User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    26 Aug 2013
    Messaggi
    14,308
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Ipotesi Su " Mussolini E Gli Inglesi "

    Vedevo questa sera su SKY quel famoso documentario della BBC sui crimini di guerra italiani.

    A fine guerra gli jugoslavi fecero fuoco e fiamme affinche' gli italiani consegnassero circa 850 criminali di guerra ma gli inglasi lo impedirono in tutti i modi.Idem altri tipo i Greci , gli Etiopi , i Francesi..............ma se,pre senza risultato. Gli inglesi " blindarono " quegli ufficiali italiani macchiatisi di crimini di guerra.

    Ora la mia ipotesi e' che vi sia stato uno scambio Mussolini/Criminali di guerra italiani.

    Voi non dite che Mussolini in sostanza lo abbiamo fatto fuori noi e noi la facciamo fare franca agli italiani che noi dovremmo consegnare a chi li reclama.Un vero affare per tutti !

    Lo so che e' un ipotesi ma spesso i successi nella conoscenza partono proprio da ipotesi cioe' da intuizioni all'inzio solo teoriche.Del resto la prova del nove in parte potrebbe esser in quell'art.16 del Trattato di Pace che protegge tutti coloro che abbiano " favorito " la causa alleata durante le guerra e ciò certamente su richiesta dei nostri grandi traditori che si erano cos' messi il c..o al sicuro.

    Il " commercio " nell'un caso o nell'altro e' lì da vedere.

    BUONA NOTTE !

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista
    Data Registrazione
    16 Sep 2006
    Località
    Culqualber
    Messaggi
    123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Gli ufficiali Italiani erano perlopiù legati al Re piuttosto che a Mussolini.

    Credo a titolo personale che la pedina di scambio non sia stato poi tanto il Duce , piuttosto la collaborazione di quelle forze armate dalla improbabile definizione "co-belligeranti" e soprattutto la resa incondizionata della Marina consegnatasi a Malta senza colpo ferire.Un favore quest' ultimo veramente grande.

    Churchill , che non non aveva allora motivo di immaginare il proprio successivo accantonamento, poteva essere ancora convinto che il potere e prestigio accumulato avrebbero disinnescato la potenziale bomba dei rapporti con Mussolini.

    D' altra parte negli anni precedenti lo statista aveva dimostrato più volte una sensibilità spropositata, pericolosa, quando entrava in gioco la guerra navale:la cocciutaggine nel vendicare ad ogni costo l' affondamento della Hood( sino al punto di far rischiare l' esaurimento di carburante alla Rodney consigliando di "farla eventualmente rimorchiare al ritorno"), l' affondamento di Repulse e Prince of Wales ad opera dei Giapponesi definito come "la più grande catastrofe navale della mia esperienza", sino al parossismo tra il delirante e l' ossessivo con cui spinse per l' affondamento della Tirpitz relegata in un fiordo, della quale temeva la semplice presenza deterrente anche quando gli Alleati detenevano ormai il dominio dell' aria.

    La flotta Italiana era indebolita ma ancora potente e moderna , avrebbe potuto essere sicuramente vinta solo con il contributo di RAF e USAAF.
    Oltre ai i tanti ammiragli-ammiratori della Union Jack esistevano uomini es. Da Zara che avevano gia dimostrato competenza e volontà combattiva.Non esisteva alcuna nave britannica capace di opporsi in sicurezza in uno scontro puramente navale alle 3 Littorio perfettamente paragonabili alle Bismarck.Anche le più moderne corazzate USA del momento erano più lente, sarebbe stato necessario attendere l' intervento di una Missouri. Senza contare le nuove siluranti come i pseudo-incrociatori classe Regolo che stavano entrando in linea,per la prima volta schiacciantemente superiori a qualunque realizzazione similare alleata o germanica.

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    26 Aug 2013
    Messaggi
    14,308
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Malacar Miles Visualizza Messaggio
    Gli ufficiali Italiani erano perlopiù legati al Re piuttosto che a Mussolini.

    Credo a titolo personale che la pedina di scambio non sia stato poi tanto il Duce , piuttosto la collaborazione di quelle forze armate dalla improbabile definizione "co-belligeranti" e soprattutto la resa incondizionata della Marina consegnatasi a Malta senza colpo ferire.Un favore quest' ultimo veramente grande.

    Churchill , che non non aveva allora motivo di immaginare il proprio successivo accantonamento, poteva essere ancora convinto che il potere e prestigio accumulato avrebbero disinnescato la potenziale bomba dei rapporti con Mussolini.

    D' altra parte negli anni precedenti lo statista aveva dimostrato più volte una sensibilità spropositata, pericolosa, quando entrava in gioco la guerra navale:la cocciutaggine nel vendicare ad ogni costo l' affondamento della Hood( sino al punto di far rischiare l' esaurimento di carburante alla Rodney consigliando di "farla eventualmente rimorchiare al ritorno"), l' affondamento di Repulse e Prince of Wales ad opera dei Giapponesi definito come "la più grande catastrofe navale della mia esperienza", sino al parossismo tra il delirante e l' ossessivo con cui spinse per l' affondamento della Tirpitz relegata in un fiordo, della quale temeva la semplice presenza deterrente anche quando gli Alleati detenevano ormai il dominio dell' aria.

    La flotta Italiana era indebolita ma ancora potente e moderna , avrebbe potuto essere sicuramente vinta solo con il contributo di RAF e USAAF.
    Oltre ai i tanti ammiragli-ammiratori della Union Jack esistevano uomini es. Da Zara che avevano gia dimostrato competenza e volontà combattiva.Non esisteva alcuna nave britannica capace di opporsi in sicurezza in uno scontro puramente navale alle 3 Littorio perfettamente paragonabili alle Bismarck.Anche le più moderne corazzate USA del momento erano più lente, sarebbe stato necessario attendere l' intervento di una Missouri. Senza contare le nuove siluranti come i pseudo-incrociatori classe Regolo che stavano entrando in linea,per la prima volta schiacciantemente superiori a qualunque realizzazione similare alleata o germanica.

    Tutte ipotesi con fondamento. Certo che alla fine gli Inglesi difesero a oltranza qualche cosa come circa 2.000 ufficali italiani accusati di crimini di guerra .Un numero troppo grande per non far pensare ad un grande mercato art.16 a parte.

    Resta il fatto che mentre l'Italia a voce o/e con documenti avrebbe potuto almeno tentare di difendersi ,accusando a sua volta gli inglesi , neppure accenno' alla difesa stessa e coloro che acconsentirono a cio' sono da considerarsi colpevoli di alto tradimento. E' chiaro che conto' piu' il vantaggio politico degli antifascisti che non gli interessi della Patria.

  4. #4
    macht geht vor recht
    Data Registrazione
    24 Mar 2006
    Località
    Regno d'Italia > They challenge science to prove the existence of God. But must we really light a candle to see the sun?
    Messaggi
    7,101
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ferruccio Visualizza Messaggio
    Del resto la prova del nove in parte potrebbe esser in quell'art.16 del Trattato di Pace che protegge tutti coloro che abbiano " favorito " la causa alleata durante le guerra e ciò certamente su richiesta dei nostri grandi traditori che si erano cos' messi il c..o al sicuro.

    Il " commercio " nell'un caso o nell'altro e' lì da vedere.

    BUONA NOTTE !
    Può darsi che l'unico "risultato" portato a casa da Badoglio sia proprio questo...

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    26 Aug 2013
    Messaggi
    14,308
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da W. Von Braun Visualizza Messaggio
    Può darsi che l'unico "risultato" portato a casa da Badoglio sia proprio questo...

    Quoto ! Lui era al secondo posto della lista del resto ma...............morì nel suo letto ! Mussolini no.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 26-04-10, 02:18
  2. Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 28-08-05, 20:21
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-03-05, 21:51
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-09-03, 21:56
  5. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-09-03, 20:13

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226