User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    a.k.a. tolomeo
    Data Registrazione
    18 Jul 2005
    Messaggi
    42,309
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il coraggio che in Italia non c'è

    Mai parole chiare.
    Solo termini insipidi e nebulosi come "equivicinanza" , "modulazione" e "giustizia fiscale (?).


    (Qui abbiamo le figuracce in Parlamento per l'affaire Telecom)


    Valori, terrorismo e futuro. Così parla un socialista che ci piace

    Pubblichiamo alcune frasi significative
    (e divertenti) del discorso pronunciato
    ieri dal premier inglese, Tony Blair, al
    congresso del New Labour a Manchester.


    Vecchiaia. “Grazie al Partito laburista che
    mi ha concesso lo straordinario privilegio di
    guidarvi per gli ultimi 12 anni. So che sembro
    molto più vecchio. Ma questo è quello
    che succede a essere il leader dei laburisti.
    A dir la verità, anche alcuni di voi sembrano
    molto più vecchi. Questo è quello che vi
    succede ad avermi come leader”.
    Grazie a Cherie. “Grazie alla mia famiglia,
    a Cherie. Almeno con lei non devo preoccuparmi
    che possa scappare con il vicino della
    porta accanto”.
    Valori. “Negli anni Ottanta avremmo potuto
    essere il partito giusto per trasformare
    la Gran Bretagna. Non lo siamo stati. La lezione
    è sempre la stessa. I valori che non sono
    collegati con la realtà non sono soltanto
    senza speranza dal punto di vista elettorale,
    ma diventano valori senza valore. Non possono
    conquistare consensi nel mondo reale.
    Abbiamo vinto non perché abbiamo ceduto
    sui nostri valori, ma perché abbiamo avuto
    il coraggio di essere sinceri su di essi. Il nostro
    coraggio nel cambiamento ha dato agli
    inglesi il coraggio di cambiare”.
    L’unica eredità che vale. “Quando sei al governo,
    ti assumi tutte le responsabilità, porti
    il peso di tutte le disillusioni. E la politica
    è sempre qualcosa che riguarda la prossima
    sfida. La verità è che non si può andare
    avanti per sempre. Ecco perché è giusto che
    questa sia il mio ultimo congresso come leader.
    Naturalmente è difficile. Ma è anche
    giusto lasciare. Per il paese, per voi, per il
    partito.
    Nei prossimi mesi, riprenderò in
    considerazione tutti i cambiamenti su cui ho
    lavorato così alacremente negli ultimi anni.
    E darò il mio contributo per costruire un
    partito unito con una piattaforma forte che
    sia espressione dell’unica eredità che ha
    sempre avuto peso per me: una quarta vittoria
    che ci permetta di cambiare l’Inghilterra
    per il meglio”.
    La (non) investitura. “Ci sono state molte
    chiacchiere, bugie e verità nelle ultime settimane.
    Nessun rapporto di qualsiasi natura
    è facile, men che meno in politica, che importa
    così tanto ed è condotta sotto così tanti
    riflettori. Ma so che il New Labour non ci
    sarebbe mai stato, e tre vittorie elettorali
    non sarebbero mai state garantite senza
    Gordon Brown. E’ un uomo notevole. Un notevole
    servitore di questa nazione. E questa
    è la verità”.
    Le proteste contro il Papa. “Niente è più
    come dieci anni fa. Non con la globalizzazione.
    Non con il cambiamento climatico.
    Non con il crimine organizzato. Non quando
    attentatori suicidi nati e cresciuti in Gran
    Bretagna fanno strage nelle strade di Londra.
    In nome della religione. Un discorso delPapa in un seminario accademico in Baviera
    ha scatenato proteste in Gran Bretagna.
    La domanda che ci si pone oggi è diversa da
    quella che ci ponevamo nel 1997. Ed è come
    si fa a conciliare l’apertura alle ricche possibilità
    della globalizzazione con la sicurezza
    di fronte alle minacce. Come essere aperti
    e al sicuro. E, ancora una volta, c’è una terza
    via. La nostra risposta è molto chiara. E’,
    ancora una volta, aiutare le persone a vivere
    in un mondo che cambia usando il potere
    per aumentare le opportunità e garantire la
    sicurezza a tutti”.

    Le cellule staminali. “Dobbiamo cercare
    di occupare il primo posto al mondo sulla
    scelta bioscientifica. L’America non vuole la
    ricerca sulle cellule staminali, noi sì, noi la
    vogliamo.
    Un quarto mandato. “Se falliamo, e senza
    il cambiamento falliremo, credetemi: il cambiamento
    sarà comunque fatto, ma in un modo
    non progressista dal Partito conservatore.
    Voglio un cambiamento vero verso i valori
    progressisti, fatto attraverso un quarto
    mandato del Partito laburista”.
    Il terrorismo non è colpa nostra. “La nuova
    ansia è lo sforzo globale contro il terrorismo
    senza pietà né limiti. Sarà uno sforzo
    che coinvolgerà un generazione e più. Ma
    questo è ciò che credo con passione: non vinceremo
    fino a che non ci scuoteremo, liberi
    dalla miserabile sottomissione alla propaganda
    del nostro nemico, quella secondo cui
    siamo noi i responsabili di quel che succede.
    Il terrorismo non è colpa nostra
    . Non
    l’abbiamo causato noi. Non è la conseguenza
    della nostra politica estera. E’ un attacco
    al nostro modo di vivere. E’ globale. E’ un’ideologia.
    Ha ucciso circa tremila persone,
    inclusi 60 inglesi nelle strade di New York
    prima che ci fossero la guerra in Afghanistan
    e quella in Iraq. Il terrorismo è creciuto
    per decenni. Le sue vittime sono in Egitto,
    Algeria, Indonesia, India, Pakistan, Turchia.
    Più di trenta paesi nel mondo. Sfrutta
    ogni conflitto. Sfrutta ogni sofferenza. E le
    sue vittime sono soprattutto musulmani.

    Questa non è la nostra guerra contro l’islam.
    Questa è una guerra combattuta da estremisti
    che distorcono la vera fede dell’islam
    . E
    tutti noi, occidentali e arabi, cristiani e musulmani,
    che mettiamo il valore della tolleranza,
    del rispetto e dalla coesistenza pacifica
    sopra a tutti gli odi settari, dobbiamo
    unirci e sconfiggerli. Non sono i soldati inglesi
    che mandano autobombe ad ammazzare
    innocenti a Baghdad e a Kabul. I nostri
    soldati sono lì con truppe di 30 altre nazioni
    con un mandato pieno dell’Onu – su richierichiesta
    specifica del primo governo eletto democraticamente
    in quella regione – per proteggere
    gli iracheni da quella stessa ideologia
    che cerca la morte di cittadini britannici
    negli aerei sopra l’Atlantico. Se ci ritiriamo
    adesso, lasciando l’Iraq ad al Qaida e alle
    brigate della morte e l’Afghanistan ad al
    Qaida e ai talebani, noi non saremo più al sicuro.

    Commetteremmo un atto codardo di
    arrendevolezza che metterà la nostra sicurezza
    futura nel più grande dei pericoli
    . Le
    nostre truppe non stanno combattendo invano.
    Ma per il futuro della nazione. Ma questa
    non è una guerra convenzionale. Non
    può essere vinta soltanto con la forza. Non è
    uno scontro di civiltà. E’ uno scontro sulla civiltà,
    sulle idee che la creano. Dall’11 settembre
    ad adesso l’ho detto e ripetuto. Se vogliamo
    che i nostri valori siano quelli che
    amministrano il cambiamento globale dobbiamo
    dimostrare che sono corretti e giusti
    e gestiti in modo equo”.
    La pace in Palestina (come Clinton). “Da
    ora fino a quando lascerò dedicherò me stesso,
    con lo stesso impegno che ho profuso per
    l’Irlanda del nord, per la costruzione della
    pace tra Israele e Palestina. Forse non ce la
    farò. Ma ci proverò, perché la pace in medio
    oriente è una sconfitta del terrorismo”.
    L’alleanza con l’America. “Sì, è difficile
    ogni tanto essere il più stretto alleato dell’America.
    Sì, l’Europa può essere una
    preoccupazione politica per una nazione sovrana
    e orgogliosa come l’Inghilterra. E la
    verità è che nessuna delle cose per cui ci
    battiamo, dai negoziati sul commercio all’ef-fetto serra, al terrorismo e alla Palestina, può essere risolto senza l’America o senza
    l’Europa. Al momento, riconosco che la gente
    vede soltanto il prezzo di queste alleanze.
    Abbandonatele e il costo in termini di potere,
    peso e influenza dell’Inghilterra sarà infinitamente
    più pesante. Allontanate questo
    paese dai suoi alleati e capirete che la strada
    per tornare indietro è molto lunga”.
    Il coraggio. “Come ho detto nel 1994, il coraggio
    è nostro amico. La cautela è nostra
    nemica”.

    L’affondo ai Lib-Dem. Gli inglesi sanno
    perdonare le scelte sbagliate. Ma non perdoneranno
    una non decisione. Sanno che le
    scelte sono difficili. Sanno che non esiste un
    governo di fantasia in cui non accade nulla
    di difficile. Hanno i Lib-Dem per questo”.
    L’affondo a David Cameron. “Non ci sono
    governi popolari al terzo mandato. Non ignorate
    i sondaggi, ma non fatevi paralizzare da
    loro. I sondaggi oggi sono rilevanti quanto le
    previsioni di un anno fa sul tempo che farà
    domani. Mancano tre anni alle elezioni. La
    prima regola della politica è: non ci sono regole.
    Ognuno crea la sua fortuna. Non c’è alcuna
    regola che dice che i conservatori torneranno
    al potere. I leader dei Tory David
    Cameron? Il mio consiglio è: non dategli tregua.
    La sua politica estera è intrisa di antiamericanismo
    per staccarci dall’America. E’
    intrisa di euroscetticismo per staccarci dall’Europa.
    Sacrificare l’influenza dell’Inghilterra
    per assecondare il partito non è una
    politica degna di un premier
    . La sua politica
    sull’immigrazione: dice che vincerà l’immigrazione
    illegale, ma si oppone alle carte
    d’identità, l’unica cosa essenziale per combattere
    la clandestinità. La sua politica
    energetica: nucleare solo come “ultima
    spiaggia”. Non è un quiz a più risposte, Mr
    Cameron. Dobbiamo decidere adesso, altrimenti
    in dieci anni dovremo importare combustibili
    fossili ad alto prezzo, e l’economia
    inglese soffrirà
    . Vuole il taglio delle tasse e
    più investimenti, con lo stesso denaro. Vuole
    un Bill of Right scritto da una Commissione
    di avvocati. Avete mai provato a scrivere
    una bozza di qualcosa con una Commissione
    di avvocati? I conservatori non
    hanno pensato alle cose. Per loro è solo una
    questione di immagine. Anche noi abbiamo
    cambiato la nostra immagine. Abbiamo
    creato un’organizzazione di professionisti.
    Ma se nel nel 1997 avessi proposto le politiche
    valide nel 1987 avrei perso. Punto”.
    La tradizione. “Alcuni dicono che non amo
    il mio partito e le sue tradizioni. Non è vero.
    Io amo il mio partito. C’è solo una tradizione
    che non sopporto: perdere”.
    Il futuro. “L’anno prossimo non sarò qui a
    fare questo discorso. Ma nei prossimi anni,
    ovunque sarò, qualunque cosa starò facendo,
    sarò con voi. Augurandovi il meglio. Augurandovi
    la vittoria. Voi siete il futuro adesso.
    Fate del vostro meglio”.
    .

    A fool and his money can throw one hell of a party.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista
    Data Registrazione
    12 Sep 2006
    Messaggi
    438
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Un bel discorso che condivido.
    Più o meno come l'appello alla felicità comune e programmata di Prodi.

  3. #3
    a.k.a. tolomeo
    Data Registrazione
    18 Jul 2005
    Messaggi
    42,309
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Teofilo Spurio Visualizza Messaggio
    Un bel discorso che condivido.
    Più o meno come l'appello alla felicità comune e programmata di Prodi.
    meno male che capisco l'ironia.
    (Attento, molti qui ti potrebbero prendere sul serio.)
    .

    A fool and his money can throw one hell of a party.

  4. #4
    Forumista
    Data Registrazione
    12 Sep 2006
    Messaggi
    438
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tolomeo Visualizza Messaggio
    meno male che capisco l'ironia.
    (Attento, molti qui ti potrebbero prendere sul serio.)

    Chi non ama l'ironia non merita nessuna attenzione né riguardo.

  5. #5
    a.k.a. tolomeo
    Data Registrazione
    18 Jul 2005
    Messaggi
    42,309
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Teofilo Spurio Visualizza Messaggio
    Chi non ama l'ironia non merita nessuna attenzione né riguardo.
    L'ironia è il pudore della mia coscienza.
    Leo Longanesi
    .

    A fool and his money can throw one hell of a party.

  6. #6
    Guardia Rossa
    Data Registrazione
    26 Jul 2006
    Località
    Genova
    Messaggi
    5,237
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da antonio Visualizza Messaggio
    ma Blair chi e' ? quello delle ADM?
    .
    quello dei dossier falsi su Iraq-armi i distruziuone di massa

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-12-11, 20:57
  2. Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 11-12-06, 06:06
  3. “Coraggio, coraggio. Prodi è di passaggio”
    Di Dottor Zoidberg nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-11-06, 18:04
  4. Forza Italia.... che coraggio!!!!!!!!
    Di FLenzi nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 21-11-02, 10:44

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226