User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: Alios ego vidi ventos

  1. #1
    Veritas liberabit vos
    Data Registrazione
    02 May 2009
    Località
    Nolite timere, pusillus grex. Ego vici mundum
    Messaggi
    1,289
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Cool Alios ego vidi ventos

    Alios ego vidi ventos

    Militia est vita homis super terram (“La vita dell’uomo sulla terra è una battaglia”). Queste parole del libro di Giobbe contengono una verità fondamentale: dobbiamo fare i conti con una realtà ineluttabile, con quel mysterium iniquitatis che è il male.

    L’opposizione fra bene e male comincia da noi stessi. Esiste nell’uomo un costante attrito fra gli appetiti sensibili e la volontà guidata dalla ragione. Per mantenersi sulle vie del bene l’uomo deve lottare contro le sue cattive tendenze in una vera e propria guerra interiore.

    Ma il male tende poi a manifestarsi in tutto l’operato dell’uomo. Ed ecco, che si incarna, per così dire, in persone, in idee, movimenti, false religioni e cattivi poteri che bisogna contrastare. Questa è la condizione della Chiesa e della Civiltà Cristiana. Dalle terribili eresie dei primi secoli alle invasioni barbariche, dalle guerre contro l’Islam alla lotta contro il protestantesimo e settori dell’Ortodossia orientale, dallo scontro con l’Illuminismo alla persecuzione della Rivoluzione francese,

    la Chiesa ha dovuto sempre confrontarsi sempre con immani avversari.


    Nel secolo XX la Sposa di Cristo si trovò davanti al nazional-socialismo e il comunismo. Il primo finì nel 1945 col trionfo degli Alleati, soprattutto Anglo-Americani, nella II Guerra mondiale. Quanto al secondo, possiamo dire che sia morto? Il risultato delle ultime elezioni in Italia suscita forti dubbi. Quando la metà dell’elettorato dell’Unione è riconducibile all’estrema sinistra, non possiamo affatto illuderci che il comunismo sia affatto roba del passato.

    Non si tratta, però, di un comunismo di mitra e colbacco.
    Siamo nell’epoca della Rivoluzione Culturale o IV Rivoluzione.
    L’ambito dello scontro si spostato sui temi sociali e morali e, in ultima istanza, antropologici: aborto, eutanasia, “unioni” omosessuali e via dicendo. Salvo poi sfocia nella “madre di tutte le battaglie”: la controversia intorno alla laicità della società civile. La società civile è soggetta alla legge naturale e divina? O deve farne a meno al punto di escludere qualsiasi manifestazione pubblica della Fede, facendo ripiombare ipso facto i cattolici nella condizione di minoranza oppressa?

    Ma il comunismo non è la sola minaccia che incombe sull’Occidente. Dopo secoli di letargo, ecco svegliarsi il fondamentalismo islamico, compagno temporaneo di strada del comunismo nel comune intento di distruggere la Civiltà Cristiana.

    Questi sono, dunque, caro lettore alcuni panorami che si aprono di fronte ai nostri occhi nel prossimo futuro.

    Cosa dunque ci aspetta?


    Alios ego vidi ventos; alias prospexi animo procellas (“Ho visto altre bufere; ho fronteggiato altre tempeste” M.T.Cicero, Familiares, XII, 25, 5), potrebbe dire la Chiesa, fiera e tranquilla in mezzo alle tormente che attraversa attualmente. La Chiesa ha già lottato in altre terre, con avversari provenienti da altre stirpi, e certo affronterà ancora, fino alla fine dei tempi, problemi e nemici ben diversi da quelli di oggi.

    E vincerà!!!!




    Tratto da: Tradiozine, Famiglia, Proprietà, a.XII, n°2, maggio 2006






    Memento:

    Ferma fiducia in Dio

    Il Signore è mia luce e mia salvezza,
    di chi avrò paura?
    Il Signore è difesa della mia vita,
    di chi avrò timore?
    Quando mi assalgono i malvagi
    Per straziarmi la carne,
    sono essi, avversari e nemici,
    a inciampare e cadere.
    Se contro di me si accampa un esercito,
    il mio cuore non teme;
    se contro di me divampa la battaglia,
    anche allora ho fiducia

    (Ps 26, 1-3)

    Certezza assoluta
    della vittoria finale

    Il Signore è con me non ho timore;
    che cosa può farmi l’uomo?
    Il Signore è con me, è mio aiuto,
    sfiderò i miei nemici.
    E’ meglio rifugiarsi nel Signore
    Che confidare nell’uomo.
    E’ meglio rifugiarsi nel Signore
    Che confidare nei potenti.
    Tutti i popoli mi hanno circondato,
    ma nel nome del Signore li ho sconfitti.
    Mi hanno circondato, mi hanno accerchiato,
    ma nel nome del Signore li ho sconfitti.
    Mi hanno circondato come api,
    come fuoco che divampa fra le spine,
    ma nel nome del Signore li ho sconfitti.
    Mi avevano spinto per farmi cadere,
    ma il Signore è stato mio aiuto.
    Mia forza e mio canto è il Signore,
    egli è stato mio aiuto.
    Grida di giubilo e di vittoria,
    nelle tende dei giusti:
    la Destra del Signore ha fatto meraviglie,
    la Destra del Signore si è alzata,
    la Destra del Signore ha fatto meraviglie.
    Non morirò, resterò in vita
    E annunzierò le opere del Signore.
    Il Signore mi ha provato duramente
    Ma non mi ha consegnato alla morte.

    (Ps 117, 6-18)

    http://vandeano2005.splinder.com/

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    più arcipreti, meno arcigay
    Data Registrazione
    03 Jun 2004
    Località
    Tra la verità e l'errore non c'è nessuna via di mezzo, tra questi due poli opposti non c'è che un immenso vuoto. Colui che si pone in questo vuoto è altrettanto lontano dalla verità di colui che è nell'errore (J. Donoso Cortes)
    Messaggi
    19,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    oddio, il testo non è sbagliato, ma detto dalla inquietante e ambigua TFP...

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    24 Aug 2009
    Messaggi
    5,381
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma è l'ennesimo manifesto cristianista?

  4. #4
    Veritas liberabit vos
    Data Registrazione
    02 May 2009
    Località
    Nolite timere, pusillus grex. Ego vici mundum
    Messaggi
    1,289
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Question Che cos'è per te Lepanto?

    Citazione Originariamente Scritto da Lepanto
    Ma è l'ennesimo manifesto cristianista?
    Posso farti due domande: Che cosa intenti per "cristianista"?

    E soprattutto, che cos'è per te la battaglia di Lepanto? E qyella di Vienna?

  5. #5
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    24 Aug 2009
    Messaggi
    5,381
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Per i cristianisti ti rimando a questo autorevole articolo:
    http://www.30giorni.it/it/articolo.asp?id=4666

    Lepanto e Vienna sono due battaglie, non certo una fede.

  6. #6
    presbitero cristiano ortodosso
    Data Registrazione
    04 Jan 2005
    Località
    ed eretico perfino di se stesso -contraddisse e si contraddisse
    Messaggi
    2,381
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito il solito virus....

    Citazione Originariamente Scritto da Vandeano05
    Posso farti due domande: Che cosa intenti per "cristianista"?

    E soprattutto, che cos'è per te la battaglia di Lepanto? E qyella di Vienna?


    Due capitoli del mio libro di storia.....


    Riproporle come segno ontologico delll'unità europea dei cristiani,tutti quanti....è bestemmia ed idolatria.

  7. #7
    Veritas liberabit vos
    Data Registrazione
    02 May 2009
    Località
    Nolite timere, pusillus grex. Ego vici mundum
    Messaggi
    1,289
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Cool

    Citazione Originariamente Scritto da giovannipresbit
    Due capitoli del mio libro di storia.....


    Riproporle come segno ontologico delll'unità europea dei cristiani,tutti quanti....è bestemmia ed idolatria.

    Riproduco di seguito la risposta che il sottoscritto ha dato a padre Giovanni in privato in quanto non ho da nascondre nulla. Faccio notare che ritenere Lepanto e Vienna snodi essenziali per l'UNità d'Europa è stato detto più volte da Giovanni Paolo II e dal Regnante Pontefice, quindi il sottoscritto, assieme ai due illustri uomini di Chiesa deve essere considerto un bestemmiatore e idolatra (Padre lasci a noi "brutti, sporchi e cattivi" cattoreazioni queste sgradevoli intemperanze, certo poco acconce ad un'illustre persona quale ella è ).


    E' troppo forte padre, non sa il piacere che mi fanno i suoi interventi.

    Risposta:

    Carissimo padre, scopro ogni giorno di più in lei una personalità umana dalla psicologia interessante, seppur a tratti indecifrabile. E' probabile che dipenda dal cambio di forum, fusi orari e lingue usate, ma i suoi interventi sono divertenti quanto incomprensibili. Lei mi accusa di disprezzare questo o essere allergico a quest'altro...ma la verità è che purtroppo non ho tempo di tenere il filo di tutte le discussioni (me ne scuso con tutti i forumisti) e quindi, forse, lei inteprete il mio silenzio come assenso alle sue supposizioni.
    E' singolare poi che chiami in causa Turoldo o Dossetti: certamente che non sono come lei un loro estimatore, ma per esempio il primo lo apprezzo in quanto filologo come poeta intelligente e raffinato; il secondo l'ho incontrato più volte quando era vivo e forse riderebbe con me di certe semplicistiche definizioni che lei mi affibbia.

    Quanto a papa Paolo VI rimane uno dei successori di Pietro come gli altri e non capisco donde lei ricavi la mia avversione a tal sommo pontefice.
    Per le idee politiche, è vero che sono un monarchico-tradizionale, ma la sua analisi - non se ne avrà a male in quanto è persona ricca di ironia e, spero, di autoironia - difetta di uno stantìo provincialismo culturale e mentale: infatti come elettore del più grande Paese del Mondo - gli Stati Uniti- voto per il GOP, ossia per il "Partito Repubblicano" e considero il più grande statista vivente - non da ora, ma da quando governava il Texas- un potestante, George W. Bush.

    Alla faccia del monarchico cattoreazionario!!!!!!
    Pertanto padre può inviarmi tutto ciò che vuole, anzi la ringrazio in anticipo se mi manderà articoli ed interventi recenti di Zanotelli, Ciotti, Albanesi e altri esponenti del neomodernismo. Per poter confutare le loro posizioni, occorre conoscerne le idee.
    La prego inoltre di inviarmi eventuali stravaganze liturgiche commesse dai suddeti onde poterele inviare alla Congregazione apposita in base a quanto detto dalla "Redemptionis Sacramentum" sugli abusi liturgici, regnante Giovanni Paolo II!!!!

    Grazie fin d'ora per ciò che mi manderà

  8. #8
    Veritas liberabit vos
    Data Registrazione
    02 May 2009
    Località
    Nolite timere, pusillus grex. Ego vici mundum
    Messaggi
    1,289
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Cool

    Citazione Originariamente Scritto da Lepanto
    Per i cristianisti ti rimando a questo autorevole articolo:
    http://www.30giorni.it/it/articolo.asp?id=4666

    Lepanto e Vienna sono due battaglie, non certo una fede.
    Caro Lepanto, conosco l'articolo anche perché.....ma lasciamo stare

    Dire, però, che Lepanto e >Vienna sono semplici battaglie ininfluenti sulla vita di fede, è oltremodo riduttivo (sto diventando maerto nell'arte dell'eufemismo )

    Infatti dalla battaglia di Lepanto è nata la festa mariana del 7 ottobre (Madonna del Rosario) e da quella di Vienna la festa del SS. Nome di Maria.

    Quindi, amico carissimo, debbo dedurre che il giorno che hai scelto il tuo nick è stato un fato casuale: magari stavi studiando per l'esame di Storia Moderna e ripassavi la battaglia di lepanto.

    Il mio, invece, l'ho scleto con oculatezza e cognizione di causa.

    Saluti frateerni.

  9. #9
    spirito libero
    Data Registrazione
    19 Sep 2005
    Località
    Genova
    Messaggi
    1,939
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sarebbe uno sproposito considerare la battaglia di Vienna ininfluente, anche perchè vinta da un famoso e dichiarato omosessuale...
    non sarà mai possibile con la ragione pervenire a qualche verità assoluta

  10. #10
    presbitero cristiano ortodosso
    Data Registrazione
    04 Jan 2005
    Località
    ed eretico perfino di se stesso -contraddisse e si contraddisse
    Messaggi
    2,381
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Vandeano05
    Riproduco di seguito la risposta che il sottoscritto ha dato a padre Giovanni in privato in quanto non ho da nascondre nulla. Faccio notare che ritenere Lepanto e Vienna snodi essenziali per l'UNità d'Europa è stato detto più volte da Giovanni Paolo II e dal Regnante Pontefice, quindi il sottoscritto, assieme ai due illustri uomini di Chiesa deve essere considerto un bestemmiatore e idolatra (Padre lasci a noi "brutti, sporchi e cattivi" cattoreazioni queste sgradevoli intemperanze, certo poco acconce ad un'illustre persona quale ella è ).


    E' troppo forte padre, non sa il piacere che mi fanno i suoi interventi.

    Risposta:

    Carissimo padre, scopro ogni giorno di più in lei una personalità umana dalla psicologia interessante, seppur a tratti indecifrabile. E' probabile che dipenda dal cambio di forum, fusi orari e lingue usate, ma i suoi interventi sono divertenti quanto incomprensibili. Lei mi accusa di disprezzare questo o essere allergico a quest'altro...ma la verità è che purtroppo non ho tempo di tenere il filo di tutte le discussioni (me ne scuso con tutti i forumisti) e quindi, forse, lei inteprete il mio silenzio come assenso alle sue supposizioni.
    E' singolare poi che chiami in causa Turoldo o Dossetti: certamente che non sono come lei un loro estimatore, ma per esempio il primo lo apprezzo in quanto filologo come poeta intelligente e raffinato; il secondo l'ho incontrato più volte quando era vivo e forse riderebbe con me di certe semplicistiche definizioni che lei mi affibbia.

    Quanto a papa Paolo VI rimane uno dei successori di Pietro come gli altri e non capisco donde lei ricavi la mia avversione a tal sommo pontefice.
    Per le idee politiche, è vero che sono un monarchico-tradizionale, ma la sua analisi - non se ne avrà a male in quanto è persona ricca di ironia e, spero, di autoironia - difetta di uno stantìo provincialismo culturale e mentale: infatti come elettore del più grande Paese del Mondo - gli Stati Uniti- voto per il GOP, ossia per il "Partito Repubblicano" e considero il più grande statista vivente - non da ora, ma da quando governava il Texas- un potestante, George W. Bush.

    Alla faccia del monarchico cattoreazionario!!!!!!
    Pertanto padre può inviarmi tutto ciò che vuole, anzi la ringrazio in anticipo se mi manderà articoli ed interventi recenti di Zanotelli, Ciotti, Albanesi e altri esponenti del neomodernismo. Per poter confutare le loro posizioni, occorre conoscerne le idee.
    La prego inoltre di inviarmi eventuali stravaganze liturgiche commesse dai suddeti onde poterele inviare alla Congregazione apposita in base a quanto detto dalla "Redemptionis Sacramentum" sugli abusi liturgici, regnante Giovanni Paolo II!!!!

    Grazie fin d'ora per ciò che mi manderà

    Come Ella ben sa,caro Vandeano05,con tutto il dovuto rispetto ma -per quel che mi riguarda-non sono assolutamente vincolato al magistero o alle opinioni dei vescovi di Roma Antica e che nel presente momento storico la sua chiesa è sostanzialmente un arcipelago (legittimo per carità) di opinioni e posizioi ma anche di professione di fede assolutamente in contrasto tra di loro è proprio attestato dalla sua stessa intelligente ed ironica risposta.Ma io sono altrettanto ironico ed anche auto-ironico .Lei stesso certifica l'esistenza dell'arcipelago e le chiedo -seriamente- ma Ella condividerebbe i santi misteri del Corpo e del Sangue del Signore con quei confratelli della sua fede e della sua Chiesa che Ella mi indica come nemici della sua stessa fede e chiesa e li addita al disprezzo dei forumisti cattolici qui presenti a tal punto che è pronto(credo legittimamente dal suo punto di vista) a denunciarli alle apposite Congregazioni?
    Ma questa sua Chiesa quanto plurale è? e il plurale è un dono del Signore o una presenza del maligno? e quei presbiteri e quei vescovi(ne esistono)neo-modernisti sono agenti del maligno?

    Poi sul protestantesimo di Bush sarebbe interessante intervistare la moderatora della tavola valdese in Italia....ma lì il plurale è ammesso ed è ammesso come dono...

    Io illustre? no vandeano 05, non sono romano-cattolico ammesso che oggi sia definibile univocamente l'identità del romano-cattolico dentro l'arcipelago del quale Ella (ma anche il forumista Augustinus in un serrato dibattito con l'altro forumista cattolcio Barsanufio in altro 3d) lamenta l'esistenza

    In soldoni.Ma voi chi siete? Date a noi ortodossi notizie dell'unità della vostra professione di fede e si potrà forse inziiare a dialogare,ma il muro di gomma no, i vostri litigi no,la vostra disunità no,

    Oppure aveva ragione un mio compagno di classe pastore protestante(non è più tra noi..)che vi fotografava come un pasticcio di varie insalate ma con un unico mestolo: ciascuno prendeva l'insalata a lui più gradita purchè usassero tutti lo stesso mestolo

    E come si dice dalle mie parti in Sicilia. parabola significa...tarantola ballarina...Sa io non sono elettore americano..e non mi entusiasmo nè per gli uni nè per gli altri USA ...Qui abbiamo Cuffaro . ahinoi...

    Sa Vandeano05 quali sono le tre cose che lo Spirito Santo non saprà mai? (mi perdoni l'empietà...ma dal suo di vista nulla di nuovo,..io sono già empio...)

    Una sola rivelo ora in legame con Cuffaro. Lo Spirito Santo non saprà mai quanti soldi in Sicilia ricevano le Curie e gli ordini religiosi dal governo regionale siciliano...

    Le saluterò Don Ciotti e padre Alex che incontrerò a fine mese in un Convegno su fede e politica organizzato ovviamente da Rifondazione Comunista

    Padre Giovanni

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Vidi l'esplosione..
    Di Nazionalistaeuropeo nel forum Politica Estera
    Risposte: 121
    Ultimo Messaggio: 12-02-13, 18:15
  2. Venni Vidi E M'Arrapaoh
    Di Stille Volk nel forum Cinema, Radio e TV
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-07-12, 15:24
  3. Veni, vidi, VICI!
    Di Alessandro.83 nel forum AS Roma
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 03-11-07, 09:53
  4. chirco, ventos, isteddos e unnos
    Di juanna maria nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 02-01-07, 22:12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226