User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22
  1. #1
    macht geht vor recht
    Data Registrazione
    24 Mar 2006
    Località
    Regno d'Italia > They challenge science to prove the existence of God. But must we really light a candle to see the sun?
    Messaggi
    7,101
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Sventato attacco in USA/UK

    La feccia islamica progettava di far saltare in aria 10 aerei sopra città americane o inglesi. Arrestate 18 persone.
    Chissà se assisteremo a comitati di liberazione di terroristi e arresto degli agenti segreti come succede nel belpaese.
    http://www.corriere.it/Primo_Piano/E...10/aereo.shtml

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2006
    Località
    Palermo. Non rinnegare. Non restaurare. AL FIANCO DEGLI STATI UNITI E DELLO STATO DI ISRAELE DIFENDIAMO L'OCCIDENTE LIBERO E CRISTIANO DALLE BARBARIE DEL TERRORISMO ISLAMICO. NO EURABIA, MAI ISLAM !
    Messaggi
    876
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Maledetti beduini fondamentalisti, terroristi e antisemiti !

    NON PASSERANNO !


  3. #3
    www.crismon.it
    Data Registrazione
    03 Nov 2004
    Località
    Tx, USA
    Messaggi
    978
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    mamma mia
    "Let me close with a word to the people of the state of Texas.
    We have known each other the longest, and you started me on this journey.
    On the open plains of Texas, I first learned the character of our country:
    sturdy and honest, and as hopeful as the break of day.
    I will always be grateful to the good people of my state.
    And whatever the road that lies ahead, that road will take me home."

  4. #4
    Moderatrice
    Data Registrazione
    02 Sep 2005
    Messaggi
    6,340
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    http://seattlepi.nwsource.com/nation...e_Big_One.html

    Rodolfo Mendoza, a police intelligence official in the Philippines, said the "modus operandi" is the same as al-Qaida has used in the past - and he should know.

    Mendoza was among the law enforcement officers involved in thwarting a plot by al-Qaida terror mastermind Ramzi Yousef - this one way back in 1995 - to use liquid explosives to blow up a dozen airliners as they flew across the Pacific Ocean to U.S. destinations, including Los Angeles, San Francisco, Honolulu and New York.

    Like al-Qaida's decade-long effort to bring down the World Trade Center in New York, first in 1993 and then, disastrously, in 2001, the latest plot to blow up commercial airliners reveals the group's unwavering resolve, Mendoza said.

    "These people are obsessed," he said. "They will try and try and try again to accomplish their mission."

  5. #5
    Vivo all'estro
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    14,475
    Inserzioni Blog
    11
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DiDestra
    Maledetti beduini fondamentalisti, terroristi e antisemiti !

    NON PASSERANNO !

    Non mi e' chiaro perche' noi dovremmo avere tanto a cuore il destino di Israele.
    Tanto da difendere anche i suoi attacchi e le sue guerre invasive.

  6. #6
    Forumista
    Data Registrazione
    29 Mar 2006
    Messaggi
    495
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    No, non passeranno, noi siamo pronti.

  7. #7
    Leoni in guerra e agnelli pieni di dolcezza nelle nostre case
    Data Registrazione
    29 Mar 2009
    Messaggi
    15,424
    Inserzioni Blog
    8
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Steppen
    Non mi e' chiaro perche' noi dovremmo avere tanto a cuore il destino di Israele.
    Tanto da difendere anche i suoi attacchi e le sue guerre invasive.
    Io parto anzitutto dalla sicurezza del nostro Paese, degli Stati Uniti e della Gran Bretagna, al centro di folli piani terroristici preparati dai fondamentalisti islamici. Pertanto dura anzi durissima repressione nei confronti di questi farabutti, e forte investimento sulle operazioni di intelligence, per evitare che i loro propositi si trasformini in tragedie inaudite.
    Abbiamo rischiato un nuovo 11 settembre, oggi il mondo (la data prevista era proprio quella odierna) sarebbe ripiombato nel terrore.
    www.interamala.it - Visitatelo che ci tengo

  8. #8
    Forumista
    Data Registrazione
    29 Mar 2006
    Messaggi
    495
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Notizia del 11 agosto 2006 - 08:27 Il Corano e niente più
    Questa l'ultima iniziativa di Adel Smith in visita alla madre ricoverata in ospedale
    di hurricane

    L’ultima iniziativa del signor Adel Smith, (…) Ieri, in visita alla madre malata e ricoverata nel reparto di medicina dell’ospedale di Popoli (Pescara) Smith ha preteso di appendere alla parete con un chiodo, e lo ha fatto, la Sura 112 del Corano che recita “Proclama: Lui, Iddio (Allah) è uno, Iddio l’eterno, non generò nè fu generato, e non c'è nulla che gli sia pari».
    Pur nato in Italia, (…) Smith è un provocatore. Lo sappiamo tutti dopo averlo visto svariate volte in azione. Forse si sente realmente spinto ad agire come agisce da una fede profonda, forse lo fa solo per mettersi in mostra, preda di una smania di protagonismo. Forse lo fa perché al soldo di altri. Le sue motivazioni però sono del tutto secondarie.
    Il problema concreto e tangibile è che il signor Adel Smith, pur essendo nato e vissuto in Italia, si comporta da avanguardia di un esercito musulmano che non ha alcuna intenzione di integrarsi ma anzi pretende a tutti i costi di rivoluzionare la nostra terra per farne una colonia del grande impero islamico. Cancellando le nostre abitudini, le nostre tradizioni, le nostre leggi, il nostro credo più profondo. A favore del suo.
    (…) La prima “provocazione” di Smith era una vera e propria battaglia contro la presenza del crocifisso. (…) Ora siamo arrivati al passo numero due: non c’è spazio per il Cristo, ma è invece sacrosanto, è cosa buona e giusta, affiggere il Corano dovunque. E, tanto per chiarire le proprie posizioni, l’Unione Musulmani d’Italia (di cui Adel Smith è presidente) ha voluto sottolineare, in un comunicato stampa, di ritenersi vittima di questa nostra società e dello stato italiano, sottolineando che «continua la discriminazione religiosa da parte dello Stato nei confronti dei cittadini non cattolici, ma continua anche la lotta a questa discriminazione». Sempre secondo questi poveri seguaci islamici perseguitati, il gesto di Smith, è stato attuato «per protesta contro l’insensibilità della pubblica amministrazione, che presta servizi e assistenza morale e religiosa, a spese dello Stato, ai soli cattolici». Se tutto ciò non bastasse, la conclusione del comunicato dovrebbe illuminarci tutti: «La battaglia continua - scrive l'Unione Musulmani d’Italia - fino alla fine». (…)

  9. #9
    Forumista
    Data Registrazione
    29 Mar 2006
    Messaggi
    495
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Notizia del 11 agosto 2006 - 160 In Italia scuole di terrorismo
    Magdi Allam, sul "Corriere" torna a scuotere la nostra tranquillità. Senza mezzi termini
    di passineldeserto

    Oggi sulle pagine del Corriere della Sera, torna a scrivere Magdi Allam, e - in occasione del nuovo rischio attentati - torna a scuotere la nostra "tranquillità italiana".Lo fa proponendo una tesi culturale e sociologica, che già aveva con chiarezza espresso ai nostri microfoni nella importante intervista che ci aveva concesso.
    Secondo Allam, noi italiani non dovremmo preoccuparci di questo allarme attentati, che rappresenta solo la "punta dell'iceberg", bensì dovremmo preoccuparci dell'iceberg sottostante.
    E il Vicedirettore del Corriere non usa mezzi termini. Secondo Allam, l'iceberg è rappresentato da una cultura islamica fondamentalista e terrorista che si starebbe attualmente coltivando nei luoghi "italiani" dell'Islam. Non di tutto l'Islam - certamente - ma di gran parte di esso.
    L'allussione (neanche troppo velata) è ovviamente ad alcune grandi moschee italiane, nelle quali - secondo Allam - sarebbe forte la componente politica fondamentalisma.
    Già nella nostra intervista Allam aveva detto come in Italia, si rischi fortemente di ricreare una situazione tipicamente Britannica (ma non solo), situazione che avrebbe potuto portare ad uno dei più gravi attentati della storia (per fortuna sventato in questi giorni).
    Ovviamente la "tesi" di Allam è molto forte, condivisa da una parte (anche politicamente ben definita) del nostro paese, non condivisa da una altra grande parte della nostra politica ed opinione pubblica. Ovviamente una tesi (non unica) che non si può non considerare e valutare con attenzione.
    Una tesi che - giusta o no - può senza dubbio rappresentare una "partenza" per un approfondimento sempre più imprescindibile sulle reali possibilità e sulle fattive operatività di un vero dialogo con l'Islam, all'interno dell'Europa e della nostra italia.

  10. #10
    Radicalista Aristocratico
    Data Registrazione
    02 Feb 2006
    Località
    Italia,Europa.
    Messaggi
    3,157
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da templares
    Io parto anzitutto dalla sicurezza del nostro Paese, degli Stati Uniti e della Gran Bretagna, al centro di folli piani terroristici preparati dai fondamentalisti islamici. Pertanto dura anzi durissima repressione nei confronti di questi farabutti, e forte investimento sulle operazioni di intelligence, per evitare che i loro propositi si trasformini in tragedie inaudite.
    Abbiamo rischiato un nuovo 11 settembre, oggi il mondo (la data prevista era proprio quella odierna) sarebbe ripiombato nel terrore.
    Quoto.
    Purtroppo pare che l'unico paese che sia veramente organizzato contro queste bestie siano gli Stati Uniti,in Europa invece,eccetto l'Inghilterra,vige spesso uno stato di sonnolenza.
    L'Occidente deve capire che deve essere unito assolutamente,a maggior ragione in questo periodo,per creare così un articolato fronte anti islamista.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-09-13, 12:42
  2. sventato attacco a Parigi
    Di WillyI nel forum Politica Estera
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 18-12-08, 16:40
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-07-07, 14:20
  4. Attacco hacker sventato a Torino
    Di Jaki nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-02-06, 07:48
  5. Al Qaeda, sventato attacco a San Petronio
    Di Sant'Eusebio nel forum Emilia-Romagna
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 22-12-02, 01:35

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226