User Tag List

Pagina 1 di 33 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 324
  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    07 Mar 2004
    Messaggi
    42,452
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il compagno Maroni scarica la musica illegalmente da internet..

    mentre gli immigrati che vendono i cd per sfamarsi vengono presi a bastonate dalla Finanza ,sbattuti in galera,o nei cpt,si macchiano la fedina penale e gli viene preclusa ogni possibilità di ottenere il permesso di soggiorno,col plauso di voi benpensanti ipocriti del cazzo.
    Sapete cosa vi dico ?ANDATE AFFANCULO!


    L'ex ministro: è una questione sociale. Caruso: prendo anche i film .Maroni: sul web scarico canzoni illegalmente Bobo Craxi: è un furto .

    Il sasso nello stagno lo ha gettato l'ex ministro del Welfare Roberto Maroni. Ed è la provocazione di uno — a suo modo — del mestiere, visto che il capogruppo della Lega alla Camera è un bluesman: suona l'organo Hammond con i « Distretto 51 » , la sua band e lo scorso anno ha anche registrato un cd di musica soul per beneficenza. « Scarico illegalmente musica da Internet » ha confessato Maroni a Vanity Fair , « mi autodenuncio, così il caso finisce finalmente in Parlamento » . Perché scaricare gratuitamente musica dalla rete è illegale. Certo, la legge Urbani del 2004 contro la pirateria telematica è stata votata anche dalla Lega. È vero che permette il file sharing , cioè lo scambio di canzoni e film tra computer personali, ma solo se i file sono corredati da un marchio che prova il pagamento dei diritti d'autore. Praticamente non succede mai. E dunque lo scambio si configura come « illegale » . Ma Maroni non demorde e al telefono ribadisce: « Scarico da Internet perché la musica deve essere libera e accessibile a tutti. Occorre da una parte salvaguardare il diritto dell'autore e dall'altra cancellare le barriere che impediscono di diffonderla» . Insomma, per l'esponente del Carroccio « bisogna trovare un modo per togliere dall'illegalità questo sistema. Non è un problema legislativo, ma una questione sociale. È uno scambio da privato a privato, non c'è sfruttamento commerciale, io sento l'iPod... » .
    E lancia una proposta: « Le grandi case discografiche facciano una iniziativa, coinvolgendo la comunità web, magari anche qualche hacker, per trovare una soluzione, in modo da passare dalla repressione, che non serve, alla collaborazione » . In attesa di questa nuova fase, c'e chi non transige: la musica si compera. Scaricarla da Internet « è un furto » per Bobo Craxi. Il sottosegretario agli Esteri, che vanta un passato da chitarrista in un tour di Ron e ha calcato con Lucio Dalla il palco di una Festa dell'Unità, ammette che gli « è capitato ma la rete non è la mia fonte: ho scaricato qualche rarità o performance live che non si trovano in commercio, ma mai un intero cd. Di solito compero dischi, libri e film — racconta — . Sono per l'oggetto tradizionale, perché non è un problema di libera fruizione dell'arte quanto di tutela dei lavoratori che stanno dietro al prodotto » . Non ha dubbi invece sull'ammissibilità della pratica Giorgia Meloni, classe 1977, vicepresidente della Camera e presidente di Azione giovani di An: « Mi è capitato di scaricare qualche brano, in genere cerco in rete la canzone singola. Del resto non ho molto tempo. Maattualmente la musica è considerata un bene di lusso, con l'Iva sui cd al 20% il risultato è la pirateria. Chiunque preferisce un cd originale, ma per i ragazzi i costi sono proibitivi. E come Azione giovani siamo sensibili al problema... » . Non è d'accordo con lei il collega di partito Maurizio Gasparri. Per l'ex ministro delle Comunicazioni « il diritto d'autore va salvaguardato, anche se i giovani sono per il tutto gratis. Io uso l'iPod, ma nella legalità. L'esperta in casa è mia moglie, è lei che mi carica i brani » .
    Gasparri concorda però con la Meloni sui costi: « La musica dovrebbe essere meno cara, aiuterebbe contro la pirateria » . Solo dischi originali anche per l'eurodeputato dei Comunisti italiani Marco Rizzo: « Soffro di una sorta di feticismo dell'oggetto, quindi compero i cd e ho ancora i vecchi padelloni. Ho trovato due vecchie raccolte dei Clash, il complesso punk rock inglese della fine degli anni 70 — racconta con soddisfazione — . I miei figli mi hanno regalato un iPod, che però è fermo a poche registrazioni. Ma non scarico brani dalla rete: una prassi che non giustifico ma che comprendo, la musica è cara e per i giovani è un investimento, lo era anche per noi. Ora però ho una stipendio sufficiente... Certo ci vorrebbe una riduzione dell'Iva » . Il no global Francesco Caruso, deputato di Rifondazione, invece continua a ricorrere a Internet: « Sono dieci anni che lo faccio, quando la rete non c'era ancora. C'ho di tutto: cd, documentari, film... soprattutto le ultime uscite, è più comodo. I pescecani delle multinazionali hanno fatto della musica una merce, ma si mettano l'animo in pace: il copyright se lo possono dimenticare. È impossibile impedire il file sharing . Io scarico dai new melodici napoletani alla musica punk » . Tutto sul borghese iPod? « Nooo, su un lettore mp3 » .
    Francesca Basso
    14 settembre 2006

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In italia paghiamo la siae, gli autori non sono danneggiati da alcun scarico. Anzi, la vendita di cd è aumentata così come l'offerta musicale mondiale.

    Queste leggi servono principalmente per controllare ciò che ascolta la gente, tenendo prezzi alti e bombardandola con la star del momento, invece di poter scegliere.

    Inoltre il numero di canzoni comprate legalmente nel web aumenta di anno in anno, quindi non ci sono pericoli per gli artisti. Anzi, tanti mettono gratuitamente le proprie canzoni nel web, nella speranza di esser notati.

  3. #3
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Posso concordare con Blob che se una cosa è reato non va fatta e stop, sottolineo comunque che la siae, come giustamente diceva yuri, tiene volontariamente i prezzi alle stelle (basta paragonare con l'estero e vedere l'iva al 20%, anche se qui la siae non c'entra) e poi si lamenta che la gente scarica illegalmente... Tempo fa ho acquistato tramite internet 15 cd originalissimi dagli stati uniti: tenendo presente che i finanzieri, una volta in dogana, mi hanno aperto il pacco, controllato e re-imballato (con ovvia lievitazione del prezzo), a conti fatti ho pagato circa 15 euro a cd quando gli stessi prodotti da noi li avrei pagati parecchi euro in più... Consideriamo ovviamente che nel conteggio di prima ci sono comprese la spedizione (aerea) ed i costi di dogana, perchè altrimenti sarebbero costati molto meno.

  4. #4
    a.k.a. tolomeo
    Data Registrazione
    18 Jul 2005
    Messaggi
    42,310
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da yurj Visualizza Messaggio
    In italia paghiamo la siae, gli autori non sono danneggiati da alcun scarico. Anzi, la vendita di cd è aumentata così come l'offerta musicale mondiale.

    Queste leggi servono principalmente per controllare ciò che ascolta la gente, tenendo prezzi alti e bombardandola con la star del momento, invece di poter scegliere.

    Inoltre il numero di canzoni comprate legalmente nel web aumenta di anno in anno, quindi non ci sono pericoli per gli artisti. Anzi, tanti mettono gratuitamente le proprie canzoni nel web, nella speranza di esser notati.
    cacchio !
    concordo con yurj!
    .

    A fool and his money can throw one hell of a party.

  5. #5
    Forumista storico
    Data Registrazione
    07 Mar 2004
    Messaggi
    42,452
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77 Visualizza Messaggio
    Posso concordare con Blob che se una cosa è reato non va fatta e stop,.
    no,io sottolineavo semplicemente l'ipocrisia.Io anzi sono dell'idea che scaricare la musica illegalmente da internet sia cosa buona e giusta,e invito tutti a farlo

  6. #6
    calzettoni abbassati
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Milano Zona Uno
    Messaggi
    46,582
    Mentioned
    268 Post(s)
    Tagged
    15 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da blob21 Visualizza Messaggio
    no,io sottolineavo semplicemente l'ipocrisia.Io anzi sono dell'idea che scaricare la musica illegalmente da internet sia cosa buona e giusta,e invito tutti a farlo

    solo la musica o anche il software, per dire?

    no sai, xkè a me di scaricare la musica non frega un cazzo (sono un "feticista" ed amo avere le versioni originali dei miei dischi, prendo dalla rete SOLO ed esclusivamente cose introvabili nei negozi), però mi piace l'idea di scaricare tutto il software di cui ho bisogno senza pagarlo.

    è cosa buona e giusta, giusto?

  7. #7
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da blob21 Visualizza Messaggio
    no,io sottolineavo semplicemente l'ipocrisia.Io anzi sono dell'idea che scaricare la musica illegalmente da internet sia cosa buona e giusta,e invito tutti a farlo
    Eh, mi sembrava strano che potessimo essere d'accordo, una volta tanto...

    Diciamo che non sarò di certo io a dirti "non scaricare perchè è illegale" ma di sicuro nè incoraggio a farlo nè tantomeno invito a comprare cd masterizzati dai vucumprà (che così facendo resteranno venditori abusivi visto che in quel modo riescono a campare, evitando di trovare un lavoro vero). Se vogliamo discutere sulla SIAE possiamo dirne peste e corna ed essere d'accordo (credo), sul fatto dell'ipocrisia penso che sia troppo spesso evidente in tantissimi discorsi e questo evidentemente non fa eccezione.
    I nostri politicanti si riempiono la bocca di "europa" e di regole condivise, peccato che se ne dimentichino ogni qual volta qui ci siano imposizioni molto più restrittive e che vanno a far guadagnare i soliti noti.

  8. #8
    Sempre Avanti
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Bologna
    Messaggi
    74,329
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da blob21 Visualizza Messaggio
    no,io sottolineavo semplicemente l'ipocrisia.Io anzi sono dell'idea che scaricare la musica illegalmente da internet sia cosa buona e giusta,e invito tutti a farlo
    La solita cagata imbevuta di ideologia. Lo scaricamento di musica da internet sta uccidendo le piccole case discografiche che producono musica alternativa e lascerà in vita solo le majors che producono merda commerciale. Che sicuramente sono quelle che tu così pensi di boicottare.

  9. #9
    100% sardu
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Sardìnnia
    Messaggi
    28,942
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fenris Visualizza Messaggio
    La solita cagata imbevuta di ideologia. Lo scaricamento di musica da internet sta uccidendo le piccole case discografiche che producono musica alternativa e lascerà in vita solo le majors che producono merda commerciale. Che sicuramente sono quelle che tu così pensi di boicottare.
    da quello che mi rocordo tu suoni e hai inciso un disco, vero?
    io pensavo invece che la musica di nicchia non venisse intaccata proprio perchè gli amanti di quel determinato genere o gruppo fossero più sensibili e non copiassero interi album, ma solo un paio di canzoni così per "aperitivo"! mi sbagliavo così tanto? come è esattamente la situazione?

  10. #10
    Forumista storico
    Data Registrazione
    07 Mar 2004
    Messaggi
    42,452
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fenris Visualizza Messaggio
    La solita cagata imbevuta di ideologia. Lo scaricamento di musica da internet sta uccidendo le piccole case discografiche che producono musica alternativa e lascerà in vita solo le majors che producono merda commerciale. Che sicuramente sono quelle che tu così pensi di boicottare.
    adesso,proprio a causa delle leggi sul diritto d'autore,in futuro non sarà così se passa l'idea che la musica deve circolare liberamente e la legge toglie il velo dell'ipocrisia..

 

 
Pagina 1 di 33 1211 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 13-05-09, 17:37
  2. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 05-10-07, 15:54
  3. Maroni e P2P: io scarico illegalmente.
    Di Max72 nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-09-06, 22:59
  4. Scaricare musica da internet
    Di Schopenhauer nel forum Musica
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 31-01-03, 16:07
  5. Usa, guerra a chi scarica musica gratis
    Di Shaytan (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 13-08-02, 11:20

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226