User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Dalla parte del Toro

  1. #1
    Makeru ga, katta
    Data Registrazione
    07 Sep 2002
    Località
    Before you all die ghastly, horrible deaths, let me take the hour to describe my latest plan for world domination! Uhauhauha!
    Messaggi
    35,439
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Dalla parte del Toro

    Un secolo fa nasceva il club: 7 scudetti, il mito del dopoguerra
    Superga, le difficoltà. Nessuno come i granata. Valentino & C., una squadra nella storia d'Italia
    Toro, trionfi e lacrime
    cento anni di una fede



    TORINO - Qui si parla di amore e morte, gloria e tragedia, sogno e pazienza e destino. Da cent'anni. Perché il Toro è la squadra più emotiva, più romantica e più dannata del calcio, forse non solo italiano. È un luogo metafisico, uno stato d'animo, una somma di identità: dal colore della maglia, color di sangue, color del vino, all'orgoglio di appartenenza.

    Dall'essere contro, essere sempre gli altri, l'opposizione, la minoranza, al coro di curva che non a caso riduce a parole una serie di segni profondi. Dice, questo coro: "Fòrza/vècchio/cuò-re granàta". E attenti al ritmo: tàta/tàta/taratatàta. Sembrano voci, sono già tamburi.

    Il Toro è veramente un'emozione lunga un secolo, dalla sera del 3 dicembre 1906 quando nacque in birreria, fino alla festa da stadio di oggi, prima di Torino-Empoli, il corteo di ottocento granata (la parola ex non ha senso) diluiti nel tempo ma immobili nel passato che non passa, nel presente assoluto della memoria. Paolino Pulici e gli altri, quasi tutti. Quelli dello scudetto '76, ventisette anni dopo Superga, e quelli di adesso.

    Il Toro. La squadra di Valentino Mazzola e Ciccio Graziani, oggi tristemente prigioniero dei più biechi reality. La squadra di Agroppi e Leo Junior, Maroso e Zaccarelli, Claudio Sala e il paròn Rocco, di Bearzot e Gigi Radice che portò qui il calcio totale. Il Toro, come lo chiama la sua gente. Bisillabo animale: già nel nome l'idea, la forma e la furia della bestia, compresa l'ineluttabile morte nell'arena. Perché il Toro è nato soprattutto per morire. Morirono tutti, sulla collina, contro il muraglione della basilica, il 4 maggio 1949: diciotto giocatori, due tecnici, due dirigenti, un massaggiatore, tre giornalisti, cinque membri dell'equipaggio per un totale di trentuno.

    Per dire il destino: il comandante si chiamava Meroni. E morì investito da un'automobile un altro Meroni, Gigi, il più irregolare, il più lucente, il più maledetto tra gli artisti del pallone, era una domenica del 1967. Per dire il destino: il suo investitore si chiamava Attilio Romero, e un giorno sarebbe diventato presidente granata. Morì ancora giovane per un ictus Giorgio Ferrini, il capitano.

    Perché il Toro sembra nato per ricordare che la vita è dolore, anche nella gioia dello sport e della giovinezza, e che al destino nessuno sfugge. Saperlo fare con estrema dignità racchiude l'essenza dell'orgoglio granata, altra parola chiave per capire questi cent'anni. Si vede anche nelle vecchie bandiere che i tifosi appendono ai balconi, quasi sempre stinte, perché l'anzianità fa grado e la consunzione delle cose ne sottolinea l'intensità.

    Sette scudetti dal 1928 al 1976, più uno revocato nel '27 per un tentativo di corruzione dello juventino Allemandi prima di un derby, episodio mai davvero chiarito. Sette anni di imbattibilità nel mitico Filadelfia, quando il Toro stava all'Italia della ricostruzione come Fausto Coppi agli appassionati della bici, fatti a pezzi ma non vinti dalla guerra. C'era tutto un futuro da rimettere insieme, e serviva l'energia dello sport per trovare la forza. Il Grande Torino, quell'energia la diede non solo ai propri tifosi, diventò un'idea, la prova che nulla è impossibile mai. A parte sopravvivere al destino.

    Se fosse un cibo, il Toro sarebbe un piatto di acciughe al verde con molto peperoncino. Se fosse un vino, come scrisse Arpino in una sua poesia sarebbe barbera. Se fosse una donna, sarebbe piena di fuoco. Più forte di qualunque sventura, compreso il passaggio di tanti presidenti predoni, e alcuni erano ceffi da galera. Non così i due leggendari, Ferruccio Novo e Orfeo Pianelli.

    Nella città della Fiat, degli Agnelli e della Juventus, la dimensione granata ha rappresentato anche una forma di resistenza, di rifiuto dell'omologazione. Quei tempi non esistono quasi più, ma essere diversi dai ricchi, dai potenti, dai padroni continua ad avere un senso profondo, e lega intere generazioni. Perché tra i tifosi granata ci sono moltissimi giovani, e questa è un'apparente contraddizione: ma come, tifosi senza mai vincere nulla? Eppure qualcosa dev'essere passato, dalle storie dei vecchi ai ragazzi della curva. Forse un gesto piccolo e assoluto, come quello di chi si chinò sul prato del Filadelfia il giorno in cui lo sfondarono le ruspe, per raccogliere un sasso, un coccio, il frammento di un calcinaccio, un ciuffo d'erba da mettere a seccare in un vasetto o tra le pagine di un libro. Sembrava, quel gesto, solo una patetica carezza a qualcosa di perduto. Era, invece, tutta una vita stretta nella mano.

    (3 dicembre 2006)
    _______________________
    Gli zeri, per valere qualcosa,
    devono stare a destra.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    geppo
    Ospite

    Cool Da laziale ti dico!!!!

    Sempre e comunque dopo di noi!!!! Almeno noi i 100 anni li abbiamo festeggiati con lo scudetto!!!! OSARE CREDERE SPAVALDI DI ESSERE!!!

  3. #3
    Makeru ga, katta
    Data Registrazione
    07 Sep 2002
    Località
    Before you all die ghastly, horrible deaths, let me take the hour to describe my latest plan for world domination! Uhauhauha!
    Messaggi
    35,439
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da geppo Visualizza Messaggio
    Sempre e comunque dopo di noi!!!! Almeno noi i 100 anni li abbiamo festeggiati con lo scudetto!!!! OSARE CREDERE SPAVALDI DI ESSERE!!!

    Non sono gli anni che fanno gloriosa una squadra di calcio (la mia ne ha "appena" 80...), ma i suoi successi (il Toro ne ha 7+1 di scudetti, voi decisamente meno ), i suoi giocatori, la società, la storia (ed il Toro ha avuto momenti molto dolorosi) e soprattutto l'amore dei tifosi e della città.

    E quest'ultimo dovresti rispettarlo, visto che anche te provi amore verso la tua squadra di calcio.

    Ma, da un laziale, che ci si può aspettare?
    _______________________
    Gli zeri, per valere qualcosa,
    devono stare a destra.

  4. #4
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    ma guarda un pò....non era la banda di Moggi responsabile di tutte le merdate fatte nei campionati?


    ah...capito, ora lo fanno in buona fede

  5. #5
    What am I doing here?
    Data Registrazione
    11 Apr 2004
    Messaggi
    37,582
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da geppo Visualizza Messaggio
    Sempre e comunque dopo di noi!!!! Almeno noi i 100 anni li abbiamo festeggiati con lo scudetto!!!! OSARE CREDERE SPAVALDI DI ESSERE!!!
    "se scudetto non sarà bruceremo la città"

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    10 Dec 2005
    Località
    roma
    Messaggi
    749
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    pronti a seguire un' idea e non una scelta di comodo
    pronti a portare avanti una tradizione e non seguire una moda
    pronti a non cercare facili vittorie ma lottare con il coltello tra i denti ogni minimo traguardo.......
    chi come noi può capire.........auguri "biancocelesti" toro!

  7. #7
    Makeru ga, katta
    Data Registrazione
    07 Sep 2002
    Località
    Before you all die ghastly, horrible deaths, let me take the hour to describe my latest plan for world domination! Uhauhauha!
    Messaggi
    35,439
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pensiero Visualizza Messaggio
    ma guarda un pò....non era la banda di Moggi responsabile di tutte le merdate fatte nei campionati?


    ah...capito, ora lo fanno in buona fede

    Se non sbaglio della banda Moggi sono state "beccate" le telefonate....

    Si chiama fragranza di reato.
    _______________________
    Gli zeri, per valere qualcosa,
    devono stare a destra.

  8. #8
    geppo
    Ospite

    Predefinito

    i suoi giocatori, la società, la storia (ed il Toro ha avuto momenti molto dolorosi) e soprattutto l'amore dei tifosi e della città.

    E quest'ultimo dovresti rispettarlo, visto che anche te provi amore verso la tua squadra di calcio.


    Sicuramente lo rispetto e vi faccio i miei migliori auguri per il vostro centenario!!!! Saluti da geppo

  9. #9
    Viribus Unitis
    Data Registrazione
    22 Jun 2002
    Messaggi
    24,274
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marcejap Visualizza Messaggio
    Si chiama fragranza di reato.
    Quella del pane, casomai. Quella del reato è la "flagranza", Marcellì...

 

 

Discussioni Simili

  1. Dalla parte dei benzinai...
    Di Nolan (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 154
    Ultimo Messaggio: 27-01-07, 12:56
  2. Dalla parte di Pessotto
    Di pcosta nel forum Hdemia
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 29-06-06, 17:44
  3. Dalla Parte Di Lee
    Di Jenainsubrica nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-06-06, 12:06
  4. AN: Dalla parte degli...
    Di Shaytan (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-04-04, 19:24
  5. Dalla parte dei palestinesi
    Di Roderigo nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-03-02, 19:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226