User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Dec 2009
    Messaggi
    1,042
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito contrattualismo e federalismo

    Sono Paulus, vecchio federalista co-fondatore dell'Unione federalista di Gianfranco Miglio. C'è qualcuno fra i padani che vuole avviare una discussione seria sul carattere "contrattuale" dell'idea federale? Sono sicuro che ne verrebbero fuori delle belle. Ciao, Paulus.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da paulus
    Sono Paulus, vecchio federalista co-fondatore dell'Unione federalista di Gianfranco Miglio. C'è qualcuno fra i padani che vuole avviare una discussione seria sul carattere "contrattuale" dell'idea federale? Sono sicuro che ne verrebbero fuori delle belle. Ciao, Paulus.
    Bah, ultimamente sul forum vanno forte gli asti fra correnti indipendentiste, gli ultimi 3 D seri contano al max venti risposte, spero ti vada bene.

    Tornando all'argomento, ad un popolo di pirla cui non si riesce a far credere che in fondo la devolution era poco più di acqua fresca, far capire le tesi Migliane del contrattualismo equivale a fargli accettare la secessione.

    E'veramente dura far capire il federalismo, o meglio il neo-federalismo come direbbe Miglio ad un popolo di pecoroni.
    Valtrumplino sicuramente

    Lombardo forse

    Padano..per quel che resta

    Italiano MAI!

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Mar 2006
    Messaggi
    365
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Birrafondaio
    Bah, ultimamente sul forum vanno forte gli asti fra correnti indipendentiste, gli ultimi 3 D seri contano al max venti risposte, spero ti vada bene.

    Tornando all'argomento, ad un popolo di pirla cui non si riesce a far credere che in fondo la devolution era poco più di acqua fresca, far capire le tesi Migliane del contrattualismo equivale a fargli accettare la secessione.

    E'veramente dura far capire il federalismo, o meglio il neo-federalismo come direbbe Miglio ad un popolo di pecoroni.
    Non farmi il disfattista, non è da te. Paulus stà ponendo sul tappendo una questione mica da poco. Si tratta di iniziare un discorso al tempo stesso antico ma sempre nuovo, nuovo sino a che non verrà capito ed assunto.
    Semmai la questione è che l'argomento è ostico, ad esempio: che azzo è il "carattere contrattuale"? Ne ho sentite tante ma questa mi giunge nuova.
    Ho letto qualche cosa di Miglio ma questa mi deve essere sfuggita.

  4. #4
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da celtik
    Non farmi il disfattista, non è da te. Paulus stà ponendo sul tappendo una questione mica da poco. Si tratta di iniziare un discorso al tempo stesso antico ma sempre nuovo, nuovo sino a che non verrà capito ed assunto.
    Semmai la questione è che l'argomento è ostico, ad esempio: che azzo è il "carattere contrattuale"? Ne ho sentite tante ma questa mi giunge nuova.
    Ho letto qualche cosa di Miglio ma questa mi deve essere sfuggita.
    è la parte fondante dell'ultimo ragionamento Migliano, ossia che i rapporti tra le varie entità federate siano regolate da contratti (a termine ) costituzione compresa (per farla moooooooolto sintetica)
    Valtrumplino sicuramente

    Lombardo forse

    Padano..per quel che resta

    Italiano MAI!

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Mar 2006
    Messaggi
    365
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Birrafondaio
    è la parte fondante dell'ultimo ragionamento Migliano, ossia che i rapporti tra le varie entità federate siano regolate da contratti (a termine ) costituzione compresa (per farla moooooooolto sintetica)
    BEH! Messa giù così mi sembra talmente ovvia da essere banale. Il problema è meramente culturale. Non puoi chiedere ai cittadini di pretendere ciò che non sanno nemmeno casa essere. Quindi, se la via contrattuale è quella giusta, occorre operare per rendere il poppolo consapevole di questa esigenza. Giusto?

  6. #6
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Giusto sì, ma in questo senso la via libertaria ed economica è l'unica percorribile, visto che la via etnica la gente non sembra comprenderla.
    Valtrumplino sicuramente

    Lombardo forse

    Padano..per quel che resta

    Italiano MAI!

  7. #7
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,347
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Birrafondaio
    Giusto sì, ma in questo senso la via libertaria ed economica è l'unica percorribile, visto che la via etnica la gente non sembra comprenderla.
    La via "libertaria" è il grimaldello; quella identitaria è l'obiettivo.

  8. #8
    Rifondazione Leghista
    Data Registrazione
    25 Jun 2006
    Messaggi
    1,028
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il federalismo DEVE essere competitivo e contrattuale e non solidaristico. Dovrebbero essere i presidenti delle regioni a lanciare la sfida invitando i cittadini a versare le imposte (tutte) presso la tesoreria regionale e a farsi poi carico lui, in quanto eletto direttamente dal popolo, della trattativa sul trasferimento di parte delle risorse raccolte sul territorio (quante e per quali servizi corrisposti è l'oggetto del contratto). Questo meccanismo dovrebbe essere rinnovabile ogni anno per consentire la verifica della qualità dei servizi corrisposti e l'eventuale o meno continuità del rapporto contrattuale.
    Sarebbe una forzatura con conseguenze rivoluzionarie. Il Presidente della Repubblica, che ne ha la competenza, potrebbe arrivare a sciogliere il consiglio di quella regione il cui governatore avesse adottato una tale procedura, ma ritengo che sarebbe una mossa con effetto boomerang, in quanto il presidente della regione può ricandidarsi sostenendo in campagna elettorale il progetto contrattuale e raccogliendo il consenso che si traduce in un mandato politico a proseguire l'azione. Di fatto non gli si può impedire di candidarsi. Il mandato diretto, che nemmeno il primo ministro possiede, è uno strumento democratico di una forza inaudita. Se venisse utilizzato per un fine come quello descritto e non solo per ricattare la coalizione che lo sostiene, la via per il vero federalismo sarebbe finalmente tracciata. Tra l'altro la bocciatura della legge costituzionale avvenuta con il recente referendum, consente l'attuazione del cosiddetto "federalismo a velocità variabile" contenuto nella riforma del titolo V° della costituzione vigente.

  9. #9
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,347
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    La base sulla quale deve fondarsi il VERO federalismo deve essere la comunità naturale. Questa, per esistere e prosperare, deve essere supportata dalla CONSAPEVOLEZZA dei suoi componenti di esistere in quanto tale.
    Solo dopo ha senso parlare di riferimenti alla solidarietà o alla competizione.
    La solodarietà è implicita nella comunità naturale; se non è presente fra i suoi membri, come fattore aggregativo, la comunità cessa di esistere e diventa società, cioè puro aggregato di elementi diversi ed estranei fra loro.
    Ciò che vogliono i nostri nemici.
    La competizione deve essere una pulsione verso il miglioramento personale e comunitario, non una turba psichica che ammorba il singolo e i gruppi.

  10. #10
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano
    La via "libertaria" è il grimaldello; quella identitaria è l'obiettivo.
    è una buona risposta
    Valtrumplino sicuramente

    Lombardo forse

    Padano..per quel che resta

    Italiano MAI!

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 26-01-11, 08:12
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04-08-10, 13:34
  3. Federalismo del Sud, federalismo del Nord
    Di marelibero nel forum Padania!
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 06-03-08, 09:58
  4. federalismo
    Di m.calu (POL) nel forum Cronaca
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-11-06, 18:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226