User Tag List

Pagina 1 di 8 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 71
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    12 Jun 2006
    Messaggi
    523
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Una domanda che molti fedeli si pongono

    Parlando qua e là dopo la messa, o con familiari, amici e conoscenti, spesso mi è capitato di ascoltare una domanda, un dubbio, un quesito che molti di essi si pongono.
    Ci si interroga infatti spesso sul perchè Dio, nella sua infinita bontà e misericordia, possa permettere che sulla terra accadano eventi così tragici e funesti per migliaia se non milioni di persone. Mi riferisco ad esempio non solo ad accadimenti luttuosi come terremoti, inondazioni, tornado, Tsunami e via discorrendo, che mietono vittime innocenti a non finire, ma anche ad eventi tragici per il vissuto quotidiano di ciascuno, come una malattia dolorosa o la scomparsa prematura di una persona cara.
    Avrei voluto dare loro una risposta asu questo interrogativo, non riuscendo però a donare loro che una pietosa consolazione.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 Aug 2006
    Messaggi
    1,118
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Se dovessimo fare uso del "Rasoio di Occam", giungeremmo alla conclusione che Dio non esiste.

  3. #3
    Iscritto
    Data Registrazione
    20 Dec 2005
    Località
    On ne peut bien écrire que de ce qu'on ignore
    Messaggi
    1,036
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Se, oltre alle nostre (a volte divertenti, a volte interessanti, a volte niente di tutto questo) chiacchiere di forum, a Murachelli interessasse una riflessione approfondita e ben argomentata, gli suggerisco un volume di Armin KREINER, Professore di teologia fondamentale e scienza delle religioni a Magonza. Si intitola Dio nel dolore. Sulla validità degli argomenti della teodicea.

    L'editore è Queriniana (Brescia) e l'anno, ahimé, 2000. Però i libri Queriniana hanno una shelf life piuttosto lunga e potrebbe essere sempre nelle librerie. In ogni caso è reperibile con certezza in ogni biblioteca cattolica. La collana è famosissima, è la BTC (Biblioteca di Teologia Contemporanea), quella con la copertina verdolina.

    Ti posso assicurare che gli argomenti relativi al problema 'Dio e il male' vengono tutti esaminati con grande e teutonica accuratezza.

    Grazie, B.

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    12 Jun 2006
    Messaggi
    523
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Barsanufio Visualizza Messaggio
    Se, oltre alle nostre (a volte divertenti, a volte interessanti, a volte niente di tutto questo) chiacchiere di forum, a Murachelli interessasse una riflessione approfondita e ben argomentata, gli suggerisco un volume di Armin KREINER, Professore di teologia fondamentale e scienza delle religioni a Magonza. Si intitola Dio nel dolore. Sulla validità degli argomenti della teodicea.

    L'editore è Queriniana (Brescia) e l'anno, ahimé, 2000. Però i libri Queriniana hanno una shelf life piuttosto lunga e potrebbe essere sempre nelle librerie. In ogni caso è reperibile con certezza in ogni biblioteca cattolica. La collana è famosissima, è la BTC (Biblioteca di Teologia Contemporanea), quella con la copertina verdolina.

    Ti posso assicurare che gli argomenti relativi al problema 'Dio e il male' vengono tutti esaminati con grande e teutonica accuratezza.

    Grazie, B.
    GRAZIE A TE.

  5. #5
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Jun 2010
    Messaggi
    7,900
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da murachelli Visualizza Messaggio
    Parlando qua e là dopo la messa, o con familiari, amici e conoscenti, spesso mi è capitato di ascoltare una domanda, un dubbio, un quesito che molti di essi si pongono.
    Ci si interroga infatti spesso sul perchè Dio, nella sua infinita bontà e misericordia, possa permettere che sulla terra accadano eventi così tragici e funesti per migliaia se non milioni di persone. Mi riferisco ad esempio non solo ad accadimenti luttuosi come terremoti, inondazioni, tornado, Tsunami e via discorrendo, che mietono vittime innocenti a non finire, ma anche ad eventi tragici per il vissuto quotidiano di ciascuno, come una malattia dolorosa o la scomparsa prematura di una persona cara.
    Avrei voluto dare loro una risposta asu questo interrogativo, non riuscendo però a donare loro che una pietosa consolazione.
    queste persone dubbiose , spesso cristiani della domenica ,dovrebbero interrogarsi piuttosto come mai Dio non distrugge tutto quello che ha creato , dopo tutto il male che viene commesso nel mondo ogni giorno .
    Ecco che dovrebbero sempre pregare e ringraziare .......
    Ma ti rendi conto che in europa , dopo tutte le sciempiaggini che stiamo assistendo in occidente , son settantanni che non c'è una guerra seria ?
    Qui, se non sarà Dio mandare un cataclisma , una rovina qualsiasi,una persrcuzione seria , si andrà sempre peggio e non c'è da aspettarsi nulla dalle varie gerarchie ecclesiali tanto, tanto buoniste . Ai tempi di Costantino, tionfò la ragione umana e la fede ,ma dopo durisssimi scontri e battaglie . Non venne dal cielo il panierino ..........
    Su questo pianeta siamo troppi e non si può andare avanti cosi nel disordine .

  6. #6
    motan
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da apoliticos Visualizza Messaggio
    queste persone dubbiose , spesso cristiani della domenica ,dovrebbero interrogarsi piuttosto come mai Dio non distrugge tutto quello che ha creato , dopo tutto il male che viene commesso nel mondo ogni giorno .
    Ecco che dovrebbero sempre pregare e ringraziare .......
    Ma ti rendi conto che in europa , dopo tutte le sciempiaggini che stiamo assistendo in occidente , son settantanni che non c'è una guerra seria ?
    Qui, se non sarà Dio mandare un cataclisma , una rovina qualsiasi,una persrcuzione seria , si andrà sempre peggio e non c'è da aspettarsi nulla dalle varie gerarchie ecclesiali tanto, tanto buoniste . Ai tempi di Costantino, tionfò la ragione umana e la fede ,ma dopo durisssimi scontri e battaglie . Non venne dal cielo il panierino ..........
    Su questo pianeta siamo troppi e non si può andare avanti cosi nel disordine .

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Sep 2006
    Messaggi
    17,595
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da antonio Visualizza Messaggio
    per la risonanza cosmica del peccato del I uomo.
    Strano che un peccato che nessuno ha mai commesso (giacché non sono mai esistiti alcun Adamo e Eva) debbano soffrire degli innocenti.

    Sembra che poer te le disgrazie natuali siano conseguenza di una colpa. E che colpa hanno 150.000 bambini morti nello tsunami?

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Sep 2006
    Messaggi
    17,595
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Barsanufio Visualizza Messaggio

    Ti posso assicurare che gli argomenti relativi al problema 'Dio e il male' vengono tutti esaminati con grande e teutonica accuratezza.

    Grazie, B.
    E perché non ce li spieghi i risultati di tanta teutonica riflessione?

    Forse perché non sai spiegarti nemmeno le colpe di 150.000 bimbi morti nello tsunami?

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Sep 2006
    Messaggi
    17,595
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da apoliticos Visualizza Messaggio
    Su questo pianeta siamo troppi e non si può andare avanti cosi nel disordine .
    Poveri bimbi...colpevoli di essere in troppi.... Se lo meritvano proprio un bello tsunami, che riportasse un pò d'ordine nell'Oceano Indiano...

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Sep 2006
    Messaggi
    17,595
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da antonio Visualizza Messaggio
    beh, tu credi che nessuno l'abbia commesso, io invece credo di si', anche se non necessariamente nei termini in cui e' stato spesso rappresentato.
    Ad ogni buon conto essendo diverse le mie premesse son diverse le conclusioni e non ho mai pensato che questo risolvesse il mistero del male, che tale rimane.
    Mistero è una parola usata per tacere le contraddizioni di una affermazione.

    La verità è che sarebbe un Dio davvero crudele quello che ammazzasse 150.000 bambini incolpevoli nello tsunami.

    Questa è la conseguenza di una visione miracolistica e superstiziosa di certo cristianesimo, che non si sofferma sull'aspetto spirituale del cristianesimo, ma dei suoi rapporti con gli accadimenti umani.

    Una visione antropomofa e magica di Dio, in fin dei conti una visione pagana.

 

 
Pagina 1 di 8 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Santo Padre: coppie gay pongono sfide nuove
    Di Alessandro.83 nel forum Cattolici
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 10-01-14, 15:14
  2. Ma i liberali sul tema della sicurezza come si pongono?
    Di Newborn nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 30-07-09, 22:58
  3. Molti non l'hanno accolto, molti sono nelle tenebre
    Di niocat55 (POL) nel forum Cattolici
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-11-06, 04:49
  4. Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 23-09-02, 22:52
  5. Molti, molti mesi fa, su questo forum,
    Di Chiomara nel forum Padania!
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 05-05-02, 16:03

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226