User Tag List

Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 69
  1. #1
    denty
    Ospite

    Predefinito "immigrati, referendum contro l'immigrazione"

    «IMMIGRATI, REFERENDUM CONTRO L’INVASIONE»
    Prima un’opposizione durissima in Parlamento, poi, se sarà necessario, un referendum abrogativo. Roberto Calderoli annuncia battaglia durissima per contrastare il tentativo della sinistra di dare la cittadinanza, e quindi il diritto di voto, agli immigrati in un arco di soli cinque anni.
    «Il 27 agosto le Camicie Verdi si ritroveranno a Ca’ San Marco e da lì partirà la nostra battaglia in difesa della nostra identità, l’identità del popolo padano e di conseguenza anche del popolo italiano», anticipa il Coordinatore delle Segreterie Nazionali della Lega Nord, in questi giorni impegnatissimo nel pianificare meticolosamente la strategia di questa delicata ed impegnativa battaglia estiva, che partirà dal passo di Ca’ San Marco, un passo montano tra l’Alta Val Brembana e la Valtellina, storico confine del Lombardo-Veneto nei secoli scorsi.
    «Questo è un provvedimento che, se diventasse legge, avrebbe conseguenze devastanti e irreparabili», fa notare l’esponente del Carroccio, che ha già ben chiaro in mente come contrastare questo provvedimento ovvero prima con un’opposizione durissima in Parlamento, in particolare al Senato, e quindi, nel caso di approvazione da parte delle Camere, chiedendo il giudizio del popolo attraverso un referendum abrogativo di questa legge.
    «Faremo tutto quello che è umanamente possibile per fermare questo provvedimento - assicura l’ex ministro per le Riforme - ma veramente tutto».
    Da dove partirete?
    «Dal Parlamento e soprattutto dal Senato, dove faremo i fuochi d’artificio per fermare questo provvedimento e far cadere questo governo. Da questo momento ogni provvedimento dovrà essere quello buono per far cadere questo governo, qualunque esso sia. Questo governo va fermato anche prima della Finanziaria, costi quel che costi. E soprattutto va fermato questo provvedimento e sono certo che ci riusciremo».
    A meno che non ricorrano alla fiducia per eludere l’opposizione...
    «Dubito che arrivino a tanto, anche se da questi qua mi aspetto di tutto. Però questa volta c’è di mezzo una questione riguardante la prima parte della Costituzione e per questo dubito che possano ricorrere allo strumento del voto di fiducia. Sarebbe davvero troppo».
    Dunque sarà opposizione durissima?
    «Senza dubbio. E io sarò il primo a farla personalmente. Fino ad oggi ho avuto il buon senso istituzionale di gestire un Senato che, diversamente, non avrebbe funzionato e mi è toccato farlo, purtroppo, anche su provvedimenti come l’indulto per cui, lo dico sinceramente, ho avuto un po’ il vomito a farli votare... Ma a questo punto mi chiedo se non possa esistere, come c’è per i medici che non praticano l’aborto, un discorso di obiezione di coscienza di fronte a certi provvedimenti anche nel nostro caso. Sottoporrò al presidente Marini la questione, perché io non me la sento di portare avanti provvedimenti per cui ho l’allergia. E in ogni caso...».
    In ogni caso?
    «Quando arriverà a Palazzo Madama questo provvedimento sulla cittadinanza non sarò comunque io a presiedere l’aula. E, anche se so di fare un discorso che può sembrare presuntuoso, sono convinto che se non sarò io a presiedere non passerà nulla. E siccome io non presiederò non passerà nulla. Per questo ho parlato prima di una sorta di obiezione di coscienza, perché sono consapevole che se con la mia presidenza dell’aula le cose passano, ed è un vantaggio anche per il centrosinistra, se invece io sono giù, in aula, ad organizzare l’opposizione le cose non passano e questo ho la presunzione di poterlo garantire. È anche per questo che sono andato a fare il vice presidente del Senato».
    Insomma è fiducioso.
    «Se non ci sono tradimenti nella nostra coalizione questo provvedimento in Senato non passa, ne sono sicuro. Però l’opposizione deve essere compatta e non devono esserci tradimenti. Altrimenti è chiaro che se ci sono tradimenti la coalizione è finita qui, ma sarebbe davvero pazzesco perché questi signori oggi al governo ormai si stanno facendo mandare a casa da soli, con le loro stesse mani, per questo se la nostra coalizione si dovesse rompere proprio adesso saremmo veramente dei dementi».
    Ma se comunque il provvedimento dovesse ricevere il via libera del Parlamento?
    «Nella peggiore delle ipotesi, se riuscissero a farlo passare in Parlamento, è giusto comunque che sia il popolo a dover decidere su una cosa così importante, per questo dobbiamo giocare di anticipo, perché loro avranno davanti dei tempi tecnici nei prossimi mesi e noi dobbiamo sfruttare questi tempi a nostro vantaggio, in modo da farci trovare pronti».
    Pronti per cosa?
    «Per un referendum abrogativo, per fare in modo che si cancelli questa legge prima che sia riuscita a produrre i suoi effetti devastanti, perché altrimenti tutto il Paese sarebbe rovinato irrimediabilmente, perché nel momento in cui viene data la cittadinanza a tutti questi immigrati indietro non si torna più...».
    Il ministro Amato ha parlato di circa 18mila richieste di cittadinanza...
    «Ma per favore. Questi signori per non sollevare un legittimo allarme sociale sono arrivati addirittura a mentire sui numeri, ben sapendo di mentire, parlando della previsione di 18mila domande per ottenere la cittadinanza quando sarà in vigore la nuova legge con i nuovi requisiti. I numeri invece sono altri, perché nella sola Lombardia sono prevedibili più di 200mila domande con il requisito dei cinque anni e quindi, ragionevolmente, c’è da pensare che le domande nell’intero Paese saranno intorno al milione e non si tratterà di un’una tantum ma accadrà sempre. Se si arriva a mentire sui numeri, sperando che quel milione di nuovi cittadini in futuro potranno votare per loro, significa che si sta svendendo il paese per l’amore del potere e della cadrega».
    Del resto lo stesso ministro Ferrero ha fatto notare che il peso elettorale degli immigrati sarà determinante per loro...
    «Ferrero è un’anima candida che sta dicendo la verità, perché tutta questa operazione ha soltanto una finalità elettorale. D’altronde se ogni anno un milione di immigrati potrà ottenere la cittadinanza, significa che in dieci anni più di dieci milioni di persone potrebbero ottenere la cittadinanza italiana, e quindi il diritto di voto, e dieci milioni saranno il partito di maggioranza nel Paese. Così si capisce facilmente il loro disegno: hanno vinto le elezioni rubandole per 24mila voti, ma i sondaggi oggi li danno sotto di 5 punti e dunque hanno bisogno, ma non di 24mila voti bensì di milioni per recuperare il loro gap che si è creato e lo stanno facendo attraverso gli immigrati, dimezzando i tempi per dargli la cittadinanza e quindi il diritto di voto, in modo da poter recuperare questi voti».
    Lei prima ha anticipato l’ipotesi di un referendum abrogativo.
    «Lo confermo. Ma dobbiamo muoverci in anticipo. Per questo il 27 di agosto le Camicie Verdi si troveranno a Ca’ San Marco per difendere l’identità del popolo padano, che diventa una difesa del popolo italiano. Da lì partirà la nostra battaglia, con una raccolta firme che ci dovrà portare ad avere un numero tale di firme, prima dell’approvazione della legge, che, nel momento in cui la legge dovesse venire approvata, noi saremo già pronti per depositare tutte le firme necessarie in modo che il referendum venga indetto subito, prima che la legge possa produrre i suoi effetti devastanti e irreparabili. Per questo - conclude Calderoli - il 27 agosto tutti devono rimettersi la camicia verde e presentarsi sul passo di Ca’ San Marco. Per difendere la nostra identità e il nostro futuro».

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    904 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito

    Non sono leghista(anzi) e non sono un frequentatore del vostro forum ma se raccoglierete le firme per questo referendum metto da parte qualsiasi distinzioni politica e sono disposto ad impegnarmi a raccoglierle anche dalle mie parti in Umbria.

  3. #3
    denty
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da [email protected]
    Non sono leghista(anzi) e non sono un frequentatore del vostro forum ma se raccoglierete le firme per questo referendum metto da parte qualsiasi distinzioni politica e sono disposto ad impegnarmi a raccoglierle anche dalle mie parti in Umbria.
    bravo...bisogna far di tutto x fermare qst legge che distruggerebbe la nostra cultura e le nostre origini...se ci sarà referendum mi auguro nn diventì un voto politico ma bensi un voto CONTRARIO trasversale a qst legge abominevole...

  4. #4
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Chiedo aiuto a Gioann Bagoss: a che numero siamo arrivati in quanto a stronzate uscite dalle menti di lorsignori?

    Stiano lontani da Ca' San Marco per l'amor del cielo!

  5. #5
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    904 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da denty
    ...se ci sarà referendum mi auguro nn diventì un voto politico ma bensi un voto CONTRARIO trasversale a qst legge abominevole...
    Proprio così e la strategia migliore sarebbe quella di far raccogliere le firme non direttamente ai partiti ma a dei comitati trasversali

  6. #6
    denty
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Bèrghem
    Chiedo aiuto a Gioann Bagoss: a che numero siamo arrivati in quanto a stronzate uscite dalle menti di lorsignori?

    Stiano lontani da Ca' San Marco per l'amor del cielo!
    bè qst non sarebbe un voto x la Lega Nord o x qualcun altro...a qst possibile referendum bisognerebbe votare x abrogare qst legge...a prescindere dal partito d'appartenenza...non sei d'accordo???

  7. #7
    uno, nessuno, centomila
    Data Registrazione
    11 Apr 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,010
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da denty
    bravo...bisogna far di tutto x fermare qst legge che distruggerebbe la nostra cultura e le nostre origini...se ci sarà referendum mi auguro nn diventì un voto politico ma bensi un voto CONTRARIO trasversale a qst legge abominevole...
    1) Combattere contro la demagogia della sinistra
    2) Combattere contro il "buonismo" della chiesa
    3) Combattere contro il menefreghismo della gente

    E combattere contro quelli che pur parlando di Padania, Insubria, Lombardo-Veneto, non si rendono conto che un bel contenitore pieno di merda non serve a niente!!!!

  8. #8
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    «Il 27 agosto le Camicie Verdi si ritroveranno a Ca’ San Marco e da lì partirà la nostra battaglia in difesa della nostra identità, l’identità del popolo padano e di conseguenza anche del popolo italiano»,
    Questo gia' basta per considerare l'intervista l'ennesima calderolata neo-leghista e nazionalista.


    «Dal Parlamento e soprattutto dal Senato, dove faremo i fuochi d’artificio per fermare questo provvedimento e far cadere questo governo. Da questo momento ogni provvedimento dovrà essere quello buono per far cadere questo governo, qualunque esso sia. Questo governo va fermato anche prima della Finanziaria, costi quel che costi.
    Calderoli era lo stesso che per 5 anni continuava a dire che il governo berlusconi era stato eletto dal popolo (in realta' anche allora la coalizione vincente aveva avuto meno del 50% dei voti) e quindi aveva il diritto e il dovere di governare per tutti e 5 gli anni e la sinistra non aveva alcun diritto di chiedere la caduta del governo. Vedo che adesso ha cambiato idea.

    «Quando arriverà a Palazzo Madama questo provvedimento sulla cittadinanza non sarò comunque io a presiedere l’aula. E, anche se so di fare un discorso che può sembrare presuntuoso, sono convinto che se non sarò io a presiedere non passerà nulla. E siccome io non presiederò non passerà nulla. Per questo ho parlato prima di una sorta di obiezione di coscienza, perché sono consapevole che se con la mia presidenza dell’aula le cose passano, ed è un vantaggio anche per il centrosinistra, se invece io sono giù, in aula, ad organizzare l’opposizione le cose non passano e questo ho la presunzione di poterlo garantire. È anche per questo che sono andato a fare il vice presidente del Senato».
    Ma e' un discorso senza senso logico. Cioe', sta dicendo che la sua utilita' alla cdl come vicepresidente del Senato e' addirittura negativa, che se lui non c'e' e' meglio? Boh.

    Da lì partirà la nostra battaglia, con una raccolta firme che ci dovrà portare ad avere un numero tale di firme, prima dell’approvazione della legge, che, nel momento in cui la legge dovesse venire approvata, noi saremo già pronti per depositare tutte le firme necessarie in modo che il referendum venga indetto subito, prima che la legge possa produrre i suoi effetti devastanti e irreparabili.
    Evviva, hanno trovato qualcosa da fare per i militonti, qualcosa da urlare nei prossimi mesi. Le firme andranno a finire nei sottoscala di bellerio assieme alle firme per i precedenti 3 o 4 referendum contro l'immigrazione (mai portate a termine), le firme da consegnare all'ONU per la secessione, le firme contro pornografia e pedofilia, le famose firme pro-lira e anti-euro, magari anche le firme di ducario (ok, qui sono un po' cattivo...)

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Evviva, hanno trovato qualcosa da fare per i militonti, qualcosa da urlare nei prossimi mesi. Le firme andranno a finire nei sottoscala di bellerio assieme alle firme per i precedenti 3 o 4 referendum contro l'immigrazione (mai portate a termine), le firme da consegnare all'ONU per la secessione, le firme contro pornografia e pedofilia, le famose firme pro-lira e anti-euro, magari anche le firme di ducario (ok, qui sono un po' cattivo...)
    Già già
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  10. #10
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da denty
    bè qst non sarebbe un voto x la Lega Nord o x qualcun altro...a qst possibile referendum bisognerebbe votare x abrogare qst legge...a prescindere dal partito d'appartenenza...non sei d'accordo???
    Quante volte negli ultimi anni hanno annunciato referendum in pompa magna e quante volte hanno avviato raccolte firme a destra e a manca? Un sacco (Aussie l'ha già ricordato), peraltro su autentiche cavolate. Risultati concreti? Referendum visti? Zero (meglio, oserei dire). Soldi spesi a go go, i diriggenti avevano trovato il loro diversivo per qualche mese ed i militonti avevano trovato qualcosa da fare nei loro pomeriggi un po' vuoti senza ordini dall'alto da eseguire come servi sciocchi. Vadano loro a tirar su firme, o meglio, vadano a lavorare questi contaballe. E soprattutto quel losco figuro intervistato, la smetta di infangare il nome di Bergamo e dei bergamaschi.

 

 
Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 77
    Ultimo Messaggio: 16-07-13, 16:50
  2. Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 16-01-09, 08:32
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28-01-08, 19:43
  4. Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 13-09-06, 02:39
  5. "immigrati, referendum contro l'immigrazione"
    Di denty nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-08-06, 04:10

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226