User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    29 Sep 2006
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Se fossimo venezuelani/e voteremmo per Chavez!

    Appello internazionale
    Il 3 dicembre prossimo il Venezuela andrà nuovamente alle urne. Per la dodicesima volta di fila, il popolo venezuelano si troverà di fronte alla sfida di sconfiggere le destre, che operano in qualità di braccio elettorale dell’imperialismo e per la destabilizzazione del processo in corso. Nonostante la conservazione di una struttura statale basata sulla democrazia borghese, Hugo Chavez continua a rappresentare un fattore decisivo per il trionfo del processo rivoluzionario.





    Manuel Rosales, governatore di Zulia, è il candidato delle destre, impegnato ossessivamente nella distruzione di tutto ciò che il processo rivoluzionario ha ottenuto sin dal 1998. Per queste destre, le conquiste democratiche che il popolo venezuelano ha ottenuto con la sua lotta – sconfiggendo il colpo di stato nel 2002, la serrata padronale nel 2002-03, i numerosi tentativi di destabilizzazione economica e armata – dovrebbero essere immediatamente spazzate via per tornare a una situazione in cui lo Stato sia strettamente al servizio delle classi possidenti.

    Le posizioni assunte dal governo venezuelano, la sua opposizione senza concessioni al governo degli Stati Uniti, la ripetuta opposizione alle guerre imperialiste, il ritiro dell’ambasciatore venezuelano da Israele contro la guerra in Libano, la denuncia dell’intervento armato a Haiti, la condanna senza riserve della politica di Tony Blair nei confronti del Medio Oriente, il sostegno esplicito alle sinistre latinoamericane, l’attivismo diplomatico in Africa, hanno reso Chavez una delle figure preminenti della lotta antimperialista a livello mondiale, nonostante i limiti e le contraddizioni delle politiche del suo governo.

    Una vittoria netta di Chavez e del popolo venezuelano avrebbe una rilevantissima eco di lotta in tutto il continente latinoamericano e costituirebbe una nuova speranza di lotta per le classi lavoratrici e i popoli oppressi del mondo intero. Siamo certi/e che il 3 dicembre prossimo il popolo venezuelano celebrerà una nuova vittoria, proseguendo nella costruzione di una società libera e più giusta e nell’approfondimento del processo rivoluzionario. È per questa ragione che riaffermiamo: SE FOSSIMO VENEZUELANI/E VOTEREMMO PER CHAVEZ IL 3 DICEMBRE.

    Esprimi il tuo sostengo inviando la tua firma a:
    [email protected]


    www.sinistracritica.org

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    sembra l'estate di cerrapungi
    Data Registrazione
    20 Jan 2006
    Località
    Non chiedermi di dove sono, perchè vuoi solo risposte brevi
    Messaggi
    1,640
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Un generale difeso dalla sinistra.
    Il mondo è davvero in crisi di eroi.

  3. #3
    Neutrino NO-TUNNEL
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    35,811
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito

    sempre meglio di quelli che si dichiarano di sinistra e difendono quell'immondizia ultraliberista dei radicali

  4. #4
    sembra l'estate di cerrapungi
    Data Registrazione
    20 Jan 2006
    Località
    Non chiedermi di dove sono, perchè vuoi solo risposte brevi
    Messaggi
    1,640
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da thematrix Visualizza Messaggio
    sempre meglio di quelli che si dichiarano di sinistra e difendono quell'immondizia ultraliberista dei radicali
    Mi Va bene tutto ma che passi per rivoluzionario uno che ha amichevoli rapporti con i principali gruppi petroliferi USA ed amico di Vladimir Putin mi fa un pochettino ridere.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    21 Sep 2005
    Località
    il dubbio è salute
    Messaggi
    1,293
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da anticapitalista Visualizza Messaggio
    Appello internazionale
    Il 3 dicembre prossimo il Venezuela andrà nuovamente alle urne. Per la dodicesima volta di fila, il popolo venezuelano si troverà di fronte alla sfida di sconfiggere le destre, che operano in qualità di braccio elettorale dell’imperialismo e per la destabilizzazione del processo in corso. Nonostante la conservazione di una struttura statale basata sulla democrazia borghese, Hugo Chavez continua a rappresentare un fattore decisivo per il trionfo del processo rivoluzionario.





    Manuel Rosales, governatore di Zulia, è il candidato delle destre, impegnato ossessivamente nella distruzione di tutto ciò che il processo rivoluzionario ha ottenuto sin dal 1998. Per queste destre, le conquiste democratiche che il popolo venezuelano ha ottenuto con la sua lotta – sconfiggendo il colpo di stato nel 2002, la serrata padronale nel 2002-03, i numerosi tentativi di destabilizzazione economica e armata – dovrebbero essere immediatamente spazzate via per tornare a una situazione in cui lo Stato sia strettamente al servizio delle classi possidenti.

    Le posizioni assunte dal governo venezuelano, la sua opposizione senza concessioni al governo degli Stati Uniti, la ripetuta opposizione alle guerre imperialiste, il ritiro dell’ambasciatore venezuelano da Israele contro la guerra in Libano, la denuncia dell’intervento armato a Haiti, la condanna senza riserve della politica di Tony Blair nei confronti del Medio Oriente, il sostegno esplicito alle sinistre latinoamericane, l’attivismo diplomatico in Africa, hanno reso Chavez una delle figure preminenti della lotta antimperialista a livello mondiale, nonostante i limiti e le contraddizioni delle politiche del suo governo.

    Una vittoria netta di Chavez e del popolo venezuelano avrebbe una rilevantissima eco di lotta in tutto il continente latinoamericano e costituirebbe una nuova speranza di lotta per le classi lavoratrici e i popoli oppressi del mondo intero. Siamo certi/e che il 3 dicembre prossimo il popolo venezuelano celebrerà una nuova vittoria, proseguendo nella costruzione di una società libera e più giusta e nell’approfondimento del processo rivoluzionario. È per questa ragione che riaffermiamo: SE FOSSIMO VENEZUELANI/E VOTEREMMO PER CHAVEZ IL 3 DICEMBRE.

    Esprimi il tuo sostengo inviando la tua firma a:
    [email protected]


    www.sinistracritica.org
    Condivido pienamente! Una domanda: ma come desiderate passare velocemente da socialdemocrazia a sistema pianificato?
    Eternal_Summer

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    21 Sep 2005
    Località
    il dubbio è salute
    Messaggi
    1,293
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da unknow Visualizza Messaggio
    Mi Va bene tutto ma che passi per rivoluzionario uno che ha amichevoli rapporti con i principali gruppi petroliferi USA ed amico di Vladimir Putin mi fa un pochettino ridere.

    fammi leggere documenti riguardanti questi presunti "rapporti con gruppi petroliferi usa"
    Eternal_Summer

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    21 Sep 2005
    Località
    il dubbio è salute
    Messaggi
    1,293
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da thematrix Visualizza Messaggio
    sempre meglio di quelli che si dichiarano di sinistra e difendono quell'immondizia ultraliberista dei radicali
    quoto!
    Eternal_Summer

  8. #8
    x il Socialismo Mondiale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pianeta Terra (Verona)
    Messaggi
    8,846
    Mentioned
    27 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Benvenuti nella rivoluzione di Chavez - dove i ricchi continuano a diventare più ricchi: http://www.guardian.co.uk/venezuela/...946883,00.html

    --
    OBIETTIVO: la realizzazione di un sistema sociale basato sulla proprietà comune e sul controllo democratico dei mezzi e degli strumenti per la produzione e la distribuzione delle ricchezze da parte e nell'interesse dell'intera società mondiale. Il Movimento Socialista Mondiale (http://www.worldsocialism.org) sostiene solamente l'immediata sostituzione del capitale e dei salari/stipendi con la produzione universale per l'uso; esso è organizzato in partiti fratelli in Africa, Australia, Canada, Gran Bretagna, Nuova Zelanda, USA e altrove (http://worldsocialism.blog.excite.it).
    http://socialismo-mondiale.blogspot.com/
    Invece della parola d'ordine conservatrice Un equo salario per un'equa giornata di lavoro, i lavoratori devono scrivere sulla loro bandiera il motto rivoluzionario Soppressione del sist. del lavoro salariato

  9. #9
    Costruttivista
    Data Registrazione
    28 May 2006
    Località
    È proprio vero che la libertà è preziosa; così preziosa che dovrebbe essere razionata.
    Messaggi
    1,674
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    [quote=Gian_Maria;4888621]Benvenuti nella rivoluzione di Chavez - dove i ricchi continuano a diventare più ricchi: http://www.guardian.co.uk/venezuela/...946883,00.html

    [ quote]

    benvenuti nella rivoluzione di Chavez, dove ai latifondisti vengono sottratte o espropriate le terre per la ridistribuzione e le prime coperative agricole collettive, dove la Venepal è stata nazionalizzata con buona pace della borghesia locale e degli imperialisti americani; benvenuti nella rivoluzione di Chavez dove certo non tutto è perfetto ma dove al proletariato è stata data una speranza, le terre e buona parte dei proventi del petrolio attraverso la creazione di uno stato sociale.
    Poi, chi critica, mostri quello che è in grado di fare con i suoi movimentini settari ed ultrafrazionisti..........

  10. #10
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da unknow Visualizza Messaggio
    Mi Va bene tutto ma che passi per rivoluzionario uno che ha amichevoli rapporti con i principali gruppi petroliferi USA ed amico di Vladimir Putin mi fa un pochettino ridere.
    Se lo fa alla pari, e nel rispetto dei diritti umani, non ci vedo nulla di male.

    E cmq, era un tenente 15 anni fa, non un generale.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-03-13, 17:40
  2. Come voteremmo usando il sistema elettorale australiano?
    Di fabbio2 nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 16-02-06, 21:18
  3. VENEZUELA: Chavez annuncia l'ammodernamento degli ospedali venezuelani
    Di Zefram_Cochrane nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-06-05, 15:23
  4. I bertinottiani contro i lavoratori venezuelani
    Di Zefram_Cochrane nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 06-03-05, 01:28
  5. Appello: perché noi voteremmo per Chavez
    Di cornelio nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-08-04, 20:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226