User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    23 Mar 2005
    Località
    veneto
    Messaggi
    236
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito vascon a vicenza niente mal di pancia

    [martedì 05 settembre 2006 cronaca pag. 15

    Il leader Bossi rilancia tra due domeniche l’appuntamento a riva Sette Martiri

    Lega Nord verso l’adunata di Venezia
    e alla “conta” nel congresso provinciale

    Nel frattempo anche il rinnovo delle cariche nella sezione di Vicenza capoluogo
    di Antonio Trentin



    «La Lega Nord fa parte di una coalizione assieme alla quale arriverà al federalismo. Abbiamo dato ordine ai presidenti delle Regioni Veneto e Lombardia che si applichi la Costituzione e quindi la partita è iniziata e nei primi mesi vedremo come si esce»: così ha parlato in questi giorni Umberto Bossi, tornando a dettare la linea "morbida" per l’incipiente autunno nordista. Nessuna concessione alla linea della durezza piazzaiola, mentre la purezza leghista resta, ma si concentra tutta sull’attività istituzionale, dov’è possibile farla e condizionarla.
    Rimbalzando nelle periferie del partito, il comandamento bossiano si prepara a diventare sostanza dell’appuntamento che tra due domeniche la militanza si è data a Venezia: «Mi aspetto che in riva Sette Martiri ci sia, da parte di Bossi, il rilancio di questa volontà autonomista che deve partire dalla Lombardia e dal Veneto» pronostica il senatore vicentino Stefano Stefani.
    E la rivendicazione di un ritorno alle antiche asprezze, latente tentazione di una fetta di partito che resta tutta da misurare? Addio, non se ne parla e non se ne deve parlare.
    Sulla tomba delle suggestioni secessioniste, scavata per fermare gli avanguardisti della protesta subito all’indomani della sconfitta al referendum su Nuova Costituzione e devolution, il Capo getta un’ulteriore manciata di terra. «In ogni momento - ha appena dichiarato, alla vigilia di un incontro con Silvio Berlusconi per pianificare l’autunno tiepido del federalismo - bisogna scegliere il meglio e oggi il meglio è chiedere l’applicazione della Costituzione». Quella che c’è, non quella che era stata sognata e riscritta.
    In altre parti del Veneto sono scoppiati come bubboni i fastidi dell’ala indipendentista e barricadiera tipo "cosa abbiamo a che fare noi con Berlusconi". Nel Vicentino non c’è traccia palese di dissenso: «Non so se sia stato compresso e nascosto, ma non mi risulta che ce ne sia nelle forme per esempio del Padovano» commenta l’ex-deputato Luigino Vascon, riferendosi alle defezioni in alcune sezioni del Cittadellese. E così la Lega provinciale si prepara alla spedizione a Venezia limitando le divisioni all’ambito correntizio interno.Le misure dentro il partito saranno prese al congresso delle federazione berica che dovrebbe svolgersi entro l’autunno: «Non è stato ancora indetto, provvederà il "nazionale" veneto a fissare una data riunendosi forse già entro questo mese - spiega Roberto CIAMBETTI, segretario provinciale -. Nel frattempo avremo altri appuntamenti, come il rinnovo delle cariche nella sezione di Vicenza capoluogo».
    Sarà una cosa importante, questo prossimo congresso provinciale, non solo per i nordisti, ma per tutta la politica vicentina: si svolgerà praticamente alla vigilia della campagna elettorale per il rinnovo dell’Amministrazione di Palazzo Nievo e per la successione alla presidente Manuela Dal Lago. «Sarà un congresso di conta, il movimento ha bisogno di confrontarsi...» è stato il preannuncio di Mara Bizzotto, tornata da poco consigliera in Regione, capofila di un Bassanese forte di voti e di tessere, un sesto della militanza che vota.
    «Tutti i congressi sono fatti per dare voce agli iscritti e per misurarsi: è successo anche tre anni fa» risponde CIAMBETTI, che era sbucato subito vincitore nella gara a quattro del luglio 2003. «Penso che ci sarà più di un candidato alla segreteria provinciale - profetizza per la prossima volta Stefani -: forse tre o quattro. Alla fine si troverà l’unità su un solo nome, comunque...». Ma quale nome e spuntato da quale concorrenza? «Non so... Ancora non intravvedo chi possano essere i contendenti» dichiara prudente il senatore. E allora ci si deve affidare, per tentare qualche ipotesi, al non piccolo chiacchiericcio che circola in Casa Lega in questo periodo.
    Si ripresenterà CIAMBETTI, titolare in carica e consigliere in Provincia e in Regione? «Non lo so ancora - è la sua risposta -: ci sono ancora alcune cose da chiarire...». Come dire: è assai difficile che un "uscente" multi-titolato vada a scornarsi con numeri incerti, molto meglio verificare in anticipo cosa potrebbe succedere.
    Con o contro di lui, si sente dire, potrebbero cimentarsi nella corsa al (probabilmente impossibile) "50% + 1 voto" della prima conta - per piazzarsi bene e giocarsi la poltrona al successivo ballottaggio congressuale - un alfiere del Bassanese, forse un nome della Pedemontana-Alto Vicentino dove ha buon seguito il presidente del consiglio regionale Marino Finozzi, forse il neodeputato Alberto Filippi in cerca di conferma presso la base del partito dopo la chiamata parlamentare garantitagli sei mesi fa da Stefani. Con quale schema di scomposizioni e ricomposizioni delle truppe in campo è tutto da immaginare: «Ma si può prevedere - scommette ancora Vascon - un risultato congressuale che finisca 55 a 45 o pressapoco così».
    B][/B]

    caro vascon pensa alla denuncia a tuo carico sul firto d'acqua ad aim.
    caro stefano pensa a restituire i soldi ai truffati di credieuronord, a non far assumere tua figlia all'ipab, a non commettere abusi edilizi (ponte alto), ecc.
    caro ciambetti l'impressione è che hai perso la tua baby sitter dal lago!!!
    attendiamo il risultato del ricorso contro l'espulsione della Equizi, se confermato vi faremo il C__O, preparatevi in posizione!!!!!!
    ps. finitela di cercare di infiltrare vostri servi nei nostri gruppi

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    21,956
    Mentioned
    48 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bulldozer Visualizza Messaggio
    caro vascon pensa alla denuncia a tuo carico sul firto d'acqua ad aim.
    caro stefano pensa a restituire i soldi ai truffati di credieuronord, a non far assumere tua figlia all'ipab, a non commettere abusi edilizi (ponte alto), ecc.
    caro ciambetti l'impressione è che hai perso la tua baby sitter dal lago!!!
    attendiamo il risultato del ricorso contro l'espulsione della Equizi, se confermato vi faremo il C__O, preparatevi in posizione!!!!!!
    ps. finitela di cercare di infiltrare vostri servi nei nostri gruppi
    incredibile e il duce di tutte le genti padagne tollera un simile mercimonio nel sancto sanctissimus movimento della legga nodde, egli manderà il suo figlio incarnato a sua immagine , oh poteva fare meglio ,a purgare la padagna da questa infame situzione i militonti sono proni ancora a prenderlo nel cuculo, il loro sacrificio permetterà una nuova padagna libera per tutti, sempre sotto il tallone di roma ma libera libera da etnonazionalisti ,frontisti e tutti coloro che portano la schiavitù degli ideali, le forze tenebrose della difesa dell'etnia e nemiche della celeste gerusalemme che sarà costruita in croazia, fatta passare come villaggio turistico per motivi fiscali

  3. #3
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    1° teorema di Bo$$i: la democrazia patagna non ammette rompiballe

  4. #4
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Quelli nel bunker di Berlino che credevano ancora di vincere la guerra erano più realisti e obbiettivi di questi signori, il cui scopo è solo "mentire mentire mentire"...

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 20-02-14, 03:03
  2. Vascon fugge in Bmw, meno 15 punti e maxi multa
    Di venetoimpenitente nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 10-04-10, 01:49
  3. A Scuola a Vicenza : niente presepe
    Di svicolone nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 80
    Ultimo Messaggio: 24-12-03, 00:38
  4. Vicenza, niente panchine per gli immigrati
    Di Tomás de Torquemada nel forum Destra Radicale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 21-12-02, 13:30
  5. Vicenza, niente panchine per gli immigrati
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 18-12-02, 12:09

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226