User Tag List

Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 42

Discussione: Due pesi e due misure

  1. #1
    spirito libero
    Data Registrazione
    19 Sep 2005
    Località
    Genova
    Messaggi
    1,939
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Due pesi e due misure

    Molti si scandalizzarono per i fischi laici al Card. Ruini, nessuno si è scandalizzato per i fischi cattolici a Rutelli, due pesi e due misure?
    non sarà mai possibile con la ragione pervenire a qualche verità assoluta

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    26 Jul 2009
    Località
    Firenze, ma vorrei tornare in Svizzera
    Messaggi
    3,048
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da simplicio
    Molti si scandalizzarono per i fischi laici al Card. Ruini, nessuno si è scandalizzato per i fischi cattolici a Rutelli, due pesi e due misure?
    Personalmente non mi sono scandalizzato per i fischi a Ruini, sono il prezzo che si paga quando ci si espone al pubblico qualunque cosa si dica o si faccia. Poi nel merito potremmo dire che l fischi e gli insulti furono ben più pesanti verso Ruini che non verso la Binetti e Rutelli, ma queste sono valutazioni soggettive che lasciano il tempo che trovano. Io guardando chi contestava Ruini dentro di me l'ho caldamente mandato al diavolo accompagnato da qualche epiteto che qui non posso riportare. Riguardo al Meeting quest'anno purtroppo non sono potuto andarci nè ho potuto vedere immagini delle contestazioni al duo della Margherita, non posso quindi pronunciarmi se non per quello letto sulla stampa. Se fossi stato presente non so se avrei fischiato o meno. Forse questi fischi saranno controproducenti in futuro quando ci sarà da discutere su cose importanti come la libertà di insegnamento o i pacs, ma sinceramente non lo credo, del resto lo stesso Rutelli ha detto che parlare solo a chi è dalla propria parte è noioso.
    Tuttavia visto che questi fischi comunque non erano organizzati ed anzi sono stati stigmatizzati dallo stesso moderatore che ha invitato i contestatori ad uscire non vedo come si possa parlare di due pesi e due misure. In ogni caso è del tutto pacifico che fischi rivolti a persone che stimo mi facciano attapirare molto di più di quelli rivolti a torto o a ragione a persone per le quali non provo particolari affetti, in sostanza non mi straccerò certo le vesti se la Binetti è stata fischiata.Personalmente l'ultima volta che mi è capitato di fischiare qualcuno avvenne a Bologna in occasione del Convegno eucaristico quando Prodi prese la parola per salutare Giovanni Paolo II, come moltri altri non gradii il suo intervento soprattutto quando sembrò che volesse insegnare al Papa come fare il suo mestiere. Poi i nostri vertici ovviamente smentirono che ci fossero state contestazioni da parte nostra, ma questo è un altro discorso......

  3. #3
    motan
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da simplicio
    Molti si scandalizzarono per i fischi laici al Card. Ruini, nessuno si è scandalizzato per i fischi cattolici a Rutelli, due pesi e due misure?
    Leggo di standing ovation dei ciellini al loro meeting a Berlusconi, chiarissimo esempio di esemplarità nel seguire il magistero sulla famiglia.
    Tant'è, a qualcuno pare che basti si gridi "chi non salta comunista è"..
    Sinceramente mi cascano proprio le cosiddette..

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    26 Jul 2009
    Località
    Firenze, ma vorrei tornare in Svizzera
    Messaggi
    3,048
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da motan
    Leggo di standing ovation dei ciellini al loro meeting a Berlusconi, chiarissimo esempio di esemplarità nel seguire il magistero sulla famiglia.
    Tant'è, a qualcuno pare che basti si gridi "chi non salta comunista è"..
    Sinceramente mi cascano proprio le cosiddette..
    Saremo liberi di applaudire chi ci stà simpatico e di fischiare chi non ci piace?

  5. #5
    motan
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mappo Tappo
    Saremo liberi di applaudire chi ci stà simpatico e di fischiare chi non ci piace?
    Liberissimi, alla faccia della coerenza e dei richiami ai documenti papali, catechismi, encicliche che vengono citati ogni tre per due in questo forum, per mettere a tacere chi osa dire un "se" o un "ma" su ogni tema etico.

    "Don Giussani ha avuto una parte importante nella decisione che assunsi nel 1993". E' quanto ha riferito l'ex presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi intervenendo al meeting di Comunione e Liberazione. Dicendosi "commosso" per l'accoglienza riservatagli dal popolo di Comunione e Liberazione, l'ex premier ha reso noto che nel 1993 quando decise di "scendere in campo, Don Giussani gli disse: "Il destino ti ha fatto diventare l'uomo della provvidenza".

    A quando la beatificazione?

    Da oggi quindi considero i ciellini in aperto contrasto con il magistero, visto che inneggiano a chi, con scelte di vita come il divorzio, lo rinnega pubblicamente.

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    26 Jul 2009
    Località
    Firenze, ma vorrei tornare in Svizzera
    Messaggi
    3,048
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da motan
    Liberissimi, alla faccia della coerenza e dei richiami ai documenti papali, catechismi, encicliche che vengono citati ogni tre per due in questo forum, per mettere a tacere chi osa dire un "se" o un "ma" su ogni tema etico.

    "Don Giussani ha avuto una parte importante nella decisione che assunsi nel 1993". E' quanto ha riferito l'ex presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi intervenendo al meeting di Comunione e Liberazione. Dicendosi "commosso" per l'accoglienza riservatagli dal popolo di Comunione e Liberazione, l'ex premier ha reso noto che nel 1993 quando decise di "scendere in campo, Don Giussani gli disse: "Il destino ti ha fatto diventare l'uomo della provvidenza".

    A quando la beatificazione?

    Da oggi quindi considero i ciellini in aperto contrasto con il magistero, visto che inneggiano a chi, con scelte di vita come il divorzio, lo rinnega pubblicamente.
    Apprendo che ti sei creato una tua personale chiesa cattolica. Spiacente, ma io preferisco restare in quella originale. In ogni caso spero per te che la voglia di far polemica ti abbia preso la mano perchè se questo è realmente ciò che pensi del Magistero della Chiesa sei veramente messo male. Già in decine di altre occasioni è stato fatto rilevare su questo forum che in politica contano le azioni pubbliche e non i fatti privati del singolo politico. Berlusconi è divorziato, mi dispiace per lui, ma questo non ha nulla a che spartire con il giudizio positivo/negativo che tutti noi possiamo avere per il suddetto.
    Mi sembra un modo sereno e laico di ragionare a differenza del tuo un pochino integralista (detto senza offesa).

  7. #7
    motan
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mappo Tappo
    Apprendo che ti sei creato una tua personale chiesa cattolica. Spiacente, ma io preferisco restare in quella originale. In ogni caso spero per te che la voglia di far polemica ti abbia preso la mano perchè se questo è realmente ciò che pensi del Magistero della Chiesa sei veramente messo male. Già in decine di altre occasioni è stato fatto rilevare su questo forum che in politica contano le azioni pubbliche e non i fatti privati del singolo politico. Berlusconi è divorziato, mi dispiace per lui, ma questo non ha nulla a che spartire con il giudizio positivo/negativo che tutti noi possiamo avere per il suddetto.
    Mi sembra un modo sereno e laico di ragionare a differenza del tuo un pochino integralista (detto senza offesa).
    Eh no, troppo comodo fare i cattolici difensori del magistero a seconda della convenienza.
    Il mio modo provocatorio di ragionare è la risposta alle obiezioni (integraliste) che vengono fatte, come ho detto prima, a chiunque si azzardi a non ripetere a pappagallo le lezioni già scritte da altri, qualsiasi sia il tema del dibattito. Avevo già fatto questa osservazione in un'altra occasione: i se e i ma non sono concessi, scatta subito l'accusa di essere un cattolico fai da te o attentatore dei dogmi.

    Ti dispiace per Berlusconi? Perchè non dici anche a lui che si è creato la sua Chiesa personale e che è messo male (come fai con me)?
    Io in questo forum non ho mai visto dispiacere da parte dei "difensori della fede" e del magistero per queste situazioni, anzi messe all'indice e condanne per dire "sei fuori" dalla Chiesa.
    E che i ciellini si mettano a osannare uno che cita i valori cattolici come riferimento e poi fa il contrario nella sua vita personale, permettimi mi sa tanto di sepolcro imbiancato.
    E mi sanno tanto di doppiopesisti quelli che si tappano gli occhi, e dicono chissenefrega, la politica è un'altra cosa. La persona per me non si scinde dalle sue azioni nei vari ambiti in cui agisce.
    Prenderne solo un pezzo, soprattutto in un contesto cattolico, non lo accetto, oltretutto da chi come Berlusconi si vuole presentare come politico cattolico, citando don Giussani e la provvidenza che sarebbe stata infusa in lui.

    Io non voglio politici che si fanno belli a parole e poi nella vita personale fanno alla rovescia dei valori di cui (a parole) si fanno difensori.
    Volete fare i laici, dissociando l'ambito pubblico/politico dal privato? Allora mi raccomando, usate sempre lo stesso metro, che valga anche per chiunque abbia commesso qualsiasi tipo di comportamento grave e riprovevole che non c'entra con la sfera politica e l'esercizio delle pubbliche funzioni (!)
    Tanto il politico non va giudicato per i fatti personali...
    Fatelo pure, applaudite, osannate, io preferisco la coerenza da chi mi deve rappresentare, sempre.

  8. #8
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Jun 2010
    Messaggi
    7,877
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da motan
    Liberissimi, alla faccia della coerenza e dei richiami ai documenti papali, catechismi, encicliche che vengono citati ogni tre per due in questo forum, per mettere a tacere chi osa dire un "se" o un "ma" su ogni tema etico.

    "Don Giussani ha avuto una parte importante nella decisione che assunsi nel 1993". E' quanto ha riferito l'ex presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi intervenendo al meeting di Comunione e Liberazione. Dicendosi "commosso" per l'accoglienza riservatagli dal popolo di Comunione e Liberazione, l'ex premier ha reso noto che nel 1993 quando decise di "scendere in campo, Don Giussani gli disse: "Il destino ti ha fatto diventare l'uomo della provvidenza".

    A quando la beatificazione?

    Da oggi quindi considero i ciellini in aperto contrasto con il magistero, visto che inneggiano a chi, con scelte di vita come il divorzio, lo rinnega pubblicamente.
    non sono un berlusconiano ,ma
    il guaio è che solo con berlusconi vi ricordate del problema del divorzio.
    furono i tuoi fratellini che indirettamente lo fecero approvare e ora lo condannate solo in berlusconi ! Se dovessimo giudicare e riconoscere la dignita di un prete dallla sua fedelta al vangelo non ci sarebbe piu la chiesa da qualche millennio .
    Un prete è prete anche se pecca !

  9. #9
    motan
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da apoliticos
    non sono un berlusconiano ,ma
    il guaio è che solo con berlusconi vi ricordate del problema del divorzio.
    furono i tuoi fratellini che indirettamente lo fecero approvare e ora lo condannate solo in berlusconi ! Se dovessimo giudicare e riconoscere la dignita di un prete dallla sua fedelta al vangelo non ci sarebbe piu la chiesa da qualche millennio .
    Un prete è prete anche se pecca !
    Il problema non è Berlusconi.. il problema per me è il comportamento dei ciellini, dopo aver sentito come lo hanno accolto.

    Il discorso poi è un tantino diverso da come l'hai posto tu.. Che direbbe la Chiesa se un prete decidesse deliberatamente di convivere con una donna?
    Qui si tratta di rispetto della Vocazione che uno ha scelto, non dei peccati che chiunque commette all'interno del proprio percorso di fede.
    Il matrimonio è indissolubile o no? Scommetto che qualcuno sarebbe pronto, con il Magistero in mano, a lapidarlo (il prete).. non vedo perchè invece ci debba essere non solo una sorta di "indulgenza" verso il divorziato, risposato civilmente e con figli da due donne, appartenente ad un determinato orientamento politico, ma addirittura la sua esaltazione.

    Detto francamente, a me non importa che sia Berlusconi o un altro politico l'oggetto della questione. Mi importa nel momento in cui si professa cattolico e (in questo caso specifico) si autocelebra come mandato dalla Provvidenza.

    Quindi non sopporto l'atteggiamento ondivago di chi, da una parte fa il difensore dell'ortodossia, dall'altra si tappa gli occhi sulle scelte di vita di taluni personaggi, per nulla in linea con la Chiesa, perchè non bisogna guardare i "fatti personali".

    ps: chi sarebbero i miei fratellini? Non ho capito a chi ti riferisci...

  10. #10
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Jun 2010
    Messaggi
    7,877
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    se guardiamo l'arco politico italiano forse il 70 % si protrebbe dichiarare cattolico , ma se andiamo a vedere la vita pesonale , forse non si salva nemmeno uno . E' chiaro che in democrazia ognuno cerca di comprare i voti e lo fa in tutti i modi : con bugie , con i soldi ,con i favori ,con l'adulazione , ecc. Il problema sta in te piuttosto che credi in un sistema come la democrazia e ti chiedi a chi dare il voto . ma il male sta all'origine , cioe nel sitema democratico. Quindi è inutile andare a vedere il pelo nell'uovo di coloro che non puoi vedere e che vanno a parlare a rimini .

 

 
Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. 2 pesi 2 misure....
    Di seven77 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 09-05-08, 07:49
  2. Due pesi e due misure?
    Di Il_Siso nel forum Juventus FC
    Risposte: 55
    Ultimo Messaggio: 13-05-06, 12:33
  3. 2 pesi 2 misure
    Di I'm Hate nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-11-04, 14:37
  4. Due Pesi Due Misure
    Di S.P.Q.R. nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 52
    Ultimo Messaggio: 23-06-04, 00:34
  5. 2 Pesi E 2 Misure
    Di Rodolfo (POL) nel forum Politica Estera
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-05-02, 18:28

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226