User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Briza strazzèr i maròn!
    Data Registrazione
    19 Jun 2006
    Località
    tra il Ducato di Modna, quello di Frara e la Rumâgna
    Messaggi
    835
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Exclamation Espulsioni anche nel Veronese!

    Legnago (Vr)
    Colpevoli di «aver gravemente leso l’immagine della Lega nord». È questa l’accusa che, in due distinte circostanze ma per motivi analoghi legati sempre al mondo della comunicazione, ha portato all’espulsione dal movimento padano di Giuliano Zulin e Giampietro Zani, entrambi leghisti della prima ora e militanti da anni nella sezione cittadina del Carroccio. E tutto per aver abusato, con analisi e rilievi poco graditi ai colonnelli del senatur, di una libertà d’espressione che, a quanto pare, non è ammessa dallo statuto e dal regolamento del partito. Almeno non al cospetto di migliaia di persone. Il primo, giornalista del quotidiano Libero originario di Canove, è stato cacciato per «aver minato l’unità ed aver messo a repentaglio l’esistenza della Lega con il suo comportamento». Vale a dire - anche se nel benservito firmato dal segretario regionale Giampaolo Gobbo non è precisato nulla al riguardo - gli articoli pubblicati sulla testata diretta da Vittorio Feltri nei quali Zulin ha raccontato le faide interne, la nascita del fronte indipendentista padano e lo scollamento sempre più marcato tra gli elettori e la testa del movimento. Con l’effetto di mettere in discussione, seppur indirettamente con le sue interviste, la gestione del partito a cui aderì ancora nel ’93. Al secondo, imprenditore di San Vito, è stata invece ritirata la tessera per aver danneggiato il Carroccio «con dichiarazioni denigratorie rese nel corso di dibattitti in onda su emittenti televisive locali»: così recita il decreto d’espulsione deliberato dal direttivo provinciale della Lega e trasmesso la scorsa settimana all’interessato. In questo caso ai piani alti del partito sono andati di traverso i salaci interventi con i quali, via telefono, Zani ha contestato, senza remore e a più riprese, su Telenuovo e Canale Italia la linea politica del partito, «il tradimento dei principi ispiratori, il progressivo assoggettamento a Berlusconi, la mancanza di un ricambio». Oltre «all’allenza con la Lega meridionale di Lombardo e al fallimento della devolution che imponeva un momento di riflessione e un’autocritica». Senza fare mai mistero di una delusione comune da qualche tempo a tanti militanti che, a differenza di lui, non l’hanno però manifestata pubblicamente. E che possono, pertanto, continuare a fregiarsi della tessera.
    «Capita raramente di espellere un militante ma in questi casi non si poteva fare altrimenti in quanto hanno leso seriamente l’immagine della Lega - commenta Matteo Bragantini, segretario provinciale dei bossiani - Un conto è, infatti, produrre critiche ed osservazioni nei congressi e nelle altre sedi deputate; un altro è denigrare gratuitamente il partito in tv e sui giornali con metodi ed argomenti discutibili e spesso infondati». «La mia unica colpa - replica Zani - è quella di aver esternato un malumore sempre più diffuso nella base e di aver scardinato con fatti inoppugnabili le scelte compiute strada facendo da Bossi e dai suoi colonnelli. E così hanno pensato di cacciarmi. Ma io continuerò a battermi per fermare l’eutanasia del movimento senza tuttavia ricorrerre contro il provvedimento del direttivo». Cosa che farà invece Zulin, il quale è curioso di conoscere dai provibiri le motivazioni del suo allontanamento. «Ho semplicemente raccontato come stavano le cose ma evidentemente ho pestato i piedi dove non dovevo: aspetto ora una spiegazione anche perchè non ho nulla da rimproverarmi» confida il giornalista di Libero.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


  3. #3
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Felsineo Visualizza Messaggio
    Legnago (Vr)
    Colpevoli di «aver gravemente leso l’immagine della Lega nord». È questa l’accusa che, in due distinte circostanze ma per motivi analoghi legati sempre al mondo della comunicazione, ha portato all’espulsione dal movimento padano di Giuliano Zulin e Giampietro Zani, entrambi leghisti della prima ora e militanti da anni nella sezione cittadina del Carroccio. E tutto per aver abusato, con analisi e rilievi poco graditi ai colonnelli del senatur, di una libertà d’espressione che, a quanto pare, non è ammessa dallo statuto e dal regolamento del partito. Almeno non al cospetto di migliaia di persone. Il primo, giornalista del quotidiano Libero originario di Canove, è stato cacciato per «aver minato l’unità ed aver messo a repentaglio l’esistenza della Lega con il suo comportamento». Vale a dire - anche se nel benservito firmato dal segretario regionale Giampaolo Gobbo non è precisato nulla al riguardo - gli articoli pubblicati sulla testata diretta da Vittorio Feltri nei quali Zulin ha raccontato le faide interne, la nascita del fronte indipendentista padano e lo scollamento sempre più marcato tra gli elettori e la testa del movimento. Con l’effetto di mettere in discussione, seppur indirettamente con le sue interviste, la gestione del partito a cui aderì ancora nel ’93. Al secondo, imprenditore di San Vito, è stata invece ritirata la tessera per aver danneggiato il Carroccio «con dichiarazioni denigratorie rese nel corso di dibattitti in onda su emittenti televisive locali»: così recita il decreto d’espulsione deliberato dal direttivo provinciale della Lega e trasmesso la scorsa settimana all’interessato. In questo caso ai piani alti del partito sono andati di traverso i salaci interventi con i quali, via telefono, Zani ha contestato, senza remore e a più riprese, su Telenuovo e Canale Italia la linea politica del partito, «il tradimento dei principi ispiratori, il progressivo assoggettamento a Berlusconi, la mancanza di un ricambio». Oltre «all’allenza con la Lega meridionale di Lombardo e al fallimento della devolution che imponeva un momento di riflessione e un’autocritica». Senza fare mai mistero di una delusione comune da qualche tempo a tanti militanti che, a differenza di lui, non l’hanno però manifestata pubblicamente. E che possono, pertanto, continuare a fregiarsi della tessera.
    «Capita raramente di espellere un militante ma in questi casi non si poteva fare altrimenti in quanto hanno leso seriamente l’immagine della Lega - commenta Matteo Bragantini, segretario provinciale dei bossiani - Un conto è, infatti, produrre critiche ed osservazioni nei congressi e nelle altre sedi deputate; un altro è denigrare gratuitamente il partito in tv e sui giornali con metodi ed argomenti discutibili e spesso infondati». «La mia unica colpa - replica Zani - è quella di aver esternato un malumore sempre più diffuso nella base e di aver scardinato con fatti inoppugnabili le scelte compiute strada facendo da Bossi e dai suoi colonnelli. E così hanno pensato di cacciarmi. Ma io continuerò a battermi per fermare l’eutanasia del movimento senza tuttavia ricorrerre contro il provvedimento del direttivo». Cosa che farà invece Zulin, il quale è curioso di conoscere dai provibiri le motivazioni del suo allontanamento. «Ho semplicemente raccontato come stavano le cose ma evidentemente ho pestato i piedi dove non dovevo: aspetto ora una spiegazione anche perchè non ho nulla da rimproverarmi» confida il giornalista di Libero.

    Della serie....

    La verità ti fa male lo sai

    e

    I panni sciporchi si lavano in famigghia


    oter che bale.
    Valtrumplino sicuramente

    Lombardo forse

    Padano..per quel che resta

    Italiano MAI!

  4. #4
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    «Capita raramente di espellere un militante


    Un conto è, infatti, produrre critiche ed osservazioni nei congressi e nelle altre sedi deputate; un altro è denigrare gratuitamente il partito in tv e sui giornali
    Quali congressi?

    Neanche gli islamici si incazzano cosi' appena li critichi. E che e', una setta segreta? Un partito e' solo un'associazione di persone, criticabilissa in una societa' libera, dovunque.

    Sono sempre piu' contento che la Lega Nord versione bellerio non abbia ottenuto la secessione, ve lo immaginate in che Stato vi trovereste ora, con idee simili? Bossi presidente a vita, i figli eredi designati, divieto di critica al partito...

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aussiebloke Visualizza Messaggio




    Quali congressi?

    Neanche gli islamici si incazzano cosi' appena li critichi. E che e', una setta segreta? Un partito e' solo un'associazione di persone, criticabilissa in una societa' libera, dovunque.

    Sono sempre piu' contento che la Lega Nord versione bellerio non abbia ottenuto la secessione, ve lo immaginate in che Stato vi trovereste ora, con idee simili? Bossi presidente a vita, i figli eredi designati, divieto di critica al partito...
    in effetti ogni tanto ci penso...avrebbero quindi fatto una "itaglia del nord" stile nord corea appunto...viste le premesse... rabbrividiamo!!!

  6. #6
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aussiebloke Visualizza Messaggio



    Quali congressi?

    Neanche gli islamici si incazzano cosi' appena li critichi. E che e', una setta segreta? Un partito e' solo un'associazione di persone, criticabilissa in una societa' libera, dovunque.

    Sono sempre piu' contento che la Lega Nord versione bellerio non abbia ottenuto la secessione, ve lo immaginate in che Stato vi trovereste ora, con idee simili? Bossi presidente a vita, i figli eredi designati, divieto di critica al partito...
    idem ...

    quello si chiama fascismo , ma anche stalinismo , oppure papato....cosicche sbirulictus può divagheggiare su tutte e tre le posizioni.

    UMBERTO VERGOGNATI SE CONOSCI IL SENSO DELLA PAROLA.

    con ossequi.

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    solo dei ritardati mentali buttano fuori un militante che è anche giornalista senza prima averlo almeno convocato.

  8. #8
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    per «aver minato l’unità ed aver messo a repentaglio l’esistenza della Lega con il suo comportamento».

    Notare che sono le stesse parole usate da papalia per inquisire i leghisti (sostituendo itaglia al posto di lega).

    Militanti che sono entrati in Lega per conquistare il diritto e la liberta' di parlar male dell'unita' d'itaglia se necessario.... ne vengono espulsi perche' aver "minato l'unita'" di un singolo partito politico! Bella conquista di liberta'.

  9. #9
    PADANIA NEL CUORE
    Data Registrazione
    07 Apr 2003
    Località
    dall'amata Padania
    Messaggi
    1,731
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    nessuna persona che abbia un minimo rispetto di se stesso può ulteriormente tollerare una situazione del genere.
    Se lo fa è connivente.
    TIOCH FAID AR LA'

 

 

Discussioni Simili

  1. Civiltà veronese
    Di José Frasquelo nel forum Fondoscala
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 19-02-13, 02:30
  2. Bergamasco o veronese?
    Di ----- nel forum Fondoscala
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-09-11, 18:22
  3. canzonetta veronese
    Di Kranzler II nel forum Padania!
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-11-08, 11:14
  4. Relativismo veronese...
    Di Eymerich (POL) nel forum Cattolici
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-03-06, 23:58
  5. Far west nel veronese
    Di pensiero nel forum Padania!
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 22-02-05, 16:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226