User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Sep 2006
    Messaggi
    953
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito il 90%, anzi no il 75%, macchè l'8% anzi no il 90%. Brunik aiutali tu.

    IL Governo dà i numeri. Prima il 90% dei contribuenti pagherà meno tasse, adesso solo l'8% delle auto avrà rincarato il bollo.....ma chi glieli fa i conti, Brunik?


    FINANZIARIA:GOVERNO,CARO-BOLLO 8% AUTO; CONSUMATORI,90%/ANSA
    (ANSA) - ROMA, 1 nov - Le nuove norme sul bollo auto,
    previste dall'emendamento alla Finanziaria, riguardano solo l'8%
    delle auto italiane, spiega il Governo. Ma i consumatori
    rilanciano e parlano di aumenti che colpiranno il 90% degli
    automobilisti. Di una mini-stangata cioé che - secondo le prime
    elaborazioni - rischia di colpire circa 29 milioni di auto, vale
    a dire l'85% del parco circolante, che si aggira sopra i 33
    milioni di unità.
    Non solo quindi i maxi-bolidi oltre i 100 kw di potenza, ma
    tutte le vetture non Euro4. Il sottosegretario all'Economia,
    Alfiero Grandi, annuncia che dalla misura dovrebbero arrivare 86
    milioni di euro (che si aggiungeranno ai 370 milioni derivanti
    dalle compensazioni Iva) e andranno a rimpolpare la copertura
    degli sgravi Irpef. E ribadisce che l'aver esteso la platea non
    solo ai Suv conferma la natura "ecologica" della norma.
    Come rilanciato oggi dal ministero dell'Economia che,
    "d'intesa con Palazzo Chigi", è sceso in campo con una nota
    smentendo le notizie sull'esistenza di "un fantomatico
    superbollo": "su suggerimento dei parlamentari della
    maggioranza, il governo ha in realtà solo presentato una
    proposta di modifica, sostanzialmente a parità di gettito, di
    quanto previsto inizialmente per i cosiddetti Suv. La modifica
    riguarda la revisione a fini ecologici della tassa di possesso
    prevista all'articolo 20, comma 22, del testo presentato
    originariamente". Ma invece - ribattono da parte loro i
    consumatori dell'Adusbef - il Governo "prepara l'ennesimo
    bidone sui più poveri per esentare i ricchi e la casta degli
    intoccabili. La stangata sui bolli graverà sul 90% delle auto e
    non sull'8% come vorrebbe far credere la velina" dell'
    esecutivo.
    Certo è, sottolinea intanto il Centro Studi Promotor (Csp)
    alla vigilia dei dati sulle immatricolazioni di ottobre, che le
    misure sull'auto - da quelle sul bollo a quelle sulle vetture
    aziendali - che si profilano in Finanziaria "pesera" sull'
    andamento delle nuove vendite.
    A fare i conti con le nuove misure, previste dall'emendamento
    annunciato ieri alla Finanziaria, non saranno infatti solo le
    maxi-auto da oltre 100 kw. I nuovi bolli dovrebbero riguardare
    circa 29 milioni di auto in Italia. Tutte quelle che non sono
    Euro4, che non rispondono cioé alle nuove norme ambientali,
    obbligatorie per le nuove immatricolazioni dal primo gennaio
    scorso. Se una nuova vettura sotto i 100 kw, acquistata
    quest'anno, non registrerà aggravi, per tutti gli altri
    automobilisti si profila infatti un rincaro. Che sarà più
    salato per le auto sopra i 100kw, ma che colpirà circa l'85%
    per cento del parco circolante in Italia, al di là dei Kw sotto
    il motore.
    Secondo gli ultimi dati dell'Unrae il parco auto italiano, al
    31 dicembre scorso, si attestava a 33 milioni di vetture. E di
    queste solo il 10,2%, pari a 3,37 milioni, era Euro 4. Visto che
    quest'anno, nei primi 9 mesi, secondo i dati del ministero sono
    state immatricolate 1,8 milioni di nuove vetture, si può
    stimare che, attualmente, in Italia il parco Euro4 - e cioé
    quello esente dai rincari previsti dalla manovra - si dovrebbe
    attestare, secondo i primi calcoli, sui 5 milioni di auto (3,3
    della fine 2005 più gli 1,8 di quest'anno). Solo il 10-12% del
    totale, spiega Csp, mentre Adusbef rincara affermando che
    "sarà taglieggiato anche il popolo delle utilitarie, perché
    una Panda dovrà pagare 10 euro in più, e il bollo passerà da
    65 a 75 euro".
    E sulle modifiche al bollo-auto continua il pressing. Dopo le
    proposte, arrivate ieri dagli stessi ambienti della maggioranza,
    di rivedere la norma innalzando il tetto dei 100 kw, nuove
    richieste di rivisitare la misura arrivano oggi dal capogruppo
    dei Verdi alla Camera, Angelo Bonelli, secondo il quale la norma
    "va modificata per evitare che i ceti medi e popolari scontino
    le arretratezze delle industrie italiane che non hanno saputo
    innovare la produzione". Dall'opposizione il presidente dei
    Riforma

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Sep 2006
    Messaggi
    953
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Le Regioni rosse danno il buon esempio e corrono per anticipare tutti gli altri.

    FINANZIARIA: BOLLO; IN TOSCANA GIA' DECISO AUMENTO 10%
    (ANSA) - FIRENZE 31 OTT - In Toscana il bollo dell'auto
    aumenterà del 10% a partire dal primo gennaio prossimo, a
    prescindere dai rincari previsti in Finanziaria. Ieri infatti il
    consiglio regionale toscano ha approvato la proposta di legge
    sull'aumento della tassa di circolazione.
    La manovra permetterà di raccogliere 33 milioni di euro di
    risorse, circa il 50% dei 65 milioni di maggiori entrate che la
    Regione intende reperire. Le entrate costituiranno circa il 40%
    dell' intero ammontare della manovra di bilancio 2007 che sarà
    discusso in aula prossimamente.
    La legge è stata votata dalla maggioranza di centrosinistra
    e da Rifondazione comunista, contrario il centrodestra. Il
    consiglio regionale ieri ha anche approvato un ordine del
    giorno, presentato dal Prc, che impegna, tra l' altro, la giunta
    "a introdurre normative ispirate a criteri di progressività in
    materia di applicazione della tassa di circolazione, per
    salvaguardare i ceti sociali più deboli". (ANSA).


    Anche in Toscana c'era un buco lasciato dal precedente governatore?

  3. #3
    trilex
    Ospite

    Predefinito

    senza parole, ma dico questi non hanno nemmeno l'accortezza di verificare gli effetti dei proclami sulla finanziaria che fanno, sono veramente tafazziani, stanno facendo tutto da soli.

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    05 Feb 2006
    Messaggi
    15,000
    Mentioned
    33 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da apibroker Visualizza Messaggio
    IL Governo dà i numeri. Prima il 90% dei contribuenti pagherà meno tasse, adesso solo l'8% delle auto avrà rincarato il bollo.....ma chi glieli fa i conti, Brunik?


    FINANZIARIA:GOVERNO,CARO-BOLLO 8% AUTO; CONSUMATORI,90%/ANSA
    (ANSA) - ROMA, 1 nov - Le nuove norme sul bollo auto,
    previste dall'emendamento alla Finanziaria, riguardano solo l'8%
    delle auto italiane, spiega il Governo. Ma i consumatori
    rilanciano e parlano di aumenti che colpiranno il 90% degli
    automobilisti. Di una mini-stangata cioé che - secondo le prime
    elaborazioni - rischia di colpire circa 29 milioni di auto, vale
    a dire l'85% del parco circolante, che si aggira sopra i 33
    milioni di unità.
    Non solo quindi i maxi-bolidi oltre i 100 kw di potenza, ma
    tutte le vetture non Euro4. Il sottosegretario all'Economia,
    Alfiero Grandi, annuncia che dalla misura dovrebbero arrivare 86
    milioni di euro (che si aggiungeranno ai 370 milioni derivanti
    dalle compensazioni Iva) e andranno a rimpolpare la copertura
    degli sgravi Irpef. E ribadisce che l'aver esteso la platea non
    solo ai Suv conferma la natura "ecologica" della norma.
    Come rilanciato oggi dal ministero dell'Economia che,
    "d'intesa con Palazzo Chigi", è sceso in campo con una nota
    smentendo le notizie sull'esistenza di "un fantomatico
    superbollo": "su suggerimento dei parlamentari della
    maggioranza, il governo ha in realtà solo presentato una
    proposta di modifica, sostanzialmente a parità di gettito, di
    quanto previsto inizialmente per i cosiddetti Suv. La modifica
    riguarda la revisione a fini ecologici della tassa di possesso
    prevista all'articolo 20, comma 22, del testo presentato
    originariamente". Ma invece - ribattono da parte loro i
    consumatori dell'Adusbef - il Governo "prepara l'ennesimo
    bidone sui più poveri per esentare i ricchi e la casta degli
    intoccabili. La stangata sui bolli graverà sul 90% delle auto e
    non sull'8% come vorrebbe far credere la velina" dell'
    esecutivo.
    Certo è, sottolinea intanto il Centro Studi Promotor (Csp)
    alla vigilia dei dati sulle immatricolazioni di ottobre, che le
    misure sull'auto - da quelle sul bollo a quelle sulle vetture
    aziendali - che si profilano in Finanziaria "pesera" sull'
    andamento delle nuove vendite.
    A fare i conti con le nuove misure, previste dall'emendamento
    annunciato ieri alla Finanziaria, non saranno infatti solo le
    maxi-auto da oltre 100 kw. I nuovi bolli dovrebbero riguardare
    circa 29 milioni di auto in Italia. Tutte quelle che non sono
    Euro4, che non rispondono cioé alle nuove norme ambientali,
    obbligatorie per le nuove immatricolazioni dal primo gennaio
    scorso. Se una nuova vettura sotto i 100 kw, acquistata
    quest'anno, non registrerà aggravi, per tutti gli altri
    automobilisti si profila infatti un rincaro. Che sarà più
    salato per le auto sopra i 100kw, ma che colpirà circa l'85%
    per cento del parco circolante in Italia, al di là dei Kw sotto
    il motore.
    Secondo gli ultimi dati dell'Unrae il parco auto italiano, al
    31 dicembre scorso, si attestava a 33 milioni di vetture. E di
    queste solo il 10,2%, pari a 3,37 milioni, era Euro 4. Visto che
    quest'anno, nei primi 9 mesi, secondo i dati del ministero sono
    state immatricolate 1,8 milioni di nuove vetture, si può
    stimare che, attualmente, in Italia il parco Euro4 - e cioé
    quello esente dai rincari previsti dalla manovra - si dovrebbe
    attestare, secondo i primi calcoli, sui 5 milioni di auto (3,3
    della fine 2005 più gli 1,8 di quest'anno). Solo il 10-12% del
    totale, spiega Csp, mentre Adusbef rincara affermando che
    "sarà taglieggiato anche il popolo delle utilitarie, perché
    una Panda dovrà pagare 10 euro in più, e il bollo passerà da
    65 a 75 euro".
    E sulle modifiche al bollo-auto continua il pressing. Dopo le
    proposte, arrivate ieri dagli stessi ambienti della maggioranza,
    di rivedere la norma innalzando il tetto dei 100 kw, nuove
    richieste di rivisitare la misura arrivano oggi dal capogruppo
    dei Verdi alla Camera, Angelo Bonelli, secondo il quale la norma
    "va modificata per evitare che i ceti medi e popolari scontino
    le arretratezze delle industrie italiane che non hanno saputo
    innovare la produzione". Dall'opposizione il presidente dei
    Riforma

    guarda che la soluzione era facile. bastava che il PdC non spendesse e spandesse, e che a fare il ministro dell' economia invece di esserci un esperto fiscale ci fosse un esperto di politiche di sviluppo.
    se la CDCS non avesse lasciato il buco non staremmo qui a discutere.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Sep 2006
    Messaggi
    953
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da robert jordan Visualizza Messaggio
    guarda che la soluzione era facile. bastava che il PdC non spendesse e spandesse, e che a fare il ministro dell' economia invece di esserci un esperto fiscale ci fosse un esperto di politiche di sviluppo.
    se la CDCS non avesse lasciato il buco non staremmo qui a discutere.
    No questa misura serve per dare al massimo 57 euro l'anno agli over 75. Almeno così ci dicono.

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    05 Feb 2006
    Messaggi
    15,000
    Mentioned
    33 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da apibroker Visualizza Messaggio
    No questa misura serve per dare al massimo 57 euro l'anno agli over 75. Almeno così ci dicono.
    where's the deal??

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Sep 2006
    Messaggi
    953
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da robert jordan Visualizza Messaggio
    where's the deal??
    Mi spieghi che ci farà un over 75 con 4,38 euro al mese (per tredici mensilità) in più?
    Tu vai ad aumentare i bolli di 29 milioni di auto per questo? Roba da pazzi.

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    05 Feb 2006
    Messaggi
    15,000
    Mentioned
    33 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da apibroker Visualizza Messaggio
    Mi spieghi che ci farà un over 75 con 4,38 euro al mese (per tredici mensilità) in più?
    Tu vai ad aumentare i bolli di 29 milioni di auto per questo? Roba da pazzi.
    beh, io ne conosco un paio che sono sotto ai 500e al mese (forse sotto ai 75?), per i quali anche questo "fa".
    se i bolli che aumentano fossero 29 milioni.... Visco dice l' 8%.

    io ho una auto sopra (140Kw, mi sembra), e una sotto. qualche euro in piu' al mese non mi cambia niente nella vita.

    se a te la cambia me ne dolgo (ma non ci credo: volevi pagarmi lo stipendio col tuo argent de poche...)

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    31 Mar 2010
    Messaggi
    29,514
    Mentioned
    85 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da apibroker Visualizza Messaggio
    Le Regioni rosse danno il buon esempio e corrono per anticipare tutti gli altri.

    FINANZIARIA: BOLLO; IN TOSCANA GIA' DECISO AUMENTO 10%
    (ANSA) - FIRENZE 31 OTT - In Toscana il bollo dell'auto
    aumenterà del 10% a partire dal primo gennaio prossimo, a
    prescindere dai rincari previsti in Finanziaria. Ieri infatti il
    consiglio regionale toscano ha approvato la proposta di legge
    sull'aumento della tassa di circolazione.
    La manovra permetterà di raccogliere 33 milioni di euro di
    risorse, circa il 50% dei 65 milioni di maggiori entrate che la
    Regione intende reperire. Le entrate costituiranno circa il 40%
    dell' intero ammontare della manovra di bilancio 2007 che sarà
    discusso in aula prossimamente.
    La legge è stata votata dalla maggioranza di centrosinistra
    e da Rifondazione comunista, contrario il centrodestra. Il
    consiglio regionale ieri ha anche approvato un ordine del
    giorno, presentato dal Prc, che impegna, tra l' altro, la giunta
    "a introdurre normative ispirate a criteri di progressività in
    materia di applicazione della tassa di circolazione, per
    salvaguardare i ceti sociali più deboli". (ANSA).


    Anche in Toscana c'era un buco lasciato dal precedente governatore?
    Guarda che il sindaco di Milano ha anticipato tutti sulle tasse sulla circolazione delle auto, proprio qualche giorno fa; vi rendete conto o no che c'è un problema grave di inquinamento delle città e che bisogna disincentivare l'uso delle auto,soprattutto per quelle più inquinanti, nonchè migliorare il trasporto pubblico?
    La Moratti ha aumentato le tasse quindi; come mai secondo te?

  10. #10
    trilex
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da robert jordan Visualizza Messaggio
    beh, io ne conosco un paio che sono sotto ai 500e al mese (forse sotto ai 75?), per i quali anche questo "fa".
    se i bolli che aumentano fossero 29 milioni.... Visco dice l' 8%.

    io ho una auto sopra (140Kw, mi sembra), e una sotto. qualche euro in piu' al mese non mi cambia niente nella vita.

    se a te la cambia me ne dolgo (ma non ci credo: volevi pagarmi lo stipendio col tuo argent de poche...)

    Per la cronaca, l'automento del bollo auto sara' su TUTTO il parco circolante, poi altre all'aumento del bollo gli autoveicoli con una potenza uguale o maggiore di 136 cv pagheranno ANCHE il superbollo.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. gendarmerie ue. anzi, usa
    Di dedelind nel forum Politica Europea
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 08-05-11, 21:49
  2. Finiani in confusione totale: è troppo tardi, anzi no, anzi si
    Di agerecontra nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 11-12-10, 15:51
  3. Risposte: 59
    Ultimo Messaggio: 16-01-08, 09:03
  4. Via dall'Iraq! Anzi no.. facciamo un calendario! Anzi no.. restiamo!
    Di india9001 nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 11-11-05, 08:38

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226