User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

Discussione: Strade del veneto

  1. #1
    Lieber Stehend Sterben
    Data Registrazione
    05 Oct 2006
    Località
    Wie tief willst Du noch sinken? - Wie lange Dich belgen? - Wieviele Tode willst Du sterben? - Wie oft Dich selbst betrügen? - Ja, diese Worte sind krass, verletzend und laut, - Doch nur wenn man schreit, weckt man Tote auf, Tote auf!
    Messaggi
    18,898
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Strade del veneto

    Salve a tutti.

    Una cosa che mi ha molto stupito nel visitare il veneto è la situazione quasi disastrosa dei collegamenti stradali: da Padova in su si esce dall'autostrada e ci si ritrova in mezzo a strade che spesso permettono con difficoltà il passaggio di due macchine, curve cieche a 90 gradi, il tutto assolutamente inadeguato rispetto al traffico pesante che vi circola
    Volevo sapere cosa ne pensano gli "indigeni" di questa situazione e se si sta cercando di fare qualcosa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dimension7 Visualizza Messaggio
    Salve a tutti.

    Una cosa che mi ha molto stupito nel visitare il veneto è la situazione quasi disastrosa dei collegamenti stradali: da Padova in su si esce dall'autostrada e ci si ritrova in mezzo a strade che spesso permettono con difficoltà il passaggio di due macchine, curve cieche a 90 gradi, il tutto assolutamente inadeguato rispetto al traffico pesante che vi circola
    Volevo sapere cosa ne pensano gli "indigeni" di questa situazione e se si sta cercando di fare qualcosa.
    visto che è di viterbo , potremmo parlare della tangenziale romana....senza contare le piacevoli vie interne della citta papalina.

    con ossequi.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    26 Sep 2010
    Messaggi
    1,542
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dimension7 Visualizza Messaggio

    Salve a tutti.
    Una cosa che mi ha molto stupito nel visitare il veneto è la situazione quasi disastrosa dei collegamenti stradali...... il tutto assolutamente inadeguato rispetto al traffico pesante che vi circola
    Ciao e benvenuto.
    Ciò che dici è vero, si tratta di una piaga vera e propria. E con noi sfondi una porta aperta.
    Come giustamente osservi, il traffico pesante, quindi quello legato al lavoro, alla produzione, alla creazione di ricchezza, è a livelli che non ha pari.
    Ma guai farlo presente che qui c'è bisogno di nuove infrastrutture!
    Fingono di ascoltarti quando si avvicinano le elezioni e poi tutto torna come prima. Così da decenni. E se ti arrabbi ti bollano pure come egoista, razzista, evasore fiscale...


    Citazione Originariamente Scritto da Dimension7 Visualizza Messaggio

    e se si sta cercando di fare qualcosa.
    Sì. La realizzazione del ponte sullo Stretto di Messina.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Appena passo il confine tra Friuli e Veneto mi rendo conto che: la segnaletica è più imprecisa, i limiti di velocità aumentano, i semafori proliferano all' inverosimile e sono sintonizzati sull' onda rossa.

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    01 Dec 2009
    Messaggi
    782
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Le strade sono il vero indice di civiltà di un paese, quelle Itagliane fanno pena, scontano tutte le ruberie romane. In più spesso i lavori vengono affidati a imprese del sud....
    Per il Veneto ad esempio basta prendere in considerazione la Romea, piena di buche di incroci a raso, di limiti e semafori...

  6. #6
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Le strade si sistemano con i soldi e se i tuoi soldi te li espropriano per costruire infrastrutture tipo la salernoreggiocalafrica e simili, tutte nel mezzogiorno, c'è poco da sperare per le nostre. Ad esempio, da milanese di confine ti garantisco che la A4 è un inferno, tra cantieri e traffico, e anche le autostrade dei laghi non sono da meno... perennemente in coda, ovviamente pagando pedaggi mostruosi. Un esempio? Alle 8 di mattina fai Legnano - Milano in almeno 1 ora, circa 30 km, pagando 1,20 Euro (tutto x 2, visto che uno tornerà anche a casa immagino).

    Federalismo fiscale, l'unica via di giustizia e miritocrazia. O meglio ancora, INDIPENDENZA.

  7. #7
    Lieber Stehend Sterben
    Data Registrazione
    05 Oct 2006
    Località
    Wie tief willst Du noch sinken? - Wie lange Dich belgen? - Wieviele Tode willst Du sterben? - Wie oft Dich selbst betrügen? - Ja, diese Worte sind krass, verletzend und laut, - Doch nur wenn man schreit, weckt man Tote auf, Tote auf!
    Messaggi
    18,898
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giovanni.fgf Visualizza Messaggio
    visto che è di viterbo , potremmo parlare della tangenziale romana....senza contare le piacevoli vie interne della citta papalina.

    con ossequi.
    Mi dispiace che si debba rispondere così piccati: non era certo una critica ai veneti, facevo solo presente un'impressione avuta nel visitare la regione. Se non erro non c'è neanche un collegamento degno di questo nome tra padova e venezia, ma potrei sbagliarmi. I problemi infrastrutturali nelle mie zone ci sono eccome, ci sarebbe la orte-civitavecchia da completare (più o meno da quando sono nato), per non parlare della cassia che attraversa i paesini e il finesettimana è sempre intasata. Riguardo alla tangenziale, credo che lei intenda il raccordo: per fortuna qualcosa si sta muovendo, visto che i lavori vanno avanti e lo si sta ampliando.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    18 Jul 2003
    Messaggi
    5,925
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito x Dimension7

    La situazione della viabiltà in Veneto è precaria per più motivi.

    Innanzitutto lo sviluppo industriale ed edilizio in certe aree negli ultimi trent'anni è stato esponenziale. E con esso anche quello del traffico.

    Nel frattempo si è fatto poco o nulla. Ma questo anche perchè lo sviluppo è stato caotico, nel senso che non c'è stata un'adeguata pianificazione dello sviluppo edilizio (leggi piani regolatori come illustri sconosciuti o fatti da cane), né tantomeno della viabilità (nemmeno a livello delle direttrici fondamentali).

    Politicamente resta il fatto che già a partire dagli anni Settanta e fino alla fine della Prima Repubblica (ma a ben vedere anche dopo con altri attori) la DC veneta che era assolutamente padrona della politica regionale (il Veneto era il più grande serbatoio di voti allo scudocrociato) si è fatta fregare andare e venire. Portava voti alle segretarie romane mentre la classe dirigente nazionale della DC si "meridionalizzava" e in cambio riceveva solo le briciole.
    L'avatar raffigura Andrea Costa, il primo italiano che ebbe l'onore di portare l'Idea Socialista in Parlamento.

  9. #9
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    si, federalismo fiscale con Galan, sai che vittoria

  10. #10
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dimension7 Visualizza Messaggio
    Mi dispiace che si debba rispondere così piccati: non era certo una critica ai veneti, facevo solo presente un'impressione avuta nel visitare la regione. Se non erro non c'è neanche un collegamento degno di questo nome tra padova e venezia, ma potrei sbagliarmi. I problemi infrastrutturali nelle mie zone ci sono eccome, ci sarebbe la orte-civitavecchia da completare (più o meno da quando sono nato), per non parlare della cassia che attraversa i paesini e il finesettimana è sempre intasata. Riguardo alla tangenziale, credo che lei intenda il raccordo: per fortuna qualcosa si sta muovendo, visto che i lavori vanno avanti e lo si sta ampliando.
    se le cose stanno cosi le faccio le mie scuse , purtroppo in questo forum e ultimamente un brullicar di "cacatori di sentenze" itagliani , ma anche padani ( sempre che lo si sentano) .

    con ossequi.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 31-03-08, 17:43
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-03-08, 14:50
  3. lavaggio strade: strade pulite ma il portafoglio ancora di piu'
    Di margheitin nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-11-02, 21:20

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226