User Tag List

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 44
  1. #11
    Registered User
    Data Registrazione
    02 Aug 2006
    Messaggi
    156
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sarrebal
    Godo solo al pensiero....
    Vedi...ti qualifichi da solo
    pensate di essere odiati da tutti perchè vincenti...illusi è perchè siete solo dei disonesti arroganti ladroni dal punto di vista sportivo...
    è un disonore per li calcio italiano farvi partecipare a qualsiasi competizione...dovevate essere radiati per aver infranto le più elementari regole dello sport... la cosa positiva di tutta questa faccenda è che ora in tuto il mondo sanno cosa sia la juve... complimenti


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    SANDRO II
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Boogeyman
    Questa squadra di corrotti, ladri ed imbroglioni alla quale sono stati revocati ben due scudetti per illecito sportivo oggi ha una dirigenza talmente arrogante da far arrossire la precedente, non accettano i verdetti della giustizia sportiva come hanno fatto gli altri negli anni passati ed ora pretendono di contestarla attraverso il ricorso alla giustizia ordinaria, un simile atteggiamento mette in pericolo la presenza in europa delle nostre squadre di club e della nazionale campione del mondo impegnata nelle qualificazioni eurorpee, esiste un solo sistema per salvare il calcio dalla arroganza e dalla irresponsabiltà della nuova, si fa per dire , dirigenza Juventina , minacciare la radiazione della società ed attuarla immediatamente non appena renderanno ufficiale il ricorso al TAR.
    ma va va

  3. #13
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Jun 2004
    Messaggi
    2,020
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sarrebal
    Godo solo al pensiero....
    Dovrebbero cacciarvi A CALCI IN CULO da tutti i campionati. ma se la giustizia non lo farà, ci penseranno i tifosi negli stadi a rendervi la vita un inferno in terra.

  4. #14
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    11 Jan 2004
    Località
    Los Angeles, CA
    Messaggi
    11,430
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sothis
    Dovrebbero cacciarvi A CALCI IN CULO da tutti i campionati. ma se la giustizia non lo farà, ci penseranno i tifosi negli stadi a rendervi la vita un inferno in terra.
    Siamo in maggioranza ovunque andiamo

  5. #15
    elettrica
    Data Registrazione
    26 Dec 2009
    Messaggi
    12,127
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sarrebal
    Siamo in maggioranza ovunque andiamo

  6. #16
    email non funzionante
    Data Registrazione
    29 May 2006
    Messaggi
    4,942
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La FGCI applicherà immediate sanzioni contro la Juventus se ricorrerà al TAR.. pugno di ferro contro la società bianconera anche troppo risparmiata dalle sentenze sportive


    CALCIO: FIFA, 'NON APRIAMO LA PROCEDURA CONTRO L'ITALIA'ZURIGO - La Fifa non procedera' per ora all'apertura di alcuna procedura disciplinare nei confronti del calcio italiano. Lo ha precisato Andreas Herren, portavoce della confederazione mondiale del calcio, dopo aver ricevuto dalla Federcalcio le spiegazioni richieste ieri sulla vicenda Juventus-Tar.

    La Fifa ritiene in sostanza soddisfacenti le risposte della Federcalcio, anche se continuera' a seguire da vicino gli sviluppi della situazione, e si riserva il diritto di modificare la sua posizione.

    FIGC A FIFA, SANZIONEREMO JUVE SE RICORRE AL TAR
    La federcalcio italiana e' pronta a sanzionare la Juventus nel caso ricorra alla giustizia ordinaria contro le sentenze di quella sportiva: e' questo il senso della risposta che la Figc ha inviato alla Fifa, dopo la lettera della confederazione mondiale spedita ieri all'Italia, nella quale si ribadiva la linea dura contro i ricorsi al Tar e si chiedeva conto alla federcalcio della situazione Juve. La lettera di risposta inviata stamane a Zurigo ribadisce che la Figc e' in linea con la Fifa, fa presente che la Juve non ha ancora formalmente fatto ricorso al Tar, e che in base allo statuto la federcalcio ''non esitera' a dare corso al procedimento sanzionatorio''.

    TAR: AVVOCATO JUVE, ANDIAMO AVANTI, LEGGE E' CON NOI
    ''Siamo convinti di non fare niente di sbagliato, perche' stiamo solo applicando una legge dello Stato italiano'': con queste parole Riccardo Montanaro, uno degli avvocati amministrativisti che seguono la Juventus, conferma l' intenzione della societa' bianconera di ricorrere al Tar del Lazio contro le sentenze di ''Calciopoli''. Il ricorso e' quasi ultimato, e probabilmente gia' domani comincera' ad essere notificato, come vuole la procedura, alle controparti interessate.



    Quindi per salvare e tutelare il calcio italiano in europa ci vuole radiazione della Juventus se presentano ricorso al TAR...

  7. #17
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Boogeyman



    Quindi per salvare e tutelare il calcio italiano in europa ci vuole radiazione della Juventus se presentano ricorso al TAR...


    ma studiati un pò le leggi livoroso e fa parlare chi ne sa più di te


    Di Dante De Benedetti


    Sto leggendo molti commenti negativi riguardanti la scelta, da parte del Consiglio di Amministrazione della Juventus, di ricorrere al T.A.R. del Lazio per chiedere la cosiddetta “sospensiva” della sentenza emessa, nei suoi confronti, dalla Corte Federale.

    Gli apprezzamenti negativi si riferiscono, in buona sostanza, a due argomenti: (1) la Juventus, ricorrendo al TAR, violerebbe la “clausola compromissoria”, contenuta nel regolamento federale; (2) la stessa società starebbe mettendo in atto una sorta di “ricatto” nei confronti del mondo del calcio italiano, considerato il rischio, corso da quest’ultimo, di vedersi completamente escluso, da parte della FIFA, da qualsiasi competizione internazionale a tempo indefinito.

    In realtà, questi due argomenti sono, a mio parere (ci stiamo, infatti, muovendo in un territorio nel quale non ci sono, sostanzialmente, precedenti, per cui è difficile avere certezze), ben poco fondati e si basano su un misto tra la “leggenda metropolitana” ed il mancato adeguamento alla mutata realtà giuridica delle società sportive che, come noto, ormai da parecchi anni, sono società di capitali (addirittura quotate, come nel caso della Juventus) e non più “associazioni senza scopo di lucro”).

    Passando all’esame delle ragioni di infondatezza dei due argomenti, infatti, vorrei far notare che:

    1) quanto alla cosiddetta “clausola compromissoria”: questa è prevista dall’art. 27 dello Statuto Federale, secondo il quale i tesserati e le società affiliate “in ragione della loro appartenenza all’ordinamento settoriale sportivo o dei vincoli assunti con la costituzione del rapporto associativo, accettano la piena e definitiva efficacia di qualsiasi provvedimento adottato dalla F.I.G.C., dai suoi organi o soggetti delegati, nelle materie comunque riconducibili allo svolgimento dell’attività federale nonché nelle relative vertenze di carattere tecnico, disciplinare ed economico”. Nel caso delle società di calcio, la sanzione è quella prevista dall’art. 11 bis del Codice di Giustizia Sportiva, che prevede la penalizzazione di almeno tre punti in classifica. Ora, sarebbe opportuno ricordare che la clausola compromissoria, per definizione, si applica solo a questioni civilistiche e non (per ragioni che è inutile approfondire qui) a questioni penalistiche o di diritto amministrativo.

    La giurisdizione del TAR, infatti, non può essere derogata a favore di un arbitrato, come il TAR stesso ha, in buona sostanza, già detto nel rigettare i ricorsi di Moggi e Giraudo.
    Quindi, dal punto di vista giuridico, la Juventus non viola, nonostante la “leggenda metropolitana” che sostiene la diversa tesi, alcuna clausola compromissoria, semplicemente perché la clausola compromissoria non può riguardare alcuna controversia di competenza del TAR.

    La Juventus viola, questo si, una disposizione di Regolamento che, però, è, secondo il mio parere, di dubbia legittimità.

    Se così non fosse, ovviamente, adesso non ci sarebbe nessun allarme mediatico al seguito della scelta della Juve: se la clausola compromissoria fosse valida, il TAR si limiterebbe ad accertare che non può pronunciare in materie e, di conseguenza, rigetterebbe il ricorso senza neanche esaminarne il contenuto.

    Però, così non è e, se il TAR dovesse affermare la propria carenza di giurisdizione, ciò non avverrà certo per la presenza della clausola compromissoria.

    In realtà, la cosiddetta “clausola compromissoria” (che, è bene spiegarlo, dal punto di vista giuridico è redatta in modo decisamente atipico), ha sino ad ora “retto” (con le note eccezioni, per es., del Catania) sulla base del rispetto di un gentlemen’s agreement apprezzabile, ma che ha poco a che fare con la legge.

    Il tutto era assolutamente comprensibile sino a quando le società sportive erano solo delle associazioni sportive senza scopo di lucro, ma l’avvento della legge che ha previsto che esse divenissero delle società di capitali ha, ovviamente, completamente modificato lo scenario.

    2) Passando, infatti, al supposto “ricatto” messo in atto dalla Juventus, va ricordato che questa è una Società per Azioni, per di più quotata in Borsa e che i suoi amministratori sono, di conseguenza, soggetti alla legge prima ancora che al Regolamento della FIGC.

    Ora, senza pretesa di completezza e solo per inquadrare la questione, secondo la disciplina del codice civile (articoli da 2380 a 2394), gli amministratori di una S.p.A. (e la circostanza che la Juve sia anche quotata in Borsa rende la disciplina ancor più pesante ed i controlli ancora più stretti) sono, tra le altre cose, tenuti a rispondere solidalmente (il che vuol dire tutti insieme, personalmente) di atti di cattiva gestione. La sentenza della Corte Federale avrebbe, sulla Juventus, un impatto economico negativo per centinaia di milioni di Euro sino a far pensare ad un possibile delisting dal mercato regolamentato se non ad un fallimento. Non c’è dubbio che, se un legale interpellato (anche da uno dei comitati interni) abbia sostenuto che la sentenza della Corte Federale presenta un vizio amministrativo (per esempio da eccesso di potere, in relazione alla disparità di trattamento riservata alla Juve nei confronti delle altre tre società incolpate), il Consiglio di Amministrazione della Juventus debba assolutamente presentare ricorso al TAR, una volta che anche l’arbitrato del CONI non avesse dato esiti positivi.

    Non presentare ricorso al TAR, rinunciando ad una possibile riduzione del danno economico di centinaia di milioni di Euro, costituirebbe, infatti, un possibile motivo di addebito ai consiglieri di amministrazione i quali rischierebbero sia di essere revocati dall’assemblea dei soci, sia di essere citati, dalla società o da soci, per far fronte ad una richiesta di risarcimento danni di importo enorme.

    La scelta del Consiglio di Amministrazione non è, quindi, un ricatto, ma un dovere giuridico al quale i consiglieri non possono sottrarsi.

    Ritengo, quindi, che, se nemmeno l’arbitrato del CONI dovesse portare ad un risultato che limitasse i danni della Juve in termini che potessero essere ritenuti accettabili o che, comunque, facessero venire meno la disparità di trattamento lamentata nella sentenza, al Consiglio di Amministrazione della Juventus non rimarrebbe altra strada che ricorrere al TAR, dato che rinunciarvi comporterebbe, come detto, un gravissimo rischio personale sul capo degli amministratori, che non usufruirebbero di uno strumento del tutto legale per cercare di ridurre i danni in capo alla società da loro amministrata (sarebbe come se un consiglio di amministrazione decidesse di non fare causa ad un cliente che non ha pagato un importo elevatissimo e rinunciasse ad incassare la somma stessa: ovviamente i soci sarebbero inferociti nei confronti degli amministratori).

    Le possibili conseguenze relative all’atteggiamento della FIFA (delle quali non potrà essere chiamata a rispondere la Juventus, nemmeno come risarcimento dei danni), altro non sono che la conseguenza dell’impatto tra due mondi (quello dell’economia e del diritto societario con quello dello sport e dei regolamenti sportivi) che non sono stati concepiti per comunicare sulle basi di una disciplina come quella attuale.

    Applicare un regolamento sportivo, verosimilmente viziato dal punto di vista giuridico in più di un aspetto, a società di capitali è stato un errore di dimensioni notevoli e, ora, ovviamente nel momento e nel modo peggiore, i nodi vengono al pettine.

    Ma pensare che a “salvare la baracca” debba essere un atteggiamento suicida da parte del Consiglio di Amministrazione della Juventus mi pare francamente ingiusto. Se l’arbitrato del CONI non dovesse avere successo, credo quindi che non ci potranno essere alternative a questo ricorso al TAR.

    Gli amministratori avranno fatto il loro dovere, l’unica cosa che, ai sensi di legge, possono fare e poi, col fiato sospeso, attenderemo la decisione del TAR per sapere se il calcio italiano uscirà indenne da questo ennesimo pasticcio tecnico-giuridico.

    DANTE DE BENEDETTI

  8. #18
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Jun 2004
    Messaggi
    2,020
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sarrebal
    Siamo in maggioranza ovunque andiamo
    Certo, tifosi da salotto, allo stadio è una cosa diversa...

  9. #19
    email non funzionante
    Data Registrazione
    29 May 2006
    Messaggi
    4,942
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Gli effetti delle sentenze del calcio hanno già fatto sentire i loro effetti in europa, già ci sono dei dati di fatto , il Chievo eliminato nei preliminari di coppa , il milan che ha partecipato ai preliminari con la poca felicità de tifosi serbi costretti a incontrare i rossoneri. Annullando le sentenze, in questo caso non è che annulli solo quelle della Juve ma tutte, di fatto già il calcio europeo si trova in una situazione intollerabile per colpa delle squadre italiane figurarci cosa potrà capitare nelle prossime settimane quando verranno compilati calendari e dato inizio a tutti i tornei.
    L'Uefa per tutelarsi non può che prendere severissime sanzioni contro la federazione italiana se questa non dichiara inamissibili i ricorsi alla giustizia ordinaria e lascia in sospeso le decisioni che aveva già preso. Che per colpa di affaristi e squallidi dirigenti sportivi bianconeri debba pagare tutto il calcio italiano campione del mondo è inamissibile.

  10. #20
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Boogeyman
    L'Uefa per tutelarsi non può che prendere severissime sanzioni contro la federazione italiana se questa non dichiara inamissibili i ricorsi alla giustizia ordinaria e lascia in sospeso le decisioni che aveva già preso. Che per colpa di affaristi e squallidi dirigenti sportivi bianconeri debba pagare tutto il calcio italiano campione del mondo è inamissibile.


    tu non sai neanche quello che dici...rileggiti l'articolo più su...e poi rifletti se ci riesci...la juve aveva tutto il diritto di rivolgersi al Tar essendo una Spa...

 

 
Pagina 2 di 5 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Deferimento? No, radiazione!
    Di vend. solitario nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-01-09, 09:38
  2. RadiAzione / FN Chioggia
    Di Forzanauta nel forum Destra Radicale
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 19-09-07, 12:57
  3. E ora si proceda con la nomina del ministro mancante
    Di Meridionale nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 64
    Ultimo Messaggio: 14-09-07, 21:00
  4. Frosinone-juventus: Esauriti Tutti I Biglietti
    Di Dottor Zoidberg nel forum Juventus FC
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 25-04-07, 23:29
  5. per par condicio si proceda all'elezione del più figo di pol
    Di etnia salentina nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 26-11-06, 21:45

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226