User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Come definirlo?

  1. #1
    Hrodland
    Ospite

    Predefinito Come definirlo?

    Prodi e la sua donazione esentasse
    Maurizio Blondet
    05/10/2006
    Romano Prodi

    Il 16 maggio 2003 i coniugi Romano Prodi e Flavia Franzoni, davanti al notaio Carlo Vico, fanno una «donazione in denaro» ai figli Giorgio e Antonio.
    Pari a 870 mila euro.
    Non male come regalino.
    Cuore di padre.
    E naturalmente su quella donazione non pagò un euro di imposte, grazie alle leggi dell'odiato Berlusconi su eredità e donazioni fra parenti.

    2 ottobre 2006
    Prodi abolisce le odiate esenzioni sulle eredità volute dall'odiato Berlusconi.
    Adesso, anche le donazioni in denaro a parenti in linea diretta, coniuge e figli, pagano il 4 % (con una franchigia di 100 mila euro, per i «poveri»).
    Insomma se Prodi avesse fatto la sua generosa donazione ai figli oggi anziché ieri, sotto le sue proprie leggi, avrebbe pagato il 4% su 770.00 euro: ossia 30.800 euro.
    Una bella sommetta anche questa.
    Il fisco non l'avrà, se l'è tenuta papà Prodi.

    16 maggio 2003
    Presso il Notaio Carlo Vico
    Atto di donazione tra:
    I Sigg.ri coniugi Prodi Romano e Flavia Franzoni - dante causa ed i figli Giorgio Prodi ed Antonio Prodi - Aventi causa.
    Oggetto: donazione in denaro di euro 870.000,00.
    Estremi: repertorio: 94916 – fascicolo: 21915
    Imposte pagate: 0 (zero).

    02 ottobre 2006
    Il Governo Prodi inserisce l'imposta del 4% - con franchigia di 100.000,00 - anche sulle donazioni in denaro ai parenti in linea retta: coniuge e figli (fonte: Il Sole 24 Ore, 2 ottobre, pagina 6)
    Donazione in denaro di 870.000,00
    Imposta 4% su 770.000,00 : 30.800,00 euro.

    Prodi giustificò la donazione così: «Avendo avuto la gioia di vedere i figli 'metter su famiglia, li abbiamo aiutati a 'metter su casa'».
    Intanto adesso il Professore ringrazia (il Governo Berlusconi) e si gode la gioia di «metterlo in quel posto» al resto del Paese.

    Maurizio Blondet

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    27 Jul 2005
    Messaggi
    3,111
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Piuttosto mi chiedo come possiamo definire un popolo come il nostro che permette simili sconcezze a questi porci!

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    29,505
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    parole sante...mi spiace ma io GODO per quel 50% di Italiani...hanno voluto la bicicletta? e ora si tengono il ciclista...solo che a pedalare tocca a noi Italiani tutti!!!!!!!!!!
    ...cercatemi , se volete e potete , come RoccoFerraro

  4. #4
    gronk
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hrodland Visualizza Messaggio
    Prodi e la sua donazione esentasse
    Maurizio Blondet
    05/10/2006
    Romano Prodi

    Il 16 maggio 2003 i coniugi Romano Prodi e Flavia Franzoni, davanti al notaio Carlo Vico, fanno una «donazione in denaro» ai figli Giorgio e Antonio.
    Pari a 870 mila euro.
    Non male come regalino.
    Cuore di padre.
    E naturalmente su quella donazione non pagò un euro di imposte, grazie alle leggi dell'odiato Berlusconi su eredità e donazioni fra parenti.

    2 ottobre 2006
    Prodi abolisce le odiate esenzioni sulle eredità volute dall'odiato Berlusconi.
    Adesso, anche le donazioni in denaro a parenti in linea diretta, coniuge e figli, pagano il 4 % (con una franchigia di 100 mila euro, per i «poveri»).
    Insomma se Prodi avesse fatto la sua generosa donazione ai figli oggi anziché ieri, sotto le sue proprie leggi, avrebbe pagato il 4% su 770.00 euro: ossia 30.800 euro.
    Una bella sommetta anche questa.
    Il fisco non l'avrà, se l'è tenuta papà Prodi.

    16 maggio 2003
    Presso il Notaio Carlo Vico
    Atto di donazione tra:
    I Sigg.ri coniugi Prodi Romano e Flavia Franzoni - dante causa ed i figli Giorgio Prodi ed Antonio Prodi - Aventi causa.
    Oggetto: donazione in denaro di euro 870.000,00.
    Estremi: repertorio: 94916 – fascicolo: 21915
    Imposte pagate: 0 (zero).

    02 ottobre 2006
    Il Governo Prodi inserisce l'imposta del 4% - con franchigia di 100.000,00 - anche sulle donazioni in denaro ai parenti in linea retta: coniuge e figli (fonte: Il Sole 24 Ore, 2 ottobre, pagina 6)
    Donazione in denaro di 870.000,00
    Imposta 4% su 770.000,00 : 30.800,00 euro.

    Prodi giustificò la donazione così: «Avendo avuto la gioia di vedere i figli 'metter su famiglia, li abbiamo aiutati a 'metter su casa'».
    Intanto adesso il Professore ringrazia (il Governo Berlusconi) e si gode la gioia di «metterlo in quel posto» al resto del Paese.

    Maurizio Blondet
    _________________________________________________

    Io non vivo dalle vostre parti, percio' mi son letto e riletto questo 3D una dicina di volte per essere certo dell'andazzo italico che accusa sto ladro bastardo, ma e' mai possibile che il ladrone prodi, dopo aver rubato e preso tangenti in telecom serbia, dopo aver preso tangenti quando era presidente EC, e queste accuse sono note e documentabili in tutta europa, ancora riesce a rubare nel sistema politico Italiano? ma gli Italiani in Patria sono diventati tanto tonti da farsi fregare da questo burattinaio? moi moi- andiamo male se un ladrone simile riesce ad abbindolare meta' della popolazione del paese!

  5. #5
    Hrodland
    Ospite

    Predefinito

    Oramai è normale che al governo vadano solo ladri (non solo in Italia, ma in Italia, a quanto pare, lo fanno con meno vergogna).


    Poi, una riflessione generale sulla tassa di successione: è del tutto demenziale che lo stato voglia prendere i soldi anche sull'eredità che i genitori lasciano ai figli! Dove si è mai sentita un'idiozia del genere, in uno stato di diritto?

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    22 Aug 2006
    Messaggi
    93
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gronk Visualizza Messaggio
    ma gli Italiani in Patria sono diventati tanto tonti da farsi fregare da questo burattinaio?
    E' brutta la verità, eh?

 

 

Discussioni Simili

  1. Grillo è corretto definirlo buffone?
    Di grefojet nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 22-05-12, 12:53
  2. Possiamo definirlo pregiudicato?
    Di Malik nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 15-06-08, 21:39
  3. Bentivegna: è lecito definirlo massacratore
    Di LONGINO nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-10-06, 12:18

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225