User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20
  1. #1
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Paragone: solo e sempre Bossi (e Berlusconi)

    LaPadania.com

    LE PROSSIME MOSSE DI BOSSI E BERLUSCONI

    gianluigi paragone

    Ma tu guarda, quanta attenzione per i secessionisti, per i ribelli, per tutti quelli che insomma possono rompere le scatole a Umberto Bossi e alla Lega... Corriere della Sera, Repubblica, Stampa, Messaggero: negli anni Ottanta avevano le fette di prosciutto sugli occhi, quando il Senatur cominciava a raccogliere la messe di voti sulla questione settentrionale (questione che i grandi giornali non sapevano cosa fosse) e ora d’incanto tolgono il cappuccio alle loro biro per prendere nota delle autonomie locali. Che pena...
    Ovviamente, nessuno di questi giornali ha veramente in conto le istanze che possono arrivare dal territorio. Interessa seminare zizzania. Poca cosa: quanta zizzania hanno tentato di buttare nel campo della Lega? Quanti tentativi di divisione? Tanti. La storia del Carroccio ne è piena. Eppure, Bossi e il suo popolo hanno dimostrato di tenersi vicendevolmente per mano. Di scissioni, di strappi, di espulsioni ce ne sono state diverse, perché in ogni mondo c’è sempre qualcuno che crede di avere la soluzione in mano. Così ci hanno provato e ci stanno provando anche stavolta.
    Ed è sempre andata male: chi si ricorda di “ex leghisti” che abbiano realizzato il cambiamento che annunciavano? Umberto Bossi invece è stato il primo e l’unico a imporre a Roma la trattativa con le Regioni.
    Anche chi, oggi, sale in cattedra a impartire lezioni di autonomismo e federalismo è solo un “secondo”.
    Ieri sera Umberto Bossi ha parlato ai trevigiani, settimana prossima a Venezia parlerà al resto del popolo padano. Per dire cosa? Per dire che si riparte dal testo della Costituzione vigente per prenderci tutto quello che c’è sul tavolo. Domanda: perché, se andava bene il Titolo V, avete proposto la devoluzione? Risposta: perché il Titolo V apre il ventaglio della legislazione concorrente a favore delle Regioni ma è in difetto verso il federalismo, nel senso che non prevede in nessun caso la legislazione esclusiva a favore delle Regioni. Inoltre, la riforma del centrodestra proponeva anche il Senato delle Regioni e una maggiore presenza delle stesse in altre scelte importanti dello Stato. Quella riforma non è passata, dispiace, ma non siamo al capolinea del federalismo. Si riparte e ci si prende quello che il Titolo V offre. Non è poco, tra l’altro... Staremo a vedere cosa - ora - avrà da obiettare il centrosinistra quando Lombardia e Veneto chiederanno di attivare le procedure per avvalersi dell’autonomia prevista.
    Ma torniamo alle strane attenzioni che la stampa dedica ai mal di pancia che mi sembrano più mediatici che reali. Perché tanto interesse? Semplice, perché ancora una volta la grande stampa (ma meglio dovremmo dire: chi pilota la grande stampa) ha capito che l’asse Bossi-Berlusconi regge e ha intenzione di giocarsi la partita. Altro che ritirarsi a vita privata... Niente sconti, niente regali a nessuno. Casini se vuole andare di là o se vuole trattare, lo deve dire apertamente. Deve essere lui a strappare. Bossi e Berlusconi giocheranno la loro prossima partita alla luce del sole, come sempre. E se il popolo ha voglia di urlare il proprio malcontento verso le scelte sciagurate del centrosinistra, lo porteremo in piazza; quella piazza che ai tempi del centrodestra al governo era solleticata dai sindacati, dai partiti, dai no global, dai girotondini con una frequenza persino imbarazzante.
    Non si tratta di rendere pan per focaccia (nessuno vuole rompere le scatole alla gente per bene che vorrebbe avere meno scioperi, subire meno rallentamenti alla propria vita) ma si tratta di far vedere che c’è un blocco sociale che non si sente rappresentato. E questo blocco sociale rappresenta il cinquanta per cento del Paese. Prodi forse s’è dimenticato il risultato delle scorse elezioni? Glielo ricordiamo: ha vinto con un dubbio scarto di 24 mila voti, cioè la curva dello stadio di San Siro.
    Opposizione ferma, fuori dai palazzi e dentro il cuore del Paese reale. Questa sarà la strategia d’autunno del Senatur e del Cavaliere, i quali ancora una volta dimostreranno che la logica bipolarista è nella testa e nella pelle dei cittadini; non c’è spazio per centri, grandi coalizioni e inciuci. Quelle robe lì abitano nella testa di chi non ha presa sulla gente reale e pensa soltanto agli interessi dei rispettivi amici. Le liberalizzazioni di Bersani hanno fatto l’interesse delle Coop che hanno potuto aumentare nel giro di poche settimane il loro fatturato a scapito dei piccoli commercianti. Nella stagione autunno-inverno, le Coop trameranno altro: telefonia, televisione e magari ancora una qualche avventura bancaria. Vedrete se non sarà così...
    E sempre a proposito di amichetti, la fusione tra Intesa e SanPaolo cos’altro è se non la banca degli amici di Romano Prodi, Bazoli (Intesa) e Salza (SanPaolo)? È la moltiplicazione del potere delle fondazioni. È la carta forte nella partita delle Generali. E cosa dire delle prossime privatizzazioni che il centrosinistra ha intenzione di varare? In quali mani finiranno? Nelle solite... Le storie di Autostrade e Telecom sono esemplari di come i cittadini ci hanno smenato e di quanto invece si siano arricchiti i soliti amici. L’anno prossimo scade il mandato di Montezemolo in Confindustria, dove volete che vada a parare, se non nel mercato della politica?
    La partita è tutta economica; nessuno deve disturbare il manovratore. Ecco perché l’obiettivo è fare fuori le cosiddette ali: la sinistra, la Lega e la destra. Più Berlusconi, la cui presenza in politica è vista - da certi ambienti - come il fumo negli occhi. Si capisce così il motivo per cui la stampa (che già molto ha fatto per smontare i nemici e far perdere le elezioni al Cavaliere) semina zizzania, tenta di indebolire Umberto Bossi.
    Il riscaldamento sta per finire, tra pochi giorni si entra in campo per fare tre punti: Finanziaria e impegni internazionali sono gli appuntamenti clou. I grandi giornali diranno che la situazione è preoccupante, creeranno insomma un clima di tensione per costringere i cosiddetti moderati a fare gioco di squadra per il bene collettivo. È una cretinata: i conti non sono affatto messi male e lo dimostra l’altalena di Padoa-Schioppa, prima 35 miliardi, poi 30 e forse poi scenderà ulteriormente. Lo dimostra “l’incasso” fiscale, merito delle politiche di Tremonti e del passato governo. Quindi, non ci dovremo far prendere da nessuna crisi di coscienza. Se sono capaci, che governino; altrimenti si passi la mano agli elettori. E a quel punto i democristiani si decidano da che parte stare: con la Finanza o con i cittadini. Con le riforme o i gattopardi.

    [Data pubblicazione: 10/09/2006]

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    moderatore di bachelite
    Data Registrazione
    12 Aug 2002
    Località
    Germania
    Messaggi
    44,146
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77 Visualizza Messaggio
    gianluigi paragone

    mi sono sempre chiesto: ma a voi padani piace che il vostro giornale sia diretto da un giornalista con questo bel cognome nappuletano???

  3. #3
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DrugoLebowsky Visualizza Messaggio
    mi sono sempre chiesto: ma a voi padani piace che il vostro giornale sia diretto da un giornalista con questo bel cognome nappuletano???

    mi sono sempre chiesto: ma Drugolebosky , legge i post ? o guarda solo le immagini e gli smile ?

    poi ho saputo che di cognome fà "pizzicchettone" ed allora ho capito che se li fa leggere dall' arciprete del suo paese.

    con ossequi.

  4. #4
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DrugoLebowsky Visualizza Messaggio
    mi sono sempre chiesto: ma a voi padani piace che il vostro giornale sia diretto da un giornalista con questo bel cognome nappuletano???
    E' il giornale della Leganodde, non quello dei popoli padanoalpini.

  5. #5
    moderatore di bachelite
    Data Registrazione
    12 Aug 2002
    Località
    Germania
    Messaggi
    44,146
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giovanni.fgf Visualizza Messaggio
    mi sono sempre chiesto: ma Drugolebosky , legge i post ? o guarda solo le immagini e gli smile ?

    poi ho saputo che di cognome fà "pizzicchettone" ed allora ho capito che se li fa leggere dall' arciprete del suo paese.

    con ossequi.
    Paragone è un cognome napoletano. Non cambiare discorso.

  6. #6
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DrugoLebowsky Visualizza Messaggio
    Paragone è un cognome napoletano. Non cambiare discorso.
    Scusi, ma lei che si presenta col simbolo della mezza luna, inneggiando agli ottomani e vantandosi di stare a Roma, che confonde i leghisti con gli indipendentisti, che legge questo forum a blocchi e spara sulle notizie più "succulente" e che non la riguardano minimamente, perchènon se ne va su altri lidi ?
    Valtrumplino sicuramente

    Lombardo forse

    Padano..per quel che resta

    Italiano MAI!

  7. #7
    moderatore di bachelite
    Data Registrazione
    12 Aug 2002
    Località
    Germania
    Messaggi
    44,146
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    perché io ho quasi 20000 post, tu invece solo 1700 :

    p.s. Gli ottomani avevano già un impero millenario e s'interessavano di algebra, geometria, medicina ed astronomia quando voi ancora scavavate buche per terra per cagare.
    Detto questo tolgo il disturbo e saluto il direttore de La Padania Paragone ed il suo futuro successore, Pasquale Catozzo da Torre del Greco

  8. #8
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DrugoLebowsky Visualizza Messaggio
    perché io ho quasi 20000 post, tu invece solo 1700 :

    p.s. Gli ottomani avevano già un impero millenario e s'interessavano di algebra, geometria, medicina ed astronomia quando voi ancora scavavate buche per terra per cagare.
    Detto questo tolgo il disturbo e saluto il direttore de La Padania Paragone ed il suo futuro successore, Pasquale Catozzo da Torre del Greco

    vedo che avere 20000 post non rende le tue risposte più intelligenti, comunque
    Valtrumplino sicuramente

    Lombardo forse

    Padano..per quel che resta

    Italiano MAI!

  9. #9
    moderatore di bachelite
    Data Registrazione
    12 Aug 2002
    Località
    Germania
    Messaggi
    44,146
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    oh invece sì

    ma che animale è quello nella tua bandiera? Un maiale?

  10. #10
    calzettoni abbassati
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Milano Zona Uno
    Messaggi
    47,016
    Mentioned
    275 Post(s)
    Tagged
    15 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DrugoLebowsky Visualizza Messaggio
    perché io ho quasi 20000 post, tu invece solo 1700 :

    p.s. Gli ottomani avevano già un impero millenario e s'interessavano di algebra, geometria, medicina ed astronomia quando voi ancora scavavate buche per terra per cagare.
    Detto questo tolgo il disturbo e saluto il direttore de La Padania Paragone ed il suo futuro successore, Pasquale Catozzo da Torre del Greco

    mentre ora di algebra, geometria e medicina ci interessiamo noi, mentre la maggioranza dei turchi scava buche per terra per cagare.


    ...i corsi e ricorsi della storia.....

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 03-05-10, 08:40
  2. Dietro Berlusconi c'è sempre e solo Berlusconi
    Di ossoduro nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 80
    Ultimo Messaggio: 09-03-08, 12:26
  3. Berlusconi sempre più solo: anche per la Lega CdL finita
    Di Ezechiele (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 17-11-06, 17:49
  4. Paragone..sempre meglio!
    Di carbonass nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 06-03-05, 05:00
  5. Risposte: 99
    Ultimo Messaggio: 16-04-04, 11:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226