User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 36
  1. #1
    Briza strazzèr i maròn!
    Data Registrazione
    19 Jun 2006
    Località
    tra il Ducato di Modna, quello di Frara e la Rumâgna
    Messaggi
    835
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs down Il Tanko presente a Cittadella? Il sinistroide ritira il patrocinio della Provincia!

    Venezia - Il presidente della Giunta provinciale di Venezia, Davide Zoggia, dopo aver saputo che il Tanko dei Serenissimi sarà esposto in bella mostra alla Festa dei Veneti di Cittadella, ha immediatamente ritirato il patrocinio che aveva dato come tutte le altre province della regione. «La Provincia tutela la cultura veneta e partecipa alle iniziative che hanno questo fine - chiarisce la sua decisione il presidente - Il patrocinio non può essere esteso a manifestazioni che hanno un carattere fortemente politico e nulla hanno a che vedere con la tradizione e il folklore delle nostre genti. La responsabilità che gli organizzatori si sono assunti - rileva Zoggia - è stata quella di esporre il simbolo di un atto che non corrisponde alla tradizione veneta, pacifica e leale verso le istituzioni, in mezzo a prodotti tipici, a rievocazioni medioevali e a esibizioni musicali».

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    18 Dec 2004
    Messaggi
    4,622
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Felsineo
    Venezia - Il presidente della Giunta provinciale di Venezia, Davide Zoggia, dopo aver saputo che il Tanko dei Serenissimi sarà esposto in bella mostra alla Festa dei Veneti di Cittadella, ha immediatamente ritirato il patrocinio che aveva dato come tutte le altre province della regione. «La Provincia tutela la cultura veneta e partecipa alle iniziative che hanno questo fine - chiarisce la sua decisione il presidente - Il patrocinio non può essere esteso a manifestazioni che hanno un carattere fortemente politico e nulla hanno a che vedere con la tradizione e il folklore delle nostre genti. La responsabilità che gli organizzatori si sono assunti - rileva Zoggia - è stata quella di esporre il simbolo di un atto che non corrisponde alla tradizione veneta, pacifica e leale verso le istituzioni, in mezzo a prodotti tipici, a rievocazioni medioevali e a esibizioni musicali».
    Ha fatto benissimo.

    Cristiano

  3. #3
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Felsineo
    Venezia - Il presidente della Giunta provinciale di Venezia, Davide Zoggia, dopo aver saputo che il Tanko dei Serenissimi sarà esposto in bella mostra alla Festa dei Veneti di Cittadella, ha immediatamente ritirato il patrocinio che aveva dato come tutte le altre province della regione. «La Provincia tutela la cultura veneta e partecipa alle iniziative che hanno questo fine - chiarisce la sua decisione il presidente - Il patrocinio non può essere esteso a manifestazioni che hanno un carattere fortemente politico e nulla hanno a che vedere con la tradizione e il folklore delle nostre genti. La responsabilità che gli organizzatori si sono assunti - rileva Zoggia - è stata quella di esporre il simbolo di un atto che non corrisponde alla tradizione veneta, pacifica e leale verso le istituzioni, in mezzo a prodotti tipici, a rievocazioni medioevali e a esibizioni musicali».
    Dimostra che quello che è davvero politicizzato è lui, anche perchè il Tanko non è legato in nessun modo alla LN (anche perchè questa ha immediatamente e vilmente preso le distanze).

  4. #4
    Super Troll
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Messaggi
    55,718
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Chissenefrega di "patrocini" che spesso servono più ai politici per essere citati che altro.

    Peggio per loro.

  5. #5
    ambrosini
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Bigas
    Ha fatto benissimo.

    Cristiano
    ti te ghe capio tuto....ciao talian....

  6. #6
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Se si è contro lo stato, si fa anche a meno del suo patrocinio. Lo scandalo sarebbe stato se l'avesse ritirato un amministratore leghista, non uno dei ds.

  7. #7
    Super Troll
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Messaggi
    55,718
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da yurj
    Se si è contro lo stato, si fa anche a meno del suo patrocinio. Lo scandalo sarebbe stato se l'avesse ritirato un amministratore leghista, non uno dei ds.
    Se non hai capito la gravità della situazione, più che il mancato patrocinio , questo tipo ha tradito una legittima aspettativa della sua gente per fare da palo nella vigna degli ex comunisti.

    Che vergogna!

  8. #8
    Super Troll
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Messaggi
    55,718
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    .

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Mi ricordo che tempo fa su questo forum venne fuori la notizia che Gentilini non concedeva finanziamenti pubblici a eventi che avessero a che fare con Paolini, perchè nei suoi spettacoli quest'ultimo nno dimenticava mai di attacare la lega.
    Molti su questo forum furono dalla prte di Paolini, perchè ritenevano che una amministrazione pubblica doveva dare spazio anche alle voci dissenzienti.
    Curioso notare che questo principio non vale per i sinistri che evitano accuratamente non dico di aiutare economicamente ma almeno di dare spazio anche alle voci che non sono sua diretta espressione.
    Campioni dell'intolleranza nei fatti, devono ancora digerire un evento che ha ormai dieci anni di storia e che è entrato di diritto nella storia dei veneti, a prescindere dalla loro idea politica.
    Ma da gente che dopo 140 anni non accetta una discussione pacata sui fatti dell'annessione del Veneto all'Italia non ci si poteva aspettare di meglio.
    Ben venga comuqnue questo gesto, perchè smaschera ancora una volta i fascisti, in particolare quelli che si nascondono a sinistra, facendoli uscire dalle loro fogne.

  10. #10
    VENETO LÌBARO
    Data Registrazione
    14 Mar 2002
    Messaggi
    631
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    CITTADELLA Da venerdì a domenica terza edizione della festa che punta a riscoprire la radici regionali. Presenti cinquanta associazioni
    I veneti risalgono sul Tanko dei Serenissimi
    Sarà esposto sul piazzale di villa Rina.
    Guiotto: «Nessuna provocazione politica, si tratta un pezzo della nostra storia»


    Cittadella
    Il Tanko, il mezzo divenuto famoso perchè utilizzato dai Serenissimi per l'assalto al campanile di San Marco nel 1997, esposto al pubblico. Ma anche la divulgazione di documenti inediti su un particolare avvenimento storico, quello del plebiscito di annessione del Veneto all'Italia.

    Sono questi alcuni dei momenti della Festa dei Veneti, la cui terza edizione si svolgerà in nella città murata dal venerdì a domenica. E proprio la vicenda del Tanko ha già scatenato le polemiche, con l'assessore provinciale di Venezia Davide Zaggia che ha tolto il patrocinio alla manifestazione. «Non ha nulla a che vedere con le tradizioni e il folklore della nostra gente» afferma. «Abbiamo semplicemente accettato l'invito del comitato apartitico Cs8 il quale si è offerto gratuitamente di esporre il Tanko - sottolinea Davide Guiotto di Veneto Nostro e Raixe venete, portavoce del Comitato organizzatore - La Festa è un evento dedicato interamente ai veneti, alle loro tradizioni, alla loro cultura. Un'iniziativa nata al di fuori di qualsiasi partito ed ideologia politica Non mancheremo di ribadire durante la festa la necessità di una maggior tutela, valorizzazione e diffusione della cultura veneta nelle scuole. Basti pensare che alla storia della Serenissima sono dedicate nei libri di studio poche righe. Riaffermeremo la necessità del riconoscimente della lingua veneta la cui proposta è ferma in Regione».

    L'evento è patrocinato dalla giunta regionale, dalle Province, dai comuni di Cittadella, Vo' e dalla Pro Cittadella. La Festa dei Veneti, idealmente unita alla regata storica di domenica a Venezia, vede l'impegno di 150 volontari, cento tra artisti e figuranti in costume, cinquanta associazioni venete partecipanti, con una forte presenza dell'associazione Veneti nel Mondo, e sessanta stand di associazioni, prodotti artigianali, enogastronomia (ad esempio la birra veneta), libri e molto altro. Tutto dislocato nelle vie del centro storico. Sempre domenica, in Piazza Martiri del Grappa, giochi gonfiabili. In Piazza Scalco stand gastronomici con prodotti tipici veronesi. Verso le 10,30 rievocazione storica con il 1. Reggimento Veneto Real-Milizia Veneta seguita dall'esposizione del "Tanko" sul piazzale di Villa Rina. È stato acquistato e restaurato dal Comitato sostegno 8 di San Marco, che si è offerto di esporre il mezzo quale simbolo della storia veneta recente.

    Dal primo pomeriggio sul palco in Piazza Pierobon numerosi spettacoli. Tra gli artisti Le bronse querte, I loina, Giusy Zenere, Herman Medrano, Walter Basso, Fred dei Risi e Bisi e molti altri. Alle 16 avverrà l'alzabandiera del Gonfalone veneto.

    «Una manifestazione che ospitiamo ancora una volta con piacere - dice Giuseppe Pan assessore comunale alla cultura - Cittadella è nel cuore del Veneto e con questo evento al centro della cultura veneta». Il programma prevede per venerdì alle 20,30 nella sala conferenze della Torre di Malta, il convegno dal titolo "1866, plebiscito di annessione del Veneto all'Italia, analisi, documenti e conseguenze". Sabato dalle 19,30 in Piazza Pierobon concerti di musica veneta ed irlandese con birra veneta e prodoti tipici. Domenica 3 in centro il clou della Festa dei veneti.

    M. Cecchetto
    Gazzettino - 30/08/2006

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Concerto satanista col patrocinio del Comune e della provincia di Bari?
    Di joseph floribus nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 16-10-08, 12:10
  2. satanisti col patrocinio del comune e della provincia di Bari?
    Di joseph floribus nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 24-09-08, 14:24
  3. satanisti col patrocinio del comune e della provincia di Bari?
    Di joseph floribus nel forum Destra Radicale
    Risposte: 194
    Ultimo Messaggio: 14-09-08, 19:44
  4. satanisti col patrocinio di comune e provincia di Bari?
    Di joseph floribus nel forum Puglia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-09-08, 19:04
  5. Risposte: 180
    Ultimo Messaggio: 03-05-06, 00:09

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226