User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    cattolico refrattario
    Data Registrazione
    14 Oct 2002
    Località
    Modugno - Terra di Bari -
    Messaggi
    2,838
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito L’8 dicembre, festa dell’Immacolata Concezione, Patrona del Regno delle Due Sicilie

    L’8 dicembre, festa dell’Immacolata Concezione, Patrona del Regno delle Due Sicilie

    L'8 dicembre prossimo per la festa dell’Immacolata Concezione, Patrona del Regno delle Due Sicilie, vi sarà all’ Oratorio del Preziosissimo Sangue di Chieti Scalo la S. Messa tridentina alle ore 18,30 (confessioni dalle ore 17,30).
    Dalla Lucania, dalla Terra di Bari e dalla Capitanata si stanno organizzando delle auto per partecipare alla funzione. Dopo la S. Messa è previsto - ovviamente... - un incontro conviviale.

    Info per la Lucania scrivere al Sentiero: www.sentiero.net
    Info per Terra di Bari e Capitanata telefonare a Daniele: cell. 349.8093969.

    http://www.oratoriodichieti.it/
    per risorgere bisogna insorgere

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    IPERURANIO INTERIORE
    Messaggi
    4,295
     Likes dati
    63
     Like avuti
    323
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Lightbulb Re: L’8 dicembre, festa dell’Immacolata Concezione, Patrona del Regno delle Due Sicil

    DOMENICA 8 DICEMBRE 2019: FESTA DELL’IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA…
    Preghiamo la Beata Vergine Maria – oggi 8 dicembre 2019, Solennità dell’Immacolata Concezione, dogma cattolico proclamato ufficialmente ed infallibilmente da Papa Pio IX l’8 dicembre 1854 - apparsa in Francia a Rue du Bac a Parigi (1830) e successivamente a Lourdes (1858)…Fu durante l’esilio di Gaeta (1849-1851) che Pio IX decise di iniziare l'iter che lo avrebbe portato a definire nel 1854 il dogma dell'Immacolata Concezione, una verità di fede confermata dalle apparizioni precedenti di Parigi e quelle successive di Lourdes.
    Ave Maria, Vi preghiamo per il ritorno della Francia e dell’intera Europa - nonché per l’essenziale Conversione e Consacrazione al Vostro Cuore Immacolato della Russia richiesta a Fatima - alla Fede Cattolica!!!
    REGINA SINE LABE ORIGINALI CONCEPTA, ORA PRO NOBIS”...





    «8 DICEMBRE IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA SANTISSIMA VERGINE»
    Guéranger, L'anno liturgico - 8 dicembre. Immacolata Concezione della Santissima Vergine
    http://www.unavoce-ve.it/pg-8dic.htm

    «SECONDA DOMENICA DI AVVENTO»
    Guéranger, L'anno liturgico - Seconda Domenica di Avvento
    http://www.unavoce-ve.it/pg-avvento-dom2.htm






    https://www.facebook.com/catholictradition2016/
    «MARTIROLOGIO ROMANO, 1955. Sancti et Sanctae Dei, orate pro nobis»

    https://stateettenetetraditiones.blo...beata.html?m=1

    «Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria
    Doppio di I classe con Ottava comune. Semidoppio (infra l'Ottava: 9-14 dicembre). Doppio maggiore (Ottava: 15 dicembre).
    Paramenti bianchi.


    Avendo da tutta l'eternità deciso di fare di Maria Santissima la Madre del Verbo Incarnato (Epistola), Iddio volle che dal primo istante del suo concepimento Ella schiacciasse la testa del serpente, e la circondò di un ornamento di santità (Introitus) e fece della sua anima, che preservò da ogni macchia, un'abitazione degna del suo Figliuolo (Oratio). L'Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria, già enunziata da molti Santi Padri sulla base della Sacra Scrittura e della Santa Tradizione, iniziò a celebrarsi in Palestina dal secolo VIII. Quindi si diffuse per tutto l'Oriente, ove si celebrava tale festa il 9 dicembre, e da lì in Occidente: nel secolo IX in Irlanda la si celebrava il 3 maggio e nel secolo XI in Inghilterra l’8 dicembre.
    I benedettini con Sant'Anselmo e i francescani con Duns Scoto († 1308) si dimostrarono favorevoli alla festa dell'Immacolata Concezione, celebrata dal 1128 nei monasteri anglosassoni. A seguito delle dispute medievali intorno a tale dottrina, papa Sisto IV - egli stesso immacolatista - nel 1473 introdusse la festa dell'Immacolata Concezione a Roma, proibendo a macolisti e immacolatisti di accusarsi vicendevolmente di eresia. Il concilio di Trento non incluse la Beata Vergine Maria nel decreto del peccato originale.
    Nel frattempo diversi Regni come la Spagna, la Sicilia e la Sardegna si proclamarono pubblicamente con voto difensori e propagatori della verità di fede e del culto della Beata Vergine Maria concepita senza peccato di Adamo. Nel caso specifico del Meridione d'Italia, la devozione all'Immacolata Concezione fu diffusa dai Francescani, specialmente Conventuali, e dalle Congregazioni mariane. Alcuni documenti attestano che, già nel secolo XV, l'8 dicembre era festa di precetto in alcune città della Sicilia, però ivi fu ufficialmente di precetto solo dal 1615 allorché il Vicerè d. P. Giron ordinò di celebrare tale festa solennemente. A seguito dell'ordinanza di Filippo IV di Spagna, nel 1643 il Vicerè Caprera proclamò l'Immacolata Concezione patrona di tutta l'Isola e ne ordinò la celebrazione solenne l'8 dicembre. Il 2 luglio 1655 il Vicerè Rodrigo Sandoval impartì a tutti i vescovi della Sicilia l'ordine di emettere voto e giuramento di difendere il culto dell'Immacolata. Successivamente, divenuto Carlo III di Borbone re di Napoli e di Sicilia, nel 1737, l'Immacolata Concezione fu confermata e proclamata ufficialmente Patrona principale del Regno delle Due Sicilie e di tutta l'Armata di Terra e di Mare, da papa Clemente XII, a supplica dello stesso re Carlo III e della sua consorte, la regina Maria Amalia. Inoltre, Carlo III di Borbone eresse un'obelisco in onore dell'Immacolata Concezione, una maestosa guglia di marmo bianco e bardiglio sita in Piazza del Gesù Nuovo a Napoli, tra il 1747 e il 1750.
    Ritornando a quanto detto prima di questo excursus, papa Alessandro VII, con la bolla “Sollecitudo omnium Ecclesiarum” dell'8 dicembre 1661, rinnovò i decreti dei suoi antecessori Sisto IV, Paolo V e Gregorio XV a favore dell'Immacolata Concezione come dogma di fede, specificando che l'oggetto della festa fosse la pienezza di grazia nel momento del concepimento e non una successiva santificazione. Tale documento fu riconosciuto ortodosso anche da alcuni Patriarchi orientali scismatici. Papa Clemente XI estese la solennità a tutta la Chiesa nel 1708. Finalmente papa Pio IX, l'8 dicembre 1854, nella basilica Vaticana, davanti a un'immensa assemblea di Padri di santa Romana Chiesa, di Cardinali e di Vescovi, proclamò ufficialmente questo dogma con la bolla “Ineffabilis Deus”:

    “Dopo aver offerto senza interruzione, nell'umiltà e nel digiuno, le Nostre private preghiere e quelle pubbliche della Chiesa a Dio Padre, per mezzo del suo Figlio, affinché si degnasse di dirigere e sostenere la Nostra mente con la virtù dello Spirito Santo; dopo aver implorato il soccorso di tutta la corte celeste, e invocato con gemiti lo Spirito consolatore, per sua ispirazione, a onore della Santa e indivisibile Trinità, a decoro e ornamento della Vergine Madre di Dio, a esaltazione della fede cattolica, e a incremento della religione cristiana, con l'autorità di nostro Signore Gesù Cristo, dei beati apostoli Pietro e Paolo e Nostra, dichiariamo, pronunziamo e definiamo la dottrina, che sostiene che la Beatissima Vergine Maria nel primo istante della sua concezione, per singolare grazia e privilegio di Dio onnipotente, in vista dei meriti di Gesù Cristo, salvatore del genere umano, è stata preservata immune da ogni macchia di peccato originale, è stata rivelata da Dio e perciò si deve credere fermamente e inviolabilmente da tutti i fedeli. Quindi, se qualcuno (che Dio non voglia!) deliberatamente presumerà di pensare diversamente da quanto è stato da Noi definito, conosca e sappia di essere condannato dal suo proprio giudizio, di aver fatto naufragio nella fede, di essersi separato dall'unità della Chiesa, e di essere inoltre incorso da sé, per il fatto stesso, nelle pene stabilite dalle leggi contro colui che osa manifestare oralmente o per iscritto, o in qualsiasi altro modo esterno, gli errori che pensa nel suo cuore”.

    Il sommo Pontefice Pio IX, in tale definizione, interpretò nient'altro che la Santa Tradizione cristiana, sintetizzata dalle parole dell'Angelo: «Ave Maria, piena di grazia, il Signore è teco» (Evangelium). «Sei tutta bella, o Maria, e macchia originale non è in te» dice con grande verità il verso alleluiatico.
    Come l'aurora, messaggera del giorno, Maria Santissima precede l'astro, Nostro Signore Gesù Cristo, che ben presto illuminerà il mondo delle anime (Communio), ed introduce nel mondo il suo Figlio unigenito. Ella si presenta per prima nel ciclo liturgico; infatti, la nascita della Beata Vergine Maria (8 settembre) offre felicemente il punto di partenza per fissare la festa odierna, la prima delle feste di Maria Santissima, in questo tempo, in cui la Santa Chiesa attende l'«Emmanuele, che sarà concepito da una Vergine» (Communio del Mercoledì delle Quattro Tempora di Avvento). La devozione alla Madre di Dio occupa un posto importante nella liturgia dell'Avvento, a tal punto che si può dire che il periodo che comprende l'Avvento, il Natale e l'Epifania costituisce il vero tempo o mese di Maria Santissima.
    Onde comprendiamo bene il posto speciale che la Madre di Nostro Signore Gesù Cristo occupa nel suo culto, la Santa Chiesa dedica a Lei un Prefazio riservato a ciascuna delle sue feste. In esso vengono annunziati, a mano a mano che si celebrano, i vari misteri della vita di Maria Santissima. Così, durante tutta l'Ottava dell'Immacolata Concezione, il sacerdote proclama che «è cosa degna e salutare il render grazie a Dio in questa festa dell'Immacolata Concezione della Beatissima Maria sempre Vergine, che ha concepito il suo unico Figlio per virtù di Spirito Santo, e conservando sempre la propria verginità, ha dato al mondo la luce eterna, Gesù Cristo, Nostro Signore».
    Inoltre, come simbolo dell'immacolata purezza della Beata Vergine Maria, il sacerdote riveste i paramenti bianchi[1], che una volta erano i soli in uso. Gli antichi dicevano che il bianco era colore divino. Il profeta Daniele (Dan 7:9) ci parla di Dio apparso vestito di bianco; e gli Evangelisti ci dicono che nella Trasfigurazione le vesti di Nostro Signore Gesù Cristo erano «risplendenti di bianchezza» (Marc 9:2). La liturgia della festa dell'Immacolata Concezione applica questo medesimo testo alla Vergine, dicendo che «questa veste di salvezza» (Introitus), della quale Dio l'ha rivestita, è «un abito bianco come la neve» (II antifona dei Vespri).
    Domandiamo a Dio colla Santa Chiesa, in questa festa della Beata Vergine Maria, d'essere «per la di lei intercessione purificati da tutte le nostre colpe» (Oratio), «di guarirci e di purificarci da tutti i nostri peccati» (Secreta, Postcommunio), affinché possiamo esser resi degni di accogliere Nostro Signore Gesù Cristo che viene nei nostri cuori. Infine, ringraziamo Dio per il privilegio dell'Immacolata Concezione e per la solennità che ogni anno la celebra, che ci permette sempre più di imitare questo modello di ogni purezza.
    (Cfr. Ignazio E. Buttitta, Le fiamme dei santi: usi rituali del fuoco nelle feste siciliane, Meltemi Editore s.r.l., 1999, pp. 98-100; Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria, blog Sardinia Tridentina)


    https://1.bp.blogspot.com/-8YKbWb8xu...5_10-45-43.jpg
    L'Immacolata Concezione, Messale Romano 1943.





    INTROITUS
    Is 61:10. Gaudens gaudébo in Dómino, et exsultábit ánima mea in Deo meo: quia índuit me vestiméntis salútis: et induménto justítiae circúmdedit me, quasi sponsam ornátam monílibus suis. Ps 29:2. Exaltábo te, Dómine, quóniam suscepísti me: nec delectásti inimícos meos super me. ℣. Glória Patri, et Fílio, et Spirítui Sancto. ℞. Sicut erat in princípio, et nunc, et semper, et in saecula saeculórum. Amen. Gaudens gaudébo in Dómino, et exsultábit ánima mea in Deo meo: quia índuit me vestiméntis salútis: et induménto justítiae circúmdedit me, quasi sponsam ornátam monílibus suis.

    Is 61:10. Mi rallegrerò nel Signore, e l'anima mia esulterà nel mio Dio: perché mi ha rivestita di una veste di salvezza e mi ha ornata del manto della giustizia, come sposa adorna dei suoi gioielli. Ps 29:2. Ti esalterò, o Signore, perché mi hai rialzato: e non hai permesso ai miei nemici di rallegrarsi del mio danno. ℣. Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. ℞. Come era nel principio e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen. Mi rallegrerò nel Signore, e l'anima mia esulterà nel mio Dio: perché mi ha rivestita di una veste di salvezza e mi ha ornata del manto della giustizia, come sposa adorna dei suoi gioielli.

    Gloria

    ORATIO
    Orémus.
    Deus, qui per Immaculátam Vírginis Conceptiónem dignum Fílio tuo habitáculum praeparásti: quaesumus; ut, qui ex morte ejúsdem Filii tui praevísa eam ab omni labe praeservásti, nos quoque mundos ejus intercessióne ad te perveníre concédas. Per eundem Dominum nostrum Jesum Christum Filium tuum, qui tecum vivit et regnat in unitate Spiritus Sancti, Deus, per omnia saecula saeculorum. Amen.

    Preghiamo.
    O Dio, che mediante l'Immacolata Concezione della Vergine preparasti al Figlio tuo una degna dimora, Ti preghiamo, che, come in previsione della morte del medesimo tuo Figlio preservasti lei da ogni macchia, così concedi anche a noi, per sua intercessione, di giungere a Te purificati. Per il medesimo nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio, e vive e regna con te, in unità con lo Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli. Amen.

    Si fa la commemorazione della Feria con le Orazioni della Domenica precedente.
    Se la solennità dell'Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria cade di Domenica, si fa la commemorazione della Domenica con le sue proprie Orazioni corrispondenti.

    La Santa Chiesa applica a Maria Santissima quello che Salomone disse della Sapienza, perché la Beata Vergine Maria è la Madre del Verbo che è la Sapienza del Padre.

    LECTIO
    Léctio libri Sapiéntiae.
    Prov 8:22-35.
    Dóminus possedit me in inítio viárum suárum, ántequam quidquam fáceret a princípio. Ab aetérno ordináta sum, et ex antíquis, ántequam terra fíeret. Nondum erant abýssi, et ego jam concépta eram: necdum fontes aquárum erúperant: necdum montes gravi mole constíterant: ante colles ego parturiébar: adhuc terram non fécerat et flúmina et cárdines orbis terrae. Quando praeparábat coelos, áderam: quando certa lege et gyro vallábat abýssos: quando aethera firmábat sursum et librábat fontes aquárum: quando circúmdabat mari términum suum et legem ponébat aquis, ne transírent fines suos: quando appendébat fundaménta terrae. Cum eo eram cuncta compónens: et delectábar per síngulos dies, ludens coram eo omni témpore: ludens in orbe terrárum: et delíciae meae esse cum filiis hóminum. Nunc ergo, filii, audíte me: Beáti, qui custódiunt vias meas. Audíte disciplínam, et estóte sapiéntes, et nolíte abjícere eam. Beátus homo, qui audit me et qui vígilat ad fores meas quotídie, et obsérvat ad postes óstii mei. Qui me invénerit, invéniet vitam et háuriet salútem a Dómino.

    Lettura del libro della Sapienza.
    Prov 8:22-35.
    Il Signore mi possedette dal principio delle sue azioni, prima delle sue opere, fin d'allora. Fui stabilita dall'eternità e fin dalle origini, prima che fosse fatta la terra. Non erano ancora gli abissi e io ero già concepita; non scaturivano ancora le fonti delle acque; i monti non posavano ancora nella loro grave mole; io ero generata prima che le colline; non era ancora fatta la terra, né i fiumi, né i cardini del mondo. Quando preparava i cieli, io ero presente; quando cingeva con la volta gli abissi; quando in alto dava consistenza alle nubi e in basso dava forza alle sorgenti delle acque; quando fissava i confini dei mari e stabiliva che le acque non superassero i loro limiti; quando gettava le fondamenta della terra. Ero con Lui e mi dilettava ogni giorno e mi ricreavo in sua presenza e mi ricreavo nell'universo; e le mie delizie sono lo stare con i figli degli uomini. Dunque, o figli, ascoltatemi: Beati quelli che battono le mie vie. Udite l'insegnamento, siate saggi e non rigettatelo. Beato l'uomo che mi ascolta e veglia ogni giorno all'ingresso della mia casa, e sta attento sul limitare della mia porta. Chi troverà me, troverà la vita e riceverà la salvezza dal Signore.

    GRADUALE
    Judith 13:23. Benedícta es tu, Virgo María, a Dómino Deo excélso, prae ómnibus muliéribus super terram. Judith 15:10. ℣. Tu glória Jerúsalem, tu laetítia Israël, tu honorificéntia pópuli nostri.

    Judith 13:23. Benedetta sei tu, o Vergine Maria, dal Signore Iddio Altissimo, più che tutte le donne della terra. Judith 15:10. ℣. Tu sei la gloria di Gerusalemme, tu l'allegrezza di Israele, tu l'onore del nostro popolo.

    ALLELUJA
    Allelúja, allelúja. Cant 4:7. ℣. Tota pulchra es, María: et mácula originális non est in te. Allelúja.

    Alleluia, alleluia. Cant 4:7. ℣. Sei tutta bella, o Maria: e in te non v'è macchia originale. Alleluia.

    «Doveva essere piena di grazia, dice San Girolamo[2], colei che diede la gloria ai cieli, e il Signore alla terra, che profuse la pace e la fede alle nazioni, che diede fine ai vizii, ordine alla vita, disciplina ai costumi… In Maria sopravvenne, per quanto in una maniera diversa, tutta la pienezza di grazia che è nel Cristo» (Mattutino).

    EVANGELIUM
    Sequéntia ✠ sancti Evangélii secúndum Lucam.
    Luc 1:26-28.
    In illo témpore: Missus est Angelus Gábriël a Deo in civitátem Galilaeae, cui nomen Názareth, ad Vírginem desponsátam viro, cui nomen erat Joseph, de domo David, et nomen Vírginis María. Et ingréssus Angelus ad eam, dixit: Ave, grátia plena; Dóminus tecum: benedícta tu in muliéribus.

    Seguito ✠ del santo Vangelo secondo Luca.
    Luc 1:26-28.
    In quel tempo, fu mandato da Dio l'Angelo Gabriele in una città della Galilea chiamata Nazaret, ad una Vergine sposata ad un uomo della casa di David, di nome Giuseppe, e la Vergine si chiamava Maria. Ed entrato da lei, l'Angelo disse: Ave, piena di grazia: il Signore è con te: Benedetta tu fra le donne.

    (...)

    Credo

    OFFERTORIUM
    Luc 1:28. Ave, María, grátia plena: Dóminus tecum: benedícta tu in muliéribus, allelúja.

    Luc 1:28. Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne. Alleluia.

    SECRETA
    Salutárem hóstiam, quam in solemnitáte Immaculátae Conceptiónis beátae Vírginis Maríae tibi, Dómine, offérimus, súscipe et praesta: ut, sicut illam tua grátia praeveniénte ab omni labe immúnem profitémur; ita ejus intercessióne a culpis ómnibus liberémur. Per Dominum nostrum Jesum Christum, Filium tuum: qui tecum vivit et regnat in unitate Spiritus Sancti Deus, per omnia saecula saeculorum. Amen.

    Accetta, o Signore, quest'ostia di salvezza che Ti offriamo nella solennità dell'Immacolata Concezione della beata Vergine Maria: e fa' che, come la crediamo immune da ogni colpa perché prevenuta dalla tua grazia, così, per sua intercessione, siamo liberati da ogni peccato. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio, e vive e regna con te, in unità con lo Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli. Amen.

    Si fa la commemorazione della Feria con le Orazioni della Domenica precedente.
    Se la solennità dell'Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria cade di Domenica, si fa la commemorazione della Domenica con le sue proprie Orazioni corrispondenti.

    Si dice il Prefazio della Beata Vergine Maria per tutta l'Ottava in tutte le Sante Messe che non siano del Tempo e che non esigano altro Prefazio a norma delle Rubriche.

    PRAEFATIO DE BEATA MARIA VIRGINE
    Vere dignum et justum est, aequum et salutáre, nos tibi semper et ubique grátias ágere: Dómine sancte, Pater omnípotens, aetérne Deus: Et te in Conceptióne immaculáta beátae Maríae semper Vírginis collaudáre, benedícere et praedicáre. Quae et Unigénitum tuum Sancti Spíritus obumbratióne concépit: et, virginitátis glória permanénte, lumen aetérnum mundo effúdit, Jesum Christum, Dóminum nostrum. Per quem majestátem tuam laudant Angeli, adórant Dominatiónes, tremunt Potestátes. Coeli coelorúmque Virtútes ac beáta Séraphim sócia exsultatióne concélebrant. Cum quibus et nostras voces ut admitti jubeas, deprecámur, súpplici confessióne dicéntes: Sanctus, Sanctus, Sanctus Dóminus, Deus Sábaoth. Pleni sunt coeli et terra glória tua. Hosánna in excélsis. Benedíctus, qui venit in nómine Dómini. Hosánna in excélsis.

    È veramente degno e giusto, conveniente e salutare, che noi, sempre e in ogni luogo, Ti rendiamo grazie, o Signore Santo, Padre Onnipotente, Eterno Iddio: Te, nella Concezione immacolata della Beata sempre Vergine Maria, lodiamo, benediciamo ed esaltiamo. La quale concepì il tuo Unigenito per opera dello Spirito Santo e, conservando la gloria della verginità, generò al mondo la luce eterna, Gesù Cristo nostro Signore. Per mezzo di Lui, la tua maestà lodano gli Angeli, adorano le Dominazioni e tremebonde le Potestà. I Cieli, le Virtù celesti e i beati Serafini la celebrano con unanime esultanza. Ti preghiamo di ammettere con le loro voci anche le nostre, mentre supplici confessiamo dicendo: Santo, Santo, Santo il Signore Dio degli eserciti. I cieli e la terra sono pieni della tua gloria. Osanna nell'alto dei cieli. Benedetto colui che viene nel nome del Signore. Osanna nell'alto dei cieli.

    COMMUNIO
    Gloriósa dicta sunt de te, María: quia fecit tibi magna qui potens est.

    Cose gloriose sono dette di te, o Maria: perché grandi cose ti ha fatte Colui che è potente.

    POSTCOMMUNIO
    Orémus.
    Sacraménta quae súmpsimus, Dómine Deus noster: illíus in nobis culpae vúlnera réparent; a qua Immaculátam beátae Maríae Conceptiónem singuláriter praeservásti. Per Dominum nostrum Jesum Christum, Filium tuum: qui tecum vivit et regnat in unitate Spiritus Sancti Deus, per omnia saecula saeculorum. Amen.

    Preghiamo.
    I sacramenti ricevuti, o Signore Dio nostro, riparino in noi le ferite di quella colpa dalla quale preservasti in modo singolare l'Immacolata Concezione della beata Maria. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio, e vive e regna con te, in unità con lo Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli. Amen».







    «8 dicembre - Immacolata Concezione di Maria»
    https://forum.termometropolitico.it/...-di-maria.html
    https://forum.termometropolitico.it/...-maria-12.html
    https://forum.termometropolitico.it/...-di-maria.html
    https://forum.termometropolitico.it/...-di-maria.html



    «8 Dicembre, Immacolata Concezione»
    https://www.agerecontra.it/2019/12/8...ta-concezione/
    https://www.agerecontra.it/wp-conten...one-Rubens.jpg





    «Bolla dogmatica “Ineffabilis Deus”, del Sommo Pontefice Pio IX»
    https://www.agerecontra.it/2019/12/b...tefice-pio-ix/
    https://www.agerecontra.it/wp-conten...pci%C3%B3n.jpg





    «La Medaglia Miracolosa»
    https://www.agerecontra.it/2019/11/l...a-27-novembre/
    https://www.agerecontra.it/2019/11/l...ia-miracolosa/
    https://www.agerecontra.it/wp-conten...9/11/0-13.jpeg











    SANTA MESSA CATTOLICA CELEBRATA DA DON FLORIANO ABRAHAMOWICZ A PAESE (TV) STAMATTINA 8 DICEMBRE 2019: SECONDA DOMENICA DI AVVENTO E FESTA DELL’IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA…


    «Don Floriano Abrahamowicz - Domus Marcel Lefebvre.
    http://www.domusmarcellefebvre.it/
    https://www.youtube.com/user/florianoabrahamowicz/
    B.V. Maria Immacolata - II dom. d'Avvento (Santa Messa)
    https://www.youtube.com/watch?v=dou544YvkL4
    B.V. Maria Immacolata - II dom. d'Avvento (Omelia)
    https://www.youtube.com/watch?v=EOluogKssrU
    SANTA MESSA - domusmarcellefebvre110815
    http://www.domusmarcellefebvre.it/santa-messa-1.php
    La Santa Messa tutte le domeniche alle ore 10.30 a Paese, Treviso».





    SANTE MESSE CATTOLICHE CELEBRATE "NON UNA CUM" DA DON FLORIANO ABRAHAMOWICZ E DAI SACERDOTI DELL' I.M.B.C. ("ISTITUTO MATER BONI CONSILII") IN TUTTA ITALIA:


    "Sante Messe - Sodalitium"
    http://www.sodalitium.biz/sante-messe/

    "Torino - Sodalitium"
    http://www.sodalitium.biz/sante-messe/torino/

    "Modena - Sodalitium"
    http://www.sodalitium.biz/sante-messe/modena/

    "Rimini - Sodalitium"
    http://www.sodalitium.biz/sante-messe/rimini/

    "Pescara - Sodalitium"
    http://www.sodalitium.biz/sante-messe/pescara/

    "Potenza - Sodalitium"
    http://www.sodalitium.biz/sante-messe/potenza/

    "Roma - Sodalitium"
    http://www.sodalitium.biz/sante-messe/roma/

    "S. Messa in provincia di Verona - Sodalitium"
    http://www.sodalitium.biz/s-messa-provincia-verona/

    “Sodalitium - IMBC.”
    https://www.youtube.com/user/sodalitium

    “Omelie dell'I.M.B.C. a Ferrara.”
    https://www.facebook.com/OmelieIMBCFerrara/


    http://www.oratoriosantambrogiombc.it/
    “Oratorio Sant'Ambrogio, Milano - Offertur Oblatio Munda (Malachia 1, 11).”
    http://www.oratoriosantambrogiombc.it/category/omelie/




    Festa dell'Immacolata Concezione - Centro Studi Giuseppe Federici
    http://www.centrostudifederici.org/f...ta-concezione/
    «Festa dell’Immacolata Concezione
    Centro studi Giuseppe Federici – Per una nuova insorgenza
    Tota pulchra es
    Auguri per la festa dell’Immacolata Concezione.
    Catechismo Maggiore di S. Pio X – Dell’Immacolata Concezione»
    https://www.sodalitium.biz/catechism...ta-concezione/
    http://www.centrostudifederici.org/w...nte1956rid.jpg


    L?Immacolata di Ivrea e i protestanti - Centro Studi Giuseppe Federici
    http://www.centrostudifederici.org/l...a-protestanti/

    «O Immacolata dei Miracoli, io confido pienamente in Te per questo mi prostro dinanzi alla Tua immagine e T'invoco. Liberami dalla tribolazione in cui verso come salvasti la Tua Effigie dai colpi della sacrilega scure e concedimi la grazia che Ti chiedo. Ave Maria.
    O Vergine dei Miracoli, salvami dalle fiamme del peccato e dalla morte eterna come salvasti la Tua Immagine dal fuoco sacrilego e concedimi la grazia di cui ho tanto bisogno. Ave Maria.
    Benedicimi, o Madonna dei Miracoli, ed accogli la mia preghiera. Fa che io ami ardentemente il Tuo Figlio Divino e salga ogni giorno verso di Lui rendendomi degna della grazia per la quale ora t'imploro. Ave Maria.
    O Immacolata dei Miracoli, prega per noi»
    http://www.centrostudifederici.org/w...f6-212x300.jpg






    ITALIA CATHOLICA: L'Immacolata dei Miracoli, Ivrea



    Omelia dell?Immacolata Concezione di Maria ? Oratorio Sant'Ambrogio ? Milano
    “Omelia dell’Immacolata Concezione di Maria 8 Dicembre 2019
    L’omelia tenuta da don Ugolino Giugni - nella quale si parla del dogma e delle grandezze della Madonna - la domenica 8 dicembre 2019, festa dell’Immacolata Concezione di Maria è disponibile per l’ascolto. >>”
    https://oratoriosantambrogiomilano.w...chra-es-maria/
    Immacolata Concezione ? 8 Dicembre ? ? Oratorio Sant'Ambrogio ? Milano

    «Tota Pulchra es, Maria, et mácula originális non est in te, Tu glória Jerúsalem, Tu laetítia Israel, Tu honorificéntia pópuli nostri, Tu advocáta peccatórum. O Maria, O Maria Virgo prudentíssima, Mater clementíssima, ora pro nobis, intercéde pro nobis ad Dóminum Jesum Christum.
    (500 g. o. v )
    Tutta bella sei, o Maria, e la colpa originale non è in te. Tu gloria di Gerusalemme, Tu gioia di Israele, Tu onore del nostro popolo, Tu avvocata dei peccatori. O Maria, O Maria Vergine prudentissima, Madre clementissima, prega per noi, intercedi per noi presso Nostro Signore Gesù Cristo».
    http://www.oratoriosantambrogiombc.i...latarubens.jpg






    Novena all?Immacolata Concezione - Sodalitium
    http://www.sodalitium.biz/novena-immacolata-concezione/
    «Novena all’Immacolata Concezione dal 29 novembre al 7 dicembre»
    http://www.sodalitium.biz/wp-content...Conception.jpg






    Immacolata Concezione - Sodalitium
    http://www.sodalitium.biz/immacolata-concezione/
    «8 dicembre, festa dell’Immacolata Concezione di Maria Santissima.
    “L’Immacolata Concezione della gloriosa sempre Vergine Maria, Madre di Dio, che il Sommo Pontefice Pio nono, in questo stesso giorno, solennemente definì essere stata, per singolare privilegio di Dio, preservata immune da ogni macchia di colpa originale”.
    Preghiera di San Pio X a Maria SS. Immacolata

    Vergine Santissima, che piaceste al Signore e diveniste sua Madre, immacolata nel corpo, nello spirito, nella fede e nell’amore.
    Deh ! riguardate benigna ai miseri che implorano il vostro potente patrocinio: il maligno serpente, contro cui fu scagliata la prima maledizione, continua purtroppo a combattere e insidiare i miseri figli di Eva.
    Deh ! Voi o benedetta Madre nostra Regina e Avvocata, che fin dal primo istante del vostro concepimento, del nemico schiacciaste il capo, accogliete le preghiere, che uniti con Voi in un cuor solo vi scongiuriamo di presentare al trono di Dio, perché non cediamo giammai alle insidie che ci vengono tese, così che tutti arriviamo al porto della salute, e fra tanti pericoli la Chiesa e la società cristiana cantino ancora una volta l’inno della liberazione, della vittoria e della pace. Cosi sia».
    http://www.sodalitium.biz/wp-content...46728448_n.jpg










    https://www.sursumcorda.cloud/
    https://www.facebook.com/CdpSursumCorda/
    https://www.sursumcorda.cloud/settim...mbre-2019.html
    https://www.sursumcorda.cloud/tags/numero-187.html

    «Carlo Di Pietro - Sursum Corda
    Papa Pio IX, l'8 dicembre 1854, con la bolla Ineffabilis Deus, proclamava il dogma (tutto insieme) più antiecumenico, antimillenarista ed antimoderno di tutti i tempi.
    Il Pontefice solennemente informava il mondo della seguente verità esistente sin dal principio: La Vergine Maria è stata preservata immune dal peccato originale fin dal primo istante del suo concepimento (era conveniente che Gesù-Dio nascesse dall'Immacolata). Già all'epoca il demonio seminava zizzania nell'orto del Signore e tre erano gli schieramenti riconoscibili all'interno del collettivo umano chiamato Chiesa: 1) i tanti cattolici che esultavano per la proclamazione di questa verità; 2) i pochi antesignani degli ecumenisti, ossia degli "atei moderati", che erano contrari; 3) i vari embrioni democristiani che temevano di offendere il mondo con tale proclamazione, quindi proponevano di rinviare a tempi più propizi: che tuttavia non arriveranno più! Pio IX, il Papa Re come Cristo è Re, con atto di fede (fede che ai contrariati evidentemente mancava) proclamò l'Immacolata Concezione. Dogma antiecumenico perché chi consapevolmente rifiuta Maria Immacolata (come pure le altre verità connesse: es. il peccato originale, la predestinazione, la grazia, la necessità di fede ed opere insieme, etc.) non si può salvare e non può dirsi neanche cristiano: per esempio le sette protestanti non sono cristiane. Dogma antimillenarista perché proclama il trionfo di Maria per predestinazione, da sempre e non, come vogliono molti, solo successivamente nel tempo o solo in prossimità della fine dei tempi. Antimoderno perché, in epoca di sovversione dei troni e di dilagante spirito rivoluzionario, il Pontefice esalta concretamente e ricorda agli uomini la sua superiorità gerarchica, la sua infallibilità, il suo primato di giurisdizione, la sua potestà, al seguito di Cristo, sul mondo intero. Evviva Maria Immacolata, evviva Pio IX!»

    «Carlo Di Pietro - Sursum Corda
    + Vergine Santissima, che piaceste al Signore e diveniste Sua Madre, immacolata nel corpo, nello spirito, nella fede e nell’amore. Deh! Riguardate benigna ai miseri che implorano il vostro potente patrocinio: il maligno serpente, contro cui fu scagliata la prima maledizione, continua purtroppo a combattere e insidiare i miseri figli di Eva. Deh! Voi o benedetta Madre nostra Regina e Avvocata, che fin dal primo istante del vostro concepimento, del nemico schiacciaste il capo, accogliete le preghiere, che uniti con Voi in un cuor solo vi scongiuriamo di presentare al trono di Dio, perché non cediamo giammai alle insidie che ci vengono tese, così che tutti arriviamo al porto della salute, e fra tanti pericoli la Chiesa e la società cristiana cantino ancora una volta l’inno della liberazione, della vittoria e della pace. Così sia. +»
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net...c5&oe=5E3F1040





    «Dal numero 187 di SVRSVM CORDA® del giorno 8 dicembre 2019. Indice dei contenuti:
    - Comunicato numero 187. Gesù istituisce l’Eucaristia; - Il Papa eretico: Appunti sulla questione del cosiddetto “Papa eretico”; - Il Limbo: Semplice e breve compendio di dottrina sul Limbo; - Il libretto di Matrimonio. Doveri e diritti degli Sposi; - Novena all’Immacolata Concezione (dal 29.11 al 7.12); - Orazione a Maria SS. Immacolata (8.12); - Orazione a Sant’Evasio, Vescovo e Martire (1.12); - Per il patrocinio di San Nicola (9.5 e 6.12); - Preghiera a San Francesco Saverio, Confessore (3.12); - Preghiera di San Pio X per l’Immacolata (8.12); - Supplica (non manomessa) alla Madonna di Loreto (25.3, 15.8, 8.9, 8.12 e 10.12). https://www.sursumcorda.cloud/»

    "Sul sito è disponibile alla lettura il SVRSVM CORDA® numero 187 del giorno 8 dicembre 2019". | https://www.sursumcorda.cloud/tags/numero-187.html
    https://www.sursumcorda.cloud/settim...mbre-2019.html






    "La vita illustrata di Santa Margherita Maria Alacoque ---> http://ow.ly/W0nn50xoFbM "
    https://www.sursumcorda.cloud/artico...-alacoque.html

    "Supplica (non manomessa) alla Madonna di Loreto (25.3, 15.8, 8.9, 8.12 e 10.12)"
    https://www.sursumcorda.cloud/preghi...di-loreto.html


    https://www.sursumcorda.cloud/sostienici/libri.html
    Padre Gabriele Maria Roschini, Chi è Maria? Catechismo mariano, Sursum Corda, Potenza 2017.


    https://www.sursumcorda.cloud/tags/magistero.html
    https://www.sursumcorda.cloud/tags/infallibilita.html
    https://www.sursumcorda.cloud/tags/esegesi.html
    https://www.sursumcorda.cloud/tags/denzinger.html

    «"Instaurare omnia in Christo", restaurare la società al cattolicesimo integrale e contro ogni forma di ecumenismo e laicità. Questa è la risposta di San Pio X agli uomini politici che si dicono cristiani e che intendono governare secondo l'ordine di Dio.
    Non esistono altre soluzioni, non esistono compromessi»


    “Preghiera di San Pietro Canisio per conservare la vera fede”
    “Raccolta di preghiere non contaminate dall'eresia dell'ecumenismo. Diceva Sant'Alfonso: "Chi prega si salva, chi non prega si danna" ->”
    "Preghiere e tradizionali pie pratiche cristiane. Chiediamo a Nostro Signore di ottenere la vera fede e di perseverare"
    https://www.sursumcorda.cloud/preghiere/








    http://radiospada.org/
    http://www.edizioniradiospada.com/
    https://www.facebook.com/radiospadasocial/

    «8 DICEMBRE 2019: IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA SANTISSIMA VERGINE»
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net...eb&oe=5E72B88B









    “[ROMA LOCUTA]
    L'8 dicembre 1854 Papa Pio IX proclama infallibilmente e solennemente nella Bolla "Ineffabilis Deus" il Dogma dell'Immacolata Concezione”.
    “L'8 dicembre 1864 nell'Enciclica "Quanta cura" Papa Pio IX condanna infallibilmente gli errori del mondo moderno”.
    «L'8 dicembre 1892 Papa Leone XIII rinnova le condanne contro la Massoneria (in special modo quella di lingua italiana) nell'Enciclica "Inimica Vis"»






    “[VIDEO RARO] La glorificazione di Maria nella sua corporea assunzione è verità radicata profondamente nel senso religioso dei cristiani, come dimostrano lungo il corso dei secoli innumerevoli forme di specifica devozione, ma soprattutto il linguaggio della liturgia dell'Oriente e dell'Occidente. I santi padri e i dottori della chiesa, facendosi eco della liturgia, nelle feste dell'Assunta parlano chiaramente della risurrezione e glorificazione del corpo della Vergine, come di verità conosciuta e accettata da tutti i fedeli. I teologi, trattando di questo argomento, dimostrano l'armonia tra la fede e la ragione teologica e la convenienza di questo privilegio, servendosi di fatti, parole, figure, analogie contenuti nella sacra Scrittura. Accertata così la fede della chiesa universale, il Papa ritiene giunto il momento di ratificarla con la sua suprema autorità”

    https://www.radiospada.org/2017/12/l...ta-concezione/
    https://i0.wp.com/www.radiospada.org...ng?w=960&ssl=1






    https://www.radiospada.org/tag/immacolata-concezione/

    https://www.radiospada.org/2019/12/c...ellimmacolata/
    https://i0.wp.com/www.radiospada.org...o_JBU050-1.jpg





    https://www.radiospada.org/2018/12/s...-di-maria-iii/

    https://www.radiospada.org/2019/12/p...iscum-defensa/
    https://i1.wp.com/www.radiospada.org...pg?w=640&ssl=1










    www.agerecontra.it | Sito del Circolo Cattolico "Christus Rex"
    http://www.agerecontra.it/

    "Centro Studi Giuseppe Federici - sito ufficiale"
    http://www.centrostudifederici.org/

    "sito dedicato alla crisi dottrinale nella Chiesa cattolica"
    http://www.crisinellachiesa.it/

    "Sito ufficiale del Centro Culturale San Giorgio"
    http://www.centrosangiorgio.com/


    C.M.R.I. - "Congregatio Mariae Reginae Immacolata" ("Congregation of Mary Immaculate Queen" "Congregazione di Maria Regina Immacolata"):
    http://www.cmri.org/ital-index.html
    Le Profezie Messianiche (di S.E. Mons. Mark A. Pivarunas, CMRI)
    http://www.cmri.org/ital-96prog9-3.html
    “Le Profezie Messianiche di S.E. Mons. Mark A. Pivarunas, CMRI - Dicembre 1996”
    Posizione Teologica della Congregazione di Maria Immacolata Regina
    Perché i Cattolici Onorano la Beata Vergine Maria
    “Perché i Cattolici Onorano la Beata Vergine Maria”
    http://www.cmri.org/ital-94prog9.html





    https://www.truerestoration.org/


    https://novusordowatch.org/
    “Recognize-and-OBEY is the Traditional Catholic Teaching August 29, 2019.”



    ": Quidlibet : ? A Traditionalist Miscellany — By the Rev. Anthony Cekada"
    http://www.fathercekada.com/

    "Home | Traditional Latin Mass Resources"
    http://www.traditionalmass.org/

    http://www.traditionalcatholicpriest.com/





    "Como ovejas sin Pastor"
    http://sicutoves.blogspot.com/


    https://moimunanblog.com




    “Pro Fide Catholica | Le site de Laurent Glauzy”
    https://profidecatholica.com/


    https://johanlivernette.wordpress.com/


    https://lacontrerevolution.wordpress.com/


    https://sedevacantisme.wordpress.com/


    "Sede Vacante -"
    http://www.catholique-sedevacantiste.fr/


    http://wordpress.catholicapedia.net/




    https://www.SaintAmedee.ch
    http://liguesaintamedee.ch/messes
    https://www.facebook.com/SaintAmedee/
    «Intransigeants sur la doctrine ; charitables dans l'évangélisation [Non Una Cum].»
    “Mieux vaut une petite œuvre dans la Vérité, qu’une grande dans l’erreur.”

    “8 Décembre 1857 : le Pape Pie IX inaugure une colonne dédiée à l'Immaculée Conception à piazza di Spagna à Rome”
    “8 Décembre : Immaculée Conception de la Vierge Marie”
    8 décembre : Immaculée Conception de la Vierge Marie :: Ligue Saint Amédée
    http://liguesaintamedee.ch/applicati...conception.jpg







    REGINA SINE LABE ORIGINALI CONCEPTA, ORA PRO NOBIS!!!
    Nos cum prole pia benedicat Virgo Maria!!!
    Ad majorem Dei gloriam - Per la maggior gloria di Dio!!! A.M.D.G.
    Gloria Patri et Filio et Spiritui Sancto. Sicut erat in principio et nunc et semper et in saecula saeculorum. Amen.
    «O Santissima Trinità, vi adoro! Mio Dio, mio Dio, Vi amo nel Santissimo Sacramento!»
    CHRISTUS VINCIT, CHRISTUS REGNAT, CHRISTUS IMPERAT!!!
    Luca, SURSUM CORDA – HABEMUS AD DOMINUM!!!
    Ultima modifica di Holuxar; 08-12-19 alle 23:17
    ADDIO GIUSEPPE, amico mio, sono LUCA e nel mio CUORE sarai sempre PRESENTE!
    «Réquiem aetérnam dona ei, Dómine, et lux perpétua lúceat ei. Requiéscat in pace. Amen.»

    SURSUM CORDA - HABEMUS AD DOMINUM!!! A.M.D.G.!!!

 

 

Discussioni Simili

  1. 8 dicembre Festa dell'Immacolata Concezione. Messa cantata a Ferrara.
    Di Bellarmino nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 08-12-06, 00:39
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-12-06, 02:52
  3. Festa dell'Immacolata Concezione di Maria
    Di Maria Vittoria nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 16-12-05, 13:30
  4. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 09-12-04, 14:20
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-12-04, 14:14

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •