User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    26,594
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Clandestini: Prodi, servono provvedimenti

    Castiglione della Pescaia, 19:48

    CLANDESTINI: PRODI, SERVONO PROVVEDIMENTI

    Romano Prodi ha commentato anche le notizie che arrivano dal mare della Sicilia in merito alla strage di Lampedusa. Il premier ha ribadito che "servono provvedimenti efficaci, l'ho chiesto varie volte anche a livello europeo, e lo ribadisco anche in questa circostanza. Siamo arrivati a livelli che sono del tutto intollerabili. Con Amato ci siamo parlati a lungo e stiamo lavorando il piu possibile per ottenere un'efficace coooperazione internazionale, sia a livello europeo che con i paesi della sponda del Mediterraneo. E' chiaro che occorre la collaborazione con i paesi che permettono a questi delinquenti di organizzare le spedizioni. Il problema e' che non debbono partire, perche' una volta partiti non si riescono piu' a controllare".


    Invece di accogliere , anzi di inviare mezzi per portare da noi questa povera gente ...si usano frasi razziste . Vergogna.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    26,594
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Declegio non hai qualche posto da te ?

  3. #3
    Moderatori anghe noi...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    56,456
    Mentioned
    64 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Malik
    Il problema e' che non debbono partire, perche' una volta partiti non si riescono piu' a controllare".
    Come possiamo evitare che partano?

    Zapatero una soluzione l'ha trovata. E noi?

  4. #4
    sembra l'estate di cerrapungi
    Data Registrazione
    20 Jan 2006
    Località
    Non chiedermi di dove sono, perchè vuoi solo risposte brevi
    Messaggi
    1,640
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Mi chiedo che idea avete del centrosinistra..
    Il monolite nero di 2001 Odissea nello spazio?
    Forse vi sfugge che esiste una legge chiamata Turco- Napolitano, approvata da una parte della sinistra e contestata da un altra parte più "radicale".

  5. #5
    Moderatori anghe noi...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    56,456
    Mentioned
    64 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Dramma nell'enclave spagnola ai confini con il Marocco
    Migranti tentano di passare la frontiera, quattro morti e 45 feriti
    Clandestini, assalto a Ceuta
    Zapatero: "Intervenga l'esercito"

    </B>Tragedia causata dalla calca nel tentativo di superare le barriere
    al confine. Accuse tra i due paesi sulla responsabilità degli spari


    Migranti soccorsi
    all'ospedale di Ceuta

    CEUTA - Tragedia della disperazione a Ceuta, la piccola enclave spagnola in Marocco: circa cinquecento clandestini hanno cercato di passare la frontiera per entrare nel territorio spagnolo, ma quattro sono morti e un 45 sono rimasti feriti. Il bilancio è conseguenza della calca che si è creata nel tentativo di superare le fortificazioni, le barriere e i fili spinati che separano i due Paesi. Secondo il delegato del governo, che ha aperto un'indagine, circa un'ottantina di migranti sono riusciti a entrare in territorio spagnolo.

    Da giorni a Melilla, ultima frontiera meridionale tra l'Europa e l'Africa, si è acuita la pressione dei migranti che hanno tentato più volte di forzare la recinzione. Il tentativo di sfondamento è iniziato in piena notte, intorno alle 3, quando i clandestini si sono mossi in maniera coordinata, su più fronti, nella maggior parte dei casi usando scale rudimentali.

    E' giallo sulle responsabilità degli spari che hanno causato vittime sul versante marocchino: secondo gli inquirenti di Madrid "i migranti subsahariani che sono rimasti uccisi non sono stati colpiti da proiettili sparati dalle guardie spagnole. Analizzando i fori sui corpi e la traiettoria dei colpi, si è stabilito che gli spari potevano provenire solo dal territorio marocchino". Tesi uguale e contraria per gli inquirenti marocchini, che riferiscono la testimonianza di alcuni compagni delle vittime, successivamente arrestati: "Sono morti perché raggiunti da spari provenienti dalla parte spagnola, hanno detto oggi alcuni loro compagni".

    Le città di Ceuta e Melilla si trovano sulla costa settentrionale del Marocco e sono appartenute alla Spagna per secoli, anche se sono state soggette a diverse dominazioni (cartaginese, romana, visigota e araba). Ceuta fu conquistata dal Portogallo nel 1415, poi ceduta alla Spagna nel 1668. Melilla, circa 300 chilometri a est di Ceuta, fu conquistata dalla Spagna nel 1497. Entrambe le città sono basi militari, considerata la loro posizione strategica sul Mediterraneo. Dal 1995 i territori godono di una certa autonomia, con poteri diversi da quelli conferiti alle altre diciassette regioni che compongono la Spagna. Ma il governo marocchino rivendica la loro annessione.


    (29 settembre 2005)

  6. #6
    Moderatori anghe noi...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    56,456
    Mentioned
    64 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da unknow
    Mi chiedo che idea avete del centrosinistra..
    La peggiore possibile...

  7. #7
    Vox
    Data Registrazione
    08 Mar 2003
    Località
    Terra del sole e del mare
    Messaggi
    7,406
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Malik
    Castiglione della Pescaia, 19:48

    CLANDESTINI: PRODI, SERVONO PROVVEDIMENTI

    Romano Prodi ha commentato anche le notizie che arrivano dal mare della Sicilia in merito alla strage di Lampedusa. Il premier ha ribadito che "servono provvedimenti efficaci, ............ Il problema e' che non debbono partire, perche' una volta partiti non si riescono piu' a controllare".
    Prodi ha la memoria un pò corta... queste partenze non si sono mai interrotte e che proprio dal mese di aprile sono state quasi raddoppiate... chissà dove stava con la testa?
    Per quanto riguarda la strage... non dimentichi il Prof. che, se non sbaglio proprio sotto il suo governo, c'è già un precedente... invito il Prof. ha parlare di meno e agire più in fretta perchè questa strage non sarà l'ultima della serie...

    B.

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    26,594
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Barbanera
    Prodi ha la memoria un pò corta... queste partenze non si sono mai interrotte e che proprio dal mese di aprile sono state quasi raddoppiate... chissà dove stava con la testa?
    Per quanto riguarda la strage... non dimentichi il Prof. che, se non sbaglio proprio sotto il suo governo, c'è già un precedente... invito il Prof. ha parlare di meno e agire più in fretta perchè questa strage non sarà l'ultima della serie...

    B.

    Continuo a chiedermi che male ti fanno sti poveracci. Dovremmo inviare i nostri aerei per portarli da noi. Accoglienza ...altro che Cpt e speronamenti.

  9. #9
    Moderatori anghe noi...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    56,456
    Mentioned
    64 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Malik
    Continuo a chiedermi che male ti fanno sti poveracci. Dovremmo inviare i nostri aerei per portarli da noi. Accoglienza ...altro che Cpt e speronamenti.
    Doverosa correzione.

    Con l'avvento del luminoso gobierno del Gufo i CPT (Centri di Permanenza Temporanea) sono stati immediatamente promossi in CPA (Centrri di Prima Accoglienza) nei quali i "migranti" restano al massimo 48 ore e poi se ne vanno non si sa dove...

  10. #10
    Repubblica
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FreeFlag
    Kater: per il tribunale una strage senza mandanti
    La criminalità del potere



    A 8 anni dalla tragedia del Canale d'Otranto - dove il 28 marzo 1997 persero la vita 108 emigranti albanesi – è arrivata la prima sentenza. Il tribunale di Brindisi ha condannato pochi giorni fa a 3 anni di reclusione il comandante della "Sibilla", la nave della Marina militare italiana che il venerdì Santo del '97 affondò la motovedetta albanese "Kater I Rades", partita dal porto di Valona con circa 120 clandestini a bordo che fuggivano dalla fame e dalla disperazione provocate dalla guerra cuvile che in quesi giorni sconvolgeva l'Albania. A 4 anni invece è stato condannato il comandante della "Kater".

    La conseguenza del blocco navale: gli albanesi non devono passare!

    Nel marzo del 1997 l'Albania vive una delle pagine più tristi della sua storia: le truffe finanziarie avevano provocato una protesta popolare contro il governo che alla fine sfociò in una guerra civile. Nel Paese regna il caos totale e lo Stato non controlla più la popolazione. Migliaia di persone fuggono verso la speranza più vicina, l'Italia. Il 3 marzo il Governo italiano, centrosinistra guidato da Prodi, decide di far evacuare dall'Albania i propri connazionali. Il 25 marzo viene firmato il trattato italo-albanese: dal 3 aprile, in cambio degli aiuti promessi, l'Italia si assicura la possibilità di rimandare indietro gli emigranti albanesi attraverso un rigido blocco navale attuato dalle navi della Marina Militare fin dalle acque territoriali albanesi. Un fatto che provoca fortissime reazioni internazionali come le accuse di incostituzionalità da parte dell'Unhcr, organismo Onu sui rifugiati.
    La tragedia del Kater è la conseguenza inevitabile di questo criminale e illegittimo blocco navale. Intorno alle 15 del 28 marzo, la "Kater I Rades" salpa dal porto di Valona: si tratta di una vecchia motovedetta di costruzione russa, poco più di una bagnarola lunga 21m e larga 3,5, fatta per un equipaggio di nove persone, ma che quel giorno ne tiene circa 120. Donne, uomini e bambini che avevano pagato quel viaggio 800.000 lire a testa.
    Alle 17,15, la motovedetta viene intercettata dalle navi della Marina Militare Italiana: la fregata "Zeffiro" immediatamente informa le autorità militari. L'ordine è quello di effettuare il blocco e di non far passare la "carretta del mare" albanese. La Zeffiro intima il dietrofront - nonostante la "Kater" navighi ancora in acque territoriali albanesi – ma la motovedetta non obbedisce e prosegue per la sua rotta. Dalle 17,30, è la corvetta "Sibilla", più agile e quindi più adatta alle manovre di intimidazione, che si prende cura dell'operazione di blocco.
    Secondo le testimonianze dei sopravvissuti, alle 18,45, mentre siamo ancora in acque internazionali, la Sibilla si scontra per due volte contro la Kater: 1200 tonnellate contro le 56. Ore 19,03: la "Kater i Rades" affonda, mentre in coperta decine di donne e bambini stanno morendo affogati: 108 i morti, 84 i corpi recuperati.
    Per capire, leggere la Convenzione di Montego Bay...

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Prodi: c'è tanto lavoro da fare e servono facce nuove
    Di Gualerz nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-03-10, 14:37
  2. 3d del Governo Prodi (Azioni, Provvedimenti etc)
    Di Danny nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 293
    Ultimo Messaggio: 24-01-08, 21:40
  3. Da Prodi soldi e sconti ai clandestini
    Di Tremendo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 54
    Ultimo Messaggio: 04-04-06, 14:17
  4. Da Prodi soldi e sconti ai clandestini
    Di marea nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-03-06, 23:21
  5. Risposte: 60
    Ultimo Messaggio: 11-12-04, 01:09

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226