User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Jun 2011
    Messaggi
    4,173
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Quando un pianeta non é più sufficiente

    di Roberto Brambilla

    Ricerche aggiornate dimostrano che il crescente consumo di risorse ecologiche sta spingendo il mondo sempre più presto verso il deficit ambientale
    Dal 1 gennaio 2006 al 9 Ottobre 2006, in poco più di nove mesi, l'umanità ha consumato tutte le risorse rinnovabili del nostro pianeta. Dal 9 ottobre al 31 dicembre 2006 l'umanità consumerà il capitale naturale.
    Questo é in estrema sintesi il messaggio di Mathis Wackernagel direttore del Global Footprint Network.
    La cosa più preoccupante é che questo giorno - denominato overshoot day - era situato in dicembre negli anni '80 in novembre negli anni 90 ed ora cade in ottobre...
    I calcoli diffusi il 9 ottobre dal Global Footprint Network mostrano che a partire da questo giorno sino alla fine dell'anno, gli esseri umani vivranno al di là delle risorse ecologiche messe a disposizione dal nostro pianeta. Le ricerche effettuate dall'organizzazione non profit statunitense in collaborazione con nef (the New Economics Foundation), una organizzazione indipendente inglese, dimostrano che l'umanità ha già consumato la quantità totale di risorse rinnovabili che la natura ha prodotto quest'anno.
    Ogni anno il Global Footprint Network calcola l'Impronta Ecologica dell'umanità, ovvero la sua necessità di aree coltivabili, pascoli, foreste, zone di pesca e le confronta con la biocapacità globale, ovvero la possibilità degli ecosistemi di generare risorse e di assorbire rifiuti. A seguito di una innovazione introdotta dal nef, questa valutazione viene ora utilizzata per determinare la data esatta in cui noi, come comunità globale, cominciamo a far crescere il nostro deficit ecologico annuale. Quindi il 9 ottobre, definito "Overshoot Day," la domanda di risorse inizia a superare le disponibilità rinnovabili naturali.
    "L'umanità sta eccedendo nell'uso della sua "carta di credito ecologica" e può solo farlo liquidando il capitale naturale del pianeta", dice Mathis Wackernagel, Direttore esecutivo del Global Footprint Network. "Sebbene ciò può essere fatto per un breve periodo, continuare su questa strada porta all'esaurimento di risorse come le foreste, gli oceani e le terre agricole sulle quali si basa tutta la nostra economia".
    L'Overshoot é stato definito "il più grande problema che dobbiamo affrontare". Pur essendo ancora poco noto al pubblico, le cause e gli effetti dell'overshoot (il sovraconsumo) sono tanto semplici quanto significativi. In ogni dato anno, se l'umanità mangia più cibo di quanto ne viene prodotto, noi abbiamo bisogno di dar fondo alle nostre riserve; se gli alberi vengono tagliati più velocemente della loro ricrescita, le foreste diventano più piccole dell'anno prima.
    Poiché il consumo di risorse dell'umanità cresce, l'Overshoot Day si avvicina sul calendario. Secondo il Global Footprint Network, il primo Overshoot Day fu il 19 Dicembre 1987. Nel 1995 , dopo soli 8 anni, é caduto il 21 novembre facendo un balzo di quasi un mese, ora é al 9 ottobre...
    L'Overshoot Day ci fa capire che il nostro stile di vita attuale sta esaurendo il capitale naturale terrestre, cosa che mina il futuro dell'umanità. Attualmente, l'Impronta Ecologica dell'umanità é almeno il 30% più grande della biocapacità del pianeta. In altre parole c'é bisogno di un anno e tre mesi affinché la Terra rigeneri ciò che usiamo in un singolo anno.
    Ogni anno, a partire dalla metà degli anni '80 il nostro deficit ecologico contribuisce ad aumentare il debito ecologico globale. Uscire dal debito e fermare il sovraconsumo significa riportare la domanda entro il livello sostenibile dal pianeta.
    Mezzi di valutazione come l'Impronta ecologica, che confrontano la nostra domanda con le capacità naturali di fornire risorse, ci possono aiutare nel nostro bilancio ecologico che possiamo soddisfare riducendo la domanda, diminuendo la crescita demografica, consumando meno risorse pro capite, incrementando l'efficienza nell'uso delle risorse, incrementando gli ecosistemi strategici per la fornitura di rifornimenti e aumentando la loro produttività netta. Intraprese insieme, queste azioni possono aiutarci a proteggere sia la biodiversità che a fermare il sovraconsumo.
    9 Ottobre 2006: Overshoot Day.


    Per ulteriori informazioni contattare:

    1. Main Overshoot Day Media contact at Global Footprint Network:
    Brooking Gatewood
    510 839 8879 x 102
    14 550 6559 (cell, anytime)
    Global Footprint Network interview contact:
    Justin Kitzes
    510-839-8879 x 101
    2. Vedere anche www.footprintnetwork.org/overshoot per ulteriori informazioni tecniche.
    Una spiegazione dettagliata dell'Impronta ecologica può essere trovata assieme alle più aggiornate valutazioni su: http://www.footprintnetwork.org/gfn_...print_overview
    3. Il Global Footprint Network supporta lo spostamento verso una economia sostenibile promuovendo l'Impronta Ecologica, un indicatore e uno strumento gestionale che permette di portare al centro delle decisioni la realtà dei limiti planetari .
    4. Per info su Rete Lilliput
    5. Il World Overshoot Day é stato ideato da nef un partner del Global Footprint Network, come un mezzo innovativo per sensibilizzare sul problema del deficit ecologico .

    http://www.carta.org/campagne/global...0Brambilla.htm

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Jun 2011
    Messaggi
    4,173
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Entro il 2050 ci serve un altro pianeta
    http://www.corriere.it/Primo_Piano/S.../pianeta.shtml

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    01 Oct 2010
    Messaggi
    5,137
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ...una catastrofe annunciata,è da decenni che ci sono i segnali,ma si fa finta di niente,ma non avevamo un'intelliggenza superiore?!

  4. #4
    Cristiano
    Data Registrazione
    18 Aug 2006
    Messaggi
    377
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E' il solito discorso. C'è gente che da 20 anni dice ciò che stà accadendo ma nessuno fa niente. Vedi Beppe Grillo (per esempio).
    Il problema nasce da due fattori:
    Chi governa non vede più in la di 15 anni (anno in media 60 anni al momento cruciale sono già nei verdi pascoli).
    Chi governa non ha un'intelligenza superiore.

    Bel forum complimenti!

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Jun 2011
    Messaggi
    4,173
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NugoroCapitale Visualizza Messaggio
    Bel forum complimenti!
    Grazie. Peccato che sia poco frequentato.
    Ciao

 

 

Discussioni Simili

  1. Perchè Noemi non è sufficiente
    Di Emanuele Rallo nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-05-09, 21:52
  2. Venetia: L’autonomia non è sufficiente
    Di giane nel forum Veneto
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-10-07, 19:12
  3. Ora è sufficiente vincere
    Di Nicolò nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-06-02, 12:21

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225