Il titolare di una discoteca e' morto di infarto dopo essere intervenuto per sedare una lite all'interno del suo locale a Latina. L'episodio si e' verificato all'interno del 'Makkeroni', in localita' Borgo Piave. Sul decesso di Vincenzo Bruzzese, 59 anni, indaga la polizia, che ricerca ora due persone ritenute responsabili della vicenda. Secondo una prima ricostruzione l'uomo e' prima intervenuto per riportare la calma in una accesa discussione e subito dopo e' stato aggredito.(ANSA)