User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Messaggi
    11,790
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rivoluzionare lo stile di vita...

    Ratzinger ai tanti fedeli accorsi in Piazza San Pietro nonostante la pioggia. Un dito puntato contro l’Occidente ricco e il richiamo al rapporto Fao
    «Cambiamo vita contro la fame nel mondo»

    Appello del Papa: necessario convertire il modello di sviluppo globale, anche su ambiente ed energia

    di MARIA LOMBARDI

    ROMA - Il nostro modello di sviluppo è da cambiare perché ingiusto e dannoso: condanna alla fame milioni e milioni di persone, sfrutta il pianeta fino a svuotarlo e così facendo lo porta alla rovina. Benedetto XVI prende spunto dal tema della Giornata di Ringraziamento, ”La terra: un dono per l’intera famiglia umana”, per dire che così non è, anzi succede esattamente il contrario, sulla terra pochi hanno moltissimo e la maggior parte nemmeno di che sfamarsi. Occorre eliminare le «cause strutturali» di questo squilibrio, chiede con forza il Pontefice, «convertire» il sistema dell’economia globale, cambiare lo stile di vita occidentale che tanto consuma e poco rispetta. Una ”rivoluzione”, quella invocata dal Pontefice, che deve cominciare dalle piccole cose e a cui tutti sono chiamati a contribuire: «ogni famiglia può e deve fare qualcosa per alleviare la fame del mondo».
    A un paio di settimane dal viaggio in Turchia che lo impegnerà nella delicatissima impresa di rilanciare il dialogo con l’islam, Benedetto XVI mette sotto accusa il modello economico che è all’origine di così gravi ingiustizie. Ma la critica alla crescita distorta che arricchisce alcuni paesi e ne impoverisce altri, si accompagna alla denuncia sul disastro ambientale e sull’emergenza energetica, e questa è certamente una novità rispetto alla riflessione su questi temi dei suoi predecessori. Lo «scandalo» non è solo la fame del mondo, ma anche l’impoverimento di un pianeta saccheggiato e maltrattato. E le due questioni, ingiustizia e disastro ecologico, vanno per il Pontefice di pari passo. E’ questo «sistema di governo dell’economia mondiale» a creare miseria per molti, danni ambientali per tutti e un futuro incerto sul fronte dell’energia. Un «modello globale» che è necessario convertire, lo richiedono i milioni di bambini che muoiono di fame e l’ecosistema in pericolo.
    Ottocento milioni di persone, denuncia il Papa dalla finestra del suo studio in piazza San Pietro bagnata dalla pioggia, sopravvivono a stento perché non hanno da mangiare, troppi bambini non ce la fanno. Un dramma affrontato da Nazioni Unite e Fao, l’ultimo rapporto conferma, dice il Papa all’Angelus, quello che i missionari sanno bene. Niente è cambiato, nonostanti i tanti appelli, anzi la situazione si va aggravando. Ed è per questo, chiede il Papa, che vanno rimosse le cause che hanno portato a destinare «la maggior parte delle risorse del pianeta a una minoranza della popolazione». E’ compito dei cristiani cambiare anche stile di vita e di consumo, in modo da renderlo «compatibile con la salvaguardia del creato e con criteri di giustizia». Ogni uomo deve sentirsi «corresponsabile dei fratelli» perché a nessuno deve mancare di che vivere. Nemmeno il «pane quotidiano» deve essere dato per scontato, perché c’è chi non ce l’ha. La società occidentale è di nuovo sul banco degli imputati: vive senza Dio, come il Pontefice ha più volte ripetuto, e col suo modo di vivere votato al consumo finirà per consumare lo stesso pianeta.
    Il Papa teologo parlando di povertà e sviluppo riprende alcuni dei temi centrali della dottrina sociale della Chiesa. Cita Paolo VI e Giovanni Paolo II che con l’enciclica ”Centesimus annus” del 1991 aveva chiesto di alleggerire o cancellare il debito dei paesi poveri e di semplificare gli stili di vita e gli sprechi nelle nazioni ricche. (Omissis...)
    Non nobis Domine, non nobis sed nomine Tuo da gloriam

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    legio_taurinensis
    Ospite

    Predefinito

    Pretorià attento che adesso arrivano il circolo Amici della Spada dell'Islam - "odia un prete anche tu", e ti butta giù le tue fandonie da fallaciano asservito al capitale.

  3. #3
    BlousonNoir
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Il Pretoriano Visualizza Messaggio
    Ratzinger ai tanti fedeli accorsi in Piazza San Pietro nonostante la pioggia. Un dito puntato contro l’Occidente ricco e il richiamo al rapporto Fao
    «Cambiamo vita contro la fame nel mondo»

    Appello del Papa: necessario convertire il modello di sviluppo globale, anche su ambiente ed energia
    si e poi mangia aragosta e beve in calici d'oro!

  4. #4
    "Tob shebè goiym harog!"
    Data Registrazione
    21 Jul 2006
    Località
    Немецкая Империя
    Messaggi
    2,183
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BlousonNoir Visualizza Messaggio
    si e poi mangia aragosta e beve in calici d'oro!

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Messaggi
    11,790
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Emiliano Visualizza Messaggio
    Pretorià attento che adesso arrivano il circolo Amici della Spada dell'Islam - "odia un prete anche tu", e ti butta giù le tue fandonie da fallaciano asservito al capitale.
    Li aspetto al varco!
    Non nobis Domine, non nobis sed nomine Tuo da gloriam

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 Apr 2006
    Messaggi
    5,635
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Bravo Papa.

  7. #7
    BlousonNoir
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Siegfried Visualizza Messaggio
    pensi non sia vero?

  8. #8
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    11 Apr 2011
    Messaggi
    7,284
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Le stesse cose le dice anche Bono Vox, solo che Ratzinger e' solo un vecchiaccio reazionario, Bono Vox invece un filologo.

  9. #9
    "Tob shebè goiym harog!"
    Data Registrazione
    21 Jul 2006
    Località
    Немецкая Империя
    Messaggi
    2,183
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BlousonNoir Visualizza Messaggio
    pensi non sia vero?
    no,no,anzi...

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Messaggi
    11,790
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BlousonNoir Visualizza Messaggio
    si e poi mangia aragosta e beve in calici d'oro!
    Infatti sta cosa non mi va giù.
    Condivido le affermazioni, ma certo lui per primo e tutto l'alto clero non sono certo da esempio. Mah...
    Non nobis Domine, non nobis sed nomine Tuo da gloriam

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 43
    Ultimo Messaggio: 18-04-11, 17:11
  2. Un nuovo stile di vita
    Di SemparQuel nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-12-10, 12:35
  3. Stile di vita
    Di ribelle88 nel forum Destra Radicale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 02-07-07, 09:16
  4. Vita, cambiamo stile
    Di Davide (POL) nel forum ZooPOL
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-11-03, 08:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226