Israele continua a prepararsi allo scontro nucleare

Tel Aviv, 23 agosto - Come riferito dal The Jerusalem Post, Israele ha firmato un accordo lo scorso luglio (mentre era in corso l'aggressione al Libano) con la Germania per l'acquisto di due sottomarini nucleari della classe Dolphin. Le due imbarcazioni, che verranno pronte in un prossimo futuro, offriranno una maggiore capacità di risposta nucleare rispetto ai tre sottomarini dalla stessa classe già in dotazione presso la marina israeliana, inoltre saranno concepiti in modo da permettere tempi di immersione molto più lunghi.