User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17
  1. #1
    Valsesia=Lega al 50%
    Data Registrazione
    28 Jul 2005
    Messaggi
    2,367
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Oriana Fallaci per sempre a Varallo

    Oriana Fallaci per sempre a Varallo



    varallo
    C'è chi continua a gettare fango su Oriana Fallaci anche dopo la sua morte e chi invece intende onorarla. Onorarla per il coraggio dimostrato con la parola e nei fatti, nella miriade di articoli scritti come inviata di guerra, nei libri che hanno fatto il giro del mondo, nella lotta quotidiana contro “l'alieno”, il cancro, come lei lo chiamava, che la stava uccidendo.
    E' questa seconda strada che è stata scelta dal Comune di Varallo: la città avrà prossimamente un'area dedicata alla scrittrice. La decisione è stata presa dalla giunta nella seduta di giovedì. E così dopo il Largo alle vittime di Linate dell'8 ottobre 2001 da poco inaugurato, ci sarà il “Largo Oriana Fallaci, coraggiosa scrittrice, 1929 - 2006”. L'area è quella antistante l'istituto superiore D'Adda, a nord della città. E la motivazione è questa: «Oriana Fallaci, giornalista, inviata di guerra, scrittrice, nota in tutto il mondo. Una donna coraggiosa che con cuore e passione ha segnato il nostro tempo. Le sue interviste, i suoi memorabili reportages sono indispensabili per analizzare molti momenti della storia contemporanea. Il suo stile viscerale e potente non lascia mai indifferenti e ha sollevato una vasta eco in tutto il mondo. Le sue tesi discutibili, ma apprezzate da questa amministrazione comunale, nascono sempre da precise motivazioni di ordine etico e morale e sono filtrate dalla tempra di scrittrice civile. Molte sue profezie oggi si concretizzano in una triste realtà. Lei diceva: “Vi sono momenti, nella vita, in cui tacere diventa una colpa e parlare diventa un obbligo. Un dovere civile, una sfida morale, un imperativo categorico al quale non ci si può sottrarre”».
    Presa la decisione, resta da stabilire la data e il programma della cerimonia: «Per il momento - dichiara il sindaco Gianluca Buonanno - è stato importante decidere cosa fare, la data la fisseremo più avanti, non è detto che la cerimonia non si possa tenere il prossimo anno. Anche perché vorremmo organizzare qualcosa di particolare: ci piacerebbe che all'inaugurazione fosse presente Vittorio Feltri, l'unico giornalista che è rimasto in contatto con la Fallaci fino all'ultimo. Venerdì abbiamo telefonato a Libero: abbiamo parlato con la segretaria di Feltri appunto per invitarlo; ci auguriamo che accetti. Se sarà così, la cerimonia si terrà il giorno in cui lui potrà essere a Varallo».
    E proprio il quotidiano Libero nel marzo 2005 aveva anche avviato una raccolta di firme affinché il presidente della Repubblica conferisse a Oriana Fallaci il titolo di senatore a vita.
    Ma l'intitolazione del largo alla scrittrice non è l'unica in programma: la giunta comunale venerdì ha deciso di dedicare a un personaggio illustre un'altra zona della città. In questo caso la scelta è ricaduta su un valsesiano, Vincenzo Lancia, di cui proprio in questi giorni si stanno svolgendo le celebrazioni del centenario. L'area che porterà il suo nome sarà quella che sorge sul lato sinistro dell'edificio della stazione ferroviaria e che diventerà “Piazzale Vincenzo Lancia, pioniere valsesiano dell'automobile, 1881 - 1937”. Perché? Perché «Vincenzo Lancia, inventore, costruttore, industriale, con il suo coraggio, la sua intuizione e la sua originalità - recita la motivazione - ha segnato la storia dell'automobile. Nato a Fobello il 24 agosto 1881, ha mantenuto un forte legame con la Valsesia alla quale ha dato e continua a dare grande lustro. Ancora oggi resta un grande esempio di intraprendenza imprenditoriale, e importante punto di riferimento per tutti i valsesiani. La Città di Varallo, capitale culturale della Valsesia, che da anni ospita il prestigioso Premio Lancia, in occasione del centenario di fondazione della casa automobilistica, vuole mantenere vivo il ricordo di Vincenzo Lancia e sottolineare la sua grande figura».
    VALSESIA libera.. Paolo Tiramani

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    18 Jul 2003
    Messaggi
    5,925
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non si intitolano le strade a chi è stato portatore sano e fomentatore di odio.

    Oltretutto il soggetto in questione non è neanche "padano".
    L'avatar raffigura Andrea Costa, il primo italiano che ebbe l'onore di portare l'Idea Socialista in Parlamento.

  3. #3
    Ecogiustiziere Insubre
    Data Registrazione
    05 Apr 2004
    Località
    Dove c'è bisogno di me, in Insubria
    Messaggi
    3,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fischiailvento Visualizza Messaggio
    Non si intitolano le strade a chi è stato portatore sano e fomentatore di odio.

    Già, ha ragione. Quindi anche lei ritiene doveroso eliminare, da strade e piazze, ogni riferimento al ladro di cavalli e assassino Giuseppe Garibaldi. Giusto?
    Iunthanaka
    Conte della Martesana

  4. #4
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pablito el drit Visualizza Messaggio
    Oriana Fallaci per sempre a Varallo



    varallo
    C'è chi continua a gettare fango su Oriana Fallaci anche dopo la sua morte e chi invece intende onorarla. Onorarla per il coraggio dimostrato con la parola e nei fatti, nella miriade di articoli scritti come inviata di guerra, nei libri che hanno fatto il giro del mondo, nella lotta quotidiana contro “l'alieno”, il cancro, come lei lo chiamava, che la stava uccidendo.
    E' questa seconda strada che è stata scelta dal Comune di Varallo: la città avrà prossimamente un'area dedicata alla scrittrice. La decisione è stata presa dalla giunta nella seduta di giovedì. E così dopo il Largo alle vittime di Linate dell'8 ottobre 2001 da poco inaugurato, ci sarà il “Largo Oriana Fallaci, coraggiosa scrittrice, 1929 - 2006”. L'area è quella antistante l'istituto superiore D'Adda, a nord della città. E la motivazione è questa: «Oriana Fallaci, giornalista, inviata di guerra, scrittrice, nota in tutto il mondo. Una donna coraggiosa che con cuore e passione ha segnato il nostro tempo. Le sue interviste, i suoi memorabili reportages sono indispensabili per analizzare molti momenti della storia contemporanea. Il suo stile viscerale e potente non lascia mai indifferenti e ha sollevato una vasta eco in tutto il mondo. Le sue tesi discutibili, ma apprezzate da questa amministrazione comunale, nascono sempre da precise motivazioni di ordine etico e morale e sono filtrate dalla tempra di scrittrice civile. Molte sue profezie oggi si concretizzano in una triste realtà. Lei diceva: “Vi sono momenti, nella vita, in cui tacere diventa una colpa e parlare diventa un obbligo. Un dovere civile, una sfida morale, un imperativo categorico al quale non ci si può sottrarre”».
    Presa la decisione, resta da stabilire la data e il programma della cerimonia: «Per il momento - dichiara il sindaco Gianluca Buonanno - è stato importante decidere cosa fare, la data la fisseremo più avanti, non è detto che la cerimonia non si possa tenere il prossimo anno. Anche perché vorremmo organizzare qualcosa di particolare: ci piacerebbe che all'inaugurazione fosse presente Vittorio Feltri, l'unico giornalista che è rimasto in contatto con la Fallaci fino all'ultimo. Venerdì abbiamo telefonato a Libero: abbiamo parlato con la segretaria di Feltri appunto per invitarlo; ci auguriamo che accetti. Se sarà così, la cerimonia si terrà il giorno in cui lui potrà essere a Varallo».
    E proprio il quotidiano Libero nel marzo 2005 aveva anche avviato una raccolta di firme affinché il presidente della Repubblica conferisse a Oriana Fallaci il titolo di senatore a vita.
    Ma l'intitolazione del largo alla scrittrice non è l'unica in programma: la giunta comunale venerdì ha deciso di dedicare a un personaggio illustre un'altra zona della città. In questo caso la scelta è ricaduta su un valsesiano, Vincenzo Lancia, di cui proprio in questi giorni si stanno svolgendo le celebrazioni del centenario. L'area che porterà il suo nome sarà quella che sorge sul lato sinistro dell'edificio della stazione ferroviaria e che diventerà “Piazzale Vincenzo Lancia, pioniere valsesiano dell'automobile, 1881 - 1937”. Perché? Perché «Vincenzo Lancia, inventore, costruttore, industriale, con il suo coraggio, la sua intuizione e la sua originalità - recita la motivazione - ha segnato la storia dell'automobile. Nato a Fobello il 24 agosto 1881, ha mantenuto un forte legame con la Valsesia alla quale ha dato e continua a dare grande lustro. Ancora oggi resta un grande esempio di intraprendenza imprenditoriale, e importante punto di riferimento per tutti i valsesiani. La Città di Varallo, capitale culturale della Valsesia, che da anni ospita il prestigioso Premio Lancia, in occasione del centenario di fondazione della casa automobilistica, vuole mantenere vivo il ricordo di Vincenzo Lancia e sottolineare la sua grande figura».
    certo....

    nessuna piazza o via a

    Fra Dolcino

    Vincenzo Lancia

    Filippo Maria Visconti

    Alberto Giordano

    Giacomo Preti

    Alberto Alberganti

    Antonio Fassola

    Aurelio Turcotti


    ma per la novella martire e santa che ci avrebbe definiti:

    Montanari ed Provinciali

    per lei si fa tutto ...

    caro buonanno , la pubblicità e l'anima del commercio , ma prima o poi si deve pagare.

    cosi anche coloro che correndogli dietro , non si accorgono che se dovesse fermarsi di colpo la loro lingua gli si infilerebbe un metro su per il culo.

    capito piccolo?

    PS: quello che viene chiamato in modo disinformativo "piazzale Vincenzo Lancia" non è altro che l'area di parcheggio dei pulman dell'autolinea ATAP

    con ossequi.

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fischiailvento Visualizza Messaggio
    Non si intitolano le strade a chi è stato portatore sano e fomentatore di odio.

    Oltretutto il soggetto in questione non è neanche "padano".
    Sarebero da cambiare davvero tante denominazioni di vie e piazze da queste parti allora...io direi che l'intitolazione a così pochi giorni della morte è prematura ma in generale Oriana Fallaci se le merita perchè al di là delle conclusioni dei suoi ultimi libri che possono trovarci o meno d'accordo non si può negare che nel corso della sua esistenza no sia stata una bravissima scrittrice (nel senso che era proprio brava a scrivere!) e una coraggiosa giornalista.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    18 Jul 2003
    Messaggi
    5,925
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Iunthanaka Visualizza Messaggio
    Già, ha ragione. Quindi anche lei ritiene doveroso eliminare, da strade e piazze, ogni riferimento al ladro di cavalli e assassino Giuseppe Garibaldi. Giusto?
    Se l'amministrazione di quel determinato paese ce l'ha con Garibaldi non vedo il problema.

    Comunque quando hanno intitolato cento anni fa le strade a Garibaldi, Mazzini e Cavour a Ivrea piuttosto che a Portogruaro non sono stati i terroni o Roma, ma gli autoctoni.

    E comunque non vedo cosa c'entra Garibaldi con la Fallaci.
    L'avatar raffigura Andrea Costa, il primo italiano che ebbe l'onore di portare l'Idea Socialista in Parlamento.

  7. #7
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fischiailvento Visualizza Messaggio
    Non si intitolano le strade a chi è stato portatore sano e fomentatore di odio.

    Oltretutto il soggetto in questione non è neanche "padano".
    mentre voi itagliani non siete portatori sani di oppressione ed ingiustizia?

    a che titolo parla male di una sua compatriota ( era ed è perennemente itagliana)?

    con ossequi.

  8. #8
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fischiailvento Visualizza Messaggio
    E comunque non vedo cosa c'entra Garibaldi con la Fallaci.
    entrambi se morivano in fasce era un bene per l'umanità.

    con ossequi.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    18 Jul 2003
    Messaggi
    5,925
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PINOCCHIO Visualizza Messaggio
    Sarebero da cambiare davvero tante denominazioni di vie e piazze da queste parti allora...io direi che l'intitolazione a così pochi giorni della morte è prematura ma in generale Oriana Fallaci se le merita perchè al di là delle conclusioni dei suoi ultimi libri che possono trovarci o meno d'accordo non si può negare che nel corso della sua esistenza no sia stata una bravissima scrittrice (nel senso che era proprio brava a scrivere!) e una coraggiosa giornalista.
    Molto meglio intitolarli a religiosi assassinati nello svolgimento della loro opera o ai soldati caduti in missione.

    Io la penso così.
    L'avatar raffigura Andrea Costa, il primo italiano che ebbe l'onore di portare l'Idea Socialista in Parlamento.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    18 Jul 2003
    Messaggi
    5,925
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giovanni.fgf Visualizza Messaggio
    mentre voi itagliani non siete portatori sani di oppressione ed ingiustizia?

    a che titolo parla male di una sua compatriota ( era ed è perennemente itagliana)?

    con ossequi.
    Io sono nato in Piemonte da genitori veneti.
    Parlo in dialetto e al tempo stesso sono cittadino del mondo.

    La gente la valuto per quello che dice e per quello che pensa. Non in base al luogo di nascita o di origine.
    L'avatar raffigura Andrea Costa, il primo italiano che ebbe l'onore di portare l'Idea Socialista in Parlamento.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Oriana Fallaci
    Di DaBak nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 15-09-06, 18:36
  2. Chi è Oriana Fallaci
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-06-05, 18:16
  3. Oriana Fallaci
    Di Tuula nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 06-06-05, 19:32
  4. Oriana Fallaci
    Di svicolone nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 16-12-04, 10:29
  5. Oriana Fallaci
    Di grande roberto nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 08-04-04, 21:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226