User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,439
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Question Rivolte teleguidate? Caos 1: la Grecia

    da http://euro-holocaust.splinder.com/p...teleguidate%3F


    Caos 1: la Grecia



    In una recente intervista ospitata su Comedonchisciotte, il giornalista Thierry Meyssan fa alcune affermazioni, lasciando qualcuno sconcertato. Una delle affermazioni è la seguente:

    * Dall'articolo "Dal G20 a Durban II, i retroscena" (intervista a Thierry Meyssan di Silvia Cattori, Réseau Voltaire via Comedonchisciotte, traduzione di Matteo Bovis, 22 aprile 2009):


    [...] ...gli Anglo-sassoni hanno previsto di destabilizzare i paesi ricchi per costringere i capitali che si trovano lì a migrare a loro volta. Un test a grandezza naturale è stato realizzato in Grecia. La CIA e il MI6 hanno portato in autobus delle canaglie reclutate in Kosovo e in Albania per fare danni nei centri delle città in Grecia. Si è assistito immediatamente a fughe di capitali. [...]

    Il riferimento è alla crisi economica e al modo in cui le élites "occidentali" (chiamate impropriamente da Meyssan "anglo-sassoni") stanno cercando di approfittare sia economicamente, sia in vista di obiettivi di altro genere, ma sempre nell'ottica complessiva di far sopravvivere il regime globalista all'attule fase di incertezza e poterlo comodamente imporre successivamente.

    Che prove ci sono di quanto detto da Meyssan? Vi proponiamo un articolo del giornalista ed analista politico greco Ioannis Michaletos, più una sua intervista, entrambi risalenti al dicembre 2008. La posizione di Michelatos è più "canonica", più "occidentale" rispetto a Meyssan, ma gli spunti sono interessanti e vanno tenuti in conto.

    Michaletos, partendo da fonti dei servizi segreti greci, afferma che la Grecia, in quanto Paese debole dell'Europa Unita, sia bersaglio facile per provocare crisi sociali. In quanto debole, esso è luogo per eccellenza per poter provare a far penetrare in Europa gruppi e fenomeni tali da mettere in pericolo l'indipendenza non solo della Grecia stessa, ma anche di tutto il resto del nostro continente. Crisi e disordini sociali, eterodiretti dall'estero o provocati dall'interno, ma appoggiati variamente sempre da soggetti stranieri, permetterebbero anche di creare una spaccatura rispetto, ad esempio, al mondo slavo. La Grecia è nazione culturalmente e tradizionalmente vicina alla Russia e il caos eventualmente portato in essa indebolirebbe un partner di Mosca. Partner affacciato sul Mediterraneo, peraltro, quindi maggiormente prezioso. Michaletos ricorda come la forza energetica russa e i legami commerciali con il resto d'Europa sono elemento di debolezza per le nazioni arabe (e si rifletta sui vari "londinesi" che tifano contro l'amicizia politico-economica italo-russa...).

    Facilmente comprensibile quindi, se superiamo la forma mentis sia di Michaletos che di Meyssan, sommando gli spunti ricavabili da entrambi, cosa muove le rivolte. Michaletos accusa gli arabi. Meyssan gli anglo-americani. Ma riteniamo che entrambi vedano porzioni parziali della realtà, ossia che, per quanto possa esserci una qualche competizione (e non molto altro) tra arabi e anglo-americani, entrambi concorrano in un medesimo progetto di dominio globalizzato, spesso correndo unito, nonostante differenze in altri ambiti o momenti.

    Michaletos riporta che il 30% dei dimostranti violenti in Grecia, nei mesi scorsi, erano stranieri. Erano immigrati. Michaletos, partendo dalle sue fonti, delinea un quadro di gruppi sovversivi formato da gruppi anarchici, agenti deviati, agenti stranieri, ONG e altri figuri, con collegamenti all'estero, soprattutto i Paesi arabi. A questi, però, bisognerebbe aggiungere gli "occidentali", facenti capo a Washington e Londra. Sappiamo quanto hanno trafficato nei Balcani per portare zone di frizione attiva in terra europea. Sappiamo quanto vicini siano al mondo arabo-maomettano più retrogrado ed economicamente potente, nonostante le sceneggiate neo-con degli anni passati. Facile intuire l'azione di più attori, non perfettamente sovrapponibili tra loro, ma spesso concorrenti tutti verso un unico obiettivo: indebolire l'Europa, indebolire le nazioni libere e imporre forme di governo (totalitario) globalizzato.

    Continua a leggere

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Mistica Fascista
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    117,908
    Mentioned
    537 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Rivolte teleguidate? Caos 1: la Grecia

    L'asse geopolitico Russia-Bielorussia-Grecia-Italia-Repubblica Ceca ha - obiettivamente - messo in discussione determinati equilibri.
    I 'soliti noti' ne hanno preso semplicemente atto, agendo di conseguenza.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,439
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Rivolte teleguidate? Caos 1: la Grecia

    Citazione Originariamente Scritto da Giò91 Visualizza Messaggio
    L'asse geopolitico Russia-Bielorussia-Grecia-Italia-Repubblica Ceca ha - obiettivamente - messo in discussione determinati equilibri.
    I 'soliti noti' ne hanno preso semplicemente atto, agendo di conseguenza.
    Repubblica Ceca il cui Presidente Klaus è un dichiarato euro-scettico, tra l'altro.

  4. #4
    Mistica Fascista
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    117,908
    Mentioned
    537 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Rivolte teleguidate? Caos 1: la Grecia

    Citazione Originariamente Scritto da L'Europeo Visualizza Messaggio
    Repubblica Ceca il cui Presidente Klaus è un dichiarato euro-scettico, tra l'altro.
    Infatti.
    E non dimentichiamoci della Serbia, che dopo l'inculata sul Kosovo è tornata a guardare alla Russia.

  5. #5
    Uomo tropicale
    Data Registrazione
    18 Apr 2009
    Località
    Quaternario
    Messaggi
    9,687
    Mentioned
    53 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Lightbulb Riferimento: Rivolte teleguidate? Caos 1: la Grecia

    Citazione Originariamente Scritto da L'Europeo Visualizza Messaggio
    Repubblica Ceca il cui Presidente Klaus è un dichiarato euro-scettico, tra l'altro.

    Berlusca invece è un pupazzo pronto a servire chiunque, purchè gli convenga.

    Decisamente poco affidabile.
    L'amore vince sempre sull'invidia e sull'odio

  6. #6
    Mistica Fascista
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    117,908
    Mentioned
    537 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Rivolte teleguidate? Caos 1: la Grecia

    Citazione Originariamente Scritto da Kremator Visualizza Messaggio
    Berlusca invece è un pupazzo pronto a servire chiunque, purchè gli convenga.

    Decisamente poco affidabile.
    Sempre meglio che serva quelli 'giusti' e non quelli sbagliati.

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,439
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Rivolte teleguidate? Caos 1: la Grecia

    Citazione Originariamente Scritto da Kremator Visualizza Messaggio
    Berlusca invece è un pupazzo pronto a servire chiunque, purchè gli convenga.

    Decisamente poco affidabile.
    Sul suo conto credo che Blondet abbia ragione: è un salame e non ha le palle. Per fare un esempio che non ha nulla a che vedere con l'argomento, guarda come si è fatto insultare pubblicamente dalla moglie (a proposito di veline e letterine), restando praticamente zitto. Nemmeno uno scatto di orgoglio. Una moglie così sarebbe da far volare dal balcone.

  8. #8
    Uomo tropicale
    Data Registrazione
    18 Apr 2009
    Località
    Quaternario
    Messaggi
    9,687
    Mentioned
    53 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Lightbulb Riferimento: Rivolte teleguidate? Caos 1: la Grecia

    Citazione Originariamente Scritto da Giò91 Visualizza Messaggio
    Sempre meglio che serva quelli 'giusti' e non quelli sbagliati.
    Il guaio è che quelli "sbagliati" sono più forti.

    E lui deve servirli, se vuole mantenere il potere che ha.
    L'amore vince sempre sull'invidia e sull'odio

  9. #9
    Mistica Fascista
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    117,908
    Mentioned
    537 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Rivolte teleguidate? Caos 1: la Grecia

    Citazione Originariamente Scritto da L'Europeo Visualizza Messaggio
    Sul suo conto credo che Blondet abbia ragione: è un salame e non ha le palle. Per fare un esempio che non ha nulla a che vedere con l'argomento, guarda come si è fatto insultare pubblicamente dalla moglie (a proposito di veline e letterine), restando praticamente zitto. Nemmeno uno scatto di orgoglio. Una moglie così sarebbe da far volare dal balcone.
    Per lui è tutta pubblicità.
    In ogni caso ci guadagna.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,439
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Rivolte teleguidate? Caos 1: la Grecia

    Citazione Originariamente Scritto da Giò91 Visualizza Messaggio
    Sempre meglio che serva quelli 'giusti' e non quelli sbagliati.
    Beh, un po' gli uni un po' gli altri, a me sembra.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Caos è Rivolte a Palermo (La Rivolta del Sud)
    Di dedelind nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-10-12, 10:14
  2. Caos in Grecia – La Polizia: arrestate gli inviati del Fmi
    Di Majorana nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 23-02-12, 19:08
  3. Rivolte teleguidate? Caos 1: la Grecia
    Di L'Europeo nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-05-09, 00:10
  4. Grecia E Magna Grecia Culture Superiori.
    Di meridio nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-12-08, 13:45
  5. Firenze :Rivolte urbane e rivolte contadine nel '300 un confronto.
    Di Jenainsubrica nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-03-06, 11:16

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226