Abbiamo appreso che da poco è nato questo nuovo forum Veneto, ci auguriamo che abbia una grossa fortuna e diffusione. Sicuramente sarà importante per diffondere la causa dell'autodeterminazione Veneta in patria e nel mondo.

----- Original Message -----
From: Undisclosed-Recipient
To: Undisclosed-Recipient
Sent: Friday, September 01, 2006 8:10 PM
Subject: Forum "Vento del Leone"




Forum "Vento del Leone"

http://ventodelleone.forumfree.net



Perché aprire un nuovo forum Veneto? Perché non utilizzare i già esistenti? A queste due domande in parte il movimento patriottico Veneto ha già risposto. Si tratta di riprendere queste risposte:

1^ questo momento è importante all’interno del quadro geopolitico non solo del Veneto ma di tutto il bacino del Mediterraneo e non solo. Quindi è una necessità impellente dibattere, comprendere e predisporre il quadro politico all’azione. Per attuare questo bisogna fare sintesi, raggruppare e disporre tutte le forze patriottiche: tutte queste devono uscire da un dibattito serio e comunicando senza censure.

2^ È noto a tutti che i forum veneti esistenti sono degli strumenti di natura partitocratica tendenti a rafforzare singole posizioni, o in funzione di bassa macelleria politica e non certamente per alimentare idee o per allargare il raggio d’azione. In questo contesto il dibattito invece di unificare gli obbiettivi tende a portare ad uno sfrenato individualismo egocentrico fine a se stesso. Ciò, solo per non parlare dell’arrogante diritto ad imporre la censura determinato dall’incapacità o di dare risposta o di estraneità per ignoranza dell’argomento.

Le caratteristiche di questo nuovo forum chiamato "Vento del Leone" devono essere quello di strumento in mano al Popolo Veneto da usare come mezzo di dibattito, di approfondimento e di autogestione in funzione, se vogliamo, didattica. Ciò non significa che il tutto debba diventare una macedonia anarchico individualista, noi non siamo alla ricerca della Repubblica di Platone o della Città del Sole di Campanella, perché questo nel quadro di una visione idealistica tende a sottostimare gli interventi e le dinamiche popolari a favore di un restrittivo dibattito filosofico avente come conclusione un risultato idealistico pur partendo da una visione materialistica. Proprio perché tutto sia utile e finalizzato al processo indipendentista il forum ha come confini operativi quella Legge su cui è fondata da più di mille anni la nostra società veneta una Legge ben chiara e inamovibile perché data da Dio (i 10 comandamenti). È bene sottolineare quale sia la struttura delle tavole della Legge: esse sono divise nei 3 comandamenti religiosi (la cui adesione è soggettiva ed è frutto della storia e dell’analisi personale ed interiore del singolo), e nei 7 che evidenziano quale debba essere la condotta morale di ogni persona che vuole vivere nella nostra società veneta.

Il forum "Vento del Leone" avrà come lingua ufficiale il Veneto, il Toscano (il cosiddetto "italiano"), il Ladino, il Cimbro: ciò detto chiediamo a tutti i frequentatori di tradurre in Toscano il loro scritti per dare così modo a chiunque voglia avvicinarsi ai dibattiti sul Veneto di poterlo fare in modo agevole.

gli Amministratori