BAGDAD - Saddam ricoverato. Un lungo sciopero della fame ha minato la salute di Saddam che è stato ricoverato in ospedale. I legali del'ex dittatore hanno lanciato oggi un appello alle organizzazioni umanitarie internazionali, e in particolare all'Onu, perchè indaghino "immediatamente" sui reali motivi del ricovero in ospedale e del deterioramento del suo stato di salute. "Riteniamo le truppe americane completamente responsabili di ogni sviluppo", ha dettol'avvocato Ziyad Najdawi. Najdawi ha spiegato che il team di avvocati di Saddam "considera con sospetto" la dichiarazione della procura sul ricovero del loro cliente, dato che ieri tre avvocati lo hanno incontrato "e lo hanno trovato in buona salute e con il morale alto". Gli avvocati, inoltre, non parteciperanno all'udienza di domani perchè a loro avviso non sono state rispettate le norme in grado di garantire un equo processo. Il capo del collegio di difesa ha annunciato che lui e i colleghi continueranno a boicottare il procedimento anche in futuro.