User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    Conservatorismo e Libertà
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    17,352
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Shinzo Abe: un leader Conservatore per il Giappone?

    Come molti di voi sanno negli ultimi mesi il Giappone ha vissuto il cambio della leadership al governo,una cosa comunque concordata.
    Nei Tg e sui giornali il nuovo Primo Ministro Shinzo Abe è stato descritto come un conservatore(addirittura alcuni hanno aggiunto il prefisso ''ultra''),ma sinceramente ne so poco.
    Sono alla ricerca di quei capi di stato o di governo,o aspiranti tali,che si potrebbero definire con una certa sicurezza come ''Conservatori''.
    Abe è uno di quelli?
    Andiamo a spulciare una sua biografia,sul sito di Wikipedia:
    ----------------------------------------------------------------------
    Nato a Nagato, ha studiato Scienze Politiche presso l'Università Seikei, laureandosi nel 1977. Si trasferì in seguito negli Stati Uniti per Studiare all'University of Southern California. Nell'aprile 1979 iniziò a lavorare per la Kobe Steel. Lasciò la ditta nel 1982 e intraprese una carriera nelle istituzioni di governo: capo assistente del Ministro per gli Affari Esteri, segretario del presidente del Partito Liberal Democratico e, in seguito, del segretario generale dello stesso partito.
    Shinzō è stato eletto nel primo collegio della Prefettura di Yamaguchi nel 1993, dopo la morte del padre avvenuta due anni prima, ottenendo il maggior numero di voti mai raggiunto in un'elezione in quella prefettura. Nel 1999 divenne Direttore della divisione per gli Affari Sociali, e, dal 2000 al 2003 fu vice-segretario del governo nelle amministrazioni Mori e Koizumi. In seguito divenne Segretario Generale del Partito Liberal Democratico.
    Abe è stato a capo dei negoziatori inviati dal governo giapponese su incarico delle famiglie degli ostaggi giapponesi in Corea del Nord e ha accompagnato Koizumi al suo incontro con Kim Jong-il avvenuto nel 2002. Ottenne popolarità a livello nazionale quando richiese che gli ostaggi giapponesi che erano in visita rimanessero in partria, così sfidando la Corea del Nord.
    Il 31 ottobre 2005 fu nominato Capo Segretario del quinto governo Koizumi, prendendo il posto di Hiroyuki Hosoda.
    È stato alla guida di un gruppo interno all'LDP che lanciò un'inchiesta sull'"eccessiva educazione sessuale e sull'educazione che non tiene conto del sesso degli alunni". Tra gli elementi su cui questo gruppo focalizzò la propria attenzione ci furono i pupazzi con forme anatomiche e altro materiale curriculare "che non prendeva in considerazione l'età dei bambini", le politiche delle scuole che cancellavano le tradizionali feste per maschi e femmine e l'educazione fisica svolta con classi miste.
    Il 20 settembre 2006 Shinzō Abe fu eletto presidente dell'LDP, al momento al governo. I suoi principali contendenti erano Sadakazu Tanigaki e Taro Aso. Yasuo Fukuda, che era stato inizialmente tra i candidati di spicco, scelse infine di non partecipare alla sfida. L'ex Primo Ministro Yoshiro Mori, alla cui corrente appartenevano sia Abe che Fukuda dichiarò che la corrente tendeva pesantemente a favorire Abe.
    Il 26 settembre fu eletto Primo Ministro raccogliendo 339 su 475 nella camera bassa della Dieta e una forte maggioranza nella camera alta.
    Abe, essendo stato eletto a 52 anni, è il più giovane primo Ministro dai tempi di Fumimaro Konoe, eletto nel 1941.
    Nel campo economico Abe si è generalmente impegnato a proseguire il percorso di riforma fiscale incominciato dal suo predecessore Koizumi. Ha compiuto alcune mosse per ripianare il bilancio giapponese, come ad esempio quella di nominare Ministro delle FInanze un esperto di politiche fiscali, Kōji Omi. Omi aveva precedentemente sostenuto eventuali aumenti delle tasse nazionali sul consumo, sebbene Abe si sia distanziato da questa posizione e cerchi di raggiungere il pareggio principalmente attraverso l'attuazione di tagli alla spesa.
    Abe ha pubblicamente dichiarato di riconoscere la necessità di migliori relazioni diplomatiche con la Repubblica Popolare Cinese e, insieme al Ministro degli esteri Tarō Asō sta cercando di organizzare un summit con il presidente cinese Hu Jintao. Ha inoltre affermato che le relazioni tra i due paesi non debbano più essere basate sulle emozioni.
    Inoltre Abe è visto con favore dalla classe politica di Taiwan. Chen Shui-bian si è detto felice dell'elezione di Abe. Parte del suo gradimento a Taiwan è dovuto a ragioni di natura storica: suo nonno Nobusuke Kishi era un sostenitore del paese e il suo prozio Eisaku Satō è stato l'ultimo primo ministro a visitare Taiwan mentre era in carica.
    Egli cerca in oltre di rivedere o di reinterpretare l'Articolo 9 della Costituzione del Giappone al fine di permettere al paese di avere un esercito de iure.
    ------------------------------------------------------------------------
    Sinceramente ancora non capisco bene la vera linea politica adottata da costui(va benissimo la formazione di un esercito,ma perchè dialogare col nemico numero uno?).Poi,in effetti,le informazioni sono poche.
    Chi avesse ulteriori notizie,o volesse esprimere giudizi o considerazioni sulla figura di questo uomo politico,è il benvenuto.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    The darkness inside...
    Data Registrazione
    26 Sep 2005
    Località
    Cambria, Kingdom of THULE - God save the British Empire! - Anglomane, Rinascente, Monarchico, Conservatore, Aristocratico, Imperialista, Colonialista, Crociato: insomma, il Male Assoluto
    Messaggi
    5,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Se v'interessa, ho trovato un articolo (in inglese) sul sito della BBC riguardo a questo personaggio:
    http://news.bbc.co.uk/1/hi/world/asi...ic/5380366.stm
    Andrea I Nemesis
    Rinascente
    Affiliato a Azione Conservatrice Nazionale

  3. #3
    Veritas liberabit vos
    Data Registrazione
    02 May 2009
    Località
    Nolite timere, pusillus grex. Ego vici mundum
    Messaggi
    1,289
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Smile Grazie!!!

    Grazie amici. Ho già postato qui sul forum un 3d su Abe. (Chiedo venia, ma non posso linkarlo adesso, data la fretta. Cmq lo trovate di sicuro).
    Ad intuito,però, non mi sembra male, sebbene la linea politica presenti ancora zone d'ombra o d'incertezza. Dovrei avere un sito di un pensatoio vicino all'attuale primo ministro. Ma- ahimè- è in lingua nipponica. Non so se c'è la versione in inglese. Se lo ritrovo, lo linko.

  4. #4
    The darkness inside...
    Data Registrazione
    26 Sep 2005
    Località
    Cambria, Kingdom of THULE - God save the British Empire! - Anglomane, Rinascente, Monarchico, Conservatore, Aristocratico, Imperialista, Colonialista, Crociato: insomma, il Male Assoluto
    Messaggi
    5,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Vandeano05 Visualizza Messaggio
    Dovrei avere un sito di un pensatoio vicino all'attuale primo ministro. Ma- ahimè- è in lingua nipponica.
    Ciò non faciliterebbe certo la comprensione
    Andrea I Nemesis
    Rinascente
    Affiliato a Azione Conservatrice Nazionale

  5. #5
    Alvise
    Ospite

    Predefinito Anticipazione su Shinzo Abe

    Questo articolo (od una sua versione più estesa) dovrebbe uscire sul Corriere della Sera di domani (15 Novembre). Riguarda, per l'appunto, il nuovo primo ministro giapponese Shinzo Abe.


    La presa di posizione del Paese del Sol Levante adesso potrebbe avere ripercussioni in tutto l'Est asiatico
    Svolta del Giappone: "Diritto all'atomica"
    Il premier Abe: nulla ci vieta di avere ordigni nucleari per autodifenderci

    A 61 anni, tre mesi ed 8 giorni da Hiroshima, il Giappone rivendica ufficialmente il diritto a disporre di armi nucleari. Dopo l'allarme per l'esperimento atomico nordcoreano, il 9 ottobre, a Tokio si era acceso un dibattito drammatico. La svolta è arrivata stamani, con la risposta scritta del governo all'interrogazione di un parlamentare: "Il nostro ordinamento non vieta necessariamente al Paese di possedere armi, anche se si tratta di armi atomiche, se sono il minimo necessario per l'autodifesa".
    L'articolo 9 della Costituzione, la "Carta pacifista" per eccellenza, proclama che "il popolo giapponese rinunzia per sempre alla guerra, quale diritto sovrano della Nazione (...). Non saranno mantenute forze di terra, del mare e dell'aria, e nemmeno altri mezzi bellici".
    Il Giappone oggi non ha un vero esercito, ma solo una "forza di autodifesa nazionale" (250.000 uomini). Il nuovo premier, il nazionalista Shinzo Abe è sostenitore di una politica estera autonoma dal "ombrello americano" e di un rafforzamento delle forze armate. Il suo slogan: "un Giappone fiero di sé". Con la Cina già potenza atomica e la minaccia coreana, l'equilibrio geopolitico nell'est asiatico potrebbe diventare più difficile.

    Paolo Beltramin

  6. #6
    The darkness inside...
    Data Registrazione
    26 Sep 2005
    Località
    Cambria, Kingdom of THULE - God save the British Empire! - Anglomane, Rinascente, Monarchico, Conservatore, Aristocratico, Imperialista, Colonialista, Crociato: insomma, il Male Assoluto
    Messaggi
    5,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Shinzo Abe non mi sembra male, leggendo questo articolo. La Costituzione Giapponese, influenzata per la maggior parte dagli occupanti americani, contiene un pacifismo che (purtroppo?) non è più adatto a questi tempi; il Giappone dovrà continuare a rafforzare l'esercito, e dotarsi anche dell'atomica, se vorrà fare da efficace contrappeso alla dominante potenza cinese (e anche, in un futuro prossimo, a quella indiana). Certo, dovrà pure organizzare una politica estera che sappia contrastare la diplomazia cinese. Non credo che gli americani porranno problemi, da questo punto di vista...
    Andrea I Nemesis
    Rinascente
    Affiliato a Azione Conservatrice Nazionale

  7. #7
    Conservatorismo e Libertà
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    17,352
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito

    Già,effettivamente il Giappone con questo nuovo primo ministro ha preso una decisione forte.
    Del resto,un paese normale non può che adottare tutte le adeguate misure di difesa,soprattutto se si è di fronte a nemici come la Corea del Nord,guidata da un leader tirannico e folle.
    Bene così.

  8. #8
    The darkness inside...
    Data Registrazione
    26 Sep 2005
    Località
    Cambria, Kingdom of THULE - God save the British Empire! - Anglomane, Rinascente, Monarchico, Conservatore, Aristocratico, Imperialista, Colonialista, Crociato: insomma, il Male Assoluto
    Messaggi
    5,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zaffo Visualizza Messaggio
    Del resto,un paese normale non può che adottare tutte le adeguate misure di difesa,soprattutto se si è di fronte a nemici come la Corea del Nord,guidata da un leader tirannico e folle.
    A proposito di Corea del Nord...
    Andrea I Nemesis
    Rinascente
    Affiliato a Azione Conservatrice Nazionale

  9. #9
    Conservatorismo e Libertà
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    17,352
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito

    In data odierna Abe si è dimesso.

    Il premier giapponese, il conservatore Shinzo Abe, ha presentato le sue dimissioni, a meno di un anno dal suo arrivo alla guida del governo come successore di Junichiro Koizumi.

    "Ho deciso di dimettermi dalle mie funzioni di primo ministro", ha detto Abe nel corso di una conferenza stampa a Tokyo. Un'uscita di scena che non giunge inaspettata dopo la sconfitta della maggioranza alle elezioni dello scorso 29 luglio per il rinnovo del Senato, che lo avevano costretto al rimpasto di governo.

    Abe, 52 anni, il più giovane premier giapponese del dopoguerra, negli ultimi mesi era inoltre uscito indebolito dal punto di vista politico da una serie di scandali che non avevano risparmiato il suo Partito liberal-democratico (Pld).

    "La sconfitta alle elezioni di luglio è stata grave, ma ho inteso continuare la mia azione, con la volontà di portare avanti le riforme e non causare instabilità. Il rimpasto di governo tuttavia non è stato sufficiente", ha affermato Shinzo Abe.

    L'ex premier nipponico non ha fatto alcun riferimento alle guerre in Afghanistan e in Iraq, ma ha sottolineato le difficoltà di trovare un accordo con l'opposizione per il varo di una legge che consenta al Giappone di continuare ad appoggiare logisticamente lo sforzo bellico degli Stati Uniti. La normativa attuale scadrà il 1 novembre.

    Oltre alla carica di primo ministro, Abe lascia anche la direzione del Pld, a cui ha chiesto di "scegliere al piu' presto un nuovo presidente". Favorito alla successione è Taro Aso, di posizioni nazionaliste, attuale ministro degli Esteri nipponico e numero due del partito di destra.
    http://www.adnkronos.com/IGN/Esteri/?id=1.0.1299628687



    La sconfitta elettorale,le polemiche,gli scandali,una pessima squadra di governo,il crollo nei sondaggi gli sono costati il posto.
    Che dire...una palese delusione,una mera parentesi.

    Vedremo ora come si comporterà il successore.

  10. #10
    Obama for president
    Data Registrazione
    10 Apr 2003
    Località
    Venezia
    Messaggi
    29,096
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea I Nemesi Visualizza Messaggio
    Shinzo Abe non mi sembra male, leggendo questo articolo. La Costituzione Giapponese, influenzata per la maggior parte dagli occupanti americani, contiene un pacifismo che (purtroppo?) non è più adatto a questi tempi; il Giappone dovrà continuare a rafforzare l'esercito, e dotarsi anche dell'atomica, se vorrà fare da efficace contrappeso alla dominante potenza cinese (e anche, in un futuro prossimo, a quella indiana). Certo, dovrà pure organizzare una politica estera che sappia contrastare la diplomazia cinese. Non credo che gli americani porranno problemi, da questo punto di vista...

    mi sa che non conosci nessun giapponese, per loro parlare di atomica di cui dotarsi è molto difficile i ricordi sono ancora molto vivi

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Shinzo Abe, il nuovo primo ministro giapponese.........
    Di Lawrence d'Arabia nel forum Politica Estera
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-12-12, 09:41
  2. Da conservatore voglio Tremonti Leader del PDL
    Di dodoshady nel forum Conservatorismo
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 04-04-10, 21:23
  3. In Giappone nuovo premier cattolico e conservatore!
    Di codino nel forum Conservatorismo
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 26-09-08, 12:49
  4. Il Giappone si libera di Shinzo Abe
    Di Remolo nel forum Politica Estera
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 12-09-07, 17:53
  5. GB: David Cameron leader del partito conservatore.
    Di Templares nel forum Conservatorismo
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 13-12-05, 18:03

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226