Sequestrati beni per oltre 6 mln a Palermo ed Enna
(ANSA) - PALERMO, 8 AGO - I carabinieri hanno eseguito in Sicilia 2 distinte operazioni contro la mafia. Sequestrati beni per oltre 6 mln di euro a Palermo ed Enna. Nel capoluogo i militari hanno sequestrato beni per 5 mln di euro a 3 imprenditori ritenuti vicini all'ex capomafia di Caccamo Antonino Giuffre', ora collaboratore di giustizia, e al boss Diego Rinella. Beni per 1,3 mln sono stati confiscati a Raffaele Bevilacqua (presunto affiliato di Cosa Nostra a Enna), e a Filippo Milano, suo stretto collaboratore.