User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17
  1. #1
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Dal Corriere di oggi: da non crederci

    Dal Corriere della Sera

    Lo spionaggio Foto, dati segreti, pedinamenti:
    ecco il dossier vietato

    ROMA — Loro li chiamano diligence e così intestano il primo capitolo. In realtà sono gli accertamenti patrimoniali e bancari che riguardano non soltanto Massimo De Santis, ma anche sua moglie e i dirigenti di due società di calcio. Perchè l'obiettivo di Giuliano Tavaroli—come del resto ha ammesso lo stesso ex responsabile della Sicurezza di Telecom durante il suo ultimo interrogatorio in carcere — era quello di accertare se l'arbitro, già all'epoca sospettato di aver favorito Luciano Moggi e la Juventus, avesse ottenuto denaro in cambio di favori. È lungo e dettagliato il dossier preparato nel 2003 e trovato dai magistrati di Milano tra le migliaia di file conservati da Emanuele Cipriani, l'investigatore privato titolare della società Polis D'Istinto, anche lui finito in manette. Contiene dati che è facile reperire su Internet, ma anche notizie riservate che possono essere acquisite soltanto se si può contare su qualcuno in grado di accedere a banche dati istituzionali come può essere quella del Viminale o del ministero della Giustizia. Non a caso, quando si tratta di fornire informazioni di questo tipo, viene fatta una premessa: «In via strettamente riservata e confidenziale abbiamo verificato...». Mai viene citata la fonte, né tantomeno il committente. Ma sempre viene specificato che le ricerche sono state effettuate «su scala nazionale».

    ALTRI DUE DIRIGENTI — «Spiai De Santis perchè fu la dirigenza dell'Inter a chiedermi controlli sul suo conto», ha detto Tavaroli al giudice e immediata è arrivata la smentita del presidente Massimo Moratti. Nel dossier venuto alla luce nei mesi scorsi durante l'inchiesta sul calcio truccato, ci si limita a dichiarare che «con il presente report siamo a riportare quanto emerso dall'attività d'intelligence attualmente in corso a carico di De Santis Massimo e della di lui coniuge Di Giacomo Francesca, sviluppata — giuste le motivazioni d'incarico — al fine di individuare eventuali "incongruità" in particolare dal punto di vista finanziario/patrimoniale a carico del soggetto di interesse». E proprio a questo punto si specifica che gli accertamenti riguarderanno anche gli eventuali collegamenti dell'arbitro con i due dirigenti sportivi. È quella che gli spioni chiamano «Premessa/obiettivo». La prima parte del «report» elenca tutti gli accertamenti svolti e i risultati ottenuti. Dà conto delle ricerche effettuate per accertare proprietà immobiliari, cariche o partecipazioni societarie, registrazione di scritture private o atti notarili, protesti, fallimenti, automezzi posseduti, dichiarazioni dei redditi. Gli investigatori sguinzagliati da Tavaroli mostrano di aver avuto accesso a numerosi archivi riservati, compreso quello dell'Inps per verificare le retribuzioni. E di aver ottenuto informazioni anche per scoprire se esistano procedimenti penali a carico.

    IL FASCICOLO FOTOGRAFICO — C'è poi il resoconto della cosiddetta «attività infoinvestigativa» che fruga nella vita privata dell'arbitro arrivando a ricostruire i suoi viaggi, gli alberghi dove ha soggiornato, persino la registrazione delle persone che erano con lui. Il secondo capitolo è quello delle immagini. Lo intestano «fascicolo fotografico » e dentro inseriscono tutte le istantanee rubate, con un'attenzione particolare a quelle scattate davanti alle abitazioni di proprietà dell'arbitro da diverse angolazioni. Nell'ultima parte del dossier ci sono le considerazioni e i giudizi di chi ha raccolto il materiale, la natura delle informazioni confidenziali ottenute e la disponibilità a proseguire le indagini. «Riserve in corso d'opera» è scritto nell'intestazione, proprio per sottolineare la capacità di trovare altre notizie e di effettuare approfondimenti su quanto è già stato comunicato. «Restiamo disponibili al fine di approfondire quanto emerso sul soggetto di interesse...», si legge nelle considerazioni finali. Ma si sollecita anche il committente a fornire le date di nascita dei due dirigenti sportivi che sarebbero collegati a De Santis in modo da poter reperire dati precisi anche sul loro conto.Fiorenza Sarzanini03 ottobre 2006



    http://www.corriere.it/Primo_Piano/C...arzanini.shtml




    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    calzettoni abbassati
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Milano Zona Uno
    Messaggi
    45,047
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pensiero Visualizza Messaggio
    Dal Corriere della Sera

    Lo spionaggio Foto, dati segreti, pedinamenti:
    ecco il dossier vietato

    ROMA — Loro li chiamano diligence e così intestano il primo capitolo. In realtà sono gli accertamenti patrimoniali e bancari che riguardano non soltanto Massimo De Santis, ma anche sua moglie e i dirigenti di due società di calcio. Perchè l'obiettivo di Giuliano Tavaroli—come del resto ha ammesso lo stesso ex responsabile della Sicurezza di Telecom durante il suo ultimo interrogatorio in carcere — era quello di accertare se l'arbitro, già all'epoca sospettato di aver favorito Luciano Moggi e la Juventus, avesse ottenuto denaro in cambio di favori. È lungo e dettagliato il dossier preparato nel 2003 e trovato dai magistrati di Milano tra le migliaia di file conservati da Emanuele Cipriani, l'investigatore privato titolare della società Polis D'Istinto, anche lui finito in manette. Contiene dati che è facile reperire su Internet, ma anche notizie riservate che possono essere acquisite soltanto se si può contare su qualcuno in grado di accedere a banche dati istituzionali come può essere quella del Viminale o del ministero della Giustizia. Non a caso, quando si tratta di fornire informazioni di questo tipo, viene fatta una premessa: «In via strettamente riservata e confidenziale abbiamo verificato...». Mai viene citata la fonte, né tantomeno il committente. Ma sempre viene specificato che le ricerche sono state effettuate «su scala nazionale».

    ALTRI DUE DIRIGENTI — «Spiai De Santis perchè fu la dirigenza dell'Inter a chiedermi controlli sul suo conto», ha detto Tavaroli al giudice e immediata è arrivata la smentita del presidente Massimo Moratti. Nel dossier venuto alla luce nei mesi scorsi durante l'inchiesta sul calcio truccato, ci si limita a dichiarare che «con il presente report siamo a riportare quanto emerso dall'attività d'intelligence attualmente in corso a carico di De Santis Massimo e della di lui coniuge Di Giacomo Francesca, sviluppata — giuste le motivazioni d'incarico — al fine di individuare eventuali "incongruità" in particolare dal punto di vista finanziario/patrimoniale a carico del soggetto di interesse». E proprio a questo punto si specifica che gli accertamenti riguarderanno anche gli eventuali collegamenti dell'arbitro con i due dirigenti sportivi. È quella che gli spioni chiamano «Premessa/obiettivo». La prima parte del «report» elenca tutti gli accertamenti svolti e i risultati ottenuti. Dà conto delle ricerche effettuate per accertare proprietà immobiliari, cariche o partecipazioni societarie, registrazione di scritture private o atti notarili, protesti, fallimenti, automezzi posseduti, dichiarazioni dei redditi. Gli investigatori sguinzagliati da Tavaroli mostrano di aver avuto accesso a numerosi archivi riservati, compreso quello dell'Inps per verificare le retribuzioni. E di aver ottenuto informazioni anche per scoprire se esistano procedimenti penali a carico.

    IL FASCICOLO FOTOGRAFICO — C'è poi il resoconto della cosiddetta «attività infoinvestigativa» che fruga nella vita privata dell'arbitro arrivando a ricostruire i suoi viaggi, gli alberghi dove ha soggiornato, persino la registrazione delle persone che erano con lui. Il secondo capitolo è quello delle immagini. Lo intestano «fascicolo fotografico » e dentro inseriscono tutte le istantanee rubate, con un'attenzione particolare a quelle scattate davanti alle abitazioni di proprietà dell'arbitro da diverse angolazioni. Nell'ultima parte del dossier ci sono le considerazioni e i giudizi di chi ha raccolto il materiale, la natura delle informazioni confidenziali ottenute e la disponibilità a proseguire le indagini. «Riserve in corso d'opera» è scritto nell'intestazione, proprio per sottolineare la capacità di trovare altre notizie e di effettuare approfondimenti su quanto è già stato comunicato. «Restiamo disponibili al fine di approfondire quanto emerso sul soggetto di interesse...», si legge nelle considerazioni finali. Ma si sollecita anche il committente a fornire le date di nascita dei due dirigenti sportivi che sarebbero collegati a De Santis in modo da poter reperire dati precisi anche sul loro conto.Fiorenza Sarzanini03 ottobre 2006



    http://www.corriere.it/Primo_Piano/C...arzanini.shtml




    tavaroli afferma una cosa.
    moratti smentisce.

    i giudici valuteranno.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    12 Dec 2012
    Località
    Etna
    Messaggi
    22,733
    Mentioned
    153 Post(s)
    Tagged
    33 Thread(s)

    Predefinito

    visto e considerato che l'inter aveva sospetti su de santis e sulla juventus credo che abbia agito bene.
    quanti mariti hanno il sospetto che la moglie li tradisca e decidono di farla pedinare? è lo stesso principio. se poi l'investigatore fa qualcosa di illegale mica è colpa mia, io chiedevo solo conferme.
    quindi, ammesso e non concesso che moratti abbia dato incarico a tavaroli di far pedinare de santis è sicuramente molto meglio far pedinare de santis piuttosto che andare dai designatori come ha fatto ad esempio la fiorentina per avere giustizia...
    in carcere infatti c'è tavaroli, mica quelli per cui lavorava...

  4. #4
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da matrix82ct Visualizza Messaggio
    visto e considerato che l'inter aveva sospetti su de santis e sulla juventus credo che abbia agito bene.
    quanti mariti hanno il sospetto che la moglie li tradisca e decidono di farla pedinare? è lo stesso principio. se poi l'investigatore fa qualcosa di illegale mica è colpa mia, io chiedevo solo conferme.
    quindi, ammesso e non concesso che moratti abbia dato incarico a tavaroli di far pedinare de santis è sicuramente molto meglio far pedinare de santis piuttosto che andare dai designatori come ha fatto ad esempio la fiorentina per avere giustizia...
    in carcere infatti c'è tavaroli, mica quelli per cui lavorava...


    mi sai dire quali sono le partite della juve dirette da de santis per cui è stato condannato? ...per via di sospetti, mio caro se è vero quel che si legge....son tutti da galera e da buttar via le chiavi....un sacco di gente è stata fatta spiare e intercettare dai vostri bravi onesti e puri dirigenti....vorrei ricordarti che nel caso fossero vere le intercettazioni nei confronti della società Juventus, non so se hai idea in cosa incorrano i vostri dirigenti......per non parlare degli altri.....compresa la Federazione......se si hanno sospetti si va dal magistrato se non ci si fida di altri, non ci si mette a spiare la vita privata della gente, oltretutto a quanto pare non trovando niente....vergognatevi....

  5. #5
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da matrix82ct Visualizza Messaggio
    in carcere infatti c'è tavaroli, mica quelli per cui lavorava...



    chiaro....è sempre così...per la Fiat mica c'è andato Romiti o Agnelli, in carcere....per la fininvest, mica c'è andato Berluska in carcere....ridicolo

  6. #6
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    goal.com

    Christian Vieri, si tutelerà attraverso la magistratura civile, penale e sportiva per eventuali comportamenti illeciti commessi ai suoi danni nell'ambito della vicenda delle intercettazioni illegali Telecom di cui si sta occupando anche la Procura di Milano. Questo quanto dichiarato dal suo legale, l'avvocato Danilo Buongiorno: "Per evitare la diffusione di notizie inveritiere, il calciatore Cristian Vieri ha dato mandato all'avvocato Danilo Buongiorno di Milano di assisterlo presso le opportune sedi civili e penali per i fatti collegati alle intercettazioni illegali. Nonchè avanti la giustizia sportiva per le presunte investigazioni e pedinamenti illeciti di cui sarebbe stato vittima".

  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    22 Apr 2006
    Messaggi
    226
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da matrix82ct Visualizza Messaggio
    visto e considerato che l'inter aveva sospetti su de santis e sulla juventus credo che abbia agito bene.
    quanti mariti hanno il sospetto che la moglie li tradisca e decidono di farla pedinare? è lo stesso principio. se poi l'investigatore fa qualcosa di illegale mica è colpa mia, io chiedevo solo conferme.
    quindi, ammesso e non concesso che moratti abbia dato incarico a tavaroli di far pedinare de santis è sicuramente molto meglio far pedinare de santis piuttosto che andare dai designatori come ha fatto ad esempio la fiorentina per avere giustizia...
    in carcere infatti c'è tavaroli, mica quelli per cui lavorava...


    Voi paladini della giustizia non sapete dire altro che avete agito bene.
    Dopo essere stati un intera estate a moralizzare!!!
    E' no da voi ci aspettiamo molto di piu'.
    Ci aspettiamo come minimo che prendete le distanze da questo schifo.

  8. #8
    Il domani appartiene A NOI...!
    Data Registrazione
    27 Feb 2004
    Località
    Europa Nazione
    Messaggi
    8,791
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Angry Ciò che ha fatto l'INTER doveva essere fatto molto prima da TUTTE le squadre .....!!!

    Citazione Originariamente Scritto da matrix82ct Visualizza Messaggio
    visto e considerato che l'inter aveva sospetti su de santis e sulla juventus credo che abbia agito bene.
    quanti mariti hanno il sospetto che la moglie li tradisca e decidono di farla pedinare? è lo stesso principio. se poi l'investigatore fa qualcosa di illegale mica è colpa mia, io chiedevo solo conferme.
    quindi, ammesso e non concesso che moratti abbia dato incarico a tavaroli di far pedinare de santis è sicuramente molto meglio far pedinare de santis piuttosto che andare dai designatori come ha fatto ad esempio la fiorentina per avere giustizia...
    .......... Già..............!!!
    ....... Se fosse per i tifosi Juventini ......... gli investigatori privati potrebbero fallire ........ .......!

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    13,969
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Pare che Moratti, oggi da Borrelli, abbia negato qualsiasi tipo di operazione nei confronti di DeSantis... ma allora il dossier pubblicato sul corriere si è creato da solo? ...

  10. #10
    calzettoni abbassati
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Milano Zona Uno
    Messaggi
    45,047
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da *-RUDY-* Visualizza Messaggio
    Pare che Moratti, oggi da Borrelli, abbia negato qualsiasi tipo di operazione nei confronti di DeSantis... ma allora il dossier pubblicato sul corriere si è creato da solo? ...



    questo andrebbe domandato ai pennivendoli del Corriere.

    Corriere della Sera....gruppo RCS........ma vuoi vedere che.......???

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il Corriere di oggi...
    Di Bertwooster1 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 11-01-06, 14:31
  2. Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 24-10-05, 19:20
  3. Confindustria torna con il Governo.Oggi su Corriere Economia del Corriere della sera
    Di 1Controcorrente nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-10-05, 10:42
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-10-05, 10:40
  5. sul corriere di oggi
    Di carbonass nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 11-09-04, 00:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226