv libanesi. Un altro raid aereo contro impianti di telecomunicazione ha avuto luogo nella zona di Tripoli. Il presidente libanese Emil Lahud ha condannato gli attacchi del regime sionista alle emittenti radiotelevisive del suo paese, "colpire i media libanesi, dimostra che gli israliani non vogliono che il mondo venga a sapere del massacro e dei brutali incursioni effettuati dallo stesso regime". L'aviazione israeliana ha bombardato in mattinata anche antenne per la telefonia cellulare in aree cristiane a nord est di Beirut, installazioni petrolifere nel porto di Tripoli, la principale strada Beirut-Damasco, obiettivi della resistenza libanese nel sud. Stando al sito online di Haaretz sono stati circa 70 gli obiettivi colpiti tra ieri sera e questa mattina in tutto il Libano. Alcune decine di razzi della resistenza libanese hanno bersagliato invece delle località nel nord di Israele.

    Nel sud del Libano è stata pesantemente attaccata la città di Khiam, dove sarebbe andato distrutto il famigerato carcere in cui Israele e i collaborazionisti di Israele torturavano i membri della resistenza libanese catturati durante gli anni dell'occupazione, durata sino al maggio 2000. Le forze armate israeliane hanno fatto sapere di avere istituito in territorio libanese due postazioni fisse dentro i villaggi di Marwahin e Marun er Ras, dove nei giorni scorsi diversi soldati sono stati uccisi da combattenti Hezb'Allah. Intanto Il numero due di Hezb'Allah Naem Qassem, intervenendo alla tv al Manar, ha denunciato che Israele ricorre all'uccisione di civili, in quanto teme le conseguenze di un'azione di terra. Il quotidiano libanese as Safir ha rivelato che i servizi di sicurezza militari libanesi hanno scoperto una rete spionistica al servizio del regime sionista che avrebbe fornit le coordinate all'aviazione militare israeliana per colpire alcuni obiettivi nei quartieri della resistenza islamica a Beirut.

  5. #5
    Zero Sen
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Il Patriota
    La crisi in M.O: ordigni ad alta precisione dagli Usa a Israele

    IRNA - Il New York Times ha riferito che l'amministrazione Bush ha accelerato i tempi per la consegna a Israele di ordigni ad alta precisione, che fanno parte di un pacchetto di aiuti militari statunitensi allo Stato ebraico, inviandoli via nave già qualche giorno fa. La decisione non è stata resa pubblica in quanto è imbarazzante in un momento in cui la propaganda israelo-americana insiste sugli aiuti militari che Hezbollah avrebbe ricevuto dall'Iran.
    Balla. Le bombe di precisione sono state consegnate PRIMA dell'attacco al Libano, no DOPO:
    E' impossibile per un pilota imparare il funzionamento di questi ordigni in un giorno.
    La guerra contro il Libano era pianificata da tempo. Tutti si aspettavano un attacco contro Iran o Siria, invecem sorpresa! Libano.

  6. #6
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    L'Onu, Israele viola il diritto umanitario internazionale

    UNITA' - Il segretario generale aggiunto dell´Onu per i diritti umani, Jan Egeland, ha accusato Israele di violare il diritto umanitario per i bombardamenti contro i quartieri civili di Beirut. «C´è una distruzione edificio per edificio di parecchie zone residenziali. Si tratta di un uso della forza eccessivo in un´area con tanti abitanti» ha detto Egeland al termine di una visita dei quartieri di Beirut distrutti dai bombardamenti israeliani. Il diplomatico norvegese è in Libano per lanciare un appello internazionale perché siano organizzati soccorsi urgenti per il mezzo milione di profughi libanesi. Sabato, Egeland aveva dichiarato che in Libano si sta vivendo una crisi umanitaria di enormi proporzioni.

  7. #7
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    M.O: continuano le proteste mondiali contro l'offensiva sionista

    IRIB - Secondo l'Irib centinaia di persone a Venezia in Italia sono scese in Piazza per protestare contro i crimini sionisti contro i popoli libanesi e palestinesi. I manifestanti lanciando slogan anti- sionisti hanno condannato l'appoggio degli Usa alle violenze del regime occupatore d'Israele sia in Libano che Palestina. Secondo la stessa fonte mercoledi prossimo avranno luogo anche solenne manifestazioni anti- sionisti a Roma contemporaneamente alla visita del primo ministro israeliano nella capitale italiana. Simili manifestazioni hanno avuto luogo a Bogota' in Colombia e Telaviv nella Palestina occupata

  8. #8
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    Libano: ultimi aggiornamenti

    Il regime sionista oggi oltre agli attacchi aerei contro il Libano meridionale ha intensificato anche le sue operazioni terrestri nel sud di questo paese.I caccia bombardieri israeliani hanno bombardatoin diverse aree nel sud del Libano,di cui,al-Kafur,al-Tayebah e il porto di sur.Altri dispacci pervenuti riferiscono la mancanza di successo di isareliani per le sue vaste operazioni terrestre contro la citta` collinare,Maroun al-Ras nel sud del Libano.Nel frattempo i combattenti di Hezbollah hanno bersagliato oggi un elicottero del regime sionista a Maroun al-Ras,causando la morte di 15 militari e del ferimento di altri 19 di cui 9 persone sono in gravi condizioni.Ferito anche nella stessa zona un comandante dell`esercito sionista.Inoltre 4 carri armati israeliani sono stati distrutti.Nello stesso tempo,la resistenza islamica libanese ha ripreso lancio dei missili sulle citta` sioniste di Haifa,Naharia,safed ed Aka.A causa della censura di stampa sionista,non si hanno notizie di eventuali danni o perdite.Il continuo lancio di razzi dell`Hebollah libanese contro le citta` e gli insediamenti a nord della Palestina occupata,ha costretto la fuga dei sionisti.Secondo fonti dell`autorita` sioniste,le lunghe file degli israeliani davanti alle ambasciate occidentali a Tel Aviv per chiedere il visto,confermano la loro fuga da Israele.

  9. #9
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    Il silenzio dei leader occidentali dinnanzi alle lettere del presidente Ahmadinejad

    "Nessuna risposta avra' la lettera del presidente Ahmadinejad destinata al cancelliere tedesco, Angela Merkel". Questo e' quanto annunciato dal governo tedesco, ma subito dopo i membri della frazione sinistra del parlamento tedesco hanno chiesto la pubblicazione del testo di questa lettera.

    Secondo quanto riferito dalla DPA, il presidente della frazione sinistra al parlamento, Oskar Lafontaine, dopo aver ribadito la necessita' della pubblicazione del testo completo della missiva del presidente iraniano, ha detto: "La lettera di Ahmadinejad non e' privata e l'ha ricevuta il cancelliere solo perche' e' il rappresentante del popolo tedesco".

    Ma stando alle affermazioni del portavoce del governo tedesco, Ulrich Wilhelm, nella lettera' non c'e' nessun riferimento sulla disputa nucleare e cio' impedisce Angela Merkel di dare una risposta al capo di stato iraniano. Ironia della sorte: anche gli statunitensi hanno usato la stessa scusa per poter trascurare la missiva di Ahmadinejad inviata a Bush.

    Apparentemente gli occidentali pretendevano che Ahmadinejad desse un'assoluta priorita' al programma nucleare civile di Tehran nelle sue lettere ai leaders europei e americani e visto che tale aspettativa non e' stata esaudita, loro si rifiutano di rispondere ufficialmente al presidente iraniano. Ma tale pretesa e' senza alcun fondamento e fino ad oggi non si e' avuto alcua replica soltanto perche' le autorita' occidentali tendono a tenere all'oscuro le loro popolazioni di alcune verita' che almeno dopo la seconda guerra mondiale hanno cercato sempre di nascondere.

    Anche se la missiva del presidente Ahmadinejad non e' stata ancora pubblicata, secondo le affermazioni di Wilhelm, il presidente iraniano ha criticato il diritto d'Israele a esistere ed ha dubitato l'Olocausto. Dato questo si puo' dedurre che i leaders occidentali, tacendo dinnanzi alle lettere del capo del governo iraniano, seguono una politica comune al fine di poter continuare ad andare avanti con le solite politiche imperialistiche che sono volte anche ad un pieno sostegno al regime occupatore sionista.

  10. #10
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    Medioriente: veri obiettivi di Usa e Israele

    IRIB - "Analisi su obiettivi di stati uniti e israele nel Medioriente", il quotidiano arabo Al Ahram accennando alle operazioni dei combattenti di Hezbollah e la resistenza palestinese che hanno portato alla cattura di diversi militari del regime sionista, scrive: nessun uomo ragionevole potra' credere che e' per la liberazione di israeliani catturati, quello che sta succedendo in Libano e Palestina.

    L'editorialista afferma che gli ultimi drammatici sviluppi nel Medioriente sono dovuti al piano di Bush che mira a creare il caos totale in quest'area. L'articolo di Al Ahram accennando poi all'opposizione degli Usa a qualsiasi comunicato contro Israele e l'incremento delle minacce nei confronti di Iran e Siria, sottolinea che l'obiettivo di Usa e Israele e' quello di colpire ogni resistenza ed i propri sostenitori e aprire la strada alla soluzione unilaterale del premier sionista Olmert e infine imporla al popolo palestinese.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 17-10-12, 15:50
  2. Iran-Russia due belle notizie
    Di Spetaktor nel forum Eurasiatisti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-02-10, 23:58
  3. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 11-01-08, 19:59
  4. Notizie fresche dall'Iran
    Di spdurox nel forum Politica Estera
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 15-12-06, 11:52
  5. Iran: notizie di prima mano
    Di Mitteleuropeo nel forum Padania!
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-08-06, 21:17

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226