User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 32
  1. #1
    INSubrian SOCialism
    Data Registrazione
    11 Apr 2003
    Messaggi
    1,296
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Domà Nunch risponde al sindaco Fontana: No all'Insubria "leghista"

    Il testo del messaggio diffuso a tutte le testate giornalistiche nazionali in data odierna. Ora si inizia a fare sul serio.



    COMUNICATO DEL GRUPPO ECO-NAZIONALISTA DOMA’ NUNCH

    Venerdì 1 Dicembre 2006

    A seguito dell’intervista al Sindaco di Varese Attilio Fontana comparsa sull’edizione odierna del quotidiano “La Provincia di Varese” dal titolo “Insubria sulla strada dell’indipendenza”, il gruppo eco-nazionalista Domà Nunch comunica quanto segue.

    Pur apprezzando l’entuasiasmo “insubrista” espresso dal Sindaco Fontana, il nostro Movimento:
    - Stigmatizza l’uso del termine Insubria da parte di forze politiche che fino a pochi mesi fa consideravano loro fine la “devolution padana” e che, miseramente falliti i loro piani, tentano ora un riposizionamento che appare quantomai strumentale e dettato unicamente dalle contingenze.
    - Ritiene biasimevole l’ignoranza della Storia della nostra Patria da parte di un così alto esponente politico locale, il quale sembra non sapere che l’Insubria non è costituita esclusivamente dalle provincie pedemontane e dal Canton Ticino, ma anche dalle provincie di Pavia, Lodi, Cremona, parte di Alessandria e, naturalmente, Milano. La quale resta irrinunciabilmente la sua Capitale.
    - Considera fuorviante l’atteggiamento demagogico e semplicista di chi pensi di risolvere il problema del traffico costruendo nuove strade, le quali causano invece l’irrimediabile nascere di nuovi insediamenti e, conseguentemente, la definitiva cementificazione dell’Insubria. Tale posizione rivela un’oggettiva incapacità di affrancarsi dai luoghi comuni e, forse, in taluni casi (sicuramente non in questo) dagli “interessi interessati” dei cementificatori che infestano la nostra Terra e ne riducono inesorabilmente i naturali spazi vitali.
    - Ribadisce la necessità di battersi sì per l’indipendenza dell’Insubria, ma senza trincerarsi dietro un vetero-autonomismo da “ridotto alpino” che, di fatto, porterebbe solo ad un frazionamento inefficace e senza futuro.

    Il Movimento Domà Nunch invita il Sindaco a riflettere sul vero problema della nostra Terra che è costituito dalla crescente antropizzazione del territorio, derivata da uno sviluppo ormai insostenibile che arrichisce pochi, ma depaupera di sicuro tutta l’Insubria.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,701
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Conte Jean Visualizza Messaggio
    Il testo del messaggio diffuso a tutte le testate giornalistiche nazionali in data odierna. Ora si inizia a fare sul serio.



    COMUNICATO DEL GRUPPO ECO-NAZIONALISTA DOMA’ NUNCH

    Venerdì 1 Dicembre 2006

    A seguito dell’intervista al Sindaco di Varese Attilio Fontana comparsa sull’edizione odierna del quotidiano “La Provincia di Varese” dal titolo “Insubria sulla strada dell’indipendenza”, il gruppo eco-nazionalista Domà Nunch comunica quanto segue.

    Pur apprezzando l’entuasiasmo “insubrista” espresso dal Sindaco Fontana, il nostro Movimento:
    - Stigmatizza l’uso del termine Insubria da parte di forze politiche che fino a pochi mesi fa consideravano loro fine la “devolution padana” e che, miseramente falliti i loro piani, tentano ora un riposizionamento che appare quantomai strumentale e dettato unicamente dalle contingenze.
    - Ritiene biasimevole l’ignoranza della Storia della nostra Patria da parte di un così alto esponente politico locale, il quale sembra non sapere che l’Insubria non è costituita esclusivamente dalle provincie pedemontane e dal Canton Ticino, ma anche dalle provincie di Pavia, Lodi, Cremona, parte di Alessandria e, naturalmente, Milano. La quale resta irrinunciabilmente la sua Capitale.
    - Considera fuorviante l’atteggiamento demagogico e semplicista di chi pensi di risolvere il problema del traffico costruendo nuove strade, le quali causano invece l’irrimediabile nascere di nuovi insediamenti e, conseguentemente, la definitiva cementificazione dell’Insubria. Tale posizione rivela un’oggettiva incapacità di affrancarsi dai luoghi comuni e, forse, in taluni casi (sicuramente non in questo) dagli “interessi interessati” dei cementificatori che infestano la nostra Terra e ne riducono inesorabilmente i naturali spazi vitali.
    - Ribadisce la necessità di battersi sì per l’indipendenza dell’Insubria, ma senza trincerarsi dietro un vetero-autonomismo da “ridotto alpino” che, di fatto, porterebbe solo ad un frazionamento inefficace e senza futuro.

    Il Movimento Domà Nunch invita il Sindaco a riflettere sul vero problema della nostra Terra che è costituito dalla crescente antropizzazione del territorio, derivata da uno sviluppo ormai insostenibile che arrichisce pochi, ma depaupera di sicuro tutta l’Insubria.
    DA CONDIVIDERE TOTALMENTE SE SI VUOLE ESSERE DEI VERI AUTONOMISTI/INDIPENDENTISTI

  3. #3
    INSubrian SOCialism
    Data Registrazione
    11 Apr 2003
    Messaggi
    1,296
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ben detto.

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Cermenate (CO)
    Messaggi
    22,610
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Caro Conte,

    complimenti e in bocca al lupo per le vostre iniziative.

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,605
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    AVANTI COSI'!


  6. #6
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,701
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    bruttina la foto

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Conte Jean Visualizza Messaggio
    - Stigmatizza l’uso del termine Insubria da parte di forze politiche che fino a pochi mesi fa consideravano loro fine la “devolution padana” e che, miseramente falliti i loro piani, tentano ora un riposizionamento che appare quantomai strumentale e dettato unicamente dalle contingenze.
    - Ritiene biasimevole l’ignoranza della Storia della nostra Patria da parte di un così alto esponente politico locale, il quale sembra non sapere che l’Insubria non è costituita esclusivamente dalle provincie pedemontane e dal Canton Ticino, ma anche dalle provincie di Pavia, Lodi, Cremona, parte di Alessandria e, naturalmente, Milano. La quale resta irrinunciabilmente la sua Capitale.
    -
    Biasimevole che i maneggioni del "partito-famigghia" rischino di sputtanare anche il concetto di Insubria, dopo quello di Padania. Doppiamente biasimevole l'ignoranza a livello storico...andate a lavorare, buffoni!




  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    se i leghisti finissero per appropriarsi anche del concetto di Insubria per gli insubri non ci sarebbe speranza alcuna di costruirsi un futuro da popolo libero.
    Ocio e tenete la guardia alta.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PINOCCHIO Visualizza Messaggio
    se i leghisti finissero per appropriarsi anche del concetto di Insubria per gli insubri non ci sarebbe speranza alcuna di costruirsi un futuro da popolo libero.
    Ocio e tenete la guardia alta.
    direi che ci stanno provando...con l'ignoranza che contraddistingue certe persone, al solito (in questo caso ignoranza storica sui confini del territorio).

  10. #10
    Registered User
    Data Registrazione
    14 Jun 2005
    Messaggi
    94
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PINOCCHIO Visualizza Messaggio
    se i leghisti finissero per appropriarsi anche del concetto di Insubria per gli insubri non ci sarebbe speranza alcuna di costruirsi un futuro da popolo libero.
    Ocio e tenete la guardia alta.
    E come è possibile? Il Veneto è già riconosciuto come tale, l'Insubria no! Solo se entrambi gli schieramenti la riconoscessero non ci sarebbero problemi, ma perchè dovrebbero?

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Domà Nunch risponde al sindaco Fontana: NO a un'Insubria leghista!
    Di Conte Jean nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01-12-06, 23:06
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-11-06, 23:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226