User Tag List

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 27
  1. #11
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Jun 2010
    Messaggi
    7,877
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giovannipresbit Visualizza Messaggio
    Prolegomeni:1- Nulla toglie ad Aganto e Xenia di mettermi tra coloro che devono essere ignorati ...

    2-Stavolta scommetto su apoliticos nel senso che credo veramente alla sua richiesta di confronto serio e sereno

    3-Non ho problemi a confrontarmi: Chied su questa tematica oltremodo delicata il massimo del rispetto e della delicatezza umana e cristiana anche al'interno del dissenso.
    4-Mi ero già confrontato in altri 3d e in diversi forum su questa tipologia e quindi si tratta-in parte-di iniziare il confronto organizzando-in prima battuta-riflessioni già costruite

    Posto la prima riflessione



    Padre Giovanni che spera di ricevere-su questa tematica così personale e così pubblica,così delicata e così scarnificante -il massimo del rispetto e della delicatezza umana e cristiana anche al'interno del dissenso.

    P. Giovanni, la mai domanda era seria.

    Quando Cristo disse "i due sarannno una sola carne " aveva in mente il massimo della carità dei due verso il partner, ma non necessariamente l'unità di spirito. Se io tratto mia moglie come la stessa mia carne , allora gli voglio veramente bene perchè io voglio bene alla mia carne .
    Lo spirito ci puo essere e non essere , anche perchè non dipende da noi, noi possiamo solo provvedere a noi stessi nello spirito.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    presbitero cristiano ortodosso
    Data Registrazione
    04 Jan 2005
    Località
    ed eretico perfino di se stesso -contraddisse e si contraddisse
    Messaggi
    2,381
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da apoliticos Visualizza Messaggio
    P. Giovanni, la mai domanda era seria.
    Quando Cristo disse "i due sarannno una sola carne " aveva in mente il massimo della carità dei due verso il partner, ma non necessariamente l'unità di spirito. Se io tratto mia moglie come la stessa mia carne , allora gli voglio veramente bene perchè io voglio bene alla mia carne .
    Lo spirito ci puo essere e non essere , anche perchè non dipende da noi, noi possiamo solo provvedere a noi stessi nello spirito.
    Ed infatti io ho scommesso apertamente sulla serietà della tua domanda e ho postato -anche in linea sostanziale con quel che stai scrivendo e con qualche approccio più diversificato-una prima riflessione.

  3. #13
    ww.sanmarcoefeso.it
    Data Registrazione
    16 Jul 2006
    Messaggi
    39
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Relazioni spirituali

    Lo spirito ci puo essere e non essere , anche perchè non dipende da noi, noi possiamo solo provvedere a noi stessi nello spirito.[/quote]

    Credo che da marito o da moglie, sebbene io ne sia completamente inesperto, sia essenziale provvedere allo spirito del proprio congiunto.

    Mi vengono in mente delle scene particolari: si immagini una coppia di sposi che prima di mettersi a tavola, i due preghino sempre insieme, se uno magari è stanco e vuole saltare la preghiera ed andare dierettamente al piatto di pasta, vedo come atto di assistenza spiritule il congiunto che dica " che fa ? non si ringrazia Dio per il cibo ? " Così come tante altre circostanze !

    Quindi c'è un rapporto spirituale anche di amore: mi è capitato tante volte di condividere con la mia fidanzata alcuni momenti di Fede e sentivo, che li stavamo vivendo insieme, a prescindere che ci trovavamo uno accanto all'altra.

    Credo sia interessante questo discorso: " va bene una sola carne, e lo spirito ?" Noi ortodossi non andiamo pazzi per la divisione Corpo Mente e Spirito, tendiamo a considerare più l'insieme che le singole parti.

    Comunque, non sono abbastanza preparato teologicamente, ma mi viene ancora in mente quell'episodio in cui Gesù schivando il tentativo di qualche dottore della legge di metterlo in difficoltà, alla domanda sulla donna che sposava qualcosa come 4 uomini e chi sarebbe stato suo marito in cielo, rispose che in cielo non si ragiona come quì sulla terra e aggiunse che lì si sarebbe stati come gli angeli.

    Da questo dedurrei che non si diviene uno spirito solo, ma a maggior ragione, una volta sposati si ha una certa responsabilità verso la vita spiritule del proprio sposo. Spiriti uniti da un Sacramento.

  4. #14
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Jun 2010
    Messaggi
    7,877
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giovannipresbit Visualizza Messaggio
    Ed infatti io ho scommesso apertamente sulla serietà della tua domanda e ho postato -anche in linea sostanziale con quel che stai scrivendo e con qualche approccio più diversificato-una prima riflessione.
    Padre Giovanni , forse sono OT , pero' io impedirei che un prete fosse ordinato a 30 anni , è un abuso , oggi come oggi .

    Il presbitero era un uomo anziano,che aveva dato prova di fede ed era attaccato alla chiesa e agli apostoli . Inoltre aveva disposto saggiamente della sua famiglia. Qui c'è stata un mitizzazzione del prete, anche se il sacerdozio , è qualcosa di celeste in senso dottrinale .
    Questi ragazzini che immaturi piu degli altri vengono consacrati senza alcuna esperienza , oggi con nemmeno una base liturgica , io li vedo come una rovina !! Ci possono essere parecchie eccezioni come nel caso di Timoteo ,ma sono eccezioni .
    Io per i religiosi manterrei il celibato in modo ferreo , mentre per i presbiteri , ordinerei solo persone dai 50 anni in su rigorosamente . O hanno studiato o non hanno studiato, sposati o non sposati , guarderei solo la condotta,la maturita umana e un po di capacita ministeriale . Se hanno provveduto bene alla loro famiglia , sono sicuramente idonei anche al presbiterato . Non ci sarebbero piu crisi di vocazioni , basterebbe puntare sugli anziani che oramai hanno sposato tutti i figli . Guarderi, oggi e non ieri , con sospetto tutti questi ragazzini usciti dai seminari a cui viene affidata una parrocchia . Sono loro la rovina della chiesa d'oggi !!!

  5. #15
    Moderatore
    Data Registrazione
    18 Apr 2010
    Località
    Pistoia fraz.San Felice
    Messaggi
    2,445
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sono in pieno accordo con Apoliticos. Ma questa è la prassi della Chiesa ortodossa. Solo che i celibi non vivono da soli ma in una comunità monastica, anche se questa regola oggi (male) non viene più rigorosamenteb osservata.
    Credo però che nella nostra società ogni prete dovrebbe avere una buona cultura teologica anche se non necessariamente accademica.

  6. #16
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Jun 2010
    Messaggi
    7,877
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da silvano Visualizza Messaggio
    Sono in pieno accordo con Apoliticos. Ma questa è la prassi della Chiesa ortodossa. Solo che i celibi non vivono da soli ma in una comunità monastica, anche se questa regola oggi (male) non viene più rigorosamenteb osservata.
    Credo però che nella nostra società ogni prete dovrebbe avere una buona cultura teologica anche se non necessariamente accademica.
    Oggi quasi tutti gli assistenti pastorali hanno un diploma o una laurea, quindi con un piccolo corso liturgico e teologico , li ordinerei , come avveniva prima di Trento , perchè si tratta di persone che , spesso, sono stati assidui nella parrocchia e nella pastorale . Ciò che conta è il buon nome e la maturità umana messa alla prova , una vita di pietà già conosciuta in tanti anni di collaborazione .
    In questo c'è davvero da ammirare la Chiesa Ortodossa che si è basata sulla tradizione piu antica .

  7. #17
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Jul 2006
    Messaggi
    1,641
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    apoliticos, ma sei lo stesso apoliticos che scrive su spade e galere per i vescovi svizzeri?

    no, perché pur non condividendo il 90% di quello che dici, tutto quello che dici stavolta merita considerazione e riflessione.

  8. #18
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Jun 2010
    Messaggi
    7,877
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bottero Visualizza Messaggio
    apoliticos, ma sei lo stesso apoliticos che scrive su spade e galere per i vescovi svizzeri?

    no, perché pur non condividendo il 90% di quello che dici, tutto quello che dici stavolta merita considerazione e riflessione.

    spade e galere in svizzera ?
    hai un link ?
    stiamo facendo invece una capagna, un' azione per provocare l'intervento del nunzio su alcuni vescovi svizzeri .


    come vedi , non sono cosi tradizionalista come si direbbe .

  9. #19
    ww.sanmarcoefeso.it
    Data Registrazione
    16 Jul 2006
    Messaggi
    39
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il Presbitero deve nascere...

    Ho avuto modo di parlare del futuro della parrocchia con il mio parroco che ha detto una cosa non solo molto bella, da punto di vista tradizionale, ma anche una cosa molto intelligente: cioè che il parroco di una determinata parrocchia deve nascere dalla parrocchia stessa.

    Se ci pensate un attimo è una cosa ragionevolissima, chi meglio di un uomo che ama una parrocchia, che magari l' ha vista evolversi nel tempo che in quella comunità si sente a casa, chi meglio di lui conoscerebbe i fedeli ed il territorio, le esigenze peculiari di quella comunità. Io credo che la sua condotta cristiana, la sua buona reputazione all'interno della parrocchia ed un piccolo corso teologico farebbero di lui un ottimo presbitero.


    Che ne pensate, voi capi illuminati ?

  10. #20
    presbitero cristiano ortodosso
    Data Registrazione
    04 Jan 2005
    Località
    ed eretico perfino di se stesso -contraddisse e si contraddisse
    Messaggi
    2,381
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito l'autoanalisi spietata -riprendo un antico post

    anche il maschio eterosessuale praticante(e per di più presbitero cristiano e cristiano ortodosso) non deve dare nulla per scontato (quale idolatria ai limiti della bestemmia totale ritenere che la dimensione eterosessuale trovi ordine(ma quale poi?)disciplina(ma quale poi?) regolarità(ma quale poi?) nel timbro(perchè a questo punto di questo si tratta) chiamato sacramento offendendo così e il mistero e la dimesnione esistenziale totale della coppia.

    Appartengo ad una generazione che ha avuto la fortuna di incontrarsi/scontrarsi realmente(e non solo teoreticamente)con le donne,con la donna e ho deciso sin da subito che dovevo percorrere la prateria e il deserto(la mia tesi di secondo anno di scienze religiose a palermo fu proprio sul movimento delle donne come totale alterità irrecuperabile alla nostra professione di fede di cristiani) e sono stati e sono ancora(ma ragazzi miei dove vivete...?) le discussioni sull'abolizione dei ruoli e nel banale e nell'essenziale( il marito è capo della moglie...si ok...,caro paolo, ma dove? ,ma quando' in che codice? dove siamo collocati? ma paolo era ben collocato siamo noi cristiani a non esserlo...) ,sulla fatica ,sul conflitto continuo e costante su cui si regge la convivenza(la convivenza o è conflitto o non è) il suo percorso,le sue dinamiche,le sue complcità, l'eros che richiama thanatos,l'amore che richiama l'odio continuo e costante (ma guarda tu questa qui...ma guarda tu questo qui che mi ha rubato la vita e lo spazio ....e giù con le giustificazioni per restare o con le motivazioni per rompere e tutte sono semrpe valide e tutte sono sempre non valide)e poi -sulla mia pelle ,sulla pelle di questo prete 55 anni uxorato etero praticante e monogamo- affrontiamo la questione( senza girar la faccia,senza esorcizzarla in trattati di teologia asettici ed accademici,guardiamola in faccia) :eccola qui-faccio outing etero stasera,azzi vostri ora...) i maschi sotto esami (l'orgasmo simultaneo) ma le ragioni certe delle donne( i preliminari,le coccole ,il corteggiamento e non l'essere predate da predatori cretini...)le utopie reciproche( il punto g,...) le utopie possibili ma negate dall'arretramento e dalla paura dei maschi( l'orgasmo vaginale e non solo quello clitorideo e noi poveri coglioni ancora fermi al nostro orgasmo genitale e alla sessualità solo come genitale e come penetrazione...)e cosi via e le chiese che giravano e girano la faccia:.ma questo qui è impazzito stasera, questa è ostentazione di peccato, queste cose non si dicono, è deriva secolarista.

    Quindi ha ragione apoliticos

    per i presbiteri , ordinerei solo persone dai 50 anni in su rigorosamente . O hanno studiato o non hanno studiato, sposati o non sposati , guarderei solo la condotta,la maturita umana e un po di capacita ministeriale . Se hanno provveduto bene alla loro famiglia , sono sicuramente idonei anche al presbiterato

 

 
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-11-12, 20:55
  2. Per i piccoli Giovanni Paolo e Giovanni Federico
    Di Colombo da Priverno nel forum Cattolici
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 07-03-07, 12:25
  3. Perche' Gli Ebrei Rispondono Ad Una Domanda Con Un'altra Domanda?
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-10-06, 05:29
  4. Una domanda al prete ortodosso di Palermo Giovanni
    Di CERCOPITECO nel forum Cattolici
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 07-10-06, 20:15
  5. Lettera di Giovanni Paolo II. S. Giovanni Bosco
    Di Caterina63 nel forum Cattolici
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 09-10-05, 16:52

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226