User Tag List

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 19 di 19
  1. #11
    .
    Data Registrazione
    09 Apr 2009
    Messaggi
    55,057
    Mentioned
    25 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lollo87Lp Visualizza Messaggio
    Iraq e scandali interni, così dicono tutti i commentatori americani.
    Le dimissioni di Rumsfeld confermano.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Oct 2006
    Località
    GRAZIE PROF.MARIO RICCIO
    Messaggi
    3,485
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alex il Rosso Visualizza Messaggio
    Saddam è un criminale
    certo.e cappuccetto mangiò il lupo.
    ma la piantiamo di ripetere le solite menate propagandistiche?
    dove sono le prove che saddam abbia gasato i curdi?
    è la stessa cazzata delle armi di massa.

  3. #13
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Feb 2004
    Messaggi
    5,102
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alex il Rosso Visualizza Messaggio
    Saddam è un criminale che noi occidentali Usa in primis abbiamo contribuito a mettere sul posto dove stava perchè faceva comodo fino a quando tirava missili su Teheran.
    Detto questo, beh, i cittadini americani hanno imputato a Bush di aver condotto male le operazioni in Iraq e si stanno progressivamente convincendo al disimpegno
    Non credo che gli abbiano ancora fatto pagare il fatto di aver mentito

    Perchè scrivi simili inesattezze ? Il Presidente Sadam è pervenuto al potere dal Partito Baath, cioè da un partito Nazionalsocialista, come tale assai poco gradito ai capitalisti ed ai giudei (e quindi agli U$A).

    Per tutto il primo decennio del potere di Saddam , era solidamente alleato con l'URSS contro l'Iran (dello Shah, filoU$A). Ricordo che da ragazzo giocavo con il wargame east West della IT, in cui nello secenario mediorientale le truppe Iraqene e Siriane, supportate da quelle sovietiche, si battevano contro persiani ed isramerdiani.

    Ma, nei mesi tra il design del gioco e la sua messa in vendita, ci fu la rivoluzione Komeinista a Teheran e Saddam - sempre nemico della Persia - accettò le profferte U$ramerdiane affinchè muovesse una ingiusta guerra agli ayatollah.

    Questa fu la causa , alla lunga, della rovina del regime di Saddam, poichè la storia perdona ai tiranni le guerre ingiuste, ma non le guerre perse.

    E tale è pure la causa della disfatta elettorale di George II the I(diot).

  4. #14
    Presidente Default
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Messaggi
    1,603
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La domanda corretta da porre sarebbe: "Perchè una persona come GW Bush può diventare Presidente degli USA?"

  5. #15
    simsalabin
    Ospite

    Predefinito

    Iraq. Gli americani si sono stufati di perdere i loro figli per proteggere la pace mondiale.

    Un pò di "egoismo"... ecco cos'ha spinto gli americani a votare contro Bush. E c'è anche da capirli.

  6. #16
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Jan 2006
    Messaggi
    1,716
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 1-1-1948 Visualizza Messaggio
    La domanda corretta da porre sarebbe: "Perchè una persona come GW Bush può diventare Presidente degli USA?"

    Se ti dico che tanti americani non sanno neanche in quale stato sia la loro capitale... ti aiuta a trovare una risposta?

  7. #17
    AUTOSOSPESO!!!!
    Data Registrazione
    12 Jun 2002
    Località
    Firenze
    Messaggi
    96,780
    Mentioned
    1335 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sunrise Visualizza Messaggio
    Quali sono stati i motivi per la sconfitta di Bush?

    Guerra?
    Finanze?
    Lavoro?
    Sanita?

    dite la vostra

    saluti
    Io mi sono sempre chiesto come ha fatto a vincere, poi ho capito, con i brogli. Che abbia perso mi sembra cosi' logico, chi vorrebbe essere rapprensetato da un terrorista alcolizzato con la faccia da scemo?
    Chi sono i filosudici? Quelli che definiscono filoterroristi i difensori dei palestinesi.
    Ci sono cretine che dicono che ora abbiamo un governo eletto
    e che quello precedente non era lecito perchè non eletto

    Ascolta rai radio uno

  8. #18
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    36,452
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il pendolo di Schlesinger
    Dopo dodici anni il partito democratico conquista il Congresso

    Caduta la Virginia, il partito Democratico può vantare la maggioranza nei due rami del Congresso statunitense dopo dodici anni incontrastati di dominio repubblicano. Le ragioni di questo successo ottenuto nel midterm sono complesse e propedeutiche ad una futura presidenza democratica americana dopo i due mandati di Bush. Per chi conosce la teoria del pendolo del vecchio storico Arthur Schlesinger jr., l'America ha assimilato perfettamente le regole dell'alternanza: il ciclo politico per maturare un rinnovamento prevede una decina d'anni in cui si consuma il successo di leadership di uno dei due partiti e se ne prepara un altro. E' un bipartitismo perfetto che sa dare i suoi frutti. Ovviamente possono contribuire ad esaurire il ciclo gli errori commessi dall'amministrazione in carica, gli scandali e quant'altro, ma nel complesso la società americana, nell'arco di una decina d'anni, matura nuove esigenze al suo interno, avverte un'istanza di rinnovamento e cambia pelle.



    E' comprensibile quindi la serenità di George Bush, quasi fosse rassegnato già a dover cedere il passo, perché consapevole del suo tempo scaduto, indipendentemente dai successi o dagli insuccessi politici ottenuti. Per la verità era già stato dato per spacciato alle presidenziali del 2003, che invece aveva vinto nuovamente, a dimostrazione che i tempi di svolta della società statunitense sembrano ormai regolari e inesorabili proprio come il moto del pendolo.

    Se la società americana voleva dare un segnale d'avversione alla guerra in Iraq, poteva darlo dunque già tre anni fa, e non lo fece. E' vero invece che si contesta la gestione del dopoguerra, la sequela di errori commessi sul campo, il facile entusiasmo con cui si era salutata la caduta di Saddam, l'inadeguatezza nel saper rappresentare dignitosamente la civiltà occidentale su un terreno straniero, come si è verificato ad Abu Grahib. Se Bush ha commesso un errore, questo è stato di non intervenire con l'energia sufficiente su questi aspetti a tempo debito. Le dimissioni del segretario alla Difesa Rumsfeld, che pure è stato responsabile della strategia in Iraq, a questo fine, appaiono ormai tardive. Ma esse non avrebbero evitato comunque l'istanza di cambiamento che avanzava, nemmeno se fossero state puntuali. Semmai avrebbero aiutato l'America nella babele irachena. Oggi sono la condizione per trovare un'intesa politica con i democratici sulla questione di maggiore delicatezza che concerne in modo comune la Casa Bianca ed il Congresso: ossia l'Iraq. A questo proposito in Italia abbiamo visto dichiarazioni piuttosto avventate, anche e soprattutto da parte di chi, per ragioni istituzionali, bene farebbe ad attenersi ad una linea di rigorosa prudenza.

    Noi ci limitiamo a ricordare non solo che i democratici hanno appoggiato la guerra in Iraq, ma che per molti di loro, ad esempio il senatore Kerry, il raìs andava deposto già nel '91. La tradizione dei democratici in politica internazionale è infatti molto più radicale di quella repubblicana, che è stata influenzata maggiormente dalle tendenze isolazioniste degli Usa. E' comprensibile e ragionevole che Bush si proponga di mettere a disposizione la piena collaborazione per una politica estera che sarà comunque condivisa. Tanto più appare calzante il proposito espresso dal presidente di consegnare a chi lo seguirà "i mezzi necessari" per combattere il terrorismo così come fece "Truman per Eisenhower nella Guerra fredda". Per cui se qualcuno da noi si fa delle strane illusioni, avrà tempo per ricredersi.

    Roma, 9 novembre 2006

    tratto da http://www.pri.it

  9. #19
    Gianicolo, 1849
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    37,168
    Mentioned
    472 Post(s)
    Tagged
    10 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gattolaceleste Visualizza Messaggio
    certo.e cappuccetto mangiò il lupo.
    ma la piantiamo di ripetere le solite menate propagandistiche?
    dove sono le prove che saddam abbia gasato i curdi?
    è la stessa cazzata delle armi di massa.
    Le prove sono nelle testimonianze dei curdi e nelle cataste di cadaveri.
    Saddam ha detto l'altro ieri che non ci sono le prove, ed è stato veramente ridicolo.
    Le armi di distruzione di massa le aveva e come, e le ha consegnate alla fine della precedente guerra, e sono state distrutte pubblicamente, con tanto di fotorafie e ispettori dell'ONU.
    Si credeva che se ne fosse conservate un po.

 

 
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Discussioni Simili

  1. Perchè la sinistra ha perso
    Di oggettivista nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 07-10-08, 20:52
  2. Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 09-05-07, 16:00
  3. La Polonia lascia l'Iraq. Bush ha già perso 12 alleati
    Di L'Uomo Tigre nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-04-05, 10:05
  4. Perchè Aznar ha perso?
    Di marcejap nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 18-03-04, 21:04
  5. Perchè, secondo voi, Bush vuole fare la guerra all'Irak?
    Di bom-bim-bom nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 23-09-02, 20:54

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226