User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Tributo ai Landser

  1. #1
    Hrodland
    Ospite

    Predefinito Tributo ai Landser

    Il 21 settembre 2003 erano stati arrestati i Landser, colpevoli, udite udite, di aver scritto canzoni!

    Alcune informazioni sul processo-farsa che hanno subito, si possono trovare qui: http://www.asiamedia.ucla.edu/article.asp?parentid=5798.

    Lo stato "tedesco" li aveva chiamati "gruppo criminale" (in effetti, avevano composto canzoni...), e gli avvocati accusatori, fra gli altri modi, li avevano persino chiamati "terroristi con la chitarra elettrica", riprendendo una definizione di ministro, già presa in giro dai Landser nella loro canzone "Rock gegegen ZOG".

    Certo, le loro canzoni non brillano per adulazione nei confronti di ebrei e turchi, ma il fatto che un gruppo musicale sia stato arrestato, per il semplice fatto di aver cantato, è un atto indegno di ogni stato che voglia definirsi "democrazia"...



    La prima musicassetta dei Landser (soldati) è del 1992; prima dell'unificazione della Germania Est col resto della Germania, lo stesso gruppo agiva con il nome di Endlösung (Soluzione finale, con ironico riferimento al fantomatico sterminio degli ebrei;nel 1992 faranno pure una musicassetta con le canzoni più importanti del precedente gruppo).

    La prima musicassetta si chiama "Das Reich kommt wieder" (il Reich ritornerà), ed è un ottimo assaggio per conoscere il gruppo musicale più ricercato di tutti i tempi dalla polizia.



    La prima canzone è, in onore del supremo dio germanico, Walvater Wotan (Odino, padre dei cieli), dove si augurano il ritorno dell'Odinismo in Germania e la punizione dei cristiani per i tutti i loro crimini; poi viene Arische Kämpfer (combattenti ariani), contro froci, comunisti, e contro tutti gli squallidi nemici della nostra razza.

    La terza canzone è in onore alla loro città, Berlin bleibt deutsch (Berlino rimane tedesca), dove, di fronte ad una squallida realtà di gangs medioorientali che umiliano la città, ricordano i bei tempi del terzo Reich. La canzone successiva, Rechtsradikal (radicale di destra), è una presa in giro di chi non vuole essere radicale di destra, e si sottomette alle marmaglie che lo vogliono solo servo.

    Nordland è una vibrante invocazione alle terre del Nord Europa, mentre Schlagt sie tot è una simpatica canzoncina anticomunista. Nur für Anne è un'altra canzoncina, dedicata ad una donna, Anne (nel primo album si troveranno alcune canzonette semplici e senza ideologia come questa). Irgendwas ist faul ragiona su che cosa ci sia di sbagliato nella repubblica tedesca, e Neger vuole la cacciata dei negri dal suolo tedesco.

    Türken Maus è basato sulla filastrocca "Sendung mit der Maus" (spedizione col topo), ed è antiturca. In Germania ci sono almeno 2 milioni e mezzo di turchi che ogni giorno commettono infami crimini contro i tedeschi. Il governo traditore "tedesco" li lascia fare, con la scusa che loro "lavorano". Peccato che, in verità, la maggior parte di loro sia mantenuta dallo Stato e, quindi, dagli stessi contribuenti che poi sono minacciati dai turchi.

    Verrecke (crepa!) è dedicata ai Kanacke, modo dispregiativo per indicare gli immigrati nonbianchi, in specialmodo i turchi. Poi c'è Das Reich kommt wieder, dove c'è il loro sogno; una Germania pulita e sana, senza più turchi, preti, negri ed ebrei. Dopo c'è la versione strumentale di Nordland e dopo ancora c'è Danzig, Breslau und Stettin (Danzica, Breslavia e Stettino), canzone nazionalista sulle 3 città tedesche che, dopo l'ultima guerra mondiale, sono state tolte alla Germania per darle alla Polonia.

    Zast Song (la canzone del ZAst) è contro gli asilanti (ossia tutti i nonbianchi che vengono a commettere crimini in Germania, ma anche nel resto dell'Europa, con la scusa di essere "perseguitati") e contro il governo di Bonn che li porta in Germania. Lollipop (leccalecca) è un'altra canzone apolitica; versione rock della musichetta Lollipop.Proll Power (potere Proll) sulle riunioni degli skinhead e sulle bevute di birra, ed infine Eku28, contro l'Unione Europea e tutte le sue assurdità.

    Nel 1995 fanno il loro secondo album, il primo disponibile anche in versione CD, "Republik der Strolche" (Repubblica dei vagabondi).

    In questi anni si stanno rendendo di conto di essere già uno dei gruppi musicali più apprezzati dai tedeschi liberi, ma anche che la polizia e lo stato "democratico" li stanno prendendo di mira. Cantano canzoni politicamente scorrette, lo ZOG tedesco non vuole permetterlo! Landser, la prima canzone dell'album, spiega tutto ciò.



    Kein Herz für Marxisten (nessuna pietà per i marxisti) è contro i comunisti che appestano le strade. Klan Song (la canzone del Klan) è una canzone in onore del Ku Klux Klan portatore d'ordine nel buon vecchio Sud; purtroppo, ora la realtà è nettamente diversa: un Sud democratico nella merda multiculturalista...

    Mord in Ahrensbök è una canzone di denuncia, sullo squallido "due pesi due misure" che lo ZOG tedesco (ma non solo tedesco...) applica nelle stragi: quando un turco assetato di sangue brucia una casa, uccidendo una famiglia tedesca, i politici se ne strafottono e solo i giornali locali ne parlano; ma se gli skinhead nazionalisti appiccano fuoco ad un ostello per turchi, sacro orrore dei politici e degli squallidissimi giornalisti da tutto il mondo...

    Ian Stuart ricorda invece Ian Stuart, il fondatore del gruppo Skrewdriver e del Blood and Honour; grazie a lui in tutto il mondo si può sentire musica libera. Signal zum Aufstand (segnale di rivolta) è una invocazione alla rivolta contro lo ZOG tedesco, una feroce resistenza contro i nemici del popolo. 10 kleine Kommischweine (10 piccoli maiali comunisti) è molto più leggera d'intenti ed è una simpatica filastrocca anticomunista. K.P.S. è contro la musica Pocomoco (politicamente corretta, moralmente corrotta) in Germania, ma soprattutto è contro i vili traditori, i Böse Onkelz, che negli anni '80 erano uno dei più grandi gruppi della musica libera tedesca, e che poi si vendettero per pochi soldi.

    Xenophobia (xenofobia) è una simpatica canzoncina contro i vietnamiti, i quali in Germania fanno una mafia a sè. Republik der Strolche è un'altra canzone antiZOG, con riferimenti evidenti ai veri padroni della "libera" Gerrmania (padroni, purtroppo, anche di tutti i paesi cosiddetti "liberi"...). Africa-Lied (la canzone dell'Africa) è una simpatica canzoncina contro i negri, e li invita a ritornare nelle loro terre. Allein machen sie dich ein (ti mettono solo in conserva) denuncia il fatto che molti tedeschi sono imprigionati per il solo fatto di aver pensato, con una repressione nettamente maggiore rispetto a qualsiasi altro paese europeo. In effetti, in Germania c'è la democrazia più simile alla dittatura...

    Scha-la-la, Waffen für alle (scha-la-la, armi per tutti) è un gioioso invito a pemettere anche ai cittadini onesti di comprare liberamente le armi, così finalmente potranno difendersi contro la feccia nonbianca. Come si vede, la maggior parte dei problemi della Germania sono simili ai nostri, ed a quelli di tutti gli altri paesi ariani. Un motivo in più per combattere insieme!

    L'ultima canzone è Komakolonne (la colonna del coma), spensierato invito alla birra.

    L'anno dopo ripubblicano il primo CD (Das Reich kommt wieder) in versione CD, e stavolta lo chiamano Berlin bleibt deutsch.

    Nel 1998, invece, pubblicano il loro terzo CD, Deutsche Wut (rabbia tedesca), universalmente noto come Rock gegen Oben (rock contro i potenti).

    E' un attacco deliberato allo ZOG tedesco, lo si vede fin nella copertina del CD. Davanti ci sono due politici "tedeschi", dietro c'è la foto di un commissario di polizia che fa vedere, come prova di "reato", un loro CD.



    La prima canzone è emblematica della situazione di oppressione che i tedeschi (in misura addirittura maggiore rispetto agli altri ariani nei "loro" ZOG) subiscono nel loro stesso paese. Freiheit (Libertà) denuncia uno stato che aiuta i criminali nonbianchi ed incarcera i tedeschi liberi. Zigeunerpack (gentaglia zingara) è contro gli zingari, che ovunque vanno, sono sempre gli stessi: volgari, infami, luridi ladruncoli di strada. Nessun pregiudizio politicamente corretto nasconderà questa triste verità.

    Sturmführer è la canzone dedicata al nonno del cantante Michael Regener, che era stato Sturmführer nelle SS. Vergeltung (vendetta) è la vendetta contro uno stato asservito ai nemici del popolo e della razza. Polacken-Tango (il tango dei polacchi) è una canzone sciovinistica contro i polacchi. Squallidi motivi sciovinistici portano i Landser, così come molti tedeschi, ad odiare i fratelli polacchi. Niente di più bello, per gli ebrei, che mettere zizzania fra popoli fratelli! In den Arsch (nel culo) è contro le menzogne dette dalla scuola e dalla società.

    Verkauft und verraten (venduto e tradito): in questi due aggettivi si riassume l'uomo onesto ariano, venduto e tradito dai politici, che dovrebbero proteggere i cittadini, ed invece per poco e niente condannano i propri cittadini alla rovina ed ad una vita grama in mezzo ai criminali nonbianchi. Rudolf Hess è in onore al coraggioso gerarca nazionalsocialista che, nel 1941, per salvare la pace fra i popoli, volò in Inghilterra ma, per colpa di cani infami e sanguinari come Churchill ed i suoi burattinai, fu invece incarcerato. Nel 1993 avrebbe dovuto essere liberato, ma per ordine dei governi "inglese" e "tedesco" fu ucciso nel 1987 nel suo carcere a Spandau (in un quartiere di Berlino).

    Kreuzberg è una simpatica presa in giro del quartiere berlinese pieno di zecche, di drogati, di rejetti e di malati. In den Bergen von Ruanda (nelle montagne del Ruanda) prendono in giro un altro dogma del politicamente corretto: il dover aiutare le popolazioni africane, affamate, portatrici di malattie e di tutte le peggiori cose del mondo. Loro ci stanno rovinando, e noi dovremmo pure aiutarli?

    Döner Skins (skin del kebab) è una presa in giro degli SHARP, skinhead contro il pregiudizio razziale, a detta loro, skinhead contro la realtà razziale, a detta nostra ed a detta della Natura. Deutsche Wut è la coscienza di essere oramai il miglior gruppo nella scena musicale della Germania libera, nonchè la più perseguitata. Rebell (ribelle) è l'inno del ribelle ariano, contro gli stati sanguinari ed infami.

    Negli anni seguenti ci sono varie collaborazioni all'estero, fanno un CD con canzoni in inglese (fra cui la migliore è 88 rock and roll band), ed alcune canzoni solitarie, fra cui le più degne di nota sono Arisches Kind (bambino ariano), esaltazione del bambino ariano di contro ai sottouomini che lo minacciano, e Für meine Tochter (per mia figlia), una dolcissima canzone che Michael Regener ha dedicato alla figlioletta. Come appena visto, i membri del gruppo approfittano di questi anni per mettere su nobili famiglie ariane.



    Nel 2002 tornano in azione, e fanno Ran an den Feind (avanti contro il nemico). Indizintro (introduzione) parla della crescente persecuzione dello ZOG contro di loro, mentre Rock gegen ZOG (Rock contro lo ZOG) è una gioiosa assunzione del termine "terroristi con la chitarra elettrica" che i politici avevano inventato per loro, con l'urlo finale "wir bleiben braun" (noi rimarremo bruni, con riferimento alla camicia bruna dei nazionalsocialisti degli anni gloriosi). In Ran an den Feind si immedesimano nei piloti che dovranno bombardare Israele, facendo un servizio utile al mondo intero.

    In OLE si immedesimano nei tifosi tedeschi, e tifano la grande Germania contro la repubblica "tedesca". Reichskoloniallied (la canzone coloniale del Reich) è una ballata dove si presenta la soluzione personale dei Landser ai problemi dell'Africa, perseguitata dall'idiozia cronica dei negri e dai criminali del tipo Mandela: colonie tedesche! Bundeswehrpilot (pilota dell'aeronautica militare tedesca) è contro la guerra in Kosovo, dove i soldati tedeschi muoiono in una guerra utile solo ad ebrei ed albanesi, non certo per i tedeschi! Ballade von den Fickenden Chinesen (la ballata dei fottuti cinesi) prende in giro, invece, i cinesi.

    Der Hetzer (il cacciatore) è il mestiere che vorrebbero fare contro i Kanacken e le altre feccie della società. Sag mir wo du stehst (dimmi dove stai) è contro la gente che prefersice sballarsi e drogarsi, piuttosto che difendere la propria Patria e la propria Razza dai nemici.

    Volk ans Gewehr (popolo con il fucile) è un sogno di una milizia popolare, come negli ultimi giorni del terzo Reich, che difendeva la propria Patria dalla merda antifascista dilagante da est e da ovest.Ratenplage (la piaga dei topi) è contro lo ZOG, definito spregiativamente "governo di Bonn" (l'ex-capitale della Germania dell'Ovest, della Germania divisa). Niemals (mai) è un'esaltazione del Ku Klux Klan, che combatte contro le piaghe dell'imbastardimento razziale, del frocismo e delle altre malattie moderne.

    Wacht an der Spree (risveglio sullo Spree) è un incitamento alla quotidiana lotta contro lo ZOG, mentre Mitten in Europa (in mezzo all'Europa) è una denuncia del quotidiano liberticidio in Germania. Braunhemd im Wedding (camicia bruna a Wedding) è il ricordo della partenza del nonno per il fronte dell'Est.

    Lenker der Schlachten (Duce delle battaglie) è una canzone in onore di Odino. Immernoch am Leben (ancora in vita) prende in giro il rabbino capo della Germania, Michael Friedmann, che con i suoi modi insolenti tiranneggia in Germania, poi c'è Wiedermal kein Tor (ancora nessuna porta) contro i turchi che appestano la Germania, infine c'è Tanzorchester Immervoll, canzone sulle birre e sulle donne.

    Il 21 settembre 2003 lo ZOG "tedesco" li imprigionerà, in uno dei giorni più infami della recente storia tedesca.

    Andre Moericke e Christian Wendorff sono stati condannati ad 1 anno e 9 mesi (quindi, per fortuna sono già liberi), mentre Michael Regener è stato condannato a 3 anni e 4 mesi. Nel frattempo, Michale regener ha fondato un gruppo musicale in carcere, "Die Lunifoff Verschwoerung".

    Ma il 21 gennaio 2007 Michael Regener sarà di nuovo libero, in un giorno felice per la Germania!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    RibelleSano
    Ospite

    Predefinito

    Non ho letto tutto l'articolo (ho la febbre...) ma il solo fatto che qualcuno venga arrestato per le proprie idee é davvero vergognoso!

  3. #3
    Hrodland
    Ospite

    Predefinito

    La Germania si definisce sempre "democratica", pur avendo incarcerato 3 uomini per il solo fatto di aver cantato...

    Comunque, il resto dell'articolo parla dei loro 4 principali album (delle "compilation" che hanno fatto con altri gruppi non ho parlato, perchè ne avevano fatti troppi...).

    Anche musicalmente parlando, Landser è una fra le band migliori mai esistite.

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    22 Aug 2006
    Messaggi
    93
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RibelleSano Visualizza Messaggio
    ma il solo fatto che qualcuno venga arrestato per le proprie idee é davvero vergognoso!
    Dipende, se le tue idee sono a favore di ebrei, immigrati, ecc..., allora le puoi divulgare quanto vuoi.

  5. #5
    Hrodland
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sieger Visualizza Messaggio
    Dipende, se le tue idee sono a favore di ebrei, immigrati, ecc..., allora le puoi divulgare quanto vuoi.
    Vero!

  6. #6
    RibelleSano
    Ospite

    Predefinito

    Visto che parlate sempre di ebrei ci tengo a precisare che io non ho nulla contro di essi; io ce l'ho con i sionisti!

  7. #7
    Ducezio
    Ospite

    Predefinito

    Il destino inevitabile della Germania è che si mescolino con turchi e negri in modo da cancellare ogni traccia del genoma "maledetto" del Popolo germanico.

  8. #8
    Hrodland
    Ospite

    Predefinito

    Nessun destino è inevitabile, l'importante è non arrendersi prima di combattere!

 

 

Discussioni Simili

  1. Landser!
    Di Galaad (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 24-08-08, 20:26
  2. Tributo al Comandante
    Di are(a)zione nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 17-12-06, 21:54
  3. Tributo ai Landser
    Di Hrodland nel forum Destra Radicale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 23-09-06, 00:29
  4. tributo a D'Alema
    Di galileo (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 79
    Ultimo Messaggio: 10-05-06, 22:00
  5. Leader dei Landser condannato a 3 anni
    Di DD nel forum Destra Radicale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 25-12-03, 01:17

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225