User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    23 Mar 2005
    Località
    veneto
    Messaggi
    236
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito equizi espulsa ecco le motivazioni

    Martedì 19 Settembre 2006


    Equizi fuori dal partito Il verdetto è definitivo


    Espulsa. E stavolta, per quanto riguarda il partito, la partita è chiusa. Franca Equizi - consigliera comunale a Vicenza «eletta con la Lega Nord», come si firma ultimamente, dopo che è stata inserita nel gruppo misto - ora è proprio a spasso, giù dal Carroccio. Ha provveduto a confermarlo il collegio dei probiviri veneti, ultima istanza politico-disciplinare che doveva esprimersi al termine di un’annata di “processi” interni e ricorsi. L’ufficializzazione pubblica della decisione, presa a maggioranza, è questione di ore. Ancora nel 2005 era stata la sezione cittadina a proporre l’espulsione. Il partito aveva votato a maggioranza, non all’unanimità, perché una fetta di aficionados “duri&puri” continua a restare, sempre più silenziosamente, filo-Equizi. L’incompatibilità della consigliera con la Lega era stata confermata a metà del gennaio scorso dalla dirigenza provinciale: impossibile convivere con la bancaria delle Maddalene. E non importa se lei resta convintissima di interpretare il migliore Dna leghista e sfoggia sui suoi caratteristici tailleur in tinta pastello i toni "verde padano" del fazzolettone con il Sole delle Alpi e degli altri gadget d’ordinanza.
    Polemiche costanti contro il sindaco forzista Enrico Hüllweck (e la consorte Lorella Bressanello direttrice del Territorio in Comune) su pressoché tutte le questioni urbanistiche. Dispute a non finire con il vicesindaco aennista Valerio Sorrentino sulle materie in cui An e Lega sono più in concorrenza presso l’opinione pubblica di destra: ordine pubblico, pattugliamenti di Campo Marzo, tolleranza-intolleranza verso gli zingari, call-center e affini. Frecciate a non finire contro il suo compagno di tessera assessore (ormai ex) Davide Piazza. Questi gli atteggiamenti della Equizi, diventata mina vagante dentro una Casa delle libertà che in Comune di tutto ha bisogno, fuori che di perturbazioni di singoli o di gruppi che ne mettano in forse i numeri spesso risicati (e la consigliera aveva più volte fatto mancare il numero legale alla maggioranza).
    Incompatibilità con il gruppo Lega Nord in sala Bernarda: l’avevano sancito prima il direttivo provinciale poi il direttivo veneto sulla base della richiesta del segretario vicentino Giuliano Tricarico: «La Equizi si riteneva superiore alle regole che in una struttura politica tutti devono rispettare». Lei, naturalmente, si era sempre opposta, rivendicando autonomia di giudizio in Comune.

    tricarico invece deve difendere la sua carega da 60.000 euro in aim, ma questo signore perchè non viene commissariato?????? a dimenticavo perchè è servo fedele di stefani e dal lago.

    ma allora la grande colpa della equizi e di seguire le battaglie lega?????

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bulldozer Visualizza Messaggio
    Martedì 19 Settembre 2006


    Equizi fuori dal partito Il verdetto è definitivo


    Espulsa. E stavolta, per quanto riguarda il partito, la partita è chiusa. Franca Equizi - consigliera comunale a Vicenza «eletta con la Lega Nord», come si firma ultimamente, dopo che è stata inserita nel gruppo misto - ora è proprio a spasso, giù dal Carroccio. Ha provveduto a confermarlo il collegio dei probiviri veneti, ultima istanza politico-disciplinare che doveva esprimersi al termine di un’annata di “processi” interni e ricorsi. L’ufficializzazione pubblica della decisione, presa a maggioranza, è questione di ore. Ancora nel 2005 era stata la sezione cittadina a proporre l’espulsione. Il partito aveva votato a maggioranza, non all’unanimità, perché una fetta di aficionados “duri&puri” continua a restare, sempre più silenziosamente, filo-Equizi. L’incompatibilità della consigliera con la Lega era stata confermata a metà del gennaio scorso dalla dirigenza provinciale: impossibile convivere con la bancaria delle Maddalene. E non importa se lei resta convintissima di interpretare il migliore Dna leghista e sfoggia sui suoi caratteristici tailleur in tinta pastello i toni "verde padano" del fazzolettone con il Sole delle Alpi e degli altri gadget d’ordinanza.
    Polemiche costanti contro il sindaco forzista Enrico Hüllweck (e la consorte Lorella Bressanello direttrice del Territorio in Comune) su pressoché tutte le questioni urbanistiche. Dispute a non finire con il vicesindaco aennista Valerio Sorrentino sulle materie in cui An e Lega sono più in concorrenza presso l’opinione pubblica di destra: ordine pubblico, pattugliamenti di Campo Marzo, tolleranza-intolleranza verso gli zingari, call-center e affini. Frecciate a non finire contro il suo compagno di tessera assessore (ormai ex) Davide Piazza. Questi gli atteggiamenti della Equizi, diventata mina vagante dentro una Casa delle libertà che in Comune di tutto ha bisogno, fuori che di perturbazioni di singoli o di gruppi che ne mettano in forse i numeri spesso risicati (e la consigliera aveva più volte fatto mancare il numero legale alla maggioranza).
    Incompatibilità con il gruppo Lega Nord in sala Bernarda: l’avevano sancito prima il direttivo provinciale poi il direttivo veneto sulla base della richiesta del segretario vicentino Giuliano Tricarico: «La Equizi si riteneva superiore alle regole che in una struttura politica tutti devono rispettare». Lei, naturalmente, si era sempre opposta, rivendicando autonomia di giudizio in Comune.

    tricarico invece deve difendere la sua carega da 60.000 euro in aim, ma questo signore perchè non viene commissariato?????? a dimenticavo perchè è servo fedele di stefani e dal lago.

    ma allora la grande colpa della equizi e di seguire le battaglie lega?????
    Solidarietà a Franca Equizi

  3. #3
    riflettere..e poi agire
    Data Registrazione
    31 Jul 2006
    Messaggi
    151
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bulldozer Visualizza Messaggio
    Questi gli atteggiamenti della Equizi, diventata mina vagante dentro una Casa delle libertà che in Comune di tutto ha bisogno, fuori che di perturbazioni di singoli o di gruppi che ne mettano in forse i numeri spesso risicati (e la consigliera aveva più volte fatto mancare il numero legale alla maggioranza).
    Incompatibilità con il gruppo Lega Nord in sala Bernarda: l’avevano sancito prima il direttivo provinciale poi il direttivo veneto sulla base della richiesta del segretario vicentino Giuliano Tricarico: «La Equizi si riteneva superiore alle regole che in una struttura politica tutti devono rispettare». Lei, naturalmente, si era sempre opposta, rivendicando autonomia di giudizio in Comune.

    tricarico invece deve difendere la sua carega da 60.000 euro in aim, ma questo signore perchè non viene commissariato?????? a dimenticavo perchè è servo fedele di stefani e dal lago.

    ma allora la grande colpa della equizi e di seguire le battaglie lega?????
    Il problema per i dirigenti legaioli ora è proprio quello di garantire l'equilibrio delle CDL....per un futuro asssiemmmme..

  4. #4
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non concordo con Barbabianca. Il problema è grantire le cadreghe, indipendentemente dalla Cdl.
    A Pasian di Prato (UD) il sindaco leghista Tosolini Lorenzo a metà mandato ha scaricato la Cdl creando un' alleanza colcentrosinistra pur di mantenersi il cadreghin.
    Il capogruppo della LN Rossi Tarcisio che ha votato contro è stato espulso dal movimento con motivazione generica di aver "mantenuto comportamenti dannosi". Dopo aver presentato ricorso i probiviri hanno confermato il provvedimento giustificando semplicemente "di aver sufficienti elementi" per la loro valutazione.
    W Stalin!

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    19 Dec 2005
    Messaggi
    147
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    non conosco il caso ma mi pare che la verità non stia tutta da un'unica parte

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    scene già viste da altre parti.
    Ora la Qquizi dovrà scegliere se lasciarla vinta a Stefani e soci o se vorrà continuare la lotta politica.

  7. #7
    Briza strazzèr i maròn!
    Data Registrazione
    19 Jun 2006
    Località
    tra il Ducato di Modna, quello di Frara e la Rumâgna
    Messaggi
    835
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Pur non conoscendola personalmente, stimo molto Franca Equizi. Condivido le sue battaglie, sacrosante. Nn vorrei, però, che commettesse l'errore di creare la solità listina civica.
    A salut

  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    23 Mar 2005
    Località
    veneto
    Messaggi
    236
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Felsineo Visualizza Messaggio
    Pur non conoscendola personalmente, stimo molto Franca Equizi. Condivido le sue battaglie, sacrosante. Nn vorrei, però, che commettesse l'errore di creare la solità listina civica.
    A salut
    cosa faresti al posto suo??

  9. #9
    Briza strazzèr i maròn!
    Data Registrazione
    19 Jun 2006
    Località
    tra il Ducato di Modna, quello di Frara e la Rumâgna
    Messaggi
    835
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bulldozer Visualizza Messaggio
    cosa faresti al posto suo??

    Cosa farei? In Veneto? Bhè, c'è nè da fare! Contatterei immediatamente tutti gli ex leghisti fuoriusciti in questi mesi dal partito italico e proverei a fondare un vero movimento venetista incazzato! Non una berlusconata alla Panto!
    At salut

  10. #10
    Registered User
    Data Registrazione
    23 Mar 2005
    Località
    veneto
    Messaggi
    236
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Felsineo Visualizza Messaggio
    Pur non conoscendola personalmente, stimo molto Franca Equizi. Condivido le sue battaglie, sacrosante. Nn vorrei, però, che commettesse l'errore di creare la solità listina civica.
    A salut
    Citazione Originariamente Scritto da Felsineo Visualizza Messaggio
    Cosa farei? In Veneto? Bhè, c'è nè da fare! Contatterei immediatamente tutti gli ex leghisti fuoriusciti in questi mesi dal partito italico e proverei a fondare un vero movimento venetista incazzato! Non una berlusconata alla Panto!
    At salut
    concordo con te e chi ti dice che non lo abbia già fatto!!!!
    ho sentito parlare di una lista civica per controstatare la possibile elezione a sindaco della Dal Lago, l'amica del buon Di lorenzo per non dimenticare.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226